X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Transformers Devastation recensione videogame per PS4 e Xbox One: un ritorno alle origini

06/10/2015 14:00
Transformers Devastation recensione videogame per PS4 Xbox One un ritorno alle origini

Transformers Devastation è il nuovo gioco action della saga in uscita su PS4 e Xbox One, sviluppato da Platinum Games. Il titolo comprende la prima generazione di Transformers, nello stile e nella grafica di gioco

Transformers Devastation games, la serie di Transformers ha vissuto per trent’anni nell’immaginario cinematografico e cartonesco di tanti adolescenti, ora abituati a versioni futuristiche ed estremamente aggressive nel look e nelle fattezze estetiche. Il nuovo gioco dei Platinum Games, creatori di serie riuscite quali Bayonetta, Vanquish e Metal Gear Rising porta su console un universo antico, fatto di robottoni vecchio stile, che ricorda l’estetica retrò e iniziale del successo commerciale dei Transformers.

Trama, la storia di Transformers Devastation ricalca così i vecchi standard della serie, portando su schermo l’eterna lotta tra gli Autobot della G1 e i nemici rappresentati dai Decepticon di Megatron. Il look giocattoloso degli anni Ottanta si riversa in ogni personaggio che impersoneremo, con la possibilità di portare avanti l’avventura nei panni di cinque Autobot: Optimus, Wheeljack, Bumblebee, Grimlock e Sunstreaker, con i quali affronteremo vari boss finali, tra cui il gigantesco Devastator.

Gameplay, la classica giocabilità fatta di azione, schivate e contromosse dei Platinum Games viene adattata in Transformers Devastation, attraverso fasi di combattimento sempre diverse a seconda dei personaggi scelti. Ognuno avrà la propria mossa speciale, abbinata ad un sistema di colpi veloci e possibilità di usare armi da fuoco, di varia potenza. Il sistema di gioco si basa su grandi arene, popolate di nemici di progressiva forza e numero, sino ad arrivare allo scontro finale con il boss di turno.

Grafica, lo stile grafico adottato in Transformers Devastation rimanda agli esordi della serie, con un’estetica fortemente retrò e vicina all’originale. La tecnica cell-shading usata restituisce un impatto grafico simile a quella dei cartoni e delle action figure di prima generazione, quello che era l’intento degli sviluppatori. L’azione è veloce e dinamica, sia su PS4 che Xbox One, con delle versioni sempre fluide e ugualmente definite. La cura con cui sono realizzati i Transformers è impeccabile, seppure i nemici, e gli altri modelli di gioco, non abbiano ricevuto lo stesso dettaglio e attenzione degli Autobot principali.

Saga cinematografica, i Transformers nascono nel 1984 come cartoni animati, portando da subito la contrapposizione tra Autobots e Decepticons, i due storici rivali del brand. Le due iniziali stagioni di anime vengono affiancate nel 1986 con il primo film d’animazione della serie Transformers: The Movie. Il successo della saga è testimoniato dalle numerose stagioni che seguono il lungometraggio e dall’enorme merchandising che si sviluppa attorno. Negli ultimi anni il brand è tornato estremamente forte grazie al ritorno hollywoodiano di Transformers, film d’azione diretto dal regista Michael Bay. L’enorme budget, che si rispecchia in un cast eccellente e in un livello tecnico avanzato, ha riportato l’originale anime alla ribalta, in una generazione più futuristica e dura degli stessi Autobot. Il film del 2007 ha avuto tre sequel: Transformers - La vendetta del caduto nel 2009, Transformers 3 nel 2011 e Transformers 4 - L'era dell'estinzione nel 2014.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 
Film correlati
Transformers, Transformers - La vendetta del caduto, Transformers 3: Dark of the Moon, Transformers 4: L'era dell'estinzione

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Recensione Notte Oscura: Una storia vera di Batman, la storia autobiografica di Paul Dini

“Notte Oscura: Una storia vera di Batman” è la graphic novel autobiografica dell’autore Paul Dini e con i disegni dell’artista Eduardo Risso, pubblicata dalla Vertigo. In questa bellissima storia dove troviamo Batman in una veste del tutto diversa da quella a cui siamo abituati, Paul Dini ha messo a nudo uno degli epi...

 

Recensione Descender vol.3 Singolarità, il fumetto di Jeff Lemire pubblicato dalla Bao Publishing

Descender vol.3, è arrivato in tutte le fumetterie italiane solo due giorni fa con il nuovo volume della saga fantascientifica scritta da Jeff Lemire e disegnata da Dustin Nguyen. Questo fumetto pubblicato dalla casa editrice Bao Publishing ha una cadenza semestrale, nel corso del 2016 sono stati pubblicati i primi due volumi. La bellissima ...

 

DC Comics nuova serie: The Odyssey of the Amazons

Amazzone, principessa e guerriera Wonder Woman è stata ed è tutt’ora uno dei personaggi più noti nel mondo dei fumetti, nata come ambasciatrice di pace. Approdata ultimamente al cinema ed interpretata da Gal Gadot che ha vestito splendidamente i panni dell’amazzone Diana Prince in Batman v Superman: Dawn of Justice....

 

FIFA 17 Team Of The Year, per PS4 e Xbox One: la squadra dell'anno

FIFA 17 Team Of The Year rappresenta l’abituale appuntamento di inizio anno con il videogioco sviluppato da Electronic Arts, che espande la modalità più giocata e apprezzata della serie, FIFA Ultimate Team. Il titolo calcistico, re di vendite nel settore sportivo, spinge forte da quasi un decennio su contenuti e licenze, portand...

 

Mondadori Comics pubblica il ritratto a fumetti Castro

Fidel Castro si è presentato al mondo come l’uomo che si oppose al regime cubano istaurato dal dittatore Batista, salvo poi diventare egli stesso diventare un repressore dei diritti del popolo cubano. Era il 1959 quando Castro, laureatosi in giurisprudenza e giovane avvocato oltre ad aspirante politico, guidò il movimento rivolu...

 

Your Name comics, il romanzo a fumetti

Your Name è il romanzo a fumetti che l’editore italiano J-Pop propone ai propri fan a partire da gennaio inoltrato. Sarà distribuito in fumetteria ma anche online, qualche giorno prima dell’approdo al cinema del film d’animazione manga dall’omonimo titolo. Dal romanzo a fumetti è stata infatti tratta la ...

 

Uncharted The Lost Legacy, anteprima videogame per PS4: in India con Chloe

Uncharted The Lost Legacy è il videogioco sviluppato da Naughty Dog e pubblicato da Sony, l’espansione per giocatore singolo di Uncharted 4: Fine di un Ladro. Il DLC, con protagonista Chloe, arricchisce la storia del quarto capitolo della saga, ad oggi la miglior esclusiva per la console giapponese. Uncharted 4 ha infatti rappresentato...

 

DC Comics nuova serie a fumetti, Batwoman: la rinascita

DC Comics ha programmato, a partire da questo gennaio 2017, la rinascita del nuovo personaggio di Batwoman. Come è accaduto per molti degli eroi a fumetti del mondo DC anche per Kate Kane, in arte Batwoman, si prospetta un’interessate rinascita che la vedrà protagonista di in una nuova narrazione da solista. Il personaggio nella...

 

Nuova serie comics, Orfani: Terra, Dalla cenere

Orfani: Terra, è la nuova serie comics che verrà lanciata in collaborazione tra loro dagli editori italiani Bonelli e Bao Publishing nel corso del primo messe di questo 2017. Il primo numero della nuova serie proposta è intitolato “Dalla cenere” e presenterà la vita dei protagonisti di questa nuova avventura ...

 

Recensione Levius della Star Comics scritto e disegnato da Haruhisa Nakata

Levius è il nuovo manga della Star Comics che è stato pubblicato lo scorso 21 dicembre. In questo primo numero troviamo i sei capitoli iniziali della storia scritta da Haruhisa Nakata, il secondo numero della serie sarà disponibile in fumetteria a partire dal 25 gennaio 2017. Il manga è formato da 240 pagine la prima par...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni