X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Transparent: in arrivo la seconda stagione della serie tv prodotta da Amazon Studios

28/09/2015 12:00
Transparent in arrivo la seconda stagione della serie tv prodotta da Amazon Studios

Trasparent: la serie Amazon che negli USA ha sovvertito i capisaldi delle commedie tv

Trasparent: è una webserie americana realizzata e diretta dalla grande Jill Soloway- autrice della saga della famiglia Fisher, Dirty Sexy Money e Grey's Anatomy- e prodotta da Amazon Studios. La prima stagione è andata in onda nel mese di febbraio dello scorso anno, mentre Sky Atlantic ha trasmesso in Italia il primo episodio lo scorso giugno. Nel nostro paese la serie non ha ancora una grande notorietà, ma sembra, invece che, negli States abbia davvero rivoluzionato il concetto di serie tv. Trasparent è il primo telefilm prodotto da Amazon che segue le linee già tracciate dal Netflix e HBO di prediligere film non fatti per la tv ma per canali alternativi. Vincitrice di due Golden Globes porta in scena la vita ed i rapporti familiari di un padre trans gender con le loro inevitabili difficoltà esistenziali.

Trama: Morton L. Pfefferman, è un docente di letteratura in pensione che alla soglia dei settant’anni rivela alla sua famiglia di essersi sempre sentito una donna e di non volere più nascondere la sua natura. Presnat quindi alla famiglia il suo alter ego, Maura. L’ex docente inizia così a vestirsi d a donna, cambia il suo nome incrina i rapporti con i figli. La rivelazione, insomma cambia tutto. Abitudini, concezioni, rapporti. Iniziano le incomprensioni e le tensioni all’interno della famiglia, ma contemporaneamente anche un difficilissimo ed umanissimo percorso di accettazione e riconciliazione in nome di un amore parentale che non ha sesso. La famiglia Pfefferman è composta dai tre figli di Maura: Sarah, la più grande, sposata ma in crisi, con due figli e un matrimonio che non va più; Josh, un produttore discografico di successo e con problemi nelle relazioni con le donne; Ali, la più piccola e anche la più aperta che ha con il padre un rapporto molto più profondo degli altri figli. C’è anche Shelly, la ex moglie.

Successo e critica: la forza della serie sta proprio nel presentare la vita della famiglia così come è. Con le difficoltà umane dell’accettare la natura delle persone che ci sono vicine. Molto interessante è come evolvono i rapporti all’interno della famiglia, quelli dei tre figli nei confronti del padre nuovo e quelli tra loro. Alla base della storia, un percorso di accettazione dell’altro, il trionfo dell’amore e dell’affetto.

Cast: Maura è interpretata da Jeffrey Tambor spalla comica sfigata Hank Kingsley nella serie tv The Larry Sanders Show, Shelly,l’ex moglie di Maura è interpretata da Judith Light, mentre Sarah è interpretata da Amy Landecker -Louie, Dr House, Revenge- Josh da Jay Duplass e Ali da Gaby Hoffmann -Girls, Louie.

Curiosità: Transparent è ispirata in parte ad avvenimenti autobiografici della Soloway. Infatti, suo padre svelò alla famiglia di essere un transgender. Per questo motivo è riuscita così bene a confezionare un prodotto realistico con lo scopo di voler trattare apertamente dell’identità di genere e di quello che accade all’interno di una famiglia che deve cimentarsi con queste realtà. Nella produzione hanno lavorato circa venti trasgender e la regista ha voluto utilizzare solo comparse anche esse trans gender ed specialisti sulle differenze di genere. La produzione, in questo modo è stata imparziale anche nell’utilizzo dei bagni per i dipendenti, chesono risultati non avere la classica distinzione donne/uomini.

Finalmente anche in tv arriva una serie che parla apertamente di temi di grande interesse e ne sottolinea l’importanza, con un approccio senza pregiudizi volto all’accettazione.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Un passo dal cielo, incontro con il cast della quarta stagione della serie tv

Abbiamo partecipato alla conferenza stampa di presentazione della quarta stagione della serie televisiva “Un passo dal cielo”, tenutasi a Roma presso la Casa del Cinema il 13 gennaio 2017. La fiction è ambientata a San Candido e segue i casi affrontati dalla piccola comunità delle guardie forestali. La trama si focalizza ...

 

Amore pensaci tu, il difficile ruolo di padre raccontato dalla nuova serie tv

La serie televisiva "Amore pensaci tu" debutta a febbraio su Canale 5.  Versione italiana della comedy australiana "House Husbands", la trama della fiction si concentra su quattro personaggi e racconta ironicamente le difficoltà del ruolo di padre a tempo pieno.  Gli interpreti principali sono Emilio Solfrizzi, Valentin...

 

Il bello delle donne, Claudia Cardinale punta di diamante della fiction Mediaset in chiave femminile

Ancora poche ore e "Il Bello delle donne", fiction sulla vita delle donne nella società italiana contemporanea, tornerà sui nostri teleschermi con otto nuovi episodi che porteranno il totale delle puntate a 44; si tratta a tutti gli effetti di una quarta stagione ma, visto che la terza andò in onda nel lontano 2003, gli scenegg...

 

Sanremo 2017: da 'Pregherò' a 'Se tu non torni', le cover dei cantanti in gara

Nella terza serata della sessantasettesima edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo, in onda su Rai 1 il 9 febbraio 2017, i cantanti in gara reinterpretano brani che hanno segnato la storia della della musica italiana. Queste le cover dei 22 Campioni: Al Bano con "Pregherò", Bianca Atzei con "Con il nastro rosa",&nb...

 

The Magicians, recensione del primo episodio della serie tv

Abbiamo guardato il primo episodio di "The Magicians", adattamento televisivo dell'omonimo libro di Lev Grossman.  La fiction esplora l'ambito della magia tramite un racconto che esula dal mondo reale ed è ambientato all'interno di una fantomatica scuola, all'interno della quale i protagonisti scoprono come utilizzare le proprie capaci...

 

Sanremo 2017, Maria De Filippi: 'la mia è una partecipazione vera e propria'

La conferenza stampa di presentazione della sessantasettesima edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo ha avuto luogo questa mattina presso il Teatro del Casinò della cittadina ligure. Confermando le indiscrezioni mediatiche dei giorni scorsi, è stata ufficializzata la presenza sul palco dell'Ariston di Maria De Filipp...

 

Dance Dance Dance, nella quarta puntata tornano le esibizioni singole

Il quarto appuntamento con l'edizione italiana del talent show "Dance Dance Dance" va in onda su FoxLife l'11 gennaio 2017.  Nella puntata precedente è avvenuta la prima eliminazione, la coppia formata da Mirco Bergamasco e Ati Safavi ha abbandonato il programma. Nel nuovo appuntamento tornano le esibizioni singole, pertanto sul palco ...

 

Atlanta, la sorprendente ironia con cui la serie tv affronta tematiche sociali

La serie televisiva “Atlanta” va in onda su Fox dal 19 gennaio 2017. Creata e interpretata da Donald Glover, la comedy-drama è ambientata nell'omonima città degli Stati Uniti e segue le vicende di Earnest "Earn" Marks e Alfred "Paper Boi" Miles, due cugini che inseguono un sogno, raggiungere il successo e diveni...

 

The Big Bang Theory, gli esilaranti episodi della decima stagione in anteprima su Infinity

I primi due episodi della decima stagione di "The Big Bang Theory", intitolati "La congettura coniugale" e "La miniaturizzazione militare", sono disponibili sulla piattaforma streaming Infinity dal 10 gennaio 2017.  Creata da Chuck Lorre e Bill Prady, l'acclamata sitcom racconta le vicende di quattro ragazzi che lavorano al California In...

 

Che Dio ci aiuti, il ritorno della rassicurante fiction tra nuovi personaggi e cambiamenti

La serie televisiva “Che Dio ci aiuti” giunge alla quarta stagione, in onda su Rai 1 dall’8 gennaio 2016. I primi due episodi hanno registrato un notevole successo di pubblico. Il primo, intitolato “Tutto su mia madre” ha raggiunto 6 milioni e 122 mila spettatori, il secondo, intitolato “Codece a barre&rdqu...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni