X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Grace e Frankie: la commedia del coming out

29/05/2015 12:00
Grace Frankie la commedia del coming out

Grace e Frankie: arriva la commedia basata sul coming out di due ultracinquantenni

Grace e Frankie: serie tv prodotta da Netflix con Jane Fonda (Grace) e Lily Tomlin (Frankie), nemiche da sempre che un bel giorno scoprono che i loro rispettivi mariti hanno una relazione ventennale. Quando i compagni le lasciano per stare insieme, da acerrime nemiche, si avvicinano per superare la difficile situazione.

Grace e Frankie trama: Grace e Frankie sono due donne agli antipodi. La prima rappresenta il prototipo della signora ben pensante appartenente alla borghesia americana. Elegante, misurata, rispettosa dei cliché, delle buone maniere, delle apparenze. La seconda, molto più spontanea e diretta ha un passato da hippy, ama le droghe leggere, i kaftani e pensa di avere poteri da sensitiva. Le due si odiano e si sopportano solo per il fatto che i loro mariti hanno affari insieme. Purtroppo, però, scopriranno che ad unirli non sono solo gli affari ma un legame amoroso e un rapporto che dura da vent’anni. Quando i due uomini decidono di lasciare le rispettive mogli per costruire una loro famiglia, sposandosi legalmente in California, la scelta fa cadere tutte le sicurezze e le convinzioni delle donne. I matrimoni delle coppie sono differenti, come differenti sono i coming out dei mariti. Il matrimonio tra Grace e suo marito Robert è basato sulla routine, su un tacito accordo di rispetto delle apparenze, mentre quello di Frankie e Soul è molto più profondo rispetto all’unione degli amici. L’esporsi degli uomini provocherà, quindi reazioni molto differenti nelle donne che passeranno dalla rabbia ad una profonda vicinanza e alleanza.

Grace e Frankie serie: la serie propone molti argomenti di attualità e importanti temi su cui ragionare, presentando un cast d’eccezione. Il tema del coming out, quello degli over 50, l’idea del cambio radicale di vita, sono tutti elementi di rottura che avrebbero potuto anticipare un boom di ascolti. Invece, sembra che, malgrado tutte le ottime situazioni messe in atto, la serie non abbia corrisposto alle aspettative. Infatti, pare che, il ruolo dei due mariti fedifraghi e omosessuali, passi in secondo piano rispetto al cambiamento di vita delle due donne, lasciando indietro la possibilità di affrontare argomenti cari sia alla comunità etero sia a quella omo. Come ad esempio il tema del sesso maturo. Indubbiamente entrambe le protagoniste sono bravissime nei loro rispettivi panni. Inizialmente corrispondono una profonda insofferenza, hanno due modi opposti di vedere e concepire la vita, dall’educazione dei figli, al modo in cui si nutrono, finiranno, invece, non solo per dividere anche loro lo stesso tetto, ma lentamente, grazie anche ad una bevanda al peyote, a legarsi in una bella amicizia. Molti i momenti comici che si alternano a quelli inevitabilmente più duri, molte però, anche le battute scontate e un mancato approfondimento dei personaggi che sarebbero potuto essere descritti e raccontati con molto più spessore. Bravissimi, comunque, anche Martin Sheen e Sam Waterston nei ruoli maschili. Un cast di prim’ordine per una commedia comunque gradevole e godibile. Di questo ne è convinta anche la Netflix che ha già provveduto a pensare alla seconda stagione.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Vikings, 'tutti possiamo immedesimarci nella trama': intervista a Georgia Hirst

La quarta stagione della serie televisiva “Vikings” ha debuttato su Rai 4 il 20 febbraio 2017.  Strutturato nella forma di historical drama, il racconto segue le vicende del vichingo Ragnar Lothbrok, celebre personaggio della mitologia scandinava.  Abbiamo intervistato l’attrice inglese Georgia Hirst, interpr...

 

Serie tv più viste negli USA: 'NCIS' mantiene la vetta della classifica

"NCIS" mantiene la prima posizione della classifica settimanale delle serie televisive più viste negli Stati Uniti. Il quindicesimo episodio della quattordicesima stagione, intitolato "Pandora's Box (Part I)" e diretto da Arvin Brown, ha registrato 15.29 milioni di spettatori.  Perde terreno e resta al secondo posto la sitcom "The...

 

Il fuggiasco, serie tv di culto degli anni sessanta con David Janssen, colpisce ancora oggi

"Il fuggiasco" è stata una delle serie tv di maggior successo degli anni sessanta; creata da Roy Huggins e prodotta da QM Productionse United Artists Television, andò in onda sulla ABC dal 1963 to 1967 per un totale di 120 episodi da 51 minuti. Il telefilm narra la storia di Richard Kimble, un fisico medico ingiustamente incarcerato p...

 

Matrix Chiambretti, una puntata speciale dedicata alla storia del Bagaglino

Piero Chiambretti torna su Canale 5 con una puntata speciale di “Matrix Chiambretti”, in onda venerdì 24 febbraio in seconda serata. L'argomento al centro della discussione sarà il "Bagaglino", in occasione del trentesimo anniversario del celebre spettacolo a cui è legata un'epoca televisiva.  Numerosi g...

 

I fantasmi di Portopalo, intervista a Angela Curri: 'una storia che assolutamente bisogna conoscere'

Rai 1 propone una significativa miniserie televisiva intitolata "I fantasmi di Portopalo", liberamente tratta dall’omonimo libro di Giovanni Maria Bellu. Ambientata nella seconda metà degli anni Novanta, la trama è focalizzata sul pescatore Saro Ferro, interpretato da Giuseppe Fiorello. Terminata una battuta di pesca ...

 

Silicon Valley, quarta stagione: oltre 200 mila visualizzazioni per il teaser trailer

La quarta stagione di "Silicon Valley" debutta su HBO il 23 aprile 2017.  Il teaser trailer pubblicato ieri sul canale YouTube dell'emittente televisiva statunitense concede alcune scene dai nuovi episodi della comedy creata da Mike Judge, John Altschuler e Dave Krinsky. Il video ha già superato 200 mila visualizzazioni....

 

Standing Ovation, Antonella Clerici conduce una nuova trasmissione per famiglie

Antonella Clerici conduce il nuovo programma televisivo intitolato "Standing Ovation", al via questa sera su Rai 1 dalle 21.25.  Articolato in cinque puntate, lo show alterna musica e spettacolo rivolgendosi a un'audience variegata. Il format prevede le esibizioni di alcuni ragazzi dagli 8 ai 17 anni insieme ai loro genitori, che saranno giud...

 

The Mick, recensione del primo episodio della serie tv

Abbiamo guardato in anteprima il primo episodio della serie televisiva “The Mick”, in onda su Fox dal 28 febbraio 2017. Creata da Dave e John Chernin, la fiction costruisce un nuovo racconto all'interno di una famiglia disfunzionale, ambiente narrativo sviluppato in chiave ironica da numerose produzioni seriali da "Arrested Development...

 

Le 10 migliori serie tv sulla politica

In un mondo dove tutto è politica, appare sostanzialmente scontato che anche il cinema e la televisione riservino a questo argomento un posto d'onore. Negli ultimi anni film e soprattutto serie tv sulla politica e sul vorticoso mondo circostante si sono letteralmente moltiplicati, cercando di dipingere, con alterna fortuna, i suoi intricati ...

 

Gotham, la lotta per il potere prosegue nella terza stagione della serie tv

La terza stagione della serie televisiva "Gotham" ha debuttato sul canale Premium Action il 15 febbraio 2017.  La trama racconta le vicende dei personaggi apparsi nei fumetti DC Comics e appartenenti all'universo narrativo di Batman, impegnati in una lotta per il potere nella celebre Gotham City.  Il racconto concede maggiore centralit&...

 

Da non perdere






Ultime news
Recensioni