X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Brooklyn Film Festival, l'edizione 2015 fino al 7 giugno

30/05/2015 08:00
Brooklyn Film Festival l'edizione 2015 fino al 7 giugno

Il Brooklyn Film Festival si svolge dal 29 maggio al 7 giugno 2015. Quest'anno la kermesse, nata per promuovere le produzioni indipendenti internazionali, celebra la sua 18esima edizione.

Brooklyn Film Festival 2015. Il Brooklyn Film Festival, in programma dal 29 maggio al 7 giugno a Brooklyn, New York, celebra quest’anno la sua 18esima edizione. La kermesse, iniziata da Marco Ursino, Susan Mackell, Abe Schrager e Mario Pegoraro nel 1998, è specializzata nella promozione di produzioni indipendenti internazionali, al fine di promuovere registi indipendenti. La sede del festival è a South 4th Street, a Williamsburg.

Brooklyn Film Festival 2015, il programma. Sono ben 109 le pellicole, arrivare da 29 Paesi diversi, che saranno presentate al Brooklyn Film Festival 2015. I film sono divisi in 6 categorie principali. La lineup prevede: “Narrative Feature” (che comprende ad esempio le opere “But Not For Me”, di Ryan Carmichael; “Funny Bunny”, di Alison Bagnall; “Inferno”, di Vinko Möderndorfer); “Narrative Short” (“16MMonster”, di Jacob Kindlon; “Disappear”, di Simon Direen & Kaz Ceh; “Pet Therapy”, di Catherine Orchard); “Documentary Feature” (“Chameleon”, di Ryan Mullins; “I Am Thor”, di Ryan Wise; “Placebo” di Abhay Kumar); “Documentary Short” (“Born Into This”, di Lea Scruggs & Sean Ryon; “First lesson”, di Nick Paley & Dawn Kim; “Mr. Gold”, di Brian Carlson); “Animation” (“Big Bag”, di Ricardo Martin Coloma; “Boles”, di Špela Čadež; “Mario”, di Tess Martin) e per finire “Experimental” (“Golden Age”, di Maija Blåfield; “Listen”, di Monteith Mccollum; “My Name Is Franco And I Like Dark Chocolat”, di Silvia De Gennaro).

Brooklyn Film Festival 2015, Silvia De Gennaro. C’è anche un po’ di Italia al Brooklyn Film Festival, grazie alla partecipazione di Silvia De Gennaro. La De Gennaro ha iniziato la sua attività artistica con la pittura astratta. Negli ultimi quindici anni ha lavorato con la fotografia digitale, video arte e animazione, partecipando a numerosi festival internazionali in tutto il mondo. A Brooklyn presenta il suo lavoro, “Mi chiamo Franco e mi piace il cioccolato fondente” (“My Name Is Franco And I Like Dark Chocolat”), un corto d’animazione di 7 minuti scritto, diretto e montato da lei stessa, presentato nella sezione “Experimental”. My Name Is Franco And I Like Dark Chocolat è ambientato bel 2033: i social network hanno reso Internet il luogo delle identità collettive, che si perdono in una informe identità globale. Il protagonista decide così di disconnettersi dalla rete per trovare se stesso.

Brooklyn Film Festival, Bryce J. Renninger. Sarà una kermesse illuminante. Ne è convinto Bryce J. Renninger, direttore della Programmazione del Brooklyn Film Festival, che al sito web shootonline.com ha confidato: “L’edizione 2015 ha molti film fantastici di registi locali, capaci di mostrare le diverse visioni creative di registi della nostra città”. Renninger ha quindi aggiunto: “I lavori presentati esemplificando il tema di quest'anno, che è quello di illuminare il pubblico con opere ricche di intelligenza e ingegno”.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Simone Marri
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Leonardo DiCaprio interpreterà in un film il pittore Leonardo Da Vinci

Leonardo DiCaprio interpreterà Leonardo Da Vinci in un biopic. La Paramount sarà produttrice del film, che è tratto dal libro del biografo Walter Isaacson, il quale ha già lavorato alle biografie di Steve Jobs e Albert Einstein. L’idea del film è dello stesso DiCaprio, che risale a dei racconti paterni. In...

