X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Masha e Orso: brutte notizie per i più piccoli, la terza stagione potrebbe non esserci

10/09/2015 14:30
Masha Orso brutte notizie perpił piccoli la terza stagione potrebbe non esserci

Oramai il successo di Masha e Orso, cartone di origine russe, ha soppiantato quello della rivale Peppa Pig. Ma il produttore Dmitrji Loveyko ha dichiarato che è in 'forse' la terza stagione

Masha e Orso. Chi ha dei bambini in casa è impossibile che non abbia mai visto Masha e Orso. Ed è altrettanto difficile che anche voi adulti non vi siate appassionati alle avventure alquanto difficile che non vi siate affezionati all’ irrequieta bambina russa vestita con un tradizionale abitino del suo paese e che si caccia in situazioni divertenti ed è testarda, e del suo paziente amico orso.

Rai YoYo. Il cartoon liberamente ispirata ai personaggi del folklore russo (in Italia distribuita da Dall'Angelo Pictures e mandata in onda da Rai YoYo nel 2011), non arresta la sua scalata la successo scavalcando la sua rivale Peppa Pig.

Segreto successo. Il segreto di tanta approvazione da pa rte del pubblico più giovane sono numerevoli: Masha rispecchia la tipica bambina curiosa, un po' dispettosa, ma adorabile e Orso ricorda il genitore contemporaneo, oveero non burbero e severo come quelli (forse) del passato ma, difronte alle mille marachelle della piccola, le arrabbiature si trasformano in tenerezza e alla fine alla piccola Masha le fa passare tutte. Altro punto di forza della serie animata è sicuramente la colonna sonora e le canzoni, molto accurate e che si discostano da quelle banali e ripetitive che si trovano nei cartoni moderni. E’ da sottolineare inoltre la semplicità della storia, l'ambientazione, la grafica curata. Tutti ingredienti che hanno fatto di Masha e Orso un fenomeno globale non solo con la trasmissione, ma anche con il merchandising (bambole, peluche, abiti, zaini e quaderni) che ormai si trova dappertutto.

Terza stagione. In questi giorni brutte notizie arrivano dak web. Infatti dopo due stagioni dagli ottimi risultati, la casa di produzione Animakkord ha ammesso di aver problemi per nuova stagione. Il produttore Dmitrji Loveyko ha infatti dichiarato alla rivista russa Izvestia: «All'inizio non pensavamo di poter ottenere un successo tale, la seconda stagione è stata creata in due anni e mezzo e per noi è stata un traguardo importante, soprattutto dal punto di vista remunerativo. Ora, però, dobbiamo raccogliere le idee e capire quale sarà il momento idelale per iniziare una nuova stagione».

Spoiler. Loveyko ci tiene a presentare che i motivi che fanno titubare i produttori non sono finanziari: «Molta gente ci ha chiesto di poter inviare fondi, ma il problema non è quello. La vera mancanza di risorse riguarda le idee su come e dove sviluppare la terza stagione, mantenendo il livello agli stessi standard delle prime precedenti». Un’altra questione importante riguarda inoltre il doppiaggio: Alina, la bambina russa che ha dato fino ad oggi la voce a Masha nella versione originale, ha 13 anni e non è stata ancora trovata una sostituta all'altezza. I maggiori problemi di un'eventuale terza stagione riguardano prima di tutto i personaggi e i luoghi: nell'ultima puntata della seconda stagione la piccola Masha lascia la casa di campagna in cui vive con Orso e si trasferisce da sola in città.

Spin-off. Per questo motivo, più che ad una nuova stagione, si ad uno spin-off, con nuovi ambienti, situazioni e personaggi. Semmai le varie idee degli autori dovessero diventare realtà, resterà da capire come la prenderanno i bambini (e gli adulti!). Intanto in Italia ci accontentiamo di vedere in tv l’ennesime puntate della seconda stagione che, grandi e piccini, conoscono oramai a memoria.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Tutto può succedere, seconda stagione: intervista a Esther Elisha

La seconda stagione di “Tutto può succedere” torna questa sera su Rai 1 con una nuova puntata e prosegue nel raccontare le vicende che ruotano attorno alla famiglia Ferraro.  In occasione del compleanno di Max i suoi genitori assumono un singolare mago degli insetti per rendere la festa più dinamica. Tuttavia Alessan...

 

Soy Luna, seconda stagione: un video dal backstage racconta il sogno della protagonista

Sul canale YouTube DisneyChannelIT è stato pubblicato un video dal backstage del primo episodio della seconda stagione di "Soy Luna".  "Benvenuti nel sogno di Luna" - dichiara Ruggero Pasquarelli, interprete del personaggio di Matteo. "Al Jam&Roller c'è una festa dove la Roller band sta suonando" - spiega Karol Sevilla, la q...

 

Di padre in figlia, terza puntata: delusione e riscatto

La terza puntata della fiction “Di padre in figlia” va in onda questa sera su Rai 1 dalle 21.25. Franca (Stefania Rocca) è intenzionata a partire con Jorge ma il timore delle ripercussioni su sua figlia Sofia (Demetra Bellina) a seguito del suo incosciente gesto nei confronti del fratello Antonio (Roberto Gudese) sping...

 

Life in pieces, una sitcom per ogni generazione: intervista all'attrice Angelique Cabral

La sitcom statunitense creata da Justin Alder e intitolata “Life in Pieces” ha debuttato in Italia su Fox nel maggio 2016. Leggi la trama Abbiamo intervistato l’attrice Angelique Cabral, interprete del personaggio di Colleen.  D: La serie rappresenta situazioni esilaranti. Come può essere definita la famig...

 

Di padre in figlia, seconda puntata: tra aspettative e realtà

La seconda puntata della fiction “Di padre in figlia” va in onda questa sera su Rai 1 dalle 21.25. La narrazione riprende agli inizi degli anni Settanta. I sedicenni Sofia e Antonio Franza mostrano differenti espressioni della loro condizione adolescenziale. Sul ragazzo ricadono le aspettative di suo padre Giovanni (Alessio Boni), il q...

 

Made in Sud, 'si tende ancor di più allo show di varietà': intervista a Paolo Caiazzo

Il programma televisivo "Made in Sud" torna domani sera su Rai 2 con una nuova puntata.  Abbiamo intervistato Paolo Caiazzo, volto storico della trasmissione. D: Da anni sei nel cast artistico di "Made in Sud", cosa rende la nuova edizione diversa dalle precedenti? R: Effettivamente ho visto nascere il progetto quando era soltanto un l...

 

Serie tv più viste negli USA: 'NCIS: New Orleans' si avvicina al secondo posto

NCIS occupa la prima posizione della classifica settimanale delle serie televisive più viste negli Stati Uniti. Il ventunesimo episodio della quattordicesima stagione, intitolato "One Book, Two Covers" e diretto da Terrence O'Hara, ha registrato 13.32 milioni di spettatori.  Secondo posto per "Bull". Il diciannovesimo episodio, intitol...

 

Chicago P.D., lo sceneggiatore Matt Olmstead lascerà la serie tv dopo la quarta stagione

"Chicago P.D.", spin-off di "Chicago Fire", sta per subire un'importante perdita: stando al sito Deadline, lo sceneggiatore Matt Olmstead abbandonerà la serie al termine della quarta stagione e ancora non è noto chi sarà a rimpiazzarlo. Olmstead, che è anche produttore esecutivo della serie madre, di "Chicago Med" e di "...

 

Il commissario Montalbano, episodio 'L'età del dubbio': inaspettati quesiti esistenziali

Rai 1 ripropone l'episodio “L'età del dubbio" (trasmesso per la prima volta il 4 aprile 2011) della serie de "Il commissario Montalbano". Un violento temporale sveglia il protagonista Salvo Montalbano (Luca Zingaretti) da un sogno triste e ambiguo che rivela inaspettati quesiti esistenziali. La narrazione segue il personaggio in una n...

 

American Gods, intervista all'attrice Yetide Badaki: 'ero già una grande fan di Neil Gaiman'

Il debutto della prima stagione di "American Gods" è atteso su Starz il 30 aprile. Dal 1° maggio, gli episodi saranno disponibili sulla piattaforma streaming Amazon Prime Video.  Leggi la trama Abbiamo intervistato l’attrice Yetide Badaki, interprete del personaggio di Bilquis. D: In "American Gods" è raccontato il c...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni