X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, il grande ritorno di Venom Snake su PS e Xbox

26/08/2015 10:00
Metal Gear Solid V The Phantom Pain il grande ritorno di Venom Snake su PS Xbox

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain è il non episodio della saga Metal Gear, pietra miliare del videogaming. Gameplay pazzesco, volontà di vendetta, tecnologie home made micidiali: una miscela esplosiva di Konami.

Game. Metal Gear Solid V: The Phantom Pain è un game stealth d'azione , nono episodio di una saga epica qual è Metal Gear e inizia con un prologo che vede Snake distrutto nell'anima e nel corpo in ospedale, dopo gli eventi di Ground Zeroes, precedente episodio della serie. Il gioco è un bombardamento sui neuroni del giocatore, che riesce a mandarvi letteralmente in confusione con la miriade di informazione che vi bombardano, informazioni che, tuttavia, se sapute interpretare, sono fondamentali nell'avanzamento del gioco. Nei panni di Big Boss, ora chiamato Venom Snake, dobbiamo completare missioni eroiche in solitudine, per ricostruire tutto ciò che ci è stato portato via e ciò comporterà l'arruolamento di truppe e la gestione di un rinnovato campo base, la Mother Base, con non pochi elementi da tenere sotto controllo tra un compito e l'altro.

Gameplay. In Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, Snake recupera molte risorse necessarie grazie al sistema Fulton: palloni auto-gonfiabili portatili che permettono al protagonista di spedire e ricevere via cielo qualunque cosa alla propria Mother Base. I soldati che arruoleremo sono tutti dotati di statistiche variabili, il che fa si che vengano inseriti in gruppi specifici dell'esercito di Snake, con conseguenti vantaggi nelle ricerche e durante le missioni. Con soldati specifici per reparti di ricerca e sviluppo è possibile creare armi e gadgets, come mezzi di spostamento, esplosivi, trappole, tutte scoperte che non vanno trascurate, perché più gadget vuol dire più approcci alla missione e ciò aumenta il divertimento. L'approccio silenzioso è altrettanto soddisfacente, grazie alle migliorie all'IA e alle meccaniche aggiuntive inserite. I soldati nemici sono decisamente più svegli e attenti non appena vedono un compagno ferito o sentono un suono.
Il fatto che il gioco non vi guidi passo passo non fa altro che aumentare la sua validità. Gli obiettivi delle missioni non sempre sono cristallini e persino le condizioni atmosferiche offrono possibilità aggiuntive, attutendo i passi o limitando la visibilità. Il ciclo giorno notte ha effetto sul campo visivo dei nemici e infiltrarsi al buio in avamposti ricchi di avversari è un'impresa non impossibile. Ricordiamoci che all'inizio di ogni missione in solitaria possiamo scegliere i compagni di Snake, animali e non, a bordo dell'elicottero dei Diamond Dogs.

Sviluppo. Metal Gear Solid V: The Phantom Pain gira sul Fox Engine, motore grafico che va molto bene, con una gran draw distance, dettagli notevoli di personaggi e ambientazioni, e una precisa gestione di illuminazione, effetti atmosferici e fisica delle textures. Rimarremo strabiliati dallo splendore dei paesaggi che si osservano dall'elicottero o dalle alture, anche nella desertica ambientazione iniziale. Inoltre, il gioco è un sandbox, con mappe limitate quando si va in missione, ma navigabili a piacere se si seleziona l'opzione di esplorazione libera e ricche sia di materie prime, utili per lo sviluppo della Mother Base, che di obiettivi secondari che portano vantaggi non indifferenti all'esercito di Snake, come ad esempio il recupero di interpreti che permettono di capire la lingua di certi nemici. La nostra base è espandibile nel corso del gioco e ciò, unito al numero di soldati che aumenta costantemente a forza di recuperi Fulton e volontari, rende piuttosto bene l'idea di crescita graduale dell'organizzazione di cui ci si trova al comando.

Uscita. Il gioco, sviluppato da Kojima productions, sarà pubblicato da Konami l'1 settembre 2015 su PS4, PS3, Xbox One e Xbox 360. Per la versione su PC bisognerà attendere il 15 settembre 2015. E' il non capitolo della serie Metal Gear Solid, ma il primo ad avere una struttura Open World; e se le premesse dell'open world sono queste, non possiamo che ben sperare in un ritorno grandioso di un gioco che ha fatto la storia dei videogames.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Jacopo Sartori
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Days Gone, anteprima videogame Sony per PS4

Days Gone è un videogioco d’azione ambientato in un mondo aperto, un’enorme mappa dove sopravvivere a gruppi di nemici umani e orde di zombie. La presentazione di due anni fa, all’E3, aveva mostrato un titolo dalle tinte avvicinabili a The Last Of Us, ma dai connotati decisamente più survival, con decine di non morti...

 

Recensione L'ultimo giorno in Vietnam, un bellissimo fumetto di Will Eisner pubblicato da 001 Edizioni

L'ultimo giorno in Vietnam è un bellissimo fumetto scritto e disegnato dalla leggenda della nona arte Will Eisner. All’interno dell’albo si trovano diverse storie raccolte in modo casuale, senza seguire una linea temporale, dallo stesso Eisner. La casa editrice 001 Edizioni ha deciso di ripubblicare nei primi giorni di luglio que...

 

Recensione Rise of the Black Flame il fumetto scritto da Mike Mignola per Dark Horse Comics

Rise of the Black Flame è il nuovo fumetto pubblicato dalla casa editrice Dark Horse Comics, che unisce tutti e cinque i numeri di questa incredibile serie uscita lo scorso anno. Grazie al grande successo ottenuto, la casa editrice ha deciso di pubblicare l’intera storia in un unico volume. All’interno di questo bellissimo albo, ...

 

Final Fantasy XII: The Zodiac Age, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Final Fantasy XII: The Zodiac Age è la riedizione di un videogioco particolare, un capitolo fatto di ottime idee e importanti innovazioni all’interno di quello che era a suo tempo il brand di Final Fantasy. La saga si era sempre poggiata su un sistema di combattimento a turni ed incontri casuali, peculiare dei giochi di ruolo a stampo ...

 

Wolfenstein II: The New Colossus, anteprima videogame Bethesda per PS4 e Xbox One

Wolfenstein II: The New Colossus è il videogioco sviluppato da MachineGames e pubblicato da Bethesda Softworks, il seguito di uno dei migliori sparatutto degli ultimi anni, lo storico ritorno del tenente B.J. Blazkowicz. La saga ha segnato un intero genere, oltre che l’industria videoludica, con l’uscita nel lontano 1992 di quell...

 

Recensione Wonder Woman l'Amazzone della collana Grandi Opere DC di Jill Thompson

Wonder Woman L’Amazzone è stato pubblicato all’interno della collana Grandi Opere DC e in Italia distribuito dalla Lion divisine di RW Edizioni. Questa nuova storia ci porta alle origini dell’eroina più famosa dell’universo DC Comics, com’è nata e da dove vengono i suoi grandi poteri, ma soprattutt...

 

Recensione The Interview la nuova graphic novel di Manuele Fior di Fantagraphics

The Interview è la nuova graphic novel pubblicata dalla casa editrice americana Fantagraphics, scritta e disegnata da Manuele Fior. L’autore ci porta in un futuro dove i cambiamenti non avvengono con una rivoluzione o con la fine del mondo ma attraverso processi mentali che poco a poco cambiano il modo di pensare. I contatti con gli ex...

 

Crash Bandicoot N.Sane Trilogy, recensione per PS4: il ritorno della mascotte PlayStation

Crash Bandicoot N.Sane Trilogy è un pezzo di storia del videogioco, la collezione completamente restaurata dei primi tre storici capitoli usciti su PlayStation, un ricordo a cui tantissimi videogiocatori sono legati. Proprio l’aspetto nostalgico ha convinto Activison ad affidare al team interno Vicarious Visions il compito di riportare...

 

Recensione film Spider-Man: Homecoming

Spider-Man: Homecoming costituisce un nuovo e promettente inizio per l’eroe Marvel Comics. Un avvio che propone alcune interessanti novità rispetto ai film del passato. Dopo gli Avengers, Ant-Man e la serie "Guardiani della Galassia", la Marvel, con questo nuovo lungometraggio, continua a proporre avventure accattivanti che uniscono un...

 

Dynamite Entertainment, John Wick: dal film al fumetto in uscita

Dynamite Entertainment annuncia l'uscita per settembre del fumetto “John Wick”. Il progetto nasce grazie alla collaborazione della casa editrice con la Lionsgate Films. La trama verterà sulle origini del popolare sicario interpretato per il grande schermo da Keanu Reeves. Dunque, seguiremo un giovane protagonista appena uscito d...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni