X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Brothers in Arms: Furious 4, il videogame non vedrà mai la luce

05/08/2015 10:00
Brothers in Arms Furious 4 il videogame non vedrà mai la luce

Dopo lungo e travagliato concepimento, Brothers in Arms: Furious 4, purtroppo, non vedrà mai la luce e l'uscita è rimandata a tempo indeterminato; ma non tutto è perduto. Infatti, l'FPS ambientato nelle retrovie della seconda guerra mondiale ha tramandato i suoi saperi ad una nuova creatura: Battleborn.

Game. Brothers in Arms: Furious 4 sarebbe stato uno sparatutto in prima persona ambientato, come da tradizione della serie, nella Germania della seconda guerra mondiale. Qui, nell'anno 1944, un manipolo di quattro soldati, ovvero Stich, Crockett, Chok e Montana, sarebbe stato pronto a dare del filo da torcere al Terzo Reich. Ed è proprio questa la novità rispetto ai fratelli precedenti nella serie: Furious 4 avrebbe avuto un'approccio diverso alla guerra, con la possibilità di giocare con i 4 personaggi in una storia fittizia ambientata nel post Hitler; tutti elementi di novità, rispetto a al "mono-personaggio", tipico della serie, e la storia "vera", realistica.

Gameplay. La somiglianza del plot con il film di Tarantino, Inglorious Basterds, sembra essere evidente ed è supportata anche da alcune scelte di gameplay. Tra queste, la modalità co-op a quattro giocatori, dove si potranno andare a sfruttare le diverse abilità dei personaggi. Le potenzialità di questo sistema di gioco sono intuibili, cosi come le situazioni improbabili che ne nascono: combinazioni di granate, tomahawk, seghe circolari ed armi da fuoco in genere, se combinate, possono avere effetti esilaranti sui malcapitati nazisti. Il gameplay anche la presenza di bonus e denaro da guadagnare grazie alle uccisioni effettuate; guadagnati un po’ di fondi, sarà possibile sbloccare nuove armi ed altri oggetti utili.

Saga. Brothers in Arms è una saga che conta ben 10 titoli a partire dal 2005 con il primo episodio: Brothers in Arms: Road to Hill 30. Fino ad oggi, la storia ha seguito le vicende di giovani personaggi reali che hanno vissuto nelle retrovie della liberazione d'Europa dal nazi-fascismo. Ogni capitolo ha il suoi personaggi, che noi utilizziamo in prima persona, come da regola FPS, potendo però coordinare un team composto anche da 3 persone. Da bravi americani, il concetto di fondo in tutti i capitoli è la libertà, far passare, come sempre in questo tipo di giochi, gli USA come i salvatori del mondo.

Uscita. Prima sì, poi no, poi forse e, infine definitivamente no. Brothers in Arms: Furious 4 era stato annunciato all'E3 del lontano 2011 da Ubisoft, per essere rilasciato nel 2012. Ma nel maggio del 2012 Ubisoft abbandona il progetto che passa in mano alla Gearbox Software la quale dice lascia perdere il marchio "Brothers in Arms", sostenendo che Furious 4 e Brothers in Arms siano due cose distinte. Dopo altre travagliate esperienze, in cui si pensa di dover sviluppare un altro gioco per seguire il marchio Brothers in Arms, si giunge al luglio del 2015, mese in cui viene dato l'annuncio che Furious 4 non esisterà. E' il punto alla fine del lungo periodo di questo gioco che, però, ha tramandato molti elementi di gameplay, e non solo, a Battleborn, sempre sviluppato dalla Gearbox Software.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Jacopo Sartori
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Una nuova graphic novel, Comment aborder les filles en soirées

L’Editore francese Urban Comics pubblica un albo dalle narrazioni intimiste che elabora uno dei quesiti più comuni del genere umano, come abbordare le ragazze alla sera. Viene mostrato uno spaccato della vita serale di giovani ragazzi e ragazze che amano conoscersi e flirtare con il relativo timore del rifiuto o della presunta inadegua...

 

Panini Comics, Star Wars 1 - Luke colpisce in ristampa: spazio e fantascienza nel fumetto bestseller

Panini Comics ristampa “Star Wars 1 - Luke colpisce” sotto l'etichetta di Star Wars Collection. L'edizione cartonata raccoglie i primi sei numeri della serie comics scritta da Jason Aaron e disegnata da John Cassaday. Dal debutto nel gennaio del 2015, il fumetto è diventato un bestseller con milioni di copie andate a ruba negli S...

 

I videogiochi ambientati su Marte: l'unione tra Pianeta Rosso e virtuale

Marte e i videogiochi, un connubio che negli ultimi anni ha partorito titoli e visioni interessanti, tra fantascienza distopica e segrete basi scientifiche, per produzioni che hanno sviscerato anime e pericoli del Pianeta Rosso. L’interesse decennale suscitato da Marte si è alimentato grazie a racconti e opere letterarie, che hanno sca...

 

Da Aliens: Defiance a Life - Non superare il limite: quando lo spazio si presta all'horror

"Aliens: Defiance”, la fortunata serie mensile targata Dark Horse, giunge al decimo numero dopo il debutto nell'aprile del 2016. La trama, temporalmente collocata tra il primo (1979) e il secondo film (1986) - rispettivamente diretti da Ridley Scott e James Cameron - ha come protagonista Zula Hendricks, colonial marine assegnata alla squadra...

 

Marvel Comics Deadpool 2, il sequel si arricchisce di un nuovo personaggio a fumetti

Deadpool 2, sequel dell’esordio cinematografico del personaggio Marvel Comics che ha ottenuto un ottimo successo al botteghino statunitense, si sta componendo di maggiori dettagli che andranno a formare la nuova narrazione. Protagonista nei panni del particolare eroe dei fumetti, creato negli anni novanta da Rob Liefeld e Fabian Nicieza, sar&...

 

The Unsound per BOOM! Studios, il nuovo fumetto horror di Cullen Bunn

BOOM! Studios annuncia l'uscita di una nuova serie originale che debutterà a giugno. Si tratta di “The Unsound” scritta dallo specialista del brivido Cullen Bunn (“Deadpool”, “The Sixth Gun”, “Uncanny X-Men”, “Helheim”, “Monsters Unleashed“) e disegnata da Jack T. Cole. ...

 

Recensione Canituccia, una storia di Matilde Serao pubblicata da Orecchio Acerbo

Canituccia è una piccola storia che viene pubblicata dalla casa editrice Orecchio Acerbo. Il racconto è stato scritto da una grande donna Matilde Serao, scrittrice e giornalista vissuta tra la fine del 1800 e gli inizi del ‘900. Canituccia è tratto dal libro “Piccole Anime” pubblicato nel 1883. La trama di qu...

 

Recensione La Leggenda delle Nubi Scarlatte, la magica graphic novel di Saverio Tenuta

La Leggenda delle Nubi Scarlatte è la graphic novel scritta, disegnata e colorata dal grande artista internazionale Saverio Tenuta. In questo mese di marzo la casa editrice Magic Press ha deciso di pubblicare la versione integrale della storia, un’opera bellissima che si compone di 208 pagine. In questa graphic novel troviamo magia, am...

 

Marvel Comics nuova serie a fumetti, Secret Empire ed il tradimento di Captain America

Marvel Comics il prossimo aprile lancerà Secret Empire, una nuova serie alla base della quale c’è uno sconvolgente segreto. Il tradimento è l’elemento è alla base della narrazione. La trasformazione dell’eroe ed emblema del mondo Marvel che diventa il nemico dal quale difendersi. Questo almeno sembra qu...

 

Image Comics presenta Paklis: il fumetto che interroga l'apatia moderna

Image Comics annuncia l'uscita di "Paklis", una serie antologica scritta e disegnata da Dustin Weaver. Saranno tre storie accomunate da un'intrigante filo rosso: cosa scegliere tra una routine gestibile e la possibilità di un salto nel buio con il rischio di affacciare un'esistenza al limite? I protagonisti delle tre storie presentate sono ...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni