X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Pretty Little Liars: Desperate Housewives per teen ager torna con nuove sorprese

14/08/2015 12:24
Pretty Little Liars Desperate Housewives per teen ager torna con nuove sorprese

Tante sono le novità e i colpi di scena che attendono i fan del serial tv Pretty Little Liars

Serie tv Pretty Little Liars. Si è conclusa con enorme successo di audience la prima parte della sesta stagione di Pretty Little Liars sorprendendo un gran numero di fan che hanno atteso per ben sei anni la grande rivelazione. Finalmente nel finale, andato in onda l’11 agosto 2015, è stato reso visibile al pubblico il volto di Charles DiLaurentis, alias -A.

ABC Family. Pretty Little Liars è una serie televisiva statunitense che mixa sapientemente il genere thriller teen drama. Andata in onda dall'8 giugno 2010 negli USA sul network ABC Family, è stata ideata da Marlene King e si ispira all'omonima serie di libri scritta da Sara Shepard, pubblicata in Italia con il titolo di Giovani, carine e bugiarde. Originariamente, Pretty Little Liars era stata concepita per la Alloy Entertainment come una serie televisiva, descritta come una sorta di Desperate Housewives per adolescenti. La Alloy Entertainment, tuttavia, decise in principio di affidare a Sara Shepard la realizzazione di un'omonima serie di romanzi, Giovani, carine e bugiarde, da cui poi venne tratta una serie televisiva per ABC Family.

Successo Premi. La serie ha ricevuto un'ottima accoglienza da parte del pubblico, in particolar modo negli ultimi anni: ha vinto tre People's Choice Awards, uno nel 2012, uno nel 2014 ed uno nel 2015, e ventiquattro Teen Choice Awards, tre nel 2010, tre nel 2011, cinque nel2012, sette nel 2013 e sei nel 2014. Per quanto riguarda l'accoglienza della critica, inizialmente è stata mista; l'aggregatore di recensioni Metacritic assegnò alla serie un punteggio di 56 su 100. Alcuni critici tuttavia hanno espresso giudizi più positivi per le stagioni successive alla prima, sottolinenando come la trama segua un ritmo più veloce, con maggiori colpi di scena, rispetto la "lentezza" della prima stagione

Twitter. È da evidenziare che Pretty Little Liars è la serie TV "più twittata". L'ultimo episodio della terza stagione, in particolare, ha generato 1,6 milioni di tweetcomplessiv
Trama. Nella cittadina di Rosewood, in Pennsylvania, Aria Montgomery, Hanna Marin, Emily Fields, Spencer Hastings e Alison DiLaurentis formano un gruppo. Nella notte del Labour Day, le ragazze si ritrovano nel capanno di Spencer, per passare insieme l'ultima notte prima dell'inizio della scuola; durante la notte Alison scompare e questo evento sarà la causa dello scioglimento dell'amicizia tra le ragazze, che si perderanno di vista fino all'arrivo di "A".

Anticipazioni. La sorpresa dell’ultima puntata riguarda il volto dello stalker che è una lei: non era un uomo? La teoria di molti fan secondo cui -A era transgender era completamente azzeccata ed è per questo che nell’episodio le Liars si sono ritrovate #facetoface con Cece Drake.
Sono stati dissipati anche tutti gli altri misteri, tranne il colpevole dell’uccisione di Jessica DiLaurentis di cui si parlerà dopo il time jump, la storia di Charles per il momento sembra essere messa da parte, per fare spazio ad un’altra. Infatti nella seconda parte della sesta stagione di Pretty Little Liars, (i cui episodi andranno in onda a partire da gennaio 2016), ci sarà un salto di temporale di cinque anni in cui vedremo le Liars ormai adulte e alle prese con carriere e relazioni sentimentali precarie, in particolar modo Alison sarà sposata con un dottore, Hanna fidanzata mentre Aria avrà un nuovo amore.

Tutte ritorneranno a Rosewood su richiesta di Alison e si scontreranno in un mistero riguardante un’altra ragazza scomparsa. Rumors giunti in Italia qualche ora fa svelano interessanti indiscrezioni sulla 6B di PLL estrapolate da un’intervista rilasciata da Marlene King a TVLine. Ha infatti dichiarato la produttrice che da gennaio a Rosewood arriverà un nuovo bad che darà fino da torcere alle graziose bugiarde.
E udite udite. non si tratta di Cece Drake ma di un altro personaggio che renderà nuovamente impossibile la vita delle ragazze. Quale sarà questa volta il motivo per cui le Liars veranno prese di mira? Non resta che attendere le nuove puntate per scoprirlo.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

The Son, la serie tv: un esteso racconto western

La serie statunitense “The Son” è stata rinnovata per una seconda stagione. L'interprete principale del western drama è Pierce Brosnan, attore noto al pubblico televisivo e cinematografico per aver dato forma al personaggio di James Bond in quattro film della saga del celebre agente segreto. Il racconto è amb...

 

Facciamo che io ero, seconda puntata: molti ospiti e nuovi sketch

Il debutto del programma televisivo "Facciamo che io ero" è stato accolto positivamente da pubblico e critica. La prima puntata ha registrato 3 milioni e 296 mila spettatori e uno share del 14.6 per cento. ""Facciamo che io ero" rappresenta pienamente la chiave stilistica di Rai2, perché capace di coniugare il pop alla qualità...

 

Selfie - Le cose cambiano, terza puntata: archiviato un altro buon risultato di ascolto

La terza puntata della seconda edizione di "Selfie - Le cose cambiano", andata in onda ieri sera su Canale 5, ha registrato 2 milioni e 646 mila telespettator con il 15.14% di share. Guarda le immagini Il make over condotto da Simona Ventura, con la partecipazione straordinaria di Belén Rodríguez, prosegue nell'ottenere bu...

 

Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, l'impegno civile dei due magistrati nel racconto televisivo

In occasione del venticinquesimo anniversario delle stragi di Capaci e di via d’Amelio, la Rai propone un ricco palinsesto dedicato al ricordo di Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, Francesca Morvillo e i componenti delle loro scorte: Rocco Dicillo, Vito Schifani, Antonio Montinaro, Walter Eddie Cosina, Claudio Traina, Emanuela Loi,...

 

Serie tv più viste negli USA: seconda posizione per 'Bull'

"NCIS" si conferma alla prima posizione della classifica settimanale delle serie televisive più viste negli Stati Uniti. Il ventiquattresimo episodio della quattordicesima stagione, intitolato "Rendezvous" e diretto da Tony Wharmby, ha registrato 13.33 milioni di spettatori.  Balza al secondo posto "Bull". Il ventiduesimo episodio...

 

F Is For Family, la serie animata: il trailer ufficiale della seconda stagione

La seconda stagione di "F Is For Family" sarà disponibile sulla piattaforma streaming Netflix dal 30 maggio 2017.  Creata da Bill Burr e Michael Price, la serie animata propone un racconto ambientato negli anni Settanta e incentrato sulle vicende della famiglia Murphy.   Il trailer ufficiale della seconda stagione è s...

 

1993, intervista a Vinicio Marchioni: 'ci sono i buoni, i cattivi e quelli che non sai da che parte stanno'

"1993" ha debuttato sul canale Sky Atlantic il 16 maggio 2017. Secondo capitolo della produzione originale Sky realizzata da Wildside, propone un articolato racconto della cornice storica e sociale dell'Italia del 1993 tramite la narrazione delle vicende di una coralità di personaggi che agiscono in diversi ambiti, dalla pubblicit&agra...

 

Amici, la semifinale con Luca e Paolo e i TheGiornalisti

La nona e penultima puntata della sedicesima edizione di "Amici" va in onda questa sera su Canale 5.  Sono ancora in gara i cantanti Riccardo e Federica e il ballerino Andreas per la squadra blu, il cantante Mike Bird e il ballerino Sebastian per la squadra bianca. Guarda le immagini Il conduttore Gerry Scotti partecipa ...

 

Cagney & Lacey, quando il protagonismo femminile raggiunse l'ambiente poliziesco

La serie “Cagney & Lacey” (Titolo italiano: “New York New York”) ha rivestito un ruolo significativo nel mercato televisivo internazionale e influenzato lo sviluppo del racconto di genere poliziesco grazie al riconoscimento definitivo del protagonismo di personaggi femminili. Prodotta per sei stagioni e trasmessa dal 19...

 

Twin Peaks, dal 26 maggio il detective Cooper torna all'opera

"Twin Peaks" è molto più di una serie tv: per un pubblico abituato alle rassicuranti sit comedy degli anni settanta e ottanta dove l'incubo peggiore era che il barman sbagliasse il cocktail a Magnum P.I., la storia dell'inquietante cittadina del nord ovest degli Stati Uniti partorita dalla mente di David Lynch ebbe l'effetto di un ele...

 

Da non perdere

Ultime news
Recensioni