X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Il giardino delle parole, primo numero di una nuova imperdibile serie manga

16/06/2015 08:00
Il giardino delle parole primo numero di una nuova imperdibile serie manga

Il giardino delle parole è in uscita il 17 giugno 2015 per raccontarvi una storia davvero emozionante e delicata. Se ancora non avete visto il film, intanto potreste prepararvi con quello.

Il giardino delle parole. In uscita il primo numero di una nuova serie: Il giardino delle parole. La storia è molto avvincente: Takao è uno studente di liceo che aspira a diventare uno stilista di calzature. Un giorno di pioggia, in un giardino, fa la conoscenza di Yukari Yukino, una giovane donna più grande di lui. Con molta discrezione, senza chiedere nulla sulle proprie vite private, compresi il nome e l’età, i due cominciano a scambiare qualche parola, per poi avvicinarsi sempre più, giorno dopo giorno, ad ogni nuovo incontro. Ma quell’incanto che sembra quasi sospeso nello spazio e nel tempo è destinato presto a svanire, per lasciare posto a una realtà dalla quale entrambi non potranno fuggire.

Film. La nuova serie Il giardino delle parole  trae spunto dal film. Si tratta, infatti, di un film d'animazione giapponese (言の葉の庭 Kotonoha no Niwa) slice of life, realizzato nel 2013 dal regista Makoto Shinkai per la Comix Wave Films. Il film ha avuto la sua prima al Gold Coast Film Festival in Australia, il 28 Aprile 2013 e, in Italia, è stato proiettato al cinema nell'unica giornata del 21 maggio 2014 dalla Dynit e dalla Nexo Digital, che l'hanno reso parte dell'ottimo progetto Nexo (progetto volto a portare nelle sale cinematografiche italiane animazione di buon livello).

Personaggi. Dal punto di vista tecnico si tratta di un'opera di splendido livello, che offre sfondi spettacolarmente dettagliati e suggestivi, musiche avvolgenti e dolci, personaggi delicati e facilmente distinguibili e animazioni impeccabili. In particolar modo è da notare l'abbigliamento elegantemente curato e molto vario di Yukari che, pur essendo faticosetto per gli animatori e i disegnatori, non viene mai trascurato neppure per una piccola scena. In questo modo, anche grazie alla perizia con cui viene tratteggiata fisicamente, la figura di Yukari riesce a rappresentare una donna adulta (ha dodici anni in più di Takao) che, pur trovando affinità emotiva con un ragazzino, non diventa mai una cacciatrice in cerca di avventure, ma riesce a mantenere la sua figura elegantemente platonica ed eterea.

Takao Akizuki. È uno studente di 15 anni che inizia a frequentare le scuole superiori e sogna di diventare un stilista di scarpe. Vive con il fratello maggiore e la madre, la quale tuttavia si assenta per lunghi periodi. È un ragazzo introverso, e lo si vede parlare solo con pochissimi amici e con Yukari. Vive da solo, quindi è costretto a fare più di un lavoro: deve provvedere a pagare le spese di casa, i materiali da lavoro e la retta della futura scuola. Quando piove si reca di solito in un giardino pubblico a disegnare modelli di scarpe, posto in cui incontra per la prima volta la misteriosa Yukari. I due, ogni volta che piove, continuano in seguito a trovarsi in quel giardino. Il giardino delle parole, appunto.

Yukari Yukino. È una strana donna di 27 anni, solita frequentare, nei giorni di pioggia, lo stesso giardinetto pubblico in cui si reca spesso Takao. Inizialmente non vengono rivelate molte informazioni su questo personaggio, a parte il fatto che per qualche motivo passa le sue giornate al parco a bere birra e mangiare cioccolato. Nel corso del film si scopre che Yukari è in realtà un'insegnante che lavora proprio nello stesso Istituto Superiore frequentato da Takao ma, a causa della sua bellezza, ha attirato l'attenzione di molti ragazzi, provocando il disappunto delle rispettive fidanzate / studentesse dello stesso liceo. Per evitare ulteriori problemi decide di lasciare l'insegnamento. Alla fine della vicenda, grazie al coraggio che Takao riesce a infonderle, ricomincerà ad insegnare.

Siete pronti per la serie imperdibile Il giardino delle parole? Dal 17 giugno sul vostro comodino!

 
© Riproduzione riservata
Home
 

Altri articoli Home

Ghost in the Shell, il remake hollywoodiano del manga con Scarlett Johansson

“Ghost in the Shell” è il manga cult, realizzato da Masamune Shirow alla fine degli Ottanta, diventato, infine, un franchise comprendente anche videogiochi e romanzi.Ambientato nel XXI secolo, il manga seinen (rivolto a un pubblico adulto) immagina un futuro pieno di incognite, in cui la differenza tra uomo e macchina è in...

 

Wonder Woman: l'intramontabile supereroina tra uscite DC Comics e l'atteso cinecomic

Wonder Woman rimane la supereroina più amata di DC Comics, icona di emancipazione femminile capace di attraversare indenne i decenni dal debutto in “All Star Comics #8” in 1941. Paladina indiscussa della giustizia, ha spento le settancinque candeline l'anno scorso accompagnata da molteplici iniziative per renderle omaggio. Molti...

 

Recensione L'Homme qui tua Lucky Luke una magnifica graphic novel di Mattihieu Bonhomme

“L’Homme qui tua Lucky Luke” è una graphic novel creata dal grande scrittore e disegnatore Mattihieu Bonhomme. Con questa sua opera, uscita in Francia il primo aprile scorso, lo scrittore ha voluto omaggiare lo storico creatore di Lucky Luke, Morris. Inoltre Mattihieu Bonhomme con questa graphic novel ha vinto il premio Sai...

 

Recensione Civil War II una nuova guerra si trova alle porte nell'universo Marvel Comics

Civil War II è iniziato il nuovo grande evento della Marvel Comics, per ora in Italia sono stati pubblicati dalla Panini Comics solo i primi tre numeri di questo grandissimo evento ma le premesse sono veramente fantastiche. Questa nuova Civil War vede contrapposti due grandi personaggi, da una parte come sempre c’è Iron Man e da...

 

For Honor, recensione videogame per PS4 e Xbox One: Cavalieri, Vichinghi e Samurai

For Honor è il videogioco action sviluppato e pubblicato da Ubisoft, un progetto innovativo che unisce epoche e stili di combattimento differenti. La software house francese è, sicuramente, la più attiva e importante casa di sviluppo a presentare annualmente nuove proprietà intellettuali all’interno del panorama vi...

 

Dylan Dog quadrimestrale, un maxi formato comics con tre storie inedita

Bonelli Editore ha comunicato proprio in questi giorni che il prossimo anno Tex Willer compirà settant’anni. Traguardo storico che l’editore italiano si appresta a vivere con la dovuta attenzione. Premura che viene rivolta ai numerosi fan del longevo personaggio Bonelliano. L’Editore ha infatti comunicato che i festeggiamen...

 

Valiant, Secret Weapons: Livewire a capo di un team di reietti, il fumetto che vi sorprenderà

Valiant annuncia l'uscita di “Secret Weapons”, il cui primo numero debutterà in fumetteria il 28 giugno. A rendere la miniserie particolarmente ghiotta è il team creativo riunito dalla casa editrice formato da Eric Heisserer, sceneggiatore nominato all'Oscar per lo script non originale di “Arrival” (2016), Raul...

 

Dark Horse Comics, The Visitor: How and Why He Stayed: le ragioni dell'alieno sulle tracce di Hellboy

Dark Horse Comics annuncia una nuova miniserie radicata nell'universo di Hellboy. Si tratta di “The Visitor: How and Why He Stayed”, cinque numeri con il primo in uscita il 22 febbraio. Il protagonista è uno dei personaggi più intriganti introdotti nel fumetto, apparso nel primo “Hellboy: Seed of Destruction” (...

 

Z Nation comics, dopo la serie tv arriva la nuova saga a fumetti sugli zombie

Z Nation è la fortunata serie Tv che traccia delle trame nelle quali la trasformazione in zombie dell’umanità costituisce la minaccia più pericolosa per coloro che ne sono rimasti incontaminati. Una lotta nella quale persone comuni, strappate alla quotidianità, si ritrovano proiettate a dover affrontare un viaggio ...

 

Agents of S.H.I.E.L.D. tra fumetto e serie televisiva

Ispirato dalla fortunata serie televisiva, la serie comics di “Agents of S.H.I.E.L.D.” targato Marvel Comics debutta nelle fumetterie americane il 13 gennaio 2016 con un primo arco narrativo intitolato “The Coulson Protocols”. La trama riserva molte sorprese. Maria Hill non è più a capo dello S.H.I.E.L.D. e il...

 

Da non perdere






Ultime news
Recensioni