X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Future Film Festival, volge al termine l'edizione 2015

09/05/2015 08:00
Future Film Festival volge al termine l'edizione 2015

Il Future Film Festival, in programma a Bologna dal 5 al 10 maggio 2015, sta per chiudere i battenti e decretare i vincitori della 17esima edizione.

Future Film Festival 2015. Il Future Film Festival, da 12 anni a questa parte, si è distinto per essere uno sguardo rivolto al futuro del cinema, affermandosi come il più importante evento italiano dedicato all’animazione e agli effetti speciali. Un luogo dove si incontrano registi, direttori artistici e creativi per presentare in anteprima film, il backstage di grandi successi e immagini in esclusiva delle nuove produzioni. L’edizione 2015, in programma a Bologna dal 5 al 10 maggio, ha un tema importante e attuale: “Eat the Future”. Una scelta che si ricollega all’Expo di Milano e al suo tema nobile “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”. Il Future Film Festival, che negli ultimi anni ha già esplorato la fine del mondo, l’avvento dei mostri e le città del futuro, getta il suo sguardo “famelico” sul cibo. I direttori artistici della kermesse sono Oscar Cosulich e Giulietta Fara.

Future Film Festival 2015, il programma. Il programma del Future Film Festival prevede, come ogni anno, una rassegna cinematografica in cui il pubblico ha la possibilità di vedere in anteprima diverse pellicole d'animazione (ma non solo) di autori di tutto il mondo. Piatto forte è un'ampia serie di retrospettive di storia dell'animazione e della fantascienza, con incontri sull'applicazione delle nuove tecnologie, su tutte internet e videogiochi. Dal 2005 è stato indetto anche un concorso dedicato al fenomeno Cosplay. La kermesse ospita la competizione Future Film Short, dedicata ai cortometraggi, e dal 2007 il Platinum Grand Prize, nato per premiare il miglior lungometraggio in concorso. Dal 2009 all’interno della programmazione del Future Film Festival è presente il 3D DAY, nato con lo scopo di fare il punto sulla tecnologia stereoscopica in Italia e nel resto del mondo attraverso incontri e una serie di proiezioni in 3D.

Future Film Festival 2015, i film. Tra i lavori che verranno mostrati al pubblico negli ultimi due giorni di kermesse, il 9 e 10 maggio 2015, troviamo quello del giapponese Masaki Mori, “70 anni da Hiroshima - Barefoot Gen”; “Song Of The Sea”, dell’irlandese Tomm Moore; “Giovanni’s Island” del giapponese Mizuho Nishikubo; “The Satellite Girl And Milk Cow”, del sud coreano Jang Hyun-Yun; “Until Sbornia Do Us Part” del brasiliano Otto Guerra; “Gothic Lolita Battle Bear” del giapponese Noboru Iguchi; “Beyond Beyond” dello svedese Esben Toft Jacobsen.

Future Film Festival 2014, i premi. Il Platinum Grand Prize è andato a “Cheatin’” dell’americano Bill Plympton; Menzioni speciali per “Tante Hilda!” del francese “Jacques-Rémy Girerd” e “Short Peace” dei giapponesi Katsuhiro Otomo, Shuhei Morita, Hiroaki Ando e Hajime Katoki; il Future Film Short - Premio della Giuria a “Mr. Hublot” del lussemburghese Laurent Witz; il Future Film Short - Menzione speciale è stato assegnato a “Wind” del tedesco Robert Loebel; il Future Film Short - Premio del Pubblico a “La Buche de Noel” dei francesi Vincent Patar e Stéphane Ambire; il Premio Franco La Polla al saggio “Beast of the Southern Wild - Welcome into the Myth of the End of the World” di Laura Luppi.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Simone Marri
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Recensione del film The Force, lo sguardo sui maltrattamenti della polizia apprezzato dalla critica

The Force è il film documentario di Peter Nicks, uscito in queste settimane negli Stati Uniti e apprezzato dalla critica. Ha vinto il premio come migliore opera al Sundance Film Festival. La Polizia di Oakland è famosa per la sua cattiva condotta e scandali, anche a causa delle tensioni razziali che favoriscono comportamenti desueti....

 

'Loro', Toni Servillo è Berlusconi sul set del nuovo film di Paolo Sorrentino

Le riprese di “Loro” sono cominciate lo scorso agosto a Roma; oggi la lavorazione del film sarebbero “già a metà”, stando a quanto dichiarato ai microfoni di “Un giorno da pecora” da uno degli attori protagonisti, Riccardo Scamarcio. Oltre ovviamente a Toni Servillo, che ormai sta a Paolo Sorrentin...

 

Bad Moms Christmas, nuove immagini del film

Nuove clip sono state diffuse di “Bad Moms Christmas”, il film di Jon Lucas e Scott Moore sequel di “Bad Moms”. Le tre mamme irriverenti (Mila Kunis, Kristen Bell, Kathryn Hahn) per il Natale devono organizzare una vacanza per le rispettive famiglie, nonché ospitare le proprie madri. Alla fine del viaggio le protagon...

 

Recensione del film It

It è il film horror di Andy Muschietti, tratto dal romanzo di Stephen King. La regia dall’inizio pretende di mostrare i vari punti di vista, e ciò allenta la tensione del film: il piccolo George (Jackson Robert Scott) cerca di prendere la sua barchetta di carta che scivola per la strada bagnata. All’improvviso da dentro l...

 

Film più visti della settimana, le novità sono 'Happy Death Day' e 'The Foreigner'

Il box office ufficiale dei film più visti negli Stati Uniti dal 13 al 15 ottobre 2017 segna l’entrata al primo posto dell’horror “Happy Death Day” (“Auguri per la tua morte”, 26.039.025 dollari): una studentessa del college rivive il giorno del suo omicidio, fino a scoprire l'identità del suo kille...

 

La battaglia dei sessi, incontro con i registi del film

La battaglia dei sessi (“Battle of the Sexes”) è il film diretto da Jonathan Dayton e Valerie Faris, con Steve Carrel e Emma Stone. Mauxa ha partecipato alla conferenza stampa del film con i registi. La storia evoca la partita di tennis avvenuta il 20 settembre 1973 tra Bobby Riggs e Billie Jean King: la ventinovenne tennista gi...

 

L'alba del mondo: dal romanzo al film, intervista allo scrittore Rhidian Brook

Rhidian Brook è autore di “The Aftermath” (“L’alba del mondo”) , libro che diverrà un film nel 2018 interpretato da Alexander Skarsgård, Keira Knightley e diretto da James Kent. Mauxa l'ha intervistato. La storia racconta - nella Germania del 1946 - della giovane Rachael Morgan che arriva con l&rsq...

 

Splinter Cell, Tom Hardy protagonista del film ispirato ai videogiochi Ubisoft

L’“Assassin’s Creed” con Michael Fassbender è stato un flop caduto subito nel dimenticatoio, ma questo non ha scoraggiato la Ubisoft, che si dice ancora intenzionata a trasformare in un film “Splinter Cell”, l’altro franchise che l’ha resa uno dei colossi del settore videogames. Tom Hardy si &...

 

Gus Van Sant, il nuovo film è 'Don't Worry'

Gus Van Sant è al lavoro al nuovo film, dal titolo “Don't Worry, He Won't Get Far on Foot”. La vicenda ruota attorno a John Callahan (Joaquin Phoenix), che a 21 anni dopo un incidente d’auto resta paralizzato. Il giovane però non demorde, e comincia dipingere come forma di terapia. Nel cast ci sono anche Jonah Hill...

 

Eva contro Eva, il film sull'apparente disponibilità con Bette Davis

Eva contro Eva è il film di Joseph L. Mankiewicz che usciva nelle sale statunitensi in questo periodo, nel 1950. Alla consegna annuale del premio Sarah Siddons Society ci sono vari drammaturghi, tra cui Addison DeWitt (George Sanders), Lloyd Richards (Hugh Marlowe) e la moglie, assieme e personaggi dello spettacolo tra cui la famosa attrice...

 


Da non perdere
Ultime news
Recensioni
pixel sony skin pixel sony skin