X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

He Named Me Malala, il film sulla giovane attivista pakistana Premio Nobel 2014

01/05/2015 15:00
He Named Me Malala il film sulla giovane attivista pakistana Premio Nobel 2014

"He Named Me Malala" di Davis Guggenheim è un film documentario su Malala Yousafzai, la giovane attivista pakistana che nel 2014 ha vinto il Premio Nobel per la pace.

He Named Me Malala” è un film documentario diretto da Davis Guggenheim e incentrato su Malala Yousafzai, la diciassettenne ragazza pakistana attivista per il diritto all’istruzione che nel 2014 ha vinto il Premio Nobel per la pace. L’opera è stata acquistata dalla Fox Searchlight e verrà distribuita in Francia da StudioCanal.

He Named Me Malala”, trama. Il film racconta in modo intimo la vita della giovane pakistana premio Nobel per la pace Malala Yousafzai: l’attentato che ha subito nel 2012 da alcuni talebani mentre era su uno scuolabus, la conseguente indignazione internazionale e il suo attivismo per il diritto all’istruzione delle bambine in Pakistan.

Malala Yousafzai, biografia. Nata a Mangora (Pakistan) nel 1997, Malala Yousafzai fin da giovanissima ha tenuto un blog per la BBC dove denunciava le azioni compiute dai talebani per tenere le bambine fuori dalle scuole. Per questo odiata dai terroristi, nel 2012 Malala, insieme ad altre ragazze, venne ferita in un attentato mentre era su uno scuolabus. L’anno successivo, dopo essere stata curata a Birmingham, l’attivista tenne un discorso all’Organizzazione delle Nazione Unite sul diritto all’istruzione e scrisse inoltre la propria autobiografia: “Io sono Malala”. Nel 2014, a soli diciassette anni, Malala Yousafzai ha vinto – insieme all’attivista indiano contro il lavoro minorile Kailash Satyarthi – il Premio Nobel per la pace, diventando così la persona più giovane nella storia a ottenere il prestigioso riconoscimento. È inoltre notizia di ieri che gli attentatori del 2012 sono stati condannati a dieci ergastoli.

Davis Guggenheim è il regista. A dirigere “He Named Me Malala” è Davis Guggenheim, regista statunitense che alterna cinema e televisione, firmando sia fiction che documentari. Se per il piccolo schermo ha diretto episodi di serie come “Alias”, “Deadwood” e “Melrose Place”, per il cinema il suo esordio dietro la macchina da presa è avvenuto nel 1999 con la commedia “Gossip”. L’’autore è però conosciuto soprattutto per i suoi documentari e vanno dunque citati “Waiting for Superman” (sulla scuola pubblica statunitense), “It Might Get Loud” (sulla chitarra elettrica dal punto di vista di The Edge, Jimmy Page e Jack White) e “From the Sky Down” (incentrato sugli U2). Ma tra i suoi lavori, il più celebre è indubbiamente “Una scomoda verità”, il film sul riscaldamento globale realizzato con Al Gore che nel 2007 vinse il Premio Oscar per il “miglior documentario”.

 

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Juri Saitta
Home
 
Film correlati
Malala

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Beautiful The Carole King Musical diventa un film prodotto da Tom Hanks

La Sony si occuperà dell’adattamento cinematografico di “Beautiful: The Carole King Musical”. Douglas McGrath, autore del libretto originale, scriverà la sceneggiatura; Tom Hanks e Gary Goetzma, tramite la loro Playton, produrranno la pellicola insieme a Paul Blake, già produttore della versione teatrale. La ...

 

Dwayne Johnson e lo sceneggiatore Evan Spiliotopoulos in un film su Genghis Khan

Evan Spiliotopoulos, sceneggiatore del film “La bella e la bestia" (leggi l’intervista) e “Il cacciatore e la regina di ghiaccio” (leggi l’intervista) lavorerà ad un film su Genghis Khan. La Universal Pictures ha infatti acquistato uno script di avventura scritto dal stesso Evan Spiliotopoulos, che ha come...

 

Brian De Palma, il nuovo film 'Domino' con Nikolaj Coster-Waldau

Brian De Palma per il nuovo film “Domino” sceglie un argomento europeo, quello degli attacchi terroristici. Ma ciò che si nota soprattutto è la scelta di un cast divenuto famoso per le serie televisive. “Domino” è infatti una pellicola che ha come protagonista Nikolaj Coster-Waldau, che nella saga &ldqu...

 

Leonardo DiCaprio interpreterà in un film il pittore Leonardo Da Vinci

Leonardo DiCaprio interpreterà Leonardo Da Vinci in un biopic. La Paramount sarà produttrice del film, che è tratto dal libro del biografo Walter Isaacson, il quale ha già lavorato alle biografie di Steve Jobs e Albert Einstein. L’idea del film è dello stesso DiCaprio, che risale a dei racconti paterni. In...

 

Film più visti della settimana, 'Annabelle: Creation' è al primo posto

Il box office dei film più visti negli Stati Uniti dall’11 al 13 agosto 2017 vede al primo posto l’horror “Annabelle: Creation” (35.040.000 dollari): Samuel Mullins, fabbricante di bambole con la moglie ospita delle ragazze a casa sua, che saranno loro il bersaglio della creatura posseduta dalla bambola Annabelle. Al...

 

Ce qui nous lie, tre fratelli e un vigneto per il film di successo in Francia

Ce qui nous lie è il film di Cédric Klapisch ambientato in un vigneto della Borgogna, dove tre fratelli si riuniscono. È uno dei film di maggiore successo in Francia, avendo incassato 4,5 milioni di euro in due mesi (è uscito il 14 giugno 2017). Nel cast ci sono Pio Marmaï, Ana Girardot e François Civil...

 

Professor Marston & The Wonder Women, prima immagine del film

È stata diffusa la prima immagine del film “Professor Marston & The Wonder Women” (leggi l’articolo su Moulton Marston e le origini di Wonder Woman). La pellicola racconta la storia reale dello psicologo di Harvard Dr. William Moulton Marston, che creò il personaggio di Wonder Woman negli anni '40. Marston era a...

 

Le star di Hollywood con le case più grandi e costose, da Will Smith a Oprah

Ogni cosa ad Hollywood segue il principio del “bigger than life”: tutto è più grande, più bello, più intenso, e le case delle star non fanno eccezione. Leonardo DiCaprio possiede almeno quattro ville, ma la prima è stata quella ad Hollywood Hills, comprata dopo il successo di “Titanic” per...

 

Il Festival di Venezia proietterà il film 'Il cavaliere elettrico'

La Mostra del Cinema di Venezia presenterà il film “Il cavaliere elettrico” (1979), diretto da Sydney Pollack. La proiezione avverrà dopo la consegna dei Leoni d’Oro alla carriera a Jane Fonda e Robert Redford, protagonisti del film. La storia raccontata è quella di Sonny Steele (Redford), cowboy in pensione ...

 

Lenny Abrahamson, il regista è sul set del nuovo film 'The Little Stranger'

Lenny Abrahamson è al lavoro al nuovo film “The Little Stranger”. Il regista è stato candidato nel 2016 all’Oscar per il film “Room”, con cui Brie Larson ha ottenuto il premio come migliore interpretazione (leggi l'intervista all'attore del film). “The Little Stranger" racconta la vicenda del dotto...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni