X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

WWE 2K16 recensione videogame per PS4 e Xbox One: il wrestling su console

29/10/2015 14:00
WWE 2K16 recensione videogame per PS4 Xbox One il wrestling su console

WWE 2K16 è il nuovo capitolo della serie 2K Games, con grafica realistica e gameplay rifinito. La licenza della federazione WWE in un roster completo di 120 lottatori, tra wrestler odierni e leggende, tra cui Stone Cold Steve Austin

WWE 2K16 games, il nuovo gioco di wrestling sotto licenza ufficiale, sviluppato dagli storici Yuke’s in collaborazione con Visual Concepts, arriva sulle console di nuova generazione con enormi aspettative, tra un gameplay affinato e una grafica ancora all’apice tra gli sportivi annuali. Il lavoro di fedeltà al marchio a cui si lega la serie, consente una riproduzione sempre fedele e corposa della federazione WWE, con un roster mai come quest’anno completo, tra wrestler attuali e un parco leggende che copre due decenni, da Hulk Hogan a Stone Cold Steve Austin, che da la copertina al gioco stesso. Se con lo scorso capitolo sono state gettate le basi per il rinascere della serie, passata da straordinari capitoli in era Playstation 2 a mezze delusioni nella scorsa generazione, con WWE 2K16 il tentativo è quello di consolidare e migliorare la struttura tecnica e di giocabilità del wrestling su console.

Gameplay, WWE 2K16 ripropone il sistema di prese e attacchi dello scorso anno, dall’impostazione realistica e in linea con i ritmi del wrestling reale. Lo stesso indirizzo di simulazione viene ora introdotto anche con le prese di sottomissione, che replicano il tatticismo sul ring, permettendo al lottatore che attacca di recuperare parte della stamina. Questa nuova introduzione permette un maggior tatticismo e varietà negli incontri, sempre vari per tipologia e arene in cui esibirsi. A fianco della campagna 2K Showcase, sono state introdotte le diverse modalità Create, con un editor maggiormente curato e sviluppato, che permette la creazione di lottatori, competizioni, show e nuove arene di gioco.

Grafica, il motore grafico messo a disposizione da 2K Games per WWE 2K16 è lo stesso della serie NBA, blockbuster videoludico nella terra a stelle e strisce. Il passo avanti generazionale, già visibile nello scorso capitolo, è stato ulteriormente migliorato, sia negli ingressi che negli scontri sul ring. Se le entrate dei lottatori sono state arricchite di effetti e giochi di luce maggiormente curati, animazioni ed espressioni facciali beneficiano di un rinnovato sistema di motion capture. Per avere il miglior risultato possibile, molte situazioni di gioco sono state registrate con wrestler reali, per rendere l’azione quanto più realistica possibile. Il comparto tecnico si conferma così tra i migliori nel panorama degli sportivi ad uscita annuale, oltre ad una perfetta verosimiglianza digitale dei wrestler reali, di qualsiasi epoca.

Roster, WWE 2K16 offre la possibilità di scegliere tra 120 lottatori differenti, per quello che è il roster più ampio di sempre messo a disposizione in un gioco della WWE. L’enorme mole di wrestler spazia da quelli attuali a diverse leggende di differenti epoche e federazioni, passando dalle divas e arrivando sino alla fantasiosa aggiunta di Arnold Schwarzenegger, nei panni di Terminator. Se la generazione attuale di lottatori è pienamente coperta, lo stesso vale per la scelta delle icone passate del wrestling, che si compone di figure quali Bret Hart, Stone Cold, Hulk Hogan, Sting, The Rock, Edge, Rikishi e altre decine di personaggi sbloccabili.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 
Personaggi correlati
Arnold Schwarzenegger
Film correlati
Terminator Genisys



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Arnold Schwarzenegger, esilarante Terminator di cera al Madame Tussauds per beneficenza

Arnold Schwarzenegger, nei panni di Terminator, si finge la statua di cera al Madame Tussauds di Hollywood. Nel video, diventato virale, sono riprese le reazioni dei fans che, mentre scattano la foto insieme al mitico T-800, si accorgono del cyborg vivente: “Sembra reale” commenta una ragazza in posa con le amiche, “Perché ...

 

Maggie, tra zombie e apocalisse il nuovo film con Arnold Schwarzenegger

Maggie è un film horror drammatico diretto da Henry Hobson, scritto da John Scott e interpretato principalmente da Arnold Schwarzenegger e Abigail Breslin. L’opera sarà proiettata al Tribeca Film Festival e uscirà nei cinema statunitensi l’8 maggio distribuita dalla Lionsgate. Maggie, trama. Il film si svolge duran...

 

Terminator Genisys trailer, Arnold Schwarzenegger: cyber umoristico

Terminator Genisys. Il ritorno di Arnold Schwarzenegger nella cyber saga creata da James Cameron nella prima metà degli Anni Ottanta è atteso nelle sale italiane per il 9 luglio. Intanto è uscito il trailer ufficiale di questo quinto capitolo diretto da Alan Taylor (Thor: The Dark World, 2013) e di cui sono previsti due sequel ...

 

Arnold Schwarzenegger in Terminator Genisys: più di un sequel, meglio di un reboot

Arnold Schwarzenegger, torno Terminator. Più di un sequel, meglio di un reboot: questo è ciò che promette Terminator Genisys, grazie a una sceneggiatura ricca di colpi di scena all'insegna dei grandiosi effetti speciali che hanno reso celebre la cyber saga creata da James Cameron nella prima metà degli anni Ottanta. A ga...

 

Terminator Genisys anteprima film, il ritorno di Arnold Schwarzenegger nel reboot della saga

Terminator Genisys anteprima film. A volte ritornano. Eccome, se ritornano! Avevamo lasciato nel 2009 i protagonisti di “Terminator Salvation”, quarto capitolo della saga sci-fi cominciata da James Cameron 30 anni fa, nella interminabile lotta tra bene e male, lasciando a intendere che sarebbero arrivate altri due film a chiudere il cer...

 

I Mercenari 3 recensione film, Sylvester Stallone contro Mel Gibson in una sfida all'ultimo cazzotto

I Mercenari 3 (The Expendables 3) film diretto da Patrick Hughes, nonché terzo capitolo della saga iniziata nel 2010 e creata da Sylvester Stallone. I Mercenari 3 trama a volte ritornano. Barney Ross e i suoi compagni durante una missione si ritrovano ad affrontare inaspettatamente Conrad Stonebanks, vecchio amico ed ex membro degli Ex...

 

Sylvester Stallone, I Mercenari 3 e gli altri progetti in corsa: da Rambo a Creed

Sylvester Stallone I Mercenari 3 trama nell'action. In uscita nelle sale domani, 4 settembre, I Mercenari 3 (The Expendables) promette un energico mix di action e intrattenimento grazie ai protagonisti che formano il cast d'eccezione senza cedere all'umore da riciclo nostalgico. Verrebbe quasi da pensare che gli anni passano per molti ma non p...

 

Sylvester Stallone: ha rischiato la vita nel film I mercenari 3 e ha odiato Schwarzenegger

Sylvester Stallone ha citato il collega Arnold Schwarzenegger in un’intervista, affermando che avrebbe voluto "strangolarlo". Arnold Schwarzenegger rivale di Stallone. "Hai mai avuto qualcuno che volevi strangolare ogni giorno? - ha detto Stallone al New York Post - Non potevamo stare insieme nella stessa stanza”. Il motivo era la riva...

 

Terminator: Genesis, al cinema il quinto capitolo con Schwarzenegger

Terminator: Genesis. E’ un film Usa di fantascienza, diretto da Alan Taylor su sceneggiatura di Laeta Kalogridis e Patrick Lussier, e basato sui personaggi di James Cameron e Gale Anne Hurd. “Terminator: Genesis” è il quinto capitolo della saga basato sulla guerra tra gli uomini e le macchine. Protagonisti della pellicola s...

 

Orphan Black: in Italia la prima stagione della serie tv scifi sulla clonazione

Orphan Black Mentre negli Stati Uniti manca meno di un mese all'ultima puntata della seconda stagione, in Italia la prima stagione inedita di "Orphan Black", serie tv di fantascienza canadese-statunitense che ha raccolto molti riconoscimenti, di critica e pubblico, è in uscita il 3 giugno 2014 sul canale digitale Mediaset Premium Action...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni