X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Netflix stringe la mano alla compagnia telefonica Vodafone

23/09/2015 13:30
Netflix stringe la mano alla compagnia telefonica Vodafone

Dopo l'intesa con la Telecom il network Netflix prende accordi con la Vodafone per lo streaming di serie TV e show televisivi

Netflix. Dopo aver stretto l’alleanza con Telecom, Netflix prende accordi con Vodafone per il lancio della Tv online che dovrebbe debuttare ad ottobre. Il colossal telefonico nei prossimi giorno lancerà delle interessanti offerte promozionali che, oltre all’abbonamento a Netflix, prevederà l’acquisto di servizi 4G e Fibra. I clienti Vodafone avranno la possibilità di pagare l’abbonamento alla tv online attraverso il contratto Vodafone.

Intesa. L’accordo farà seguito ad altri progetti simili già firmati dalle due società nel Regno Unito, Germania, Paesi Bassi, Irlanda, Nuova Zelanda e, da ottobre, in Spagna. Ulteriori informazioni saranno comunque annunciati entro la fine dell’autunno, ma già da ora sappiamo che al momento del lancio nell’offerta sarà compresa serie tv originali targate Netflix come Marvel’s Daredevil, Sense8, Bloodline, Grace and Frankie, Unbreakable Kimmy Schmidt e Marco Polo, documentari, la docu-serie Chef’s Table, spettacoli e programmi di intrattenimento per bambini.

House of Cards. Per il rammarico dei fans della serie cult targata netflix, è da sottolineare che non House of cards, che in Italia rimane una esclusiva di Sky. L’abbonamento dovrebbe aggirarsi intorno ai 7,99 euro mensili per un dispositivo, 8,99 per due e 11,99 per quattro e permetterà di accedere con tutti i dispositivo all’intero catalogo di N Offerta. La maggior parte dell’offerta è purtroppo in inglese, anche se la società ci tiene a precisare che il servizio è geo localizzato e in grado di offrire programmi sottotitolati o doppiati.

Telecom. Oltre che la Vodafone, anche la rete telefonica Telecom offrirà il servizio televisivo. I clienti abbonati alla Tim potranno godere della visione di nuovi film e show per mezzo del set-top-box di Tim Vision. Risulta comunque improbabile che l’arrivo di Netflix metta sotto sopra il mercato italiano dove l’offerta è già colma e la banda larga non così efficiente. Basti pensare che in Francia, dove la Tv online ha debuttato il 15 settembre dell’anno passato le stime parlano di circa 500-700.000 abbonati. In Francia la multinazionale Usa con 62 milioni di clienti nel mondo ha scontato un portafoglio titoli ancora limitato e la tv di tutti i giorni ad oggi non ne ha sofferto.

Network. Netflix è una società statunitense nata nel 1997, che mette a disposizione un servizio di noleggio di DVD e videogiochi via Internet e, dal 2008, un ampio servizio di streaming online on demand, accessibile tramite un apposito abbonamento.

La spedizione dei dischi avviene tramite il servizio postale, che viene utilizzato dai clienti anche per la restituzione. Colui che effettua l'abbonamento può tenere quanto vuole i DVD che riceve; esiste un limite massimo al numero di DVD noleggiabili contemporaneamente, determinato dal tipo di abbonamento sottoscritto. Nel momento in cui si riceve il plico contenente un disco, Netflix invia il primo contenuto disponibile tra quelli già sono stati richiesti dall'abbonato.

Dal 2010, con l'espansione dell'offert Netflix. Dopo aver stretto l’alleanza con Telecom, Netflix prende accordi con Vodafone per il lancio della Tv online che dovrebbe debuttare ad ottobre. Il colossal telefonico nei prossimi giorno lancerà delle interessanti offerte promozionali che, oltre all’abbonamento a Netflix, prevederà l’acquisto di servizi 4G e Fibra. I clienti Vodafone avranno la possibilità di pagare l’abbonamento alla tv online attraverso il contratto Vodafone.
Intesa. L’accordo farà seguito ad altri progetti simili già firmati dalle due società nel Regno Unito, Germania, Paesi Bassi, Irlanda, Nuova Zelanda e, da ottobre, in Spagna. Ulteriori informazioni saranno comunque annunciati entro la fine dell’autunno, ma già da ora sappiamo che al momento del lancio nell’offerta sarà compresa serie tv originali targate Netflix come Marvel’s Daredevil, Sense8, Bloodline, Grace and Frankie, Unbreakable Kimmy Schmidt e Marco Polo, documentari, la docu-serie Chef’s Table, spettacoli e programmi di intrattenimento per bambini.
House of Cards. Per il rammarico dei fans della serie cult targata netflix, è da sottolineare che non ci House of cards, che in Italia rimane una esclusiva di Sky. L’abbonamento dovrebbe aggirarsi intorno ai 7,99 euro mensili per un dispositivo, 8,99 per due e 11,99 per quattro e permetterà di accedere con tutti i dispositivo all’intero catalogo di Netflix. La maggior parte dell’offerta è purtroppo in inglese, ma la società ci tiene a precisare che il servizio è geo localizzato e in grado di offrire programmi sottotitolati o doppiati.
Anche Telecom offrirà il servizio televisivo. I clienti Tim potranno infatti vedere film e show attraverso il set-top-box di Tim Vision. Diffile che l’arrivo di Netflix sconvolga il mercato italiano dove l’offerta è già abbondante e la banda larga non così efficiente. In Francia, dove la Tv online ha debuttato il 15 settembre dello scorso anno, le stime parlano di circa 500-700.000 abbonati con la parte più bassa della forchetta come numero più probabile. L’obiettivo però è di raggiungere il 30% del mercato televisivo francesi entro il 2020/2025. Anche in Francia però la multinazionale Usa con 62 milioni di clienti nel mondo ha scontato un portafoglio titoli ancora limitato. E la tv tradizionale per ora non ne ha sofferto.

Nel 2002, con l'entra in gioco di altri paesi, in particolare nel Sudamerica e in Europa, e l'avvio di produzioni originali, Netflix ha registrato un veloce incremento di popolarità, superando nel addirittura i 50 milioni di abbonati, più di 35 dei quali negli Stati Uniti

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Provaci ancora prof, anticipazioni settima puntata: aspre incomprensioni

La settima stagione di "Provaci ancora prof" va in onda su Rai 1 dal 14 settembre. La settima e penultima puntata va in onda questa sera dalle 21.25. Prosegue la movimentata quotidianità della protagonista principale della fiction, la professoressa Camilla Baudino (Veronica Pivetti). Nonostante la sua relazione con l'avvocato Stefano, Livia...

 

Liar, la trascinante serie tv con Joanne Froggatt e Ioan Gruffud

La serie televisiva "Liar" va in onda negli Stati Uniti dal 27 settembre su SundanceTV, in Italia è inedita. La forma del thriller psicologico rende il racconto intrigante e denso di suspence, con una ricercata linearità narrativa svolta attorno a un singolo fatto. Le sei puntate raccontano ciò che accade alla valente ins...

 

Intervista a Ben Crompton: da 'Il Trono di Spade' a 'Strike'

Abbiamo intervistato in esclusiva l'attore inglese Ben Crompton, noto al pubblico televisivo per la sua partecipazione a "Il Trono di Spade" nel ruolo di Eddison Tollett. Nel 2017 è nel cast di "Strike", serie basata sui romanzi di J.K. Rowling. D: In “Strike” interpreta il personaggio di Shanker. Come ha vissuto questa esperien...

 

Outlander, quarta stagione: nel cast entrano Maria Doyle Kennedy e Ed Speleers

Starz, in associazione con Sony Pictures Television, ha annunciato che nella quarta stagione di “Outlander” saranno presenti Maria Doyle Kennedy, la quale interpreterà il personaggio di Jocasta Cameron, e Ed Speleers nel ruolo di Stephen Bonnet, un pirata e contrabbandiere. L'attrice e cantante irlandese Maria Doy...

 

Sotto copertura - La cattura di Zagaria, anticipazioni prima puntata

La prima puntata di “Sotto copertura - La cattura di Zagaria” va in onda questa sera su Rai 1 dalle 21.25. Incontro con il cast Il racconto si svolge nel 2011, il capo della squadra mobile di Napoli Michele Romano (Claudio Gioé) e i componenti della sua squadra hanno assicurato alla giustizia Antonio Iovine e intraprendono una ...

 

"Stranger Things 2", Ross Duffer annuncia minacce per i protagonisti e una vendetta per Barb

"Stranger Things 2" debutterà sugli schermi il 27 ottobre e nei mesi scorsi molti membri del cast si sono sbilanciati con dichiarazioni su cosa accadrà nella nuova stagione, mettendo i fan in agitazione. Natalia Dyer non ha fatto eccezione andando a mettere il dito su una ferita ancora aperta, quella della morte di Barb, uccisa dal de...

 

Recensione di 'Lore', la serie tv nata da una podcast

"Lore", che debutta il 13 ottobre su Amazon Video, è una serie tv antologica ispirata a misteri ed eventi inquietanti realmente accaduti in tempi passati, strutturata come un documentario con una voce narrante. Lo show, trasposizione dell'omonima podcast che si è aggiudicata l'iTunes "Best of 2015" Award e il "Best History Podcast" ne...

 

The Tick, un insolito racconto supereroistico

La serie televisiva "The Tick" è da oggi disponibile in lingua italiana sulla piattaforma streaming Amazon Prime Video.  Il pilot diretto da Wally Pfister prefigura un racconto che sovverte i tradizionali canoni del genere supereroistico e mescola azione e commedia con scene esilaranti e un linguaggio ai limiti del bizzarro.&...

 

Dynasty, la nuova serie tv: ambizioni e rivalità

La serie televisiva "Dynasty" ha debuttato ieri negli Stati Uniti su The CW e da oggi è disponibile sulla piattaforma streaming Netflix.  Si tratta del reboot dell'omonima soap opera trasmessa negli anni Ottanta da ABC pertanto al centro del racconto ci sono nuovamente le vicende di una famiglia miliardaria.  Il sistema dei legam...

 

Provaci ancora prof, anticipazioni sesta puntata: due indagini parallele

La settima stagione di "Provaci ancora Prof" va in onda su Rai 1 dal 14 settembre. La sesta puntata va in onda questa sera dalle 21.25. Novità dal punto di vista lavorativo per il personaggio del vice questore Gaetano Berardi (Paolo Conticini), il quale riceve una proposta di promozione per cui dovrebbe trasferirsi a Napoli. La professores...

 


Da non perdere
Ultime news
Recensioni
pixel sony skin pixel sony skin