X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Modern Family 7: attesissima la nuova stagione della serie tv

02/10/2015 12:00
Modern Family 7 attesissima la nuova stagione della serie tv

Modern Family 7: la sitcom prossimamente su Fox

Modern Family 7: al via la settima stagione della serie che racconta le vicende dei sei genitori più in voga del momento e dei loro cinque figli. Prototipo della famiglia allargata per antonomasia. Patriarca della famiglia è Jay Pritchett, uomo di mezz’età sposato con una bellissima colombiana Gloria, alias Sofia Vergara, molto più giovane del marito; i figli di lui avuti dal primo matrimonio, Claire, sposata a sua volta e con figli e Mitchell, fidanzato con un uomo con cui ha adottato una bambina. La serie, vincitrice di tre Emmy e un Golden Globe, pluripremiata, giunta alla sua settima stagione, gode di un notevole successo e di un cast che è uno dei motivi della notorietà della serie. Composta di 24 puntate, in Usa è già in onda dallo scorso 23 settembre.

Nuova stagione: in questa stagione, che qualcuno vocifera come l’ultima, il figlio di Jay e Gloria “Joe Pritchette”, interpretato nelle precedenti stagioni da Pierce Wallace lascia il posto a Jeremy Maguary, nuovo volto del membro più giovane della famiglia Modern. La sua mamma in tv, la bella Sofia, a quarantadue anni continua ad essere una delle attrice più pagate dello star system statunitense con i suoi 325 mila dollari a episodio e un reddito annuale di 37 milioni di dollari, provenienti principalmente dalla pubblicità.

Curiosità: uno dei motivi per i quali Modern Family è molto seguita, oltre al modo di trattare temi importanti in chiave comica è il successo ottenuto dalle vicende della coppia gay Mitchel e Cameron e della loro figlia Lily. L’adozione di figli da parte di coppie gay, argomento spinoso e di facili sbagliate interpretazioni, è invece, rappresentato nella quotidianità dello svolgimento delle vicende della famiglia, come assolutamente normale e tenero. Eric Stonestreet l’attore che interpreta Cameron, che non è gay ma che ha talmente convinto il pubblico con la sua interpretazione mai sopra le righe o fuori luogo, ha contribuito all’ottenimento del premio della serie come migliore serie dell’anno nel 2011. Ancora oggi, la serie, arrivata al suo settimo appuntamento è tra i 20 show più popolari. Un’altra curiosità è quella relativa all’attrice Sarah Hyland che interpreta la figlia di Claire, teenager piuttosto smemorata che gli autori presentano spesso seduta ed intenta a messaggiarsi con il suo fidanzato. In realtà, questa pare che sia una trovata degli stessi sceneggiatori per far riposare l’attrice che è malata di displasia al rene che il padre le ha donato nel 2012.

Cast: Modern family ha sicuramente una sceneggiatura vincente, ma la vera forza sta negli attori. Il Cast è così composto: Ed O’Neill nella parte di Jay Pritchett, Julie Bowen veste i panni di Claire Dunphy, Rico Rodriguez ovvero Manny Delgado, Sarah Hyland la bella Haley Dunphy, Ariel Winter il geniale Alex Dunphy, Nolan Gould il ribelle Luke Dunphy e la piccola Lily interpretata da Aubrey Anderson-Emmons.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Good Omens, la serie tv: Michael Sheen e David Tennant guidano il cast

Amazon ha annunciato che gli attori Michael Sheen (“Masters of Sex) e David Tennant (“Broadchurch") interpreteranno i protagonisti della miniserie televisiva “Good Omens" (Titolo italiano: “Buona apocalisse a tutti”) che debutterà sulla piattaforma streaming Amazon Prime Video nel 2019.  Connotata da un'im...

 

Il Trono di Spade 7, Nikolaj Coster-Waldau strizza l'occhio ai fan e difende l'ambiente

"ll Trono di Spade 7" è in pieno svolgimento e i fan sono in subbuglio: si preparano grandi avvenimenti nel continente di Westeros e la battaglia finale fra umani e non-morti sta per avere inizio. Mentre infuria la lotta per il controllo dei Sette Regni, in molti stanno cercando di tener dietro agli intrecci della trama e alle parentele che,...

 

Purché finisca bene, episodio 'La tempesta': un'improvvisa esigenza di maturità

Rai 1 ripropone l'episodio “La tempesta" (trasmesso per la prima volta il 28 aprile 2014) della serie "Purché finisca bene".  Il racconto prende avvio dalla scomparsa di Aldo Del Serio, il quale si trovava in vacanza ai tropici insieme alla moglie. A seguito di uno tsunami nessuno riesce a mettersi in contatto con lui e ciò...

 

Liar, tradimenti e inganni nella nuova serie tv

La serie televisiva “Liar” debutterà il 27 settembre negli Stati Uniti sul canale SundanceTV. Si tratta di un thriller psicologico articolato in sei puntate, creato e scritto dai produttori e sceneggiatori Harry e Jack Williams di Two Brothers Pictures ("The Missing", “Fleabag”). La trama si svolge attorno alle ...

 

L'ambasciata, rischi e tentativi nella terza puntata della serie spagnola

La terza puntata della serie televisiva spagnola “L’ambasciata” (Titolo originale: “La embajada”) va in onda questa sera su Rai 1 a partire dalle 21.25. La trama pone al centro il personaggio di Luis Salinas (Abel Folk), il nuovo ambasciatore spagnolo in Thailandia che si trasferisce insieme alla sua famiglia a Bangko...

 

The Walking Dead, la tragica morte di uno stuntman non influirà sulla trama

"The Walking Dead", la nuova stagione della più popolare serie tv sul mondo degli zombie, ha subito un evento tragico nel mese di luglio: lo stuntman John Bernecker è morto durante le riprese del programma dopo una caduta da alcuni metri. Nonostante la pluriennale esperienza l'uomo, che aveva avuto piccole parti in "Logan" e "Piccoli ...

 

Preacher, seconda stagione: intervista all'attrice Julie Ann Emery

Abbiamo intervistato in esclusiva l'attrice statunitense Julie Ann Emery, interprete del personaggio di Lara Featherstone nella serie televisiva "Preacher".  Leggi la trama D: La seconda stagione di "Preacher" ha debuttato negli Stati Uniti il 25 giugno 2017, il giorno successivo è stata resa disponibile su Amazon Prime Video. Le...

 

Atypical, la serie tv che racconta l'autismo debutta su Netflix

La serie televisiva intitolata “Atypical" debutta domani sulla piattaforma streaming Netflix. Creata da Robia Rashid (“The Goldbergs", “Will & Grace”), concede allo spettatore un racconto di formazione che vede protagonista Sam, un diciottenne autistico che ricerca amore e indipendenza. Il ragazzo intraprende un percor...

 

Velvet, l'ultima puntata della quarta stagione tra ritorno e vendetta

La quarta stagione della serie televisiva intitolata “Velvet” è stata trasmessa dall’emittente spagnola Antena 3 dal 5 ottobre al 21 dicembre 2016. In Italia va in onda su Rai1 dal 6 luglio 2017. La trama si concentra sulle vicende della sarta sarta Anna Ribera, interpretata dall'attrice Paula Echevarrìa. Nel p...

 

Recensione della serie tv 'I'm Sorry'

"I'm Sorry" è una commedia frizzante e godibile che affronta le vicende di vita quotidiana di una comica quarantenne californiana, moglie e madre di una bimba. La storia ricalca molto la vita della protagonista Andrea Savage che nella serie tv ha inserito vari elementi autobiografici, comunque riconducibili a una vasta porzione della middle ...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni