X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

No Escape - Colpo di stato, tanta adrenalina per Owen Wilson, in fuga con la famiglia dai ribelli armati thailandesi

10/09/2015 13:00
No Escape - Colpo di stato tanta adrenalina per Owen Wilson in fuga con la famiglia dai ribelli arma

No Escape - Colpo di stato, John Erick Dowdle dirige Owen Wilson, Pierce Brosnan e Lake Bell in un film ansiogeno e pieno d'azione: una famiglia da poco trasferitasi in Thailandia si ritrova nel bel mezzo di un colpo di stato, in cui i ribelli non desiderano altro che sterminare gli invasori americani.

No Escape - Colpo di stato (No Escape) film diretto da John Erick Dowdle (Necropolis, Devil), scritto a quattro mani insieme al fratello Drew Dowdle (che è anche il produttore). A quanto pare l’idea è venuta al regista nel 2006 quando, in viaggio con suo padre, andò in Thailandia, dove c’era stato un colpo di stato pochi giorni prima. La situazione rimase stabile e tranquilla, ma l’idea di come le cose sarebbero potute peggiorare gli fece venire l’idea per il film.

No Escape - Colpo di stato trama. Jack Dwyer (Owen Wilson) è un imprenditore statunitense, costretto a trasferirsi per i problemi economici della sua società nel sud est asiatico, insieme alla moglie Annie (Lake Bell) e alle due figlie. Ma pochi giorni dopo il loro arrivo, il Paese viene scosso da un colpo di stato: il presidente viene ucciso, e i ribelli armati sono intenzionati a eliminare tutti gli stranieri presenti sul loro territorio, colpevoli di aver preso il controllo del loto acquedotto. Parte così la folle caccia, Jack e la sua famiglia si ritrovano così a dover intraprendere un incredibile fuga, in un territorio ostile e pieno di pericoli. Fortunatamente un agente americano (Pierce Brosnan) verrà in loro aiuto.

No Escape - Colpo di stato recensione. Quale situazione più angosciosa si poteva scegliere per un film di fine estate? I fratelli Dwyer hanno optato per la famigliola felice, che alloggia in un lussuoso hotel, intrappolata a causa di ribelli senza scrupoli. Chi non ha fatto simili (brutti) pensieri guardando all’attualità, ed è proprio grazie a questo che la pellicola ha una così grande carica ansiogena. I protagonisti sono persone normalissime, senza alcun tipo di qualità particolare, ma soprattutto priva di una qualsiasi esperienza militare. gente comune, come noi. La capacità dei due ideatori è quella di creare una situazione ambivalente, infatti per quanto sia ben evidente la distinzione tra buoni e cattivi, lo spettatore convive continuamente con la sensazione che i ribelli qualche ragione ce l’abbiano: una critica non troppo velata verso gli Stati Uniti, colpevoli di sfruttare economicamente e umanamente paesi più poveri, la cui unica via di riscatto è la rivolta. 

No Escape - Colpo di stato Owen Wilson. Siamo abituati a vedere Owen Wilson in tutt’altre vesti, se non in film spiccatamente comici, per lo meno in pellicole cult nelle quali ironia e sorriso certo non mancano, vedere i film di Wes Anderson (Il treno per il Darjeeling, Le avventure acquatiche di Steve Zissou). Questa volta invece l’attore decide di intraprendere una strada poco battuta nella sua carriera, quella dell’action movie: salti mozzafiato sui palazzi, scontri armati e tante, ma tante fughe disperate. Ma il regista era molto convinto della scelta: “Io e mio fratello abbiamo sempre ammirato gli attori di commedie: se riescono nella commedia, possono fare bene tutto”.

No Escape - Colpo di stato cast. A portare un po’ di esperienza nel campo ci ha pensato Pierce Brosnan (Non buttiamoci giù), anche se il suo personaggio è molto distante dagli eleganti modi di 007: Hammond è un personaggio più rude e pratico di James Bond, ma non per questo meno efficace. Ottima interpretazione anche per Lake Bell (Million Dollar Arm), attrice, regista e sceneggiatrice statunitense, che sta vivendo un vero e proprio periodo di ascesa per la propria carriera.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Owen Wilson, John Erick Dowdle



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Inherent Vice, Joaquin Phoenix detective tossicodipendente nel nuovo film di Paul Thomas Anderson

Inherent Vice film drammatico 2014. Inherent Vice è un film drammatico Usa del 2014, diretto da Paul Thomas Anderson su sceneggiatura dello stesso regista. Il film è basato sul romanzo di Thomas Pynchon, tradotto in italiano con il titolo Vizio di forma ed edito da Enaudi. Inherent Vice vanta musiche di Jonny Greenwood e una colonna s...

 

She's Funny That Way, Jennifer Aniston e Owen Wilson nel nuovo film di Peter Bogdanovich

She's Funny That Way. E’ un film commedia Usa del 2014, diretto da Peter Bogdanovich su sceneggiatura dello stesso regista in collaborazione con Louise Stratten. “She's Funny That Way” annovera nel cast Owen Wilson (nel ruolo del regista di Broadway Arnold Albertson), Jennifer Aniston (sua moglie Jane, una terapeuta con la madre i...

 

Una notte al museo 3, al cinema il terzo capitolo con Ben Stiller

Una notte al museo 3. E’ un film commedia Usa del 2014, diretto da Shawn Levy su sceneggiatura di Robert Ben Garant, David Guion, Michael Handelman e Thomas Lennon. Il film è il sequel di “Una notte al museo” (“Night at the Museum”) del 2006 e di “Una notte al museo 2 - La fuga” (“Night at the ...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni