X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Silence, il nuovo film storico di Martin Scorsese con Liam Neeson e Andrew Garfield

14/08/2015 15:00
Silence il nuovo film storico di Martin Scorsese con Liam Neeson Andrew Garfield

Silence di Martin Scorsese è un film storico ambientato nel Giappone del XVII secolo interpretato da Liam Neeson, Andrew Garfield, Issei Ogata e Adam Driver. La distribuzione dell'opera è prevista per il 2016.

Silence è un film storico diretto da Martin Scorsese, scritto da Jay Cocks (“Gangs of New York”), e interpretato da Liam Neeson (“La preda perfetta”), Andrew Garfield (“The Social Network”), Issei Ogata (“Il sole”) e Adam Driver (Coppa Volpi come “miglior attore” alla 71a Mostra del Cinema di Venezia per “Hungry Hearts”). L’opera è tratta dall’omonimo romanzo di Shusaku Endo del 1966 e dovrebbe essere distribuita nelle sale cinematografiche statunitensi nel 2016.

Trama. Tratto dal libro omonimo di Shusaku Endo, “Silence” è ambientato nel Giappone del XVII secolo e vede al centro dei sacerdoti gesuiti che cercano di convertire al cristianesimo la popolazione nipponica. Il protagonista è Cristovao Ferreira, un prete che da anni è in missione a Nagasaki, ma che attualmente ha dichiarato di aver perso la fede diventando apostata. Saputo il fatto, la Chiesa decide d’inviare sul posto i fratelli Sebastian Rodrigues e Francisco Garrpe per indagare e risolvere la situazione. Arrivati nel Paese, i due scoprono che i cristiani vengono perseguitati dal governo, che costringe i fedeli a rinnegare la propria religione.

Martin Scorsese, tematiche. “Silence” non è il primo film storico di Martin Scorsese, che infatti ha già diretto opere come “L’età dell’innocenza” (1993) e “Gangs of New York" (2002), ambientate entrambe nell’800. E, inoltre, “Silence” è il secondo lavoro del regista riguardante l’estremo oriente, in quanto arriva dopo “Kundun” (1997), che si svolge in Tibet e racconta del quattordicesimo Dalai Lama. Ma nonostante la varietà di epoche, ambientazioni e tematiche (dalle convenzioni sociali alla religione fino all’alienazione metropolitana), l’autore è famoso soprattutto per il suo sguardo “dall’interno” di Little Italy e per la sua analisi della mafia italoamericana, problematiche presenti in film come “Quei bravi ragazzi” e “Casinò”.

Il cinema recente di Scorsese. La filmografia scorsesiana degli ultimi quindici anni risulta piuttosto varia, in quanto composta da una serie tv (“Boardwalk Empire”), sei documentari (tra cui “Il mio viaggio in Italia”), e sette film di finzione. Tra questi, vi sono sia dei prodotti “minori” (“Shutter Island”) sia alcuni grandi successi, come il gangsteristico “The Departed” (vincitore di quattro Oscar, tra cui “miglior film”), l’omaggio a Méliès “Hugo Cabret” e il frizzante film sulla finanza “The Wolf of Wall Street”. E al di là dei singoli titoli, ciò che maggiormente segna il cinema recente di Scorsese è l’intensa collaborazione con Leonardo Di Caprio, con il quale ha lavorato in ben cinque film.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Juri Saitta
Home
 

 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Andrew Garfield, recita nella pièce in cui si racconta l'AIDS 'Angels in America'

Andrew Garfield - che in passato ha interpretato Peter Parker nel film “Spider-Man” - sarà a teatro a Londra nell’opera “Angels in America”. Qui è Prior Walter, un omosessuale affetto da AIDS. L’ambientazione è negli anni '80 a New York City, e l’opera è tratta dalla pi&egr...

 

Recensione del film Silence

Anno 1643. “Io prego ma sono sperduto. Alla mia preghiera risponde il silenzio” dice il protagonista del film, padre Sebastian Rodrigues (Andrew Garfiled). “Silence” di Martin Scorsese segue questa afflizione del protagonista, quasi a voler rendere partecipe lo spettatore di una sofferenza e al contempo una determinazione r...

 

Silence, primo evocativo trailer del film di Martin Scorsese

La Paramount Pictures ha diffuso le prime immagini di “Silence”, il nuovo film di Martin Scorsese (leggi l’intervista alla figlia di Martin Scorsese, la regista Cameron Scorsese). Nelle immagini si mostrano due missionari, Padre Sebastião Rodrigues (Andrew Garfield) e Francisco Garrpe (Adam Driver) giungere in Giappone, al...

 

Vinyl, uno sguardo ai contenuti speciali della prima stagione della serie tv

Abbiamo guardato la prima stagione di "Vinyl" in DVD (Warner Home Video), nella quale sono presenti preziosi contenuti speciali che permettono allo spettatore di comprendere pienamente l'impostazione della serie televisiva creata da Mick Jagger, Martin Scorsese, Rich Cohen e Terence Winter. Il protagonista principale di “Vinyl” è...

 

Festival di Venezia 2016, quinto giorno: Mel Gibson e il racconto di una storica eroicità

Mauxa è presente alla 73. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica, in programma al Lido di Venezia dal 31 agosto al 10 settembre 2016. Nel quinto giorno della kermesse è stato presentato "Hacksaw Ridge", nella sezione Fuori Concorso. Abbiamo partecipato alla conferenza stampa di presentazione del film biografico diretto da Mel G...

 

Vinyl, intervista all'attrice MacKenzie Meehan: "è un piacere sbirciare dietro le quinte della realizzazione di un disco"

Prosegue con successo la prima stagione della serie televisiva intitolata “Vinyl”, in onda su HBO dal 14 febbraio 2016. In Italia è trasmessa da Sky Atlantic. Mauxa ha intervistato MacKenzie Meehan, interprete del personaggio di Penny. L’attrice statunitense racconta la sua esperienza sul set della serie creata da Mick Jag...

 

Vinyl: l'inconfondibile stile di Martin Scorsese nell'episodio pilota della serie in onda su Sky Atlantic

Il debutto della serie televisiva intitolata “Vinyl” è stato sottoposto a una forte attenzione mediatica. La ricostruzione dell’ambientazione newyorkese degli anni ’70 e l’esaltazione di caratteri ed eccessi correlati al mondo del business musicale appartenente a tale periodo storico hanno alimentato il potere ...

 

A Monster Calls, il film fantasy-thriller con Felicity Jones e la perfomance-capture di Liam Neeson

L’acclamato regista Juan Antonio Bayona (The Impossible) dirige “A Monster Calls”, film visivamente spettacolare, basato sul pluripremiato romanzo fantasy per bambini “Sette minuti dopo la mezzanotte” (A Monster Calls) di Patrick Ness, anche sceneggiatore della pellicola, scritto nel 2011 e vincitore nel 2012...

 

Whiskey Tango Foxtrot: il nuovo film commedia con Tina Fey e Margot Robbie

Il film “Whiskey Tango Foxtrot” narrerà la vera storia della giornalista Kim Barker, la quale nel 2002 ha raccontato, nel libro scritto da lei “The Taliban Shuffle”, la sua esperienza diretta con la guerra nelle zone dell'Afghanistan e del Pakistan. La giornalista però nel suo viaggio non sarà sola ma in...

 

Vinyl, la movimentata serie tv ripercorre le trasformazioni della scena musicale degli anni '70

La New York degli anni ’70 costituisce la fascinosa ambientazione della nuova serie televisiva intitolata “Vinyl”, il cui debutto è atteso per il prossimo 14 febbraio su HBO. In esclusiva per l'Italia, il primo episodio è trasmesso in contemporanea su Sky Atlantic. Attraverso il racconto delle vicissitudini del pres...

 


Da non perdere
Ultime news
Recensioni
pixel sony skin pixel sony skin