X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Dishonored Definitive Edition recensione per PS4 e Xbox One: stealth fantasy a Dunwall

27/08/2015 14:00
Dishonored Definitive Edition recensione per PS4 Xbox One stealth fantasy Dunwall

Dishonored Definitive Edition è la versione rimasterizzata su PS4 e Xbox One di uno dei titoli più apprezzati della scorsa generazione. Una trama curata e un gameplay stealth ci portano in una città flagellata dalla peste

Dishonored Definitive Edition games, uno dei migliori action game della scorsa generazione, sviluppato dalla software house Arkane Studios e pubblicato da Bethesda Softworks, giunge sulle nuove console in una veste rinnovata. L’enorme consenso di critica e pubblico per il gioco stealth in prima persona, dal gameplay vario e dalla libertà possibile nelle missioni, arriva nella sua versione definitiva, con grafica migliorata e tutti i contenuti usciti sinora. La storia e le atmosfere sono il punto forte di una produzione che basa molto del suo successo sulla componente narrativa, e in un approccio studiato nelle varie situazioni di gioco.

Trama, Dishonored Definitive Edition porta il giocatore nella città di Dunwall, luogo immaginario dove tecnologia retro-futuristica e paranormale convivono nell'ombra. La città è piagata da tempo da un'epidemia di peste, in constante aumento e diffusione, testimoniata dal numero crescente di ratti. Nei panni del protagonista, Corvo, cercheremo aiuto nelle nazioni vicine, per contrastare la malattia e trovare un rimedio. Sfortunatamente, però, nessuno è in grado di sostenere il regno della nostra imperatrice, Jessamine Kaldwin, di cui noi siamo la sua fidata guardia del corpo. Mentre riferiamo gli eventi del prologo all'Imperatrice, un assassino si materializza davanti a lei e la trafigge con la spada, svanendo nel nulla e insieme ad Emily, la figlia dell'Imperatrice. Le guardie reali incolpano e catturano il Corvo, credendo colpevole dell’omicidio.

Gameplay, Dishonored Definitive Edition premia e predilige un approccio stealth, ovvero agire di soppiato e di nascosto senza essere scoperti dalle guardie nemiche. Il sistema di copertura, e aggiramento, degli avversari rappresenta la sfida e soddisfazione maggiore dell’avventura, che può comunque essere affrontata anche in modo meno silenzioso. Oltre ai poteri e magie a disposizione del Corvo, avremo un arsenale di armi da fuoco e bianche, con cui poter fronteggiare gli scontri dalla lunga e corta distanza. Le magie, che siano di difesa o di attacco, possono essere potenziate nel corso dell’avventura, che presenta diversi bivi nelle situazioni che affronteremo. Anche la conoscenza di determinati personaggi non giocanti permette lo sviluppo di ulteriori soluzioni al gameplay, donando un’enorme varietà e diversificazione nel corso della storia.

Grafica, se il titolo originale presentava, sulle vecchie console, un aspetto tecnico alquanto obsoleto e poco definito, la versione per PS4 e Xbox One copre alcune mancanze della precedente versione. La risoluzione maggiorata permette una migliore gestione di personaggi e ambientazioni, stupende per caratterizzazione estetica ed artistica, e l’aspetto fumettoso trae enorme vantaggio dai 1080p. La stessa fluidità di gioco, in Dishonored Definitive Edition, rappresenta un passo in avanti e ci accompagna in un’avventura finalmente definita e pulita dal punto di vista tecnologico.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Call of Duty WWII, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Call of Duty: WWII è il videogioco sviluppato da Sledgehammer Games e pubblicato da Activision Blizzard, uno sparatutto che ripercorre le tappe e gli eventi cruciali della Seconda Guerra Mondiale. La serie di Call of Duty ha rappresentato nell’era Xbox 360/PlayStation 3 la massima espressione degli FPS, con un’eccellenza raggiunt...

 

Recensione Lazaretto il nuovo fumetto horror della casa editrice BOOM! Studios

Lazaretto è la nuova serie di fumetti della BOOM! Studios, il primo numero è uscito lo scorso settembre e avrà una cadenza mensile. Lazaretto sarà composta da un totale di cinque numeri e in questo mese di novembre è arrivato nelle fumetterie americane il numero tre. La nuova serie è stata scritta da Clay M...

 

Empress il fumetto di Mark Miller e Stuart Immonen da cui è stato tratto il film

Empress è il fumetto scritto e disegnato da Mark Millar e Stuart Immonen. Questo albo in America è stato pubblicato dalla Icon, proprietà Marvel Comics, mentre in Italia è arrivato nel giugno scorso grazie alla Panini Comics. Dal fumetto di Millar e Immonen è stato tratto un film che presto sarà disponibile...

 

Horizon Zero Dawn: The Frozen Wilds, recensione videogame per PS4

Horizon Zero Dawn: The Frozen Wilds è l’espansione single-player del videogioco sviluppato da Guerrilla Games, uno dei migliori open-world della generazione e uscito in esclusiva solo su PS4. Il sorprendente prodotto della software house olandese ha creato un mondo meraviglioso e credibile, grazie a una storia raccontata in maniera int...

 

Justice League, nuove immagini del film DcComics

Sono state diffuse nuove immagini di “Justice League", il film diretto da Zack Snyder. Nelle immagini vediamo Bruce Wayne-Batman (Ben Affleck), Flash (Ezra Miller), Aquaman (Jason Momoa) e Cyborg (Ray Fisher). In altre immagini c’è Diana Prince-Wonder Woman (Gal Gadot). La trama s’incentra sulla scomparsa di Superman, con...

 

Image Comics, The Family Trade: il potere raccontato oggi

“The Family Trade” è la nuova miniserie fumettistica, cinque i numeri previsti, pubblicata da  Image Comics. Dopo il debutto lo scorso mese, il secondo numero uscirà il 15 novembre. Il fumetto gode di una location fittizia suggestiva. La trama è, infatti, ambientata in una città-isola, sita nel bel mezz...

 

Marvel Comics, la nuova serie di Falcon: esce l'atteso secondo numero

“Falcon 2”, il fumetto targato Marvel Comics, esce oggi 8 novembre. La nuova serie è stata accolta con successo, grazie alla rilettura del supereroe portato a confrontarsi con dinamiche di carattere sociale che riflettono l'attualità statunitense. La trama di “Falcon” è ambientata in una realistica Chic...

 

Just Dance 2018, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Just Dance 2018 è il videogioco sviluppato da Ubisoft, il punto di riferimento ormai da anni per il genere dei rythm game su console, come testimoniano i dati di vendita e il successo del brand. La stessa uscita annuale rafforza costantemente la presenza della serie sul mercato, per un titolo capace di ritagliarsi una grossa fetta di utenza ...

 

DC Comics, Liam Sharp disegna Batman/Wonder Woman in uscita a febbraio

Liam Sharp è un veterano delle storie di Batman. Inoltre, ha disegnato l'acclamata serie, in corso, con protagonista Wonder Woman, in epoca Rebirth. Al recente Stan Lee Comic Con, tenutosi a Los Angeles, il fumettista è nel team di una serie, targata DC Comics, incentrata sulla Principessa delle Amazzoni e l'Uomo Pipistrello. Il fum...

 

Assassin's Creed Origins, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Assassin's Creed Origins è il videogioco sviluppato da Ubisoft, che nel tempo è stata capace di creare uno dei brand più famosi, riconoscibili e venduti nel panorama videoludico, andando anche ad abbracciare il cinema hollywoodiano con il film di Michael Fassbender. Dopo circa dieci anni dall’esordio della saga, la softwa...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni
http://bs.serving-sys.com/serving/adServer.bs?cn=display&c=19&mc=imp&pli=23215079&PluID=0&ord=[timestamp]&rtu=-1