X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

WWE 2K16 videogame per PS4 e Xbox One: grafica e roster da sogno

10/11/2015 14:00
WWE 2K16 videogame per PS4 Xbox One grafica roster da sogno

WWE 2K16 è il sogno di ogni amante del wrestling, grazie ad una grafica spettacolare e un gameplay realistico. Il parco lottatori, con oltre 120 wrestler, è il più completo e vario della serie WWE

WWE 2K16 grafica, la serie WWE di 2K Games ha raggiunto lo scorso anno la maturità grafica e di gameplay, beneficiando del passaggio alla nuova generazione di console La maggior potenza di calcolo di PS4 e Xbox One ha permesso un ampliamento delle possibilità offerte dal punto di vista tecnico, con importanti novità che hanno gettato le basi per i prossimi capitoli del brand. L’ultima produzione di Yuke’s, in collaborazione con Visual Concepts, si conferma così ai vertici nella categoria degli sportivi annuali, con un comparto grafico di assoluto impatto. La cura estetica e visiva nel riprodurre lottatori, arene e situazioni reali aiuta fortemente a ricreare quell’atmosfera apprezzabile negli show televisivi, caratteristica distintiva della federazione americana di wrestling per eccellenza.

Roster, uno degli aspetti su cui gli sviluppatori hanno molto puntato, in fase di creazione del gioco e in campagna pubblicitaria, risiede proprio nello sterminato roster presente in WWE 2K16. Il parco lottatori è così il più ampio della serie, dalle prime produzioni videoludiche sino ad oggi. L’enorme attenzione nella scelta dei wrestler ci conduce attraverso un vero e proprio salto temporale, con un nostalgico tuffo nel passato, accompagnato da un presente riprodotto nei minimi dettagli. Le modalità di gioco, dalla classica esibizione alla carriera, ci portano a una possibilità di variare epoche e costumi, partendo dalle leggende del passato sino alle recenti faide interne alla federazione americana. Ogni decade è ugualmente rappresentata con cura e dovizia di particolari, per un lavoro enorme rivolto ad una verosimiglianza alle controparti reali, nelle movenze e nelle espressioni.

Wrestler attuali, il parco lottatori odierno, diviso in Raw e Smackdown, è praticamente riprodotto in maniera integrale nel nuovo WWE 2K16, con una cura assolutamente invidiabile, sia per vecchie conoscenze come John Cena e Randy Orton, sia per i combattenti più recenti. Ogni wrestler è stato così modellato rispettando la controparte reale in ogni aspetto, dai costumi indossati durante le entrate sino al ring. Il sistema di motion capture, ovvero di registrare mosse e movenze in modo da replicarle poi su schermo, assume nel titolo Yuke’s una spiccata componente televisiva, con ingressi e movimenti dall’estremo realismo. Ogni dettaglio, dalla pelle al sudore, agli scontri fuori e dentro il quadrato di gioco, vengono riprodotti con la stessa pesantezza e ritmo del wrestling reale, per una sensazione di simulazione totale.

Leggende, una delle caratteristiche più entusiasmanti del roster di WWE 2K16 è nel parco leggende, dove avremo modo di rivestire i panni di icone storiche del passato, dagli esordi della federazione sino alle faide più famose apprezzate nel decennio scorso. Se in 2K Showcase avremo la possibilità di ripercorre le geste di Stone Cold Steve Austin, dal debutto fino alla vetrina di Wrestlemania, le altre modalità di gioco ci permetteranno di utilizzare mostri sacri come Macho Man Randy Savage, varie versioni di The Rock e Sting, Hulk Hogan e Ultimate Warrior, sino ai più recenti Edge, Rikishi e Triple H.

Divas, la classica possibilità di scegliere le lottatrici femminili è presente anche in WWE 2K16, ed offre un’esperienza di gioco più leggera e meno fisica rispetto ai wrestler maschili. La caratterizzazione estetica è comunque, e come sempre, ottima, con ingressi ed animazioni molto curate, in special modo per ciò che riguarda il tentativo di restituire movenze e movimenti di capelli quanto più possibile naturali e vicini alla realtà.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Dishonored: La Morte dell'Esterno, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Dishonored: La Morte dell’Esterno è lo spin-off della saga di Bethesda, sviluppato dagli Arkane Studios, un’opportunità a prezzo budget di far conoscere e apprezzare un universo tanto affascinante quanto oscuro. La serie ha avuto l’enorme merito di migliorare e far maturare il genere action-stealth, dove un’att...

 

Star Comics, il terzo numero di Dragon Ball Super in uscita

“Dragon Ball Super”, il terzo numero è in uscita per Star Comics, disponibile dal 25 ottobre. Il popolare manga è realizzato da Toyotarō, il quale aveva già curato la trasposizione fumettistica di “Dragon Ball Z: La resurrezione di 'F'” (2015), sotto la guida di Akira Toriyama. La trama riparte da ...

 

Chateau Bordeaux, l'ottavo volume della saga famigliare legata al celebre vino francese

Glénat Edizioni pubblica l'ottavo volume di “Châteaux Bordeaux”, il fumetto che coniuga la storia di una saga famigliare con quella del vino francese, tra i più apprezzati al mondo. La trama ha come protagonisti i tre fratelli Baudricourt. Alla scomparsa del padre, morto in circostanze mai, del tutto, chiarite, ered...

 

Pro Evolution Soccer 2018, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Pro Evolution Soccer 2018 è il videogioco calcistico sviluppato da Konami, l’appuntamento annuale con una delle serie storiche giapponesi, che ha affascinato e divertito milioni di utenti negli ultimi venti anni. Il calcio nato come ISS Pro sulla prima PlayStation ha da sempre dettato le regole per quanto riguarda l’aspetto simul...

 

Cinema Purgatorio, l'antologia di Alan Moore nel terzo volume di Panini Comics

Panini Comics pubblica il terzo volume di “Cinema Purgatorio”, in uscita per il 21 settembre. Il volume contiene i numeri #7-9. L'acclamata antologia, voluta da Alan Moore in bianco e nero, ha debuttato nel maggio 2016, grazie a una fortunata campagna di crowfunding su Kickstarter avviata da Avatar Press. La storia principale &egr...

 

Recensione Gasolina il nuovo fumetto pubblicato da Image Comics/Skybound

Gasolina è la nuova serie a fumetti pubblicata da Image Comics/Skybound, il primo numero arriverà nelle fumetterie americane il prossimo 20 settembre. il team creativo di questo nuovo lavoro è formato da Sean Mackiewicz ai testi mentre troviamo Niko Walter e Mat Lopes ai disegni e ai colori. Un nuovo fumetto dell’orrore s...

 

Archie il ragazzo più famoso di Riverdale torna in una nuova serie di fumetti pubblicata da Edizioni BD

Archie è uscito da poco grazie alla casa editrice Edizioni BD, questa famosissima serie americana è stata inedita in Italia fino a quest’anno. Il nuovo rilancio di tutta l’edizione è opera della casa editrice Archie Comics che ha deciso di portare i protagonisti nel XXI secolo. Il team creativo chiamato in questa fa...

 

Tecniche di assassinio attraverso i secoli, il manga di Shintaro Kago per Edizioni 001

001 Edizioni porta in Italia “Tecniche di assassinio attraverso i secoli”, il sorprendente manga del visionario fumettista giapponese Shintaro Kago. “Tecniche di assassinio attraverso i secoli” presenta undici racconti che fotografano la violenza della società odierna attraverso uno stile, tanto narrativo quanto illu...

 

Knack 2, recensione videogame per PS4

Knack 2 è il videogioco ideato da Mark Cerny, progettista di PlayStation 4, e sviluppato da Japan Studio, il seguito di uno dei giochi di lancio del 2013 per PS4. Il primo capitolo, presentato come un’importante esclusiva per la line-up della console Sony, si presentò con evidenti problemi tecnici e nelle meccaniche, risultando ...

 

Imaginary Fiends, il ritorno di Tim Seeley all'horror grazie a Vertigo Comics

Vertigo Comics ha in serbo una nuova miniserie di sei numeri: “Imaginary Fiends” disponibile dal 15 novembre. Il fumetto presenta un imprinting fantascientifico con connotazioni decisamente horror. A scrivere la sceneggiatura è stato chiamato Tim Seeley (“Hack/Slash”), fumettista specializzato nel genere. I disegni so...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni
http://bs.serving-sys.com/serving/adServer.bs?cn=display&c=19&mc=imp&pli=22587639&PluID=0&ord=[timestamp]&rtu=-1