X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Game of Thrones fa incetta di nomination agli Emmy Award 2015

17/07/2015 14:58
Game of Thrones fa incetta di nomination agli Emmy Award 2015

Agli Emmy Award 2015 la saga fantasy Game of Thrones si è aggiudicata 24 nomination

Emmy Award 2015. La saga fantasy Game of Thrones (Trono di spade) ha fatto incetta di ben 24 nomination agli Emmy Award, ovvero iriconoscimenti della tv americana. La saga tv fantasy si è portato cinque candidature in più rispetto alla scorsa edizione.

Better Call Saul. La novità più applaudita è stata Better Call Saul, lo spin-off di Breaking Bad, in gara nelle categorie più ambite di miglior serie drammatica, sia per quanto riguarda l'attore protagonista che non protagonista.

Breaking Bad. Ma per scoprire quale sarà il degno successore del diabolico Walter White, che l'anno scorso ha conquistato una grande quantità di premi, bisognerà aspettare il 20 settembre, ossia quando gli «Oscar» della televisione saranno consegnati al Microsoft Theatre di Los Angeles, durante la cerimonia condotta dall'attore comico Andy Samberg, attore protagonista della sit-com Brooklyn Nine-Nine.

Comedy. La sfida per le commedie, invece, la sfida sarà fra Anthony Anderson per Black-ish, Louis C.K. per Louie, Don Cheadle per House of Lies, Will Forte per The Last Man on Earth, Matt LeBlanc per Episodes, William H. Macy per Shameless e il tanto amato Jeffrey Tambor per Transparent

Drama. Per quanto riguarda le star, come protagonista maschili in una serie drammatica se la giocheranno Kyle Chandler per Bloodline (sempre targata Netflix), Jeff Daniels per The Newsroom, Jon Hamm per Mad Men, Bob Odenkirk per Better Call Saul, Liev Schreiber per Ray Donovan e Kevin Spacey per House of Cards. Purtroppo non è arrivata l'attesa candidatura di Terrence Howard, il Lucious Lyon di Empire.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Serie TV correlate
Il trono di spade
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

House of Cards, quinta stagione: nuove trame di potere

La quinta stagione di "House of Cards - Gli intrighi del potere" va in onda sul canale Sky Atlantic dal 31 maggio. Nel settimo episodio "Capitolo 59", in onda questa sera dalle 21.15, i due protagonisti principali Frank e Claire Underwood affrontano discussioni sulle prossime mosse da compiere mentre un allarme terroristico movimenta la situa...

 

MacGyver, due nuovi episodi della serie in onda su Rai 2

"MacGyver", reboot dell'omonima serie creata da Lee David Zlotoff, torna questa sera su Rai 2. con due nuovi episodi.  Nell'episodio intitolato "Il fantasma" il protagonista Angus "Mac" MacGyver (Lucas Till) si ritrova a contrastare le intenzioni di un pericoloso dinamitardo, noto come “il fantasma”, mai cattur...

 

Sarabanda, seconda puntata: ospiti e storici concorrenti

La seconda puntata della nuova edizione di "Sarabanda" va in onda questa sera su Italia 1.  Il ritorno del quiz musicale condotto da Enrico Papi è stato accolto con favore dal pubblico televisivo (1 milione e 536 mila spettatori totali con l'8.53% di share).  Alla puntata odierna partecipano quattro storici concorrenti del progra...

 

Serie tv più viste negli USA: 'NCIS' ancora sopra a 'The Big Bang Theory'

Il police procedural "NCIS" mantiene la prima posizione della classifica settimanale delle serie televisive più viste negli Stati Uniti (6.75 milioni di spettatori).  Resta al secondo posto la longeva sitcom "The Big Bang Theory" (6.14 milioni di spettatori).  Terza posizione occupata ancora una volta da "Bull" (5.64 milioni di s...

 

The Americans, quinta stagione: su Fox torna l'atmosfera di spionaggio

La quinta stagione di "The Americans" debutta questa sera su Fox alle 21.50.  La trama è ambientata negli anni Ottanta e prosegue nel raccontare le vicende di Elizabeth e Philip Jennings, due spie sovietiche che agiscono sotto copertura.  Leggi anche - The Americans, la serie tv che rivela la complessità del...

 

Aqua Film Festival, seconda edizione: intervista alla direttrice della manifestazione

La seconda edizione dell'Aqua Film Festival si svolge all'Isola d'Elba, nel comune di Portoferraio (Livorno) dal 22 al 25 giugno.  Abbiamo intervistato Eleonora Vallone, ideatrice e direttrice della manifestazione.  D: L'Aqua Film Festival è la prima kermesse internazionale che unisce le espressioni del cinema al tema dell'a...

 

Non uccidere, il terzo appuntamento con la seconda stagione della serie tv

Due nuovi episodi di "Non uccidere" vanno in onda su Rai 2 il 19 giugno alle 21.15. La fiction è incentrata sul personaggio di Valeria Ferro (Miriam Leone), ispettore della Squadra Omicidi della Mobile di Torino. Il quinto episodio della seconda stagione della serie vede la protagonista impegnata nell'indagine sulla morte di Lavinia Olivei...

 

Capitani Coraggiosi, in onda su Rai 1 lo show con Claudio Baglioni e Gianni Morandi

Lo show televisivo "Capitani Coraggiosi" che vede protagonisti Claudio Baglioni e Gianni Morandi è proposto questa sera da Rai 1.  Svoltosi al Centrale del Foro Italico di Roma, l'evento ha offerto una formula di intrattenimento variegato con la partecipazione di numerosi ospiti. Il progetto Capitani Coraggiosi  Nel corso d...

 

Soy Luna, intervista a Karol Sevilla e Ruggero Pasquarelli

Abbiamo intervistato Karol Sevilla e Ruggero Pasquarelli, interpreti principali dell'acclamata serie televisiva "Soy Luna".  Leggi la trama D: La seconda stagione di "Soy Luna" sta riservando molti colpi di scena. Cosa possiamo aspettarci dalle prossime puntate? Karol Sevilla: La seconda stagione di Soy Luna riserva un sacco di sorprese per...

 

Le 7 cose che ci mancheranno di Sense8

"Sense8", la serie di Lana e Lilly Wachowski, è stata cancellata dopo sole due stagioni nonostante le proteste dei numerosi fan. Decisivi gli ascolti troppo bassi in rapporto ai costi di produzione decisamente elevati che hanno spinto Netflix a far cadere la mannaia, proprio come accade nei network tradizionali. Peccato perché questa ...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni