X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Tom Clancy's Rainbow Six Siege Beta videogame per PS4: il multiplayer tattico di Ubisoft

29/09/2015 14:00
Tom Clancy's Rainbow Six Siege Beta videogame per PS4 il multiplayer tattico di Ubisoft

Tom Clancy's Rainbow Six Siege arriva in versione beta, a due mesi dal lancio ufficiale. La struttura di gioco realistica e tattica di Ubisoft, nel nostro provato su PS4

Tom Clancy’s Rainbow Six Siege games, una delle serie videoludiche più apprezzate della scorsa generazione è stata Rainbow Six, l’ormai storico franchise Ubisoft. Il brand ha da sempre incarnato lo spirito realistico degli sparatutto tattici in prima persona, grazie ad una campagna curata e ad un multiplayer elaborato e mai banale. L’enorme attenzione ad entrambe le componenti, sia in singolo che multigiocatore, rappresenta ormai una rarità in un mondo dominato quasi esclusivamente da giochi votati all’online. Anche la saga di Rainbow Six cede alla nuova tendenza, con un gameplay totalmente incentrato alla cooperazione in multiplayer, con la presenza di modalità contro il computer o altri avversari umani. Sarà quindi assente la classica modalità storia, uno dei fiori all'occhiello dei passati Rainbow Six Vegas.

Beta, Tom Clancy’s Rainbow Six Siege si presenta in versione beta su PS4 e Xbox One, un anticipo di ciò che vedremo nel gioco finale, mai come questa volta curato e profondo dal punto di vista del multigiocatore. La versione in anteprima provata sulla console Sony permette la scelta di differenti classi di soldati, ulteriormente divise in attaccanti e difensori. Avremo così la possibilità di vestire i panni dell’americana SWAT, delle forse anglosassoni SAS, della tedesca GSG-9, della SPETSNAZ russa o della GIGN francese. Ogni forza armata possiede armi e armature specifiche, da testare sulle 3 mappe messe a disposizione dagli sviluppatori, giocabili sia di giorno che di notte. Le modalità sono altrettante, per una scelta tripla che ricade nel mettere in sicurezza una determinata zona, smantellare la bomba e nella classica caccia ai terroristi.

Gameplay, la peculiarità di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege risiede in una giocabilità indirizzata verso l’elevata distruttibilità dello scenario, che modifica strutture e situazioni di gameplay. La possibilità di distruggere muri, pareti e qualsiasi superficie, modifica strutturalmente l’approccio all’azione, con coperture che saltano, imboscate e tattiche d’attacco e difesa in continuo divenire. Le dieci mappe di gioco annunciate rappresentano una continua sfida e varietà di gioco, sia nelle situazioni in cui ci troveremo ad affrontare nemici controllati dall’intelligenza artificiale, che nelle serrate sfide contro altri giocatori umani. L’estremo realismo della serie si rispecchia in pochissime raffiche per uccidere ed essere uccisi, caratteristica che rende l’approccio necessariamente pianificato e studiato, salvo una morta prematura.

Grafica, il nuovo capitolo della serie di Ubisoft sarà il primo ad utilizzare il motore grafico AnvilNext, andando così a sostituire il precedente Unreal Engine. I passi avanti effettuati, oltre alla maggiore fluidità e definizione di gioco, si rispecchiano proprio nella pressoché totale distruttibilità di ambienti e scenari, con schegge ed esplosioni che si susseguono a schermo. La resa di materiali, visi ed armature beneficiano del nuovo impianto tecnico, un deciso miglioramento rispetto ai precedenti capitoli. L’attenzione maggiore, in Tom Clancy’s Rainbow Six Siege, è stata comunque posta nel rendere credibili e vive le modificazioni all’interno delle mappe di gioco, una novità importante nel mondo degli sparatutto in prima persona, specialmente online.

Uscita, Tom Clancy’s Rainbow Six Siege è atteso per il prossimo primo dicembre, dopo essere stato posticipato dalla stessa Ubisoft. Il gioco sarà disponibile per le piattaforme di nuova generazione PS4 e Xbox One, oltre che su PC.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Sergio Bonelli Editore, Lavennder in uscita a luglio

“Lavennder”, il nuovo fumetto scritto, disegnato e colorato da Giacomo “Keison” Bevilacqua uscirà il 12 luglio per Sergio Bonelli Editore. La copertina è stata realizzata da Aldo Di Gennaro. La trama ha come protagonisti una coppia di fidanzati, desiderosi di immergersi nella natura selvaggia e incontaminata d...

 

Conferenza Sony PlayStation all'E3 2017 di Los Angeles: il futuro di PS4

La Conferenza Sony all’E3 2017 di Los Angeles riserva sempre tantissimi annunci e trailer dei giochi di prossima uscita, per un parco esclusive davvero solido e convincente. Se lo scorso anno molti erano stati i nuovi giochi presentati, la conferenza del 2017 ha mostrato nuovamente, e in forma estesa, quello che ci attende nel futuro della co...

 

Delcourt Edizioni, Alex + Ada: il secondo volume della trilogia targato Image Comics

Delcourt Edizioni pubblica “Alex + Ada” in un volume che raccoglie la seconda parte dell'acclamata trilogia fumettistica targata Image Comics. La data di uscita dell'albo è fissata per il 5 luglio. La trama ha come protagonista il giovane Alex. Lo conosciamo mentre sta attraversando una crisi sentimentale, dopo essere stato lasc...

 

Spider-Man: Homecoming, incontro con Tom Holland e Jon Watts

"Spider-Man: Homecoming" uscirà nelle sale cinematografiche italiane il 6 luglio.  Abbiamo partecipato all'incontro stampa a Roma con il registra Jon Watts e l'attore protagonista Tom Holland.  Il film concede al pubblico un rinnovato sguardo sulle vicende del celebre supereroe dei fumetti Marvel. Nel cast sono presenti anche&nbs...

 

Conferenza Microsoft all'E3 di Los Angeles: il futuro di Xbox

La Conferenza Microsoft all’E3 2017 era fortemente attesa soprattutto per la presentazione della nuova console casalinga, Xbox One X, e i giochi che potessero sfruttare le caratteristiche tecniche della macchina, ad oggi la più potente mai creata. Accanto ai videogiochi in esclusiva per Xbox, grande attenzione è stata data alle ...

 

Panini Disney, le nuove storie di Topolino all'insegna del fantasy.

“E.B. L'Extra-Terrestre”, Topostorie 39, è in uscita il 5 luglio al prezzo promozionale di € 3,60 per Panini Disney. L'albo, di 240 pagine, sarà a firma di autori vari. Tra le storie, quello inedita di Massimo Marconi (sceneggiatura) e Salvatore Deiana (disegni) che vede Topolino decidersi per una vacanza all'insegna...

 

Sette giorni in Grecia è un bellissimo racconto di viaggio pubblicato da BeccoGiallo

Sette giorni in Grecia è un fumetto pubblicato dalla casa editrice BeccoGiallo che racconta un viaggio alla scoperta di un paese bellissimo. Il libro è stato scritto da Emanuele Apostolidis e disegnato da Isacco Saccoman, tra queste pagine troviamo la bellezza e tantissime curiosità della Grecia come solo chi l’ha visitat...

 

Recensione La scimmia e il melograno è la nuova storia pubblicata dalla casa editrice Orecchio Acerbo

La scimmia e il melograno è una storia breve per bambini dagli otto anni in su pubblicata in questo mese di giugno dalla casa editrice Orecchio Acerbo. La storia che viene raccontata è stata scritta da Serenella Quarello e disegnata da Lucie Müllerovà. L’albo che contiene 64 pagine e misura 21x28 centimetri, racconta...

 

Rimini Comix, al via dal 20 luglio con tante novità

Rimini Comix, torna l'appuntamento estivo con la mostra-mercato dedicata al fumetto: la fiera del fumetto, a ingresso gratuito, si svolgerà dal 20 al 23 luglio in Piazza Federico Fellini, davanti al Grand Hotel. Tra gli eventi annunciati, Ori Cosplay International con protagonista l'acclamato artista belgradése, amatissimo dai Cospla...

 

MotoGP 17, recensione videogame per PS4 e Xbox One

MotoGP 17 è il videogioco ufficiale sul campionato di motociclismo sviluppato dall’italiana Milestone, con l’intera licenza delle categorie Moto3, Moto2 e, ovviamente, MotoGP. La serie, passata in pianta stabile nel 2013 alla casa di sviluppo milanese, rappresenta un buon mix tra arcade e alcune caratteristiche da simulatore, anc...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni