X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Cake recensione film, la sofferenza ha il volto di Jennifer Aniston

07/05/2015 13:00
Cake recensione film la sofferenza ha il volto di Jennifer Aniston

Cake, esce nelle sale il film drammatico che ha regalato a Hollywood una Jennifer Aniston inedita. Daniel Barnz racconta una storia di fragilità e dolore di una donna che, dopo aver tentato il suicidio, prova a ricominciare.

Cake film diretto da Daniel Barnz, sceneggiato da Patrick Tobin, e presentato in anteprima al Toronto International Film Festival l'8 settembre 2014.

Cake trama. Claire Bennett è una donna di mezza età tormentata dalla sofferenza, sia fisica che mentale. È passato ormai un anno da quando ha tentato il suicidio, e ora vive in una situazione di continuo dolore, a cui riesce a porre rimedio solo attraverso forti medicinali, spesso usati in eccesso. Il suo disagio interiore invece lo esprime attraverso un carattere rude e scontroso, tanto che in poco tempo è riuscita a mandare via di casa il marito e a farsi buttar fuori dal gruppo di recupero che seguiva. L’unica persona che riesce a starle vicino è la governante Silvana, che si occupa di lei in tutto e per tutto, pur disprezzando i suoi eccessi e scortesie. Qualcosa però si smuove nell’animo di Claire dopo il suicidio di Nina, ragazza che frequentava i suoi stessi incontri di sostegno; inizia a porsi quesiti sulla morte della donna, finché un giorno bussa alla porta di Roy, il vedovo di Nina, e i due iniziano a frequentarsi ed aiutarsi reciprocamente. Da questo momento si scorge qualche barlume di miglioramento.

Cake recensione. Scrollarsi di dosso lo stereotipo che ti perseguita da anni non è semplice, quando lo spettatore è abituato ad associare il tuo nome a una determinato marchio (e solo quello), difficilmente si riuscirà a far cambiare idea. Poi se il tuo passato si chiama “Friends”, condito da anni di sole commedie, allora tutto può risultare ancora più complesso. Ma non per Jennifer Aniston, che compie un mezzo miracolo, ed in una sola - intensa - interpretazione, riesce a lasciarsi alle spalle i fantasmi del passato. L’attrice si fa carico di tutto il dolore e il mal de vivre della protagonista, il suo volto si ricopre di cicatrici, l’atteggiamento è arrogante e l’umore sempre pessimo: questa cinica e burbera versione colpisce subito, e affonda i suoi colpi con decisione. Senza ombra di dubbio si rende capace della migliore interpretazione della sua vita, meritevole forse di una candidatura all’Oscar nell’edizione appena trascorsa, sicuramente più di altre finaliste. Tanto merito va dato anche alla coppia Barnz-Tobin, creatori di un dramma commovente e vero, in grado di resistere alla tentazione di rifugiarsi nella semplicità di un love affaire risolutore (inizialmente ipotizzabile tra la Aniston e Sam Worthington), ma che invece mantiene la propria dignità stilistica. L’amore c’è e si fa sentire, nella sua forma più tenera, incarnato perfettamente nella figura della governante, con il suo istinto materno incondizionato e la determinazione di chi conosce il mondo. Sì, perché il tema del suicidio è molto spinoso, scavare a fondo nell’animo delle persone può risultare controproducente; fino a che punto siamo disposti ad esporci? Solitamente non molto davanti ad uno schermo. Eppure questa pellicola, alternando bastone e carota, si insinua nei nostri pensieri e ci permettere di riflettere in piena tranquillità. Questo grazie a discorsi semplici e immediati, ma soprattutto ad una comicità leggermente sadica che sorprende e diverte, allentando la tensione emotiva dello spettatore e lasciandogli cogliere anche le più piccole sfumature del film. Claire ha tentato di uccidersi, è sfigurata, non riesce a rapportarsi con nessuno, passa il tempo a impasticcarsi e bere, ciò nondimeno si può scorgere in lei la bellezza, una sorta di poesia nel suo stare sempre supina a causa del dolore, guardando il cielo in cerca di una qualche risposta.

Cake cast. Jennifer Aniston (Come ammazzare il capo 2, Due cuori e una provetta) interpreta Claire, mentre Sam Worthington (Drift - Cavalca l’onda, Avatar) impersona il povero vedovo Roy. Adriana Barraza (famosa per il suo ruolo in Babel) veste i panni della governante Silvana. Anna Kendrick (in questi giorni nelle sale italiane con Into the Woods) è la rediviva Nina, che appare a Claire come fantasma. Piccolo cammeo anche per William H. Macy (Fargo, Magnolia).

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Serie TV correlate
Friends



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Office Christmas Party, il film natalizio con Jennifer Aniston

Office Christmas Party è una commedia natalizia diretta da Josh Gordon e Will Speck (“Due cuori e una provetta”) e interpretata da Jennifer Aniston, Jason Bateman, Olivia Munn (“X-Men: Apocalisse”) e T. J. Miller (“Deadpool”). La trama del film è ancora piuttosto vaga, ma riguarda un manager che &nd...

 

The Comedian: il nuovo emozionante film commedia con Jennifer Aniston e Robert De Niro

La pellicola "The Comedian" racconterà la storia di un artista comico ormai nella fase decrescente di una carriera segnata da grandi successi, fama e fortuna; carriera destinata ad infrangersi definitivamente quando questi durante uno dei suoi show colpirà uno degli spettatori con il microfono, ne seguirà una condanna lega...

 

Friends: cast riunito sulla NBC per uno speciale evento celebrativo del regista James Burrows

La notizia della reunion del cast di “Friends” è stata annunciata lo scorso mercoledì dal presidente di NBC Entertainment Robert Greenblatt al Television Critics Association press tour a Pasadena (California). A 12 anni di distanza dalla chiusura dell’acclamata sitcom statunitense creata da ...

 

The Yellow Birds: l'emozionante film di guerra con Jennifer Aniston e Jack Huston

Trama. Il film narra la storia di due ragazzi”John Bartle” e”Daniel Murphy “(di 21 e 18 anni ) diventati amici prima di essere spediti insieme in Iraq a combattere gli orrori della guerra. Vedremo inoltre “Bartle”, interpretato da  Alden Ehrenreich, cercare con tutte le sue forze di mantenere in vita il giov...

 

Mean Moms, il nuovo film comedy con Jennifer Aniston

Mean Moms. E’ un film commedia Usa del 2015, diretto dallo sceneggiatore e regista statunitense Sean Anders (Horrible Bosses 2) su sceneggiatura dello stesso Anders in collaborazione con Chad Creasey e Abby Kohn. Il film viene considerato il sequel “spirituale” del teen comedy Mean Girls, diretto da Mark Waters, ed è basato...

 

Mother's Day: il nuovo film commedia con Jennifer Aniston, Julia Roberts e Kate Hudson

Mother's Day. E’ un film commedia Usa del 2015, diretto da Garry Marshall (Pretty Woman, Se scappi ti sposo, Appuntamento con l’Amore) su sceneggiatura di Anya Kochoff-Romano e Lily Hollander. Come suggerisce il titolo, il film avrà come punto focale la Festa della Mamma, giornata speciale cui saranno legate tra loro alcune ...

 

Table 19: il film commedia con Anna Kendrick, Lisa Kudrow e Amanda Crew

Table 19. E’ un film commedia/drammatico Usa del 2015, diretto da Jeffrey Blitz (“Lucky”) su sceneggiatura di Jay Duplass e Mark Duplass. La pellicola è prodotta da 3311 Productions e 21 Laps Entertainment. Il cast comprende l’attrice e cantante statunitense Anna Kendrick (The Twilight Saga: Breaking Dawn - Parte 1), ...

 

Jennifer Aniston: nel nuovo film con Julia Roberts e nella vita possibile mamma di 2 gemelli

Jennifer Aniston è commentata in queste ore perché secondo quanto rivelato da Hollywood Life potrebbe essere incinta di due gemelli, all’età di 46 anni. Sempre secondo quanto riportato, Jennifer Aniston avrebbe scoperto di attendere due bambini il giorno prima del matrimonio con Justin Theroux. I due si sono sposati a Be...

 

Jennifer Aniston e Justin Theroux, le nozze segrete tradite dalla wedding cake

Jennifer Aniston e Justin Theroux sposi. Poco più di settanta invitati. Credevano di festeggiare il compleanno di Justin Theroux. Invece nella villa di Bel Air, l'attore è convolato a nozze con Jennifer Aniston. Lisa Kudrow tra gli ospiti al matrimonio. Jennifer Aniston e Justin Theroux, che di candeline ne spegnerà 44 ma il p...

 

Pitch Perfect 2, le Bellas sono pronte a cantare di nuovo

Pitch Perfect 2 film diretto da Elizabeth Banks, scritto da Kay Cannon, séguito dell’acclamato Voices (Pitch Perfect) uscito nel 2013. Pitch Perfect 2 trama. Sono passati tre anni da quando le Bellas, un gruppo di ragazze universitarie che cantano a cappella, hanno raggiunto l’apice del loro successo, aggiudicandosi il titolo ...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni