X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Video virali, 'Benvenuta mamma' diviso in quattro momenti svetta su YouTube

27/05/2015 16:46
Video virali 'Benvenuta mamma' diviso in quattro momenti svetta su YouTube

Tra i video virali recenti, "Benvenuta mamma" della Ford svetta su YouTube per visualizzazioni. Diviso in quattro momenti, il video presenta quattro momenti della nascita.

La Ford sceglie una maniera innovativa per comunicare alcuni valori presenti nei suoi veicoli.

Video. È il caos del video intitolato “Benvenuta mamma”, pubblicato su YouTube l’8 maggio 2015 e che ha già raggiunto 375.759 visualizzazioni, nonché altrettante su Facebook . La trama del video è divisa in quttro momenti: l’attesa della nascita di un figlio, il travaglio, il parto, e i dettagli del ritorno a casa. Le donne sono sette, realmente partorienti e filmate nei vari momenti della fase finale della gravidanza. La produzione ha coinvolto quattro squadre di operatori per circa quaranta giorni, realizzando circa settanta ore di girato.

Trama La particolarità del video sta nel non collegare direttamente la trama al prodotto della casa automobilista, ma nel mostrarlo solo alla fine, tanto da non sembrare necessario. Infatti i commenti sono stati collegati con le immagini, esulando il prodotto.

Kony 2012. I contenuti video che più attirano l’attenzione degli utenti sono quelli che creano empatia, senza esibizione del messaggio. Basti pensare al video Kony 2012, creato con lo scopo di promuovere una campagna umanitaria con l'obiettivo di far catturare il criminale di guerra ugandese Joseph Kony entro la fine del 2012: su YouTube ha raggiunto più di 95 milioni di visite e più di 18,3 milioni su Vimeo, divenendo il video più virale della storia.

The Spirit of Christmas. Il concetto di diffusione del video nasce dalle email, strumento usato per lo sharing prima di YouTube. Uno dei primi fu "The Spirit of Christmas”, due cortometraggi d'animazione realizzati da Trey Parker e Matt Stone, precursori della serie animata South Park.

"Dancing Baby" è forse quello che più segna l’inizio dell’età matura dei video virali. Questo video è stato pubblicato come animazione 3D in rendering di una danza di bambino: Ron Lussier, l'animatore che ha creato l'animazione ha perfezionato il video presso la LucasArts, il suo luogo di lavoro di allora. Il video è divenuto rapidamente un fenomeno mediatico, proprio per la sua semplicità e immediatezza.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Elio Grimani
Home
 
Personaggi correlati
Henry Ford



Da non perdere






Ultime news
Recensioni