X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

The Witcher 3 recensione game per PS4 e Xbox One: il gioco di ruolo occidentale

19/05/2015 14:00
The Witcher 3 recensione game per PS4 Xbox One il gioco di ruolo occidentale

Il gioco dei CD Project arriva dopo una lunga attesa su PS4 e Xbox One, unendo una trama riuscita ad un mondo da esplorare splendidamente realizzato, dal punto di vista grafico e di contenuti

The Witcher 3 games, l’universo dei giochi di ruolo ha visto negli ultimi anni la comparsa di esponenti del genere di altissimo livello, dalla saga medievaleggiante di The Elder Scrolls di Bethesda alla deriva fantascientifica di Bioware con Mass Effect, due capolavori nel mondo dei GDR. La saga di The Witcher si pone nel podio dei giochi di ruolo occidentali, unendo una cura per trama e ambientazione, a tematiche crude e a scontri particolarmente violenti. Il debutto sulla nuova generazione di console, per la prima volta in contemporanea per piattaforme Sony e Microsoft, era da lungo atteso come un nuovo punto di riferimento tecnico e di contenuti nell’universo delle esperienze a mondo aperto, sulla falsariga di Skyrim.

The Witcher 3 trama, il terzo capitolo arriva a concludere la trilogia iniziata con il primo The Witcher, in un mondo ormai nel caos. I Regni Settentriolali sono stati nuovamente colpiti dall’Impero di Nilfgaard, che ha invaso e usato per i propri scopi anche il nostro protagonista, Geralt di Rivia. Nel conflitto e negli scontri tra i potenti del regno, si inserisce però una nuova e più temibile minaccia, che da secoli affligge l’umanità. I Cavalieri spettrali tornano nelle terre del regno, portando terrore e distruzione, e starà alla nostra Caccia Selvaggia (che da il sottotitolo al gioco stesso) salvare villaggi e popolazioni, oltre che una vecchia conoscenza della serie, ovvero la principessa Ciri, di cui vestiremo i panni in alcune sequenze di gioco.

The Witcher 3 giocabilità, la struttura del titolo è quella classica di un gioco di ruolo occidentale, molto vicina a Skyrim. Il mondo aperto messo a disposizione dai CD Project garantisce una vastità di terre e contenuti enorme, seguendo uno sviluppo non-lineare di trama e missioni. Potremmo così sbloccare nuove aree grazie alla quest principale, che ci permetterà di affrontare a nostro piacimento side-quest o attività alternative. La possibilità di spostarsi da una zona all’altra, nell’esteso e gigantesco regno, sarà affidata al nostro cavallo, o a delle mappe che potremmo comprare presso i mercanti, che ci permetteranno di viaggiare instantaneamente da un villaggio ad un altro. I combattimenti, spesso crudi e violenti, risultano abbastanza semplici ed intuitivi, leggermente macchinosi e uniti alle più veloci magie. Ogni caratteristica ed abilità potrà essere inoltre sviluppata e migliorata nel corso del gioco, salendo di livello e potenziando così Geralt.

The Witcher 3 grafica, il colpo d’occhio iniziale lascia sicuramente sorpresi, per orizzonte visivo e vastità delle terre, splendidamente riprodotte e sempre varie tra loro. L’atmosfera creata dal team di sviluppo polacco è quanto di più avanzato si possa trovare nel mondo dei GDR occidentali, vivo e ricco di contenuti, cose da fare e vedere, situazioni da vivere e dialoghi da plasmare a nostro piacimento. I personaggi sono ottimamente realizzati, nelle movenze e nel vestiario, la vegetazione e il ciclo giorno/notte rimandano sfumature e paesaggi sempre nuovi, uniti alle varie condizioni metereologiche che si ripercuotono sul terreno. Il passo avanti tecnologico è ben evidente e, se paragonato a Skyrim, dimostra in maniera perentoria la potenza delle nuove console, nelle giuste mani.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Dishonored: La Morte dell'Esterno, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Dishonored: La Morte dell’Esterno è lo spin-off della saga di Bethesda, sviluppato dagli Arkane Studios, un’opportunità a prezzo budget di far conoscere e apprezzare un universo tanto affascinante quanto oscuro. La serie ha avuto l’enorme merito di migliorare e far maturare il genere action-stealth, dove un’att...

 

Star Comics, il terzo numero di Dragon Ball Super in uscita

“Dragon Ball Super”, il terzo numero è in uscita per Star Comics, disponibile dal 25 ottobre. Il popolare manga è realizzato da Toyotarō, il quale aveva già curato la trasposizione fumettistica di “Dragon Ball Z: La resurrezione di 'F'” (2015), sotto la guida di Akira Toriyama. La trama riparte da ...

 

Chateau Bordeaux, l'ottavo volume della saga famigliare legata al celebre vino francese

Glénat Edizioni pubblica l'ottavo volume di “Châteaux Bordeaux”, il fumetto che coniuga la storia di una saga famigliare con quella del vino francese, tra i più apprezzati al mondo. La trama ha come protagonisti i tre fratelli Baudricourt. Alla scomparsa del padre, morto in circostanze mai, del tutto, chiarite, ered...

 

Pro Evolution Soccer 2018, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Pro Evolution Soccer 2018 è il videogioco calcistico sviluppato da Konami, l’appuntamento annuale con una delle serie storiche giapponesi, che ha affascinato e divertito milioni di utenti negli ultimi venti anni. Il calcio nato come ISS Pro sulla prima PlayStation ha da sempre dettato le regole per quanto riguarda l’aspetto simul...

 

Cinema Purgatorio, l'antologia di Alan Moore nel terzo volume di Panini Comics

Panini Comics pubblica il terzo volume di “Cinema Purgatorio”, in uscita per il 21 settembre. Il volume contiene i numeri #7-9. L'acclamata antologia, voluta da Alan Moore in bianco e nero, ha debuttato nel maggio 2016, grazie a una fortunata campagna di crowfunding su Kickstarter avviata da Avatar Press. La storia principale &egr...

 

Recensione Gasolina il nuovo fumetto pubblicato da Image Comics/Skybound

Gasolina è la nuova serie a fumetti pubblicata da Image Comics/Skybound, il primo numero arriverà nelle fumetterie americane il prossimo 20 settembre. il team creativo di questo nuovo lavoro è formato da Sean Mackiewicz ai testi mentre troviamo Niko Walter e Mat Lopes ai disegni e ai colori. Un nuovo fumetto dell’orrore s...

 

Archie il ragazzo più famoso di Riverdale torna in una nuova serie di fumetti pubblicata da Edizioni BD

Archie è uscito da poco grazie alla casa editrice Edizioni BD, questa famosissima serie americana è stata inedita in Italia fino a quest’anno. Il nuovo rilancio di tutta l’edizione è opera della casa editrice Archie Comics che ha deciso di portare i protagonisti nel XXI secolo. Il team creativo chiamato in questa fa...

 

Tecniche di assassinio attraverso i secoli, il manga di Shintaro Kago per Edizioni 001

001 Edizioni porta in Italia “Tecniche di assassinio attraverso i secoli”, il sorprendente manga del visionario fumettista giapponese Shintaro Kago. “Tecniche di assassinio attraverso i secoli” presenta undici racconti che fotografano la violenza della società odierna attraverso uno stile, tanto narrativo quanto illu...

 

Knack 2, recensione videogame per PS4

Knack 2 è il videogioco ideato da Mark Cerny, progettista di PlayStation 4, e sviluppato da Japan Studio, il seguito di uno dei giochi di lancio del 2013 per PS4. Il primo capitolo, presentato come un’importante esclusiva per la line-up della console Sony, si presentò con evidenti problemi tecnici e nelle meccaniche, risultando ...

 

Imaginary Fiends, il ritorno di Tim Seeley all'horror grazie a Vertigo Comics

Vertigo Comics ha in serbo una nuova miniserie di sei numeri: “Imaginary Fiends” disponibile dal 15 novembre. Il fumetto presenta un imprinting fantascientifico con connotazioni decisamente horror. A scrivere la sceneggiatura è stato chiamato Tim Seeley (“Hack/Slash”), fumettista specializzato nel genere. I disegni so...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni
http://bs.serving-sys.com/serving/adServer.bs?cn=display&c=19&mc=imp&pli=22587639&PluID=0&ord=[timestamp]&rtu=-1