X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Trento Film Festival, l'edizione 2015 fino al 10 maggio

02/05/2015 08:00
Trento Film Festival l'edizione 2015 fino al 10 maggio

Il Trento Film Festival, giunto alla sua 63esima edizione, è in programma dal 30 aprile al 10 maggio 2015.

Trento Film Festival 2015. Il Trento Film Festival nasce nel 1952 da un’idea di Amedeo Costa, consigliere del CAI (Club Alpino Italiano), in collaborazione con il Comune di Trento. La kermesse, una delle più antiche in Italia, si occupa del cinema che affronta tematiche legate alla montagna, all’esplorazione, all’alpinismo, all’ambiente e alla cultura montana, unendo al festival anche la possibilità di incontrare il mondo alpinistico internazionale. L’edizione 2015 è la numero 63 e si svolge a Trento dal 30 aprile al 10 maggio.

Trento Film Festival 2015, Bernardo Carvalho. Il manifesto ufficiale di questa 63esima edizione del Trento Film Festival è stata realizzata dall’artista di Lisbona Bernardo Carvalho. L’illustrazione, come spiega Luana Bisesti, direttrice della manifestazione, rappresenta un linguaggio emozionale che unisce natura, esplorazione, animali, paesaggio, cielo e roccia, in modo che tutti possano: “Vivere le straordinarie sensazioni che regalano la montagna, l’esplorazione, l’avventura. Il manifesto ufficiale della 63. edizione del Trento Film Festival invita proprio a scoprire queste sensazioni su una montagna immaginaria, dove il bosco e le pareti di roccia custodiscono storie che attendono solo di essere raccontate”.

Trento Film Festival 2015, programma. In dieci giorni, il Trento Film Festival propone 115 film, incontri alpinistici, mostre, spettacoli, la rassegna internazionale dell’editoria di montagna “MontagnaLibri”, il “Parco dei mestieri” per le famiglie e i ragazzi, un ricco calendario di incontri con gli autori e di convegni a 360° sul mondo della montagna, dell’avventura e del viaggio. L’8 maggio, per celebrare l’anniversario dei 150 anni dalla prima salita del Cervino, la kermesse ha organizzato una serata speciale con Reinhold Messner e Hervé Barmasse, con la collaborazione del giornalista Sandro Filippini, dal titolo “150-100-50-0- Storie di alpinisti fra il Cervino e la Guerra”.

Trento Film Festival 2015, le sezioni. Il Trento Film Festival è diviso in 10 sezioni. “Concorso” offre i più appassionanti e originali documentari e cortometraggi in competizione per le Genziane d’oro e d’argento, assegnate da una giuria internazionale. “Anteprime” è una vetrina fuori concorso per il cinema narrativo e i più spettacolari documentari naturalistici internazionali. “Terre Alte” raggruppa documentari d’autore su persone di montagna. “Orizzonti Vicini” è una vetrina dedicata ad autori e storie del territorio. “Alp&Ism” comprende una selezione del meglio dell’alpinismo e degli sport alpini. “Proiezioni Speciali” è un omaggio al cinema muto e alle sperimentazioni contemporanee. “Destinazione…India” è un invito alla scoperta di un paese attraverso il cinema. “Eurorama” comprende una selezione dei migliori film premiati nei migliori festival europei di cinema etnografico. “Natura Doc” raggruppa i reportage dedicati a flora e fauna nei territori di montagna. “Ragazzi” è infine una sezione per i più giovani, per aiutarli a scoprire i film legati alla montagna e alla natura.

Trento Film Festival, i premi vinti nel 2014. Il Trento Film Festival annovera diversi premi specifici. Ecco a chi sono andati nel 2014: il Genziana d'oro miglior film, Gran Premio "Città di Trento”, è stato vinto dal tedesco Sebastian Mez con il film “Metamorphosen”; il Genziana d'oro del Club Alpino Italiano per il miglior film di montagna e alpinismo, vinto dal polacco Bartek Swiderski con “Sati”; il Genziana d'oro Premio "Città di Bolzano" per il miglior film di esplorazione avventura, vinto dagli inglesi James Newton e Tom Allen con “Janapar: Love on a Bike”; il Genziana d'argento per il miglior cortometraggio al francese Hu Wei con “La lampe au beurre de yak”; il Genziana d'argento per il miglior contributo tecnico-artistico allo spagnolo Jordi Morató con “The creator of the jungle”; il Premio speciale della giuria, vinto dal finlandese Thomas Balmès con “Happiness”.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Simone Marri
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Intervista all'attore Alexandre Nguyen: dal film 'Life' a 'Valerian e la città dei mille pianeti'

Life - Non oltrepassare il limite è il film di Daniel Espinosa con Jake Gyllenhaal, Rebecca Ferguson, Ryan Reynolds, Hiroyuki Sanada e Alexandre Nguyen. La trama segue l’equipaggio della Stazione Spaziale Internazionale che deve effettuare esperimenti su un campione giunto da una sonda proveniente da Marte. L'equipaggio ha il compito ...

 

The Sense of an Ending, la scoperta del passato nel film con Charlotte Rampling

The Sense of an Ending è il film di Ritesh Batra con Jim Broadbent, Charlotte Rampling, Harriet Walter. È uscito negli Stati Uniti il 10 marzo. La trama segue Tony Webster (Broadbent), che conduce una vita solitaria e tranquilla, fino a quando i segreti sepolti negli anni emergono. Deve così fronteggiare i ricordi del passato,...

 

Tutto per una ragazza, il libro di Nick Hornby da cui è tratto il film 'Slam'

Tutto per una ragazza (“Slam”) è il libro di Nick Hornby da cui è tratto il film “Slam - Tutto per una ragazza” ora nelle sale. È stato pubblicato nel 2007: il film è diretto da Andrea Molaioli, e ha nel cast Ludovico Tersigni, Barbara Ramella, Jasmine Trinca e Luca Marinelli. Nel romanzo il prot...

 

Il mostro della laguna nera, costruendo lo Universal Monsters Cinematic Universe

“Il mostro della laguna nera” farà parte della Universal Monsters, l’imponente saga con cui la Universal punta a rilanciare la sua collezione di creature dell’horror “vintage”. Le informazioni su questo reboot per ora scarseggiano; un paio di anni fa si vociferava che Scarlett Johansson fosse stata contatt...

 

Non è un paese per giovani, il film sull'esodo di una giovane generazione

Non è un paese per giovani è il film di Giovanni Veronesi nelle sale, con Filippo Scicchitano, Sergio Rubini, Giovanni Anzaldo, Sara Serraiocco e Nino Frassica. La storia è quella di Sandro, ventenne timido il cui desidero è diventare scrittore. L’amico Luciano è invece estroverso, anche se conserva un mist...

 

Atlanta Film Festival, cultura e cinema nel sud degli Stati Uniti

L’Atlanta Film Festival è il più importante della Georgia, e uno dei maggiori degli Stati Uniti. Comincia oggi e si protrae fino al 2 aprile: tra i film in concorso ci sono “Born River Bye” di Tim Hall, “The Boss Baby” di Tom McGrath, “Cherry Pop” di Assaad Yacoub, “In the Radiant City&r...

 

Tomas Milian, 'Monnezza amore mio' è il libro dell'attore scomparso

Tomas Milian, l’attore scomparso a Miami all’età di 84 anni è stato raccontato in diversi libri. “Monnezza amore mio” è stato scritto dallo stesso attore nel 2014. Descrive la città di Roma, che accoglie i nuovi arrivati ma che sa anche respingerli. Milian racconta come sia fuggito da L'Avana, pa...

 

Recensione del film Elle

Elle è il film di Paul Verhoeven con Isabelle Huppert, Laurent Lafitte, Anne Consigny e Charles Berling (leggi l'articolo sull'incontro con il regista). Paul Verhoeven mostra la propria chiarezza già all’inizi del film, con lo schermo nero invaso dalle urla di Michèle, mentre viene violentata sul pavimento di casa. L&rsq...

 

Baywatch: Zac Efron urlante nel nuovo trailer del film commedia con Priyanka Chopra

Un nuovo trailer è stato diffuso del film “Baywatch”, diretto da Seth Gordon. Nel trailer ci sono i protagonisti Mitch Buchanan (Dwayne Johnson) e Matt Brody (Zac Efron) che pattugliano una spiaggia in California. Quando giunge Victoria Leeds (Priyanka Chopra), manager che vuole trasformare il luogo in una zona residenziale si s...

 

Stockholm, Ethan Hawke e Noomi Rapace nel nuovo film di Robert Budreau

Ethan Hawke e Noomi Rapace saranno i protagonisti di “Stockholm”, il nuovo film di Robert Brudeau. Hawke di recente è apparso nel remake de “I magnifici sette” diretto da Antoine Fuqua, e al momento ha molti altri progetti in ballo: presto lo vedremo in “The Kid”, “First Reformed” (il ritorno a...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni