X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Future Film Festival, volge al termine l'edizione 2015

09/05/2015 08:00
Future Film Festival volge al termine l'edizione 2015

Il Future Film Festival, in programma a Bologna dal 5 al 10 maggio 2015, sta per chiudere i battenti e decretare i vincitori della 17esima edizione.

Future Film Festival 2015. Il Future Film Festival, da 12 anni a questa parte, si è distinto per essere uno sguardo rivolto al futuro del cinema, affermandosi come il più importante evento italiano dedicato all’animazione e agli effetti speciali. Un luogo dove si incontrano registi, direttori artistici e creativi per presentare in anteprima film, il backstage di grandi successi e immagini in esclusiva delle nuove produzioni. L’edizione 2015, in programma a Bologna dal 5 al 10 maggio, ha un tema importante e attuale: “Eat the Future”. Una scelta che si ricollega all’Expo di Milano e al suo tema nobile “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”. Il Future Film Festival, che negli ultimi anni ha già esplorato la fine del mondo, l’avvento dei mostri e le città del futuro, getta il suo sguardo “famelico” sul cibo. I direttori artistici della kermesse sono Oscar Cosulich e Giulietta Fara.

Future Film Festival 2015, il programma. Il programma del Future Film Festival prevede, come ogni anno, una rassegna cinematografica in cui il pubblico ha la possibilità di vedere in anteprima diverse pellicole d'animazione (ma non solo) di autori di tutto il mondo. Piatto forte è un'ampia serie di retrospettive di storia dell'animazione e della fantascienza, con incontri sull'applicazione delle nuove tecnologie, su tutte internet e videogiochi. Dal 2005 è stato indetto anche un concorso dedicato al fenomeno Cosplay. La kermesse ospita la competizione Future Film Short, dedicata ai cortometraggi, e dal 2007 il Platinum Grand Prize, nato per premiare il miglior lungometraggio in concorso. Dal 2009 all’interno della programmazione del Future Film Festival è presente il 3D DAY, nato con lo scopo di fare il punto sulla tecnologia stereoscopica in Italia e nel resto del mondo attraverso incontri e una serie di proiezioni in 3D.

Future Film Festival 2015, i film. Tra i lavori che verranno mostrati al pubblico negli ultimi due giorni di kermesse, il 9 e 10 maggio 2015, troviamo quello del giapponese Masaki Mori, “70 anni da Hiroshima - Barefoot Gen”; “Song Of The Sea”, dell’irlandese Tomm Moore; “Giovanni’s Island” del giapponese Mizuho Nishikubo; “The Satellite Girl And Milk Cow”, del sud coreano Jang Hyun-Yun; “Until Sbornia Do Us Part” del brasiliano Otto Guerra; “Gothic Lolita Battle Bear” del giapponese Noboru Iguchi; “Beyond Beyond” dello svedese Esben Toft Jacobsen.

Future Film Festival 2014, i premi. Il Platinum Grand Prize è andato a “Cheatin’” dell’americano Bill Plympton; Menzioni speciali per “Tante Hilda!” del francese “Jacques-Rémy Girerd” e “Short Peace” dei giapponesi Katsuhiro Otomo, Shuhei Morita, Hiroaki Ando e Hajime Katoki; il Future Film Short - Premio della Giuria a “Mr. Hublot” del lussemburghese Laurent Witz; il Future Film Short - Menzione speciale è stato assegnato a “Wind” del tedesco Robert Loebel; il Future Film Short - Premio del Pubblico a “La Buche de Noel” dei francesi Vincent Patar e Stéphane Ambire; il Premio Franco La Polla al saggio “Beast of the Southern Wild - Welcome into the Myth of the End of the World” di Laura Luppi.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Simone Marri
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Icarus, il film sullo scandalo sportivo del doping

Icarus è il documentario di Bryan Fogel disponibile on-demand, che racconta uno degli grandi scandali sportivi più recenti. Bryan Fogel per scoprire come gli atleti possano continuare a camuffare l’assunzione di sostanze dopanti, ha usato alcune sostanze e poi si è sottoposto ai alcuni test. Fogel è un cicli...

 

Il fantasma di mezzanotte, il film horror sulla diffidenza

Il fantasma di mezzanotte (“The ci and The Cannavaro”) è il film del 1939 diretto da Elliott Nugen, che usciva in questi giorni in Italia. Dieci anni dopo la morte del milionario Cyrus Norman, il suo avvocato Crosby e i suoi sei parenti giungono al suo castello gotico nel sobborgo vicino a New Orleans. Devono ascoltare la lettur...

 

Festival di Venezia 2017, première del film di Jean Rouch ambientato in città

Al Festival di Venezia 2017 sarà proiettato “Cousin, cousine” (“Cugino, cugina”, 1985-1987), cortometraggio dell’etnografo Jean Rouch girato nella città veneta. Il cortometraggio (lungo 34 minuti) vede Mariama e Damouré, due cugini che giungono a Venezia per cercare una reliquia persa molto tempo ...

 

Beautiful The Carole King Musical diventa un film prodotto da Tom Hanks

La Sony si occuperà dell’adattamento cinematografico di “Beautiful: The Carole King Musical”. Douglas McGrath, autore del libretto originale, scriverà la sceneggiatura; Tom Hanks e Gary Goetzma, tramite la loro Playton, produrranno la pellicola insieme a Paul Blake, già produttore della versione teatrale. La ...

 

Dwayne Johnson e lo sceneggiatore Evan Spiliotopoulos in un film su Genghis Khan

Evan Spiliotopoulos, sceneggiatore del film “La bella e la bestia" (leggi l’intervista) e “Il cacciatore e la regina di ghiaccio” (leggi l’intervista) lavorerà ad un film su Genghis Khan. La Universal Pictures ha infatti acquistato uno script di avventura scritto dal stesso Evan Spiliotopoulos, che ha come...

 

Brian De Palma, il nuovo film 'Domino' con Nikolaj Coster-Waldau

Brian De Palma per il nuovo film “Domino” sceglie un argomento europeo, quello degli attacchi terroristici. Ma ciò che si nota soprattutto è la scelta di un cast divenuto famoso per le serie televisive. “Domino” è infatti una pellicola che ha come protagonista Nikolaj Coster-Waldau, che nella saga &ldqu...

 

Leonardo DiCaprio interpreterà in un film il pittore Leonardo Da Vinci

Leonardo DiCaprio interpreterà Leonardo Da Vinci in un biopic. La Paramount sarà produttrice del film, che è tratto dal libro del biografo Walter Isaacson, il quale ha già lavorato alle biografie di Steve Jobs e Albert Einstein. L’idea del film è dello stesso DiCaprio, che risale a dei racconti paterni. In...

 

Film più visti della settimana, 'Annabelle: Creation' è al primo posto

Il box office dei film più visti negli Stati Uniti dall’11 al 13 agosto 2017 vede al primo posto l’horror “Annabelle: Creation” (35.040.000 dollari): Samuel Mullins, fabbricante di bambole con la moglie ospita delle ragazze a casa sua, che saranno loro il bersaglio della creatura posseduta dalla bambola Annabelle. Al...

 

Ce qui nous lie, tre fratelli e un vigneto per il film di successo in Francia

Ce qui nous lie è il film di Cédric Klapisch ambientato in un vigneto della Borgogna, dove tre fratelli si riuniscono. È uno dei film di maggiore successo in Francia, avendo incassato 4,5 milioni di euro in due mesi (è uscito il 14 giugno 2017). Nel cast ci sono Pio Marmaï, Ana Girardot e François Civil...

 

Professor Marston & The Wonder Women, prima immagine del film

È stata diffusa la prima immagine del film “Professor Marston & The Wonder Women” (leggi l’articolo su Moulton Marston e le origini di Wonder Woman). La pellicola racconta la storia reale dello psicologo di Harvard Dr. William Moulton Marston, che creò il personaggio di Wonder Woman negli anni '40. Marston era a...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni