X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Terminator Genisys recensione film, Arnold Schwarzenegger è tornato

09/07/2015 13:00
Terminator Genisys recensione film Arnold Schwarzenegger tornato

Terminator Genisys, Alan Taylor riporta l'androide più famoso della storia del cinema sul grande schermo, in un quinto capitolo segnato dai viaggi temporali e da una folle corsa per salvare il futuro.

Terminator Genisys">Terminator Genisys film diretto da Alan Taylor (Thor: The Dark World), scritto da Laeta Kalogridis e Patrick Lussier. La pellicola corrisponde al quinto capitolo del franchise iniziato nel 1984 con Terminator di James Cameron, continuato nel 1991 con Terminator 2, e Terminator 3 del 2003; del 2009 è invece il quarto titolo, ovvero Terminator Salvation.

Terminator Genisys">Terminator Genisys trama. Nel 2029 John Connor è il capo della resistenza alle macchine, che da anni mettono a ferro e fuoco la Terra. Finalmente però arriva il giorno dell’offensiva decisiva contro Skynet, che però poco prima di essere distrutto riesce a mandare indietro nel tempo un androide per uccidere la madre di John, Sarah Connor, ed evitare che il suo peggior nemico nasca. A Kyle Reese viene affidato il compito di salvare la donna, viene mandato quindi indietro nel 1984; ma poco prima di cambiare epoca vede che qualcuno aggredisce John Connor. Arrivato nel passato Kyle scopre che la linea temporale è stata modificata, lì infatti trova un Terminator riprogrammato che protegge Sarah dall’età di nove anni. Durante il suo viaggio temporale si era già reso conto infatti di qualcosa di strano, si erano innestati nuovi ricordi nella sua mente, e questi gli suggerivano di andare nel 2017 per fermare Skynet. L’uomo parte così con Sarah alla volta di quell’anno, ma lì ad attenderli ci sarà un’amara sorpresa. 

Terminator Genisys">Terminator Genisys recensione. Finalmente dopo sei anni esce al cinema il nuovo capitolo di uno dei franchise più amati di tutti i tempi, e dopo ben dodici anni torna anche colui che l’ha reso così grande: Arnold Schwarzenegger. Tutti attendevano con timore il ritorno dell’ex governatore della California, spaventati dallo scoprire tutto d’un tratto che il loro beniamino aveva ormai 67 anni. Ma il tempo fortunatamente sembra passare per tutti tranne che per Schwarzy: ancora la vera stella di questo action fantascientifico, forse dotato di un programma un po’ obsoleto, ma ancora più ironico e in grado di esprimere qualche sentimento “umano”. Insomma, se buona parte del film gioca sui viaggi in diverse linee temporali, cambiamenti nel futuro e nel passato (e tante altre particolari di difficile comprensione), la vera calamita per gli spettatori rimane sempre lui. E se la perplessità di molti rimane su come faccia un androide ad invecchiare, la risposta data da Alan Taylor è molto semplice: il robot è fatto di pelle vera, e la pelle invecchia. E a quanto pare lo fa bene, memorabile infatti lo scontro iniziale in cui un giovane T-800 (ovvero Schwarzenegger ricreato giovane grazie ad effetti speciali) viene abbattuto in poco tempo da quello più anziano. Sempre molto interessante inoltre il conflitto interiore dei protagonisti, soprattutto per Kyle Reese, inconsapevole di esser destinato a salvare quella che diventerà la madre del proprio migliore amico; ancora più complessa si fa la situazione se questo figlio viene arruolato nelle fila del nemico. Colpi di scena a non finire per quest’ultimo capitolo della saga, imperdibile per tutti gli amanti film d’azione ad alto tasso di effetti speciali.

Terminator Genisys">Terminator Genisys cast. Arnold Schwarzenegger (The Last Stand - L'ultima sfida) è il mitico T-800, tornato nel passato per salvare Sarah Connor, qui impersonata da Emilia Clarke (l’affascinante madre dei draghi ne Il Trono di Spade). A Jai Courtney (The Water Diviner) è affidato il difficile compito di vestire i panni di Kyle Reese, padre e migliore amico di John Connor, ovvero Jason Clarke (Child 44 - Il bambino numero 44). Piccolo ruolo anche per il premio Oscar J.K. Simmons (Whiplash), che veste i panni di un maldestro detective.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Arnold Schwarzenegger, Emilia Clarke
Film correlati
Terminator Genisys



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Il Trono di Spade 6, Emilia Clarke e l'evoluzione del suo personaggio

Il personaggio di Daenerys Targaryen è sicuramente uno dei più misteriosi e affascinanti del vasto mondo creato da George R. R. Martin ne "Il Trono di Spade”. Non solo Daenerys è presente fin dal primo romanzo (e dalla prima serie tv), ma nel corso delle articolate e profonde esperienze che è costretta a vivere, ha...

 

Il Trono di Spade 6: nella nuova stagione della serie tv HBO Sansa avrà la sua rivincita

Gli Stark sono probabilmente la famiglia con la storia più travagliata in tutto il Continente Occidentale, e Sansa forse è quella che finora ha sofferto più di tutti. Le sue sventure sembrano destinate a non finire mai, soprattutto considerando che nella quinta stagione della serie tv fantasy HBO è tornata a Grande Inver...

 

Il Trono di Spade 6: Natalie Dormer accenna al ritorno di Jon Snow nella serie tv HBO

La quinta stagione de “Il Trono di Spade” ci ha regalato uno dei finali più sconvolgenti nella storia di questa serie tv, ovvero la morte di Jon Snow (Kit Harington), pugnalato da un folto gruppo di Guardiani della Notte in seguito alla decisione di Snow di allearsi con i Bruti. Negli anni la serie tv fantasy targata HBO ci ha ab...

 

Il Trono di Spade 6: l'attrice Carice van Houten è Melisandre nella nuova stagione della serie tv

Il Trono di Spade 6 Stando a numerosi siti americani (tra cui Realtytoday e Christian Today) i fan della celebre serie tv fantasy targata HBO non dovranno attendere ancora a lungo per un teaser trailer pieno di scene inedite. Le riprese infatti sono ufficialmente finite, come testimoniano alcune foto scattate da Emilia Clarke (Daenerys Targaryen) a...

 

I mercenari 4, il film si farà con Sylvester Stallone

I Mercenari 4. Ormai è ufficiale. la saga action de "I Mercenari" avrà un quarto capitolo. Lo ha annunciato pochi giorni fa la rivista specializzata Variety, riportando un accordo di pre-vendita di Nu Image e Millennium con la SP International Pictures per conto di SSXH Beijing e Max Screen Film Distribution. Un patto tra Stati U...

 

WWE 2K16 recensione videogame per PS4 e Xbox One: il wrestling su console

WWE 2K16 games, il nuovo gioco di wrestling sotto licenza ufficiale, sviluppato dagli storici Yuke’s in collaborazione con Visual Concepts, arriva sulle console di nuova generazione con enormi aspettative, tra un gameplay affinato e una grafica ancora all’apice tra gli sportivi annuali. Il lavoro di fedeltà al marchio a cui si le...

 

Voice from the Stone: il film thriller con Emilia Clarke

Voice from the Stone. A quanto pare, sembra che dopo diversi anni di oblio, Hollywood e più in generale il cinema internazionale stiano tornando a riscoprire l'Italia come set ideale per importanti pellicole e produzioni televisive. A Cinecittà si sono riaperti di recente i cancelli per progetti ambiziosi, ad esempio il reboot di...

 

Emilia Clarke: l'attrice protagonista de 'Il Trono di Spade' proclamata donna più sexy del 2015 dalla rivista Esquire

Emilia Clarke, l'intepretazione del personaggio di Daenerys Targaryen nella fortunata serie televisiva "Il Trono di Spade", ha suggellato la consacrazione internazionale dell'attrice e modella britannica. La rivista statunitense "Esquire" ha esaltato il suo indiscusso fascino proclamandola "Sexiest Woman Alive 2015". Inizi, dopo aver recitato in u...

 

Arnold Schwarzenegger in Teminator Genisys, colpi di scena a suon di effetti speciali

Terminator: Genisys uscita. Conto alla rovescia per il ritorno di Arnold Schwarzenegger nei panni dell'implacabile cyborg atteso nelle sale italiane dal 9 luglio. In Terminator: Genisys dovrà anche combattere con la versione di se stesso del 1984. Schwarzenegger ha visto il film completato solo tre settimane fa e dichiarato di essere rimasto...

 

Arnold Schwarzenegger, esilarante Terminator di cera al Madame Tussauds per beneficenza

Arnold Schwarzenegger, nei panni di Terminator, si finge la statua di cera al Madame Tussauds di Hollywood. Nel video, diventato virale, sono riprese le reazioni dei fans che, mentre scattano la foto insieme al mitico T-800, si accorgono del cyborg vivente: “Sembra reale” commenta una ragazza in posa con le amiche, “Perché ...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni