X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Assassinio sull'Orient Express, Kenneth Branagh pensa al remake del film di Sidney Lumet

16/06/2015 20:35
Assassinio sull'Orient Express Kenneth Branagh pensa al remake del film di Sidney Lumet

Kenneth Branagh in trattativa per dirigere il remake di Assassinio sull'Orient Express, tratto dal romanzo giallo di Agatha Christie.

Kenneth Branagh. Reduce dal successo di Cenerentola, remake in live action del classico Disney con Lily James e Richard Madden, Kenneth Branagh sarebbe interessato alla regia di Assassino sull'Orient Express per la 20th Century Fox. Tra i produttori, figura anche Ridley Scott.

Assassinio sull'Orient Express, dal libro al film. Tratto dal celebre giallo omonimo (1934) di Agatha Christie, il libro ha già conosciuto un acclamato adattamento cinematografico nel 1974 per la regia di Sidney Lumet. Nel film, Albert Finney interpreta l'infallibile investigatore belga Hercule Poirot affiancato da un memorabile cast di passeggeri, tra cui: Lauren Bacall, Ingrid Bergman, Jacqueline Bisset, Sean Connery, Anthony Perkins, Vanessa Redgrave. Il film ottiene sei nomination agli Oscar. Ingrid Bergman si aggiudicherà la statuetta come Miglior attrice non protagonista.

Remake. La notizia del remake di Assassinio sull'Orient Express ha suscitato grande curiosità intorno al progetto: non sarà semplice confrontarsi con il film di Lumet. Quale cast sarà all'altezza? Tuttavia, Branagh ci ha dimostrato, in questi anni, di essere ormai avvezzo alle sfide.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Carla Paulazzo
Home
 



Articoli correlati

Cannes 2015: da Rossy de Palma a Xavier Dolan, ecco i membri della composita giuria presieduta da Joel ed Ethan Coen

Cannes 2015. Annunciata la giuria che, insieme ai presidenti Joel ed Ethan Coen, decreteranno i vincitori di questa sessantottesima edizione che verrà inaugurata il 13 maggio e proseguirà fino al 24 maggio. Giuria. I sette membri sono: l'attrice spagnola, nonchè affascinante ed eccentrica musa di Pedro Almodovar, Rossy de Palm...

 

Victor Frankenstein, Daniel Radcliffe dalle magie di Harry Potter al mito horror di Mary Shelley

Victor Frankenstein horror di Paul McGuigan. Certe cose non passano mai di moda, e attraversano addirittura i secoli con naturale disinvoltura: sono i cosiddetti "classici", tra cui non si può non annoverare la paura che suscita ogni volta la rivisitazione del mito di Frankenstein. Al romanzo scritto quasi 200 anni fa da Mary Shelley&nb...

 

Virna Lisi in Come uccidere vostra moglie, con Jack Lemmon

Virna Lisi e Hollywood. Virna Lisi diventò famosa per il suo storico “no” a Hollywood, dove era stata chiamata a metà degli anni ’60 per recitare a fianco di attori del calibro di Jack Lemmon e Frank Sinatra. L’intento della Paramount, però, era di trasformarla in una nuova ed esotica Marilyn Monroe: una...

 

Black Sea, il thriller sottomarino con Jude Law vince il Courmayeur Noir in Festival 2014

Black Sea thriller di Kevin Macdonald. Di thriller che non lasciano respiro ambientati nei fondali tra gli abissi e gli angusti spazi di sottomarini ci sono esempi illustri nella storia del cinema. Possiamo citarne almeno uno per decennio, come “U-Boot 96” di Wolfgang Petersen (1981), “Caccia a Ottobre Rosso” con Sean Conner...

 

Sean Connery, mai dire (solo) James Bond

Sean Connery. La storia del cinema è piena di attori che conoscono bene il rovescio della medaglia della immensa popolarità legata al ruolo che li ha resi celebri. Si resta per sempre intrappolati in quella parte, senza via di fuga. Sean Connery è l’eccezione che conferma la regola. Primo e più popolare agente 007,...

 

Giovanna d'Arco, il film con Ingrid Bergman emblema di Hollywood

Giovanna d'Arco ("Joan of Arc”) è il film di Victor Fleming con Ingrid Bergman che uscì nelle sale l’11 novembre 1948. Trama. La vicenda vende come protagonista la sedicenne Giovanna D'Arco, figlia di un agricoltore francese. La giovane nel mese di dicembre del 1428 prega in una chiesa, ascolta con attenzione le "voci sac...

 

Cinderella, Lily Jame nel film remake Disney di Kenneth Branagh

Cinderella film fantastico 2014. Cinderella (Cenerentola) è un film Usa di genere drammatico/avventura/fantastico/sentimentale del 2014, diretto da Kenneth Branagh su sceneggiatura di Aline Brosh McKenna e Chris Weitz. Il film, ispirato alla favola “Cenerentola” di Charles Perrault, è l'adattamento cinematografico in salsa...

 

Io ti salverò, il film di Alfred Hitchcock più innovativo con Ingrid Bergman

Io ti salverò (“Spellbound”) è il film di Alfred Hitchcock che uscì il 31 ottobre 1945. La pellicola di genere thriller psicologico vede un cast composto da Ingrid Bergman, Gregory Peck e Michael Chekhov. La trama di Io ti salverò. La vicenda è già contenuta alla fine dei titoli di testamm che ...

 

Moda sci 2014: comfort e tendenza anche sulla neve.

Moda sci 2014: discesa o sci di fondo? Questo è il primo grande quesito che divide da sempre gli sportivi amanti delle piste. Ma quali sono le principali differenze che contraddistinguono queste due discipline? Innanzitutto il diverso sforzo muscolare che comportano: la pratica dello sci di fondo, rispetto a quella dello sci da discesa, nece...

 

Cannes 2014, Gerard Depardieu è Dominique Strauss-Kahn nel nuovo film fuori concorso Welcome to New York

Welcome to New York. Fuori concorso al Festival di Cannes 2014, “Welcome to New York” è la nuova pellicola del regista Abel Ferrara che porta sul grande schermo una storia scandalistica, soddisfando un certo voyeurismo da parte del pubblico. È un film discusso, applaudito, ricercato. Dominique Strauss-Kahn. “Welcome...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni