X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Assassin's Creed Syndicate videogame per PS4 e Xbox One: grafica e cura artistica

03/11/2015 14:00
Assassin's Creed Syndicate videogame per PS4 Xbox One grafica cura artistica

Assassin's Creed Syndicate ci immerge in una Londra vittoriana perfettamente realizzata, tra architetture e costumi dell'epoca. La cura artistica e stilistica ricrea l'atmosfera della capitale inglese, per una componente tecnica di nuova generazione

Assassin’s Creed Syndicate grafica, la serie Ubisoft, sin dai suoi esordi, ha prestato enorme attenzione ad una riproduzione fedele di ogni elemento specifico dell’epoca scelta, un perfetto affresco del momento storico trattato. Il primo capitolo metteva su schermo tre città medio-orientali, per un quadro sabbioso poi sviluppatosi nelle città italiane di Firenze, Roma e Venezia, in un secondo capitolo rimasto nell’immaginario di milioni di videogiocatori. Il successo principale della saga di Assassin’s Creed risiede proprio qui, nella cura artistica e stilistica di ogni produzione, capace di intrecciare in maniera creativa e sempre affascinante personaggi realmente esistiti e di finzione. Il lavoro storico si riflette di conseguenza nelle strutture architettoniche e nei costumi, per una ricerca accurata in ogni minimo dettaglio, apprezzabile ancora meglio nel nuovo Assassin’s Creed Syndicate, grazie alla potenza offerta da PS4 e Xbox One.

Londra, la riproduzione della capitale inglese in Assassin’s Creed Syndicate rende giustizia al periodo vittoriano in cui è ambientata la storia, con quartieri che mescolano architetture nobili ad altre grigie e fumose, il cuore del proletariato. Il periodo storico scelto, agli inizi della seconda rivoluzione industriale, si riflette direttamente nell’abbigliamento e nei personaggi che incontreremo per le strade di Londra, piene di gente e quantità di missioni da affrontare. La sensazione di immersione totale deriva dalla quantità di gente che popola i quartieri della città, questa volta grazie ad un motore grafico che permette di gestire fluidamente qualsiasi azione di gioco. L’illuminazione sempre dinamica, splendidamente riflessa in ogni struttura presente, e il fumo che esce da camini e tombini contribuisce a completare il quadro di una produzione curata dal punto di vista grafico e artistico, un deciso passo in avanti rispetto al precedente episodio.

Jacob, il protagonista maschile di Assassin’s Creed Syndicate, con cui parte la storia nella prima sequenza ambientata nelle Ferris Ironworks, è il fratello dell’assassina Evie, entrambi estremamente curati sia da un punto di vista estetico che caratteriale. La riproduzione di Jacob restituisce un personaggio maggiormente fisico, dotato di strumenti offensivi più letali con l’avanzare del livello di abilità, che permettono di affrontare le missioni in maniera più diretta e violenta. Le scene di intermezzo regalano una visione ravvicinata al modello poligonale del giovane inglese, animato e modellato in maniera sempre credibile e realistica.

Evie, Assassin’s Creed Syndicate introduce la novità di poter scegliere un altro personaggio giocante, per la prima volta in vesti femminili. Evie, la sorella del più corpulento e diretto Jacob, permette un approccio maggiormente stealth, basato sull’infiltrazione silenziosa, più tattica e ragionata rispetto al fratello. La cura stilistica e grafica rimane inalterata, con capelli e vestiti che si muovono ad ogni passo, e la capacità di usare il rampino per le scalate sui tetti di Londra. Il nuovo personaggio femminile significa inoltre nuove animazioni ed espressioni, visibili sia durante il giocato che nei filmati, fiore all’occhiello del nuovo capitolo della saga.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Moonshine vol.1, la serie gangster di Brian Azzarrello e Eduardo Risso

Image Comics pubblica il primo volume di “Moonshine”, il fortunato fumetto realizzato da Brian Azzarello (sceneggiatura) e Eduardo Risso (disegni, colori e cover). L'acclamato team creativo si è già guadagnato diversi Eisner Award, il prestigioso premio fumettistico equivalente agli Oscar cinematografici, grazie a “1...

 

Wonder Woman Day, in concomitanza con l'uscita del film

DC Comics celebra Wonder Woman. In concomitanza con l’uscita del film Wonder Woman nelle sale cinematografiche di tutto il mondo, con protagonista l’attrice israeliana Gal Gadot per la regia di Patty Jenkins che avverrà nel weekend d’inizio giugno, la DC Entertainment propone promozioni digitali ed offerte speciali oltre a ...

 

Farpoint, recensione videogame per PS4: lo sparatutto per PlayStation VR

Farpoint è il videogioco di punta della line-up Sony per PlayStation VR, il visore di realtà virtuale esclusivo per PS4. La presentazione allo scorso E3 di Los Angeles, a giungo, aveva mostrato le potenzialità del titolo sviluppato da Impulse Gear, grazie ad una grafica estremamente curata e alla periferica dedicata. Proprio l&...

 

Van Helsing Comics, nuova serie a fumetti

Chuck Dixon noto autore di alcuni storici fumetti che hanno visto come protagonisti personaggi del calibro di Batman, Punisher e Bane collaborerà con la Zenescope per la realizzazione di una nuova serie che avrà per protagonista la figlia del più noto cacciatore di vampiri Abraham Van Helsing. Liesel Van Helsing è il se...

 

Star Comics, Tsubaki-Cho Lonely Planet in uscita: trama e protagonisti

“Tsubaki-Cho Lonely Planet”, il manga scritto e disegnato dalla mangaka Mika Yamamori, è in uscita il 24 maggio nelle edicole, fumetterie, librerie e sulla piattaforma di Amazon. La trama ha come protagonista Fumi Ohno, studentessa al secondo delle scuole superiori, vittima di bullismo da parte di un suo coetaneo. Il manga ci pr...

 

Wynonna Earp, la seconda stagione della serie tv

Wynonna Earp, la serie tv interpretata da Melanie Scrofano è giunta alla sua seconda stagione che sarà disponibile dal prossimo giugno. La prima stagione cominciata lo scorso aprile e composta da tredici episodi si era conclusa a giugno del 2016. Dopo appena un anno dalla conclusione della prima stagione Wynonna Earp apparirà i...

 

Panini Comics, in arrivo il preludio di Spider-Man Homecoming

Panini Comics annuncia l'uscita del preludio a fumetti di “Spider-Man Homecoming” prevista per il 22 giugno sotto l'etichetta “Marvel Special 19”. Dopo il successo dell'operazione editoriale fumettistica legata al film di lancio di “Doctor Strange” (2016), in attesa del cinecomic, i lettori potranno scoprire dett...

 

Recensione La Profezia dell'Armadillo Artist Edition una nuova edizione per Zerocalcare

La Profezia dell’Armadillo è la prima graphic novel dell’ormai famoso Zerocalcare, la Bao Publishing ha voluto ristampare, a distanza di cinque anni dal suo debutto, questo fumetto in versione Artist Edition. La nuova versione contiene 12 pagine in più ad inizio albo e sarà più grande (stesso formato di Koban...

 

Recensione Residenza Arcadia la graphic novel di Daniel Cuello pubblicata da Bao Publishing

Residenza Arcadia è la prima graphic novel del fumettista Daniel Cuello pubblicata dalla Bao Publishing. Questo nuovo fumetto, uscito lo scorso 11 maggio, ci condurrà all’interno di un condominio davvero particolare, popolato da anziani riluttanti a qualsiasi novità e pieni di astio uno verso l’altro. I vari siparie...

 

Dynamite Comics, i KISS e Vampirella in una nuova serie a fumetti

La Dynamite Entertainment al fine di onorare e commemorare la prima riunione della rock-band KISS con Vampirella, icona dell’horror, distribuisce il fumetto in cui la giunonica eroina diventa una paladina del rock, scritto dall’autore Chris Sebela. La trama di KISS/vampirella #1 è ambientata nella città di Los Angeles nel...

 

Da non perdere

Ultime news
Recensioni