X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

David di Donatello: 'Birdman' è miglior film straniero e 'Anime Nere' ottiene 9 premi

13/06/2015 10:19
David di Donatello 'Birdman' miglior film straniero 'Anime Nere' ottiene 9 premi

Il David di Donatello vede trionfare "Anime Nere" di Francesco Munzi che ottiene 9 premi. "Birdman" è miglior film straniero: la trama di "Anime Nere" è ambientata in Aspromonte.

Anime Nere">Anime Nere ha vinto il David di Donatello come migliore film. Alla pellicola di Francesco Munzi è andato anche il premio per la migliore regia, sceneggiatura, produzione, fotografia, montaggio, musica e canzone, fonico.

Trama. La storia di “Anime Nere">Anime Nere” inizia in Olanda, attraversando Milano e giungendo in Calabria, sull’Aspromonte: tre fratelli, figli di pastori vicini alla ndrangheta sono divisi dalle aspirazioni. Luigi è un trafficante internazionale di droga, Rocco è imprenditore grazie ai soldi del primo, Luciano instaura un dialogo con i morti alla ricerca di un passato irraggiungibile. Leo, il figlio ventenne per una lite compie un atto intimidatorio contro un bar protetto dal clan rivale: così l’evento innesca reazioni che portano Luciano a comprendere che nulla è mutato dall’uccisione del padre.

Dichiarazioni. Francesco Munzi dice di avere girato “Anime Nere">Anime Nere” ad Africo tra diffidenza e preoccupazione: “Quando raccontavo che avrei voluto girare lì, tutti mi dissuadevano dal farlo (...) Era un film impossibile. Ho chiesto allo scrittore di “Anime Nere">Anime Nere”, da cui il film è liberamente tratto, Gioacchino Criaco, di aiutarmi”. Secondo il regista proprio “da Africo si può vedere meglio l’Italia”.

Cast. Gli attori di “Anime Nere">Anime Nere” sono Marco Leonardi,Anna Ferruzzo, Barbora Bobulova, Peppino Mazzotta, Fabrizio Ferracane, Paola Lavini, Giuseppe Fumo e Pasquale Romeo. La sceneggiatura è di Fabrizio Ruggirello, Maurizio Braucci liberamente ispirato all'omonimo romanzo di Criaco, pubblicato nel 2014 da Rubettino. La produzione è di Cinemaundici, Babe Films, On My Own e Rai Cinema, per una distribuzione Good Films.

Premi. Il premio al regista esordiente è andato a Edoardo Falcone per “Se Dio vuole”, all’attrice a Margherita Buy per ”Mia madre”, all’attore a Elio Germano per ”Il giovane favoloso”. La migliore attrice non protagonista è Giulia Lazzarini per ”Mia madre”, l’attore è Carlo Buccirosso per ”Noi e la Giulia”, lo scenografo è Giancarlo Muselli per ”Il giovane favoloso” che premia anche Ursula Patzak per i costumi, Maurizio Silvi per il trucco e Aldo Signoretti e Alberta Giuliani per le acconciature. I migliori effetti speciali sono quelli di Visualogie per ”Il ragazzo invisibile”, il documentario è “Belluscone. Una storia siciliana” di Franco Maresco, il film dell’Unione Europea è “La teoria del tutto” di James Marsh, il film straniero è ”Birdman” di Alejandro Gonzales Inarritu. Infine il migliore cortometraggio è “Thriller” di Giuseppe Marco Albano, mentre il David Giovani è andato alla commedia ”Noi e la Giulia” di Edoardo Leo.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Elio Grimani
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Jennifer Lawrence e Emma Stone insieme in un film

Durante la tavola rotonda organizzata da The Hollywood Reporter, le attrici Jennifer Lawrence ed Emma Stone hanno affermato di voler lavorare ad un progetto insieme. L’incontro è avvenuto il 15 novembre, e vi hanno partecipato anche Mary J. Blige, Jessica Chastain, Allison Janney e Saoirse Ronan. "Mi piacerebbe molto. Continuo a...

 

Recensione del film ‘Most Beautiful Island’

Most Beautiful Island è il film di Ana Asensio uscito in questo giorni nelle sale statunitensi, ben accolto dalla critica. Lo stile è documentaristico, con la macchina da presa che pedina la protagonista Luciana (la stessa Ana Asensio) tra le peregrinazioni della metropoli di New York. Lei è immigrata ispanica, e nella citt&a...

 

Recensione film DC Comics, Justice League

Justice League è il film tratto dall’omonima serie a fumetti che unisce alcuni degli eroi più importanti della DC Comics in una trama che ha il prevalente scopo di presentare i personaggi al grande pubblico. L’inizio di una nuova ed attesa saga dove l’inevitabile esigenza di calare i protagonisti nella storia e di pr...

 

The Force, David Mamet scriverà il film diretto da James Mangold

La Fox ha annunciato che il 1 marzo 2019 sarà la data di uscita ufficiale di “The Force”, il thriller poliziesco diretto da James Mangold, regista di “Logan” e “Walk the Line – Quando l’amore brucia l’anima”. Il film sarà un adattamento dell’omonimo romanzo di Don Winslow (e...

 

Quentin Tarantino, il nuovo film prevede un budget da 100 milioni di dollari

Per il nuovo film di Quentin Tarantino si è avviata una gara nella scelta del distributore. Dopo lo scandalo sul produttore Harvey Weinstein, la sua società Weinstein Company non si occuperà più della distribuzione dei film di Tatantino, chiudendo una collaborazione avviata nel 1992 con "Le iene”. A contendersi l...

 

Recensione del film The Big Sick

The Big Sick è il film di Michael Showalter con Kumail Nanjiani, Zoe Kazan, Holly Hunter. Kumail (Kumail Nanjiani) è un giovane comico di standup di Chicago, usa la sua auto con Uber e la notte si esibisce. Negli sketch ironizza sulla cultura pakistana, e questo aspetto è tenuto nascosto alla famiglia musulmana.Durante uno spe...

 

Film più visti della settimana, ‘Thor: Ragnarok’ e ‘Daddy's Home 2’ ai primi posti

Il box office ufficiale dei film più visti negli Stati Uniti dal 10 al 12 novembre 2017 conferma al primo posto "Thor: Ragnarok” (212.068.013 dollari,  leggi l’articolo): Thor lotta contro l’ex alleato Hulk, impedendo anche ad Hela di distruggere la civiltà asgardiana. Al secondo posto c’è la novit...

 

Cate Blanchett, è horror il nuovo film tratto da un romanzo

Cate Blanchett dopo il ruolo di Hela nel film “Thor: Ragnarock” lavorerà ad un film horror. “The House with a Clock in its Walls” è tratto da un romanzo del 1973, scritto da John Bellairs. L'orfano Lewis Barnavelt (Owen Vaccaro) si trasferisce nella città di New Zebede, nel Michigan. Qui abita lo zio Jo...

 

Lav Diaz, il nuovo film è un’opera rock

Lav Diaz, vincitore del Leone d’oro al Festival di Venezia 2016 con “The Woman Who Left” è al lavoro al nuovo film, dal titolo "Ang Panahon ng Halimaw" (letteralmente, “La stagione del diavolo”). Il film mescola musica, opera rock e dramma. A produrlo è Bianca Balbuena, che ha già lavorato a &ldqu...

 

Agadah, intervista all’attore del film Alessio Boni

“Agadah” è il film di Alberto Rondalli nelle sale da questa settimana. Mauxa ha intervistato l’attore Alessio Boni, che in queste settimane è anche al cinema con “La ragazza nella nebbia” e la serie tv “La strada di casa”. D. Nel film “Agadah” interpreti Pietro Di Oria. Puoi racco...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni
http://bs.serving-sys.com/serving/adServer.bs?cn=display&c=19&mc=imp&pli=23215079&PluID=0&ord=[timestamp]&rtu=-1