 

Film più visti della settimana, 'Annabelle: Creation' è al primo posto

Il box office dei film più visti negli Stati Uniti dall’11 al 13 agosto 2017 vede al primo posto l’horror “Annabelle: Creation” (35.040.000 dollari): Samuel Mullins, fabbricante di bambole con la moglie ospita delle ragazze a casa sua, che saranno loro il bersaglio della creatura posseduta dalla bambola Annabelle. Al...

 

Ce qui nous lie, tre fratelli e un vigneto per il film di successo in Francia

Ce qui nous lie è il film di Cédric Klapisch ambientato in un vigneto della Borgogna, dove tre fratelli si riuniscono. È uno dei film di maggiore successo in Francia, avendo incassato 4,5 milioni di euro in due mesi (è uscito il 14 giugno 2017). Nel cast ci sono Pio Marmaï, Ana Girardot e François Civil...

 

Professor Marston & The Wonder Women, prima immagine del film

È stata diffusa la prima immagine del film “Professor Marston & The Wonder Women” (leggi l’articolo su Moulton Marston e le origini di Wonder Woman). La pellicola racconta la storia reale dello psicologo di Harvard Dr. William Moulton Marston, che creò il personaggio di Wonder Woman negli anni '40. Marston era a...

 

Le star di Hollywood con le case più grandi e costose, da Will Smith a Oprah

Ogni cosa ad Hollywood segue il principio del “bigger than life”: tutto è più grande, più bello, più intenso, e le case delle star non fanno eccezione. Leonardo DiCaprio possiede almeno quattro ville, ma la prima è stata quella ad Hollywood Hills, comprata dopo il successo di “Titanic” per...

 

Il Festival di Venezia proietterà il film 'Il cavaliere elettrico'

La Mostra del Cinema di Venezia presenterà il film “Il cavaliere elettrico” (1979), diretto da Sydney Pollack. La proiezione avverrà dopo la consegna dei Leoni d’Oro alla carriera a Jane Fonda e Robert Redford, protagonisti del film. La storia raccontata è quella di Sonny Steele (Redford), cowboy in pensione ...

 

Lenny Abrahamson, il regista è sul set del nuovo film 'The Little Stranger'

Lenny Abrahamson è al lavoro al nuovo film “The Little Stranger”. Il regista è stato candidato nel 2016 all’Oscar per il film “Room”, con cui Brie Larson ha ottenuto il premio come migliore interpretazione (leggi l'intervista all'attore del film). “The Little Stranger" racconta la vicenda del dotto...

 

Recensione del film Monolith

Monolith è il film di Ivan Silvestrini, che racconta di una madre che lascia il figlio in un nuovo prototipo di auto da cui è impossibile uscire. Nel cast ci sono Katrina Bowden (già vista in “Hard Sell”, la serie tv “30 Rock” in cui ha recitato per sette stagioni), Damon Dayoub, Brandon Jones e Ashley ...

 

Bruce Springsteen, una sua canzone presente nel film 'Cars 3'

Bruce Springsteen è presente nel film della Disney “Cars 3” (leggi l'intervista al cast vocale), in uscita in Italia il 14 settembre 2017. La canzone nel film è il suo successo "Glory Days”, del 1984 e contenuta nell’album “Born to Usa”. Nel film è cantata da Andra Day. Il film “Cars 3...

 

La torre nera: intervista all'editore di Stephen King, Robert K. Wiener

La torre nera (“The Dark Tower”) è il libro di Stephen King il cui adattamento è da oggi al cinema. Composto da sette volumi pubblicati dal 1982, racconta di Roland di Gilead, pistolero che appartiene a un ordine cavalleresco e che si trova in un ambiente deserto ell'anno 1800. La popolazione del deserto è composta ...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni