X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Billions, la nuova serie tv con Damian Lewis e Paul Giamatti

22/06/2015 16:00
Billions la nuova serie tv con Damian Lewis Paul Giamatti

"Billions" è il nuovo attesissimo telefilm ordinato da Showtime e incentrato sul mondo dell'alta finanza di Wall Street. A farci compagnia durante gli episodi del financial drama saranno Damian Lewis e Paul Giamatti.

Billions. Il pilot arriverà presto, lo conferma Showtime: “Billions” sarà una di quelle nuove serie tv da tenere d'occhio, non ultimo per la presenza di due grandi nomi come quelli di Damian Lewis e Paul Giamatti. La serie è scritta da Brian Koppelman e David Levien – anche produttori esecutivi – e dal giornalista finanziario Andrew Ross Sorkin.

Prima stagione. Sappiamo che sarà nel 2016, ma non è stata ancora specificata la data del debutto per vedere il pilot e gli episodi (da 60 minuti ciascuno) della nuova serie tv “Billions”. Ma già le prime indiscrezioni iniziano a circolare. Il pilot è stato girato dal regista nonché produttore esecutivo Neil Burger, già visto all'opera con “The Illusionist” e con la saga cinematografica distopica “Divergent” mentre, per quanto riguarda le riprese, queste sono già iniziate nei primi mesi del 2015 a New York.

Trama. La nuova serie tv targata Showtime sarà un drama contemporaneo ambientato nel complicato mondo dell'alta finanza, con protagonisti due giganti che si fronteggeranno faccia a faccia senza esclusioni di colpi. “Billions” vedrà quindi la sfida tra il pubblico ministero Chuck Rhodes (interpretato da Giamatti) e l'ambizioso Re dei fondi speculativi Bobby “Axe” Axelrod (interpretato da Lewis). Tra di loro si inserisce la figura della moglie di Chuck, Wendy Rhoades (interpretata dalla Siff), una psicanalista che segue come pazienti alcuni dei più importanti personaggi di Wall Street.

Cast. Quando nasce un nuovo telefilm l'attenzione di tutti è puntata agli attori principali: saranno vecchie o nuove stelle? “Billions” supera il problema puntando tutto su Damian Lewis, già lanciato nel mondo del piccolo schermo con il ruolo di Nicholas Brody nella serie tv “Homeland” che gli è valso un Emmy e un Golden Globe. Co-protagonista sarà Paul Giamatti, attualmente al lavoro con “Straight Outta Compton” e prossimamente al cinema con “Madame Bovary”. Li affiancheranno nomi come Maggie Siff – con alle spalle una carriera lunga sei anni in “Sons of Anarchy” - Malin Akerman (di “Trophy Wife”), Toby Leonard Moore (di “Marvel's Daredevil”), David Costabile (di “Suits”) e Condola Rashad (di “Smash”).

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Camilla Orsini
Home
 
Personaggi correlati
Paul Giamatti, Damian Lewis
Film correlati
Divergent
Serie TV correlate
Homeland - Caccia alla spia



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Cosmopolis - Cronenberg porta Don DeLillo sul grande schermo

Molti ritenevano difficile se non impossibile una trasposizione sul grande schermo di un'opera del pluripremiato scrittore statunitense Don DeLillo per il carattere postmoderno della sua narrativa che risulta ostica con i molteplici giochi a incastro che la contraddistinguono. Giunto invece all'età di 76 anni questo autore ha potuto finalmen...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni