X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Goat Simulator recensione game per Xbox One: a passo di capra

30/04/2015 14:00
Goat Simulator recensione game per Xbox One passo di capra

Dopo l'uscita su PC arriva su Xbox One il folle simulatore di capra, dove andare in giro liberamente ed esplorare il mondo di gioco senza alcun obiettivo

Goat Simulator games, nell’infinito mondo videoludico, fatto di storie, gameplay, grafica cinematografica, budget hollywoodiani, c’è sempre qualcuno che cerca di riportare al centro dell’attenzione un vecchio concetto: divertirsi. Il videogioco nasce per questo, per intrattenere e far ridere, nella sua accezione più antica e primordiale. Goat Simulator insegue questo obiettivo, quello di regalare al giocatore uno spensierato divertimento, senza prestare attenzione a nulla se non alle sue più strane idee di come far viaggiare una capra, in un mondo di gioco liberamente esplorabile e da vivere. Ma sempre nei panni di una capra.

Goat Simulator gameplay, il gioco ruota attorno ad un semplice concetto, ovvero fare ciò che si vuole. Non che una capra abbia tantissime cose da fare, ma non in questo caso. Le attività o follie che si possono eseguire sono centinaia, da andare su una bici, ad essere un vero e proprio fuoco d’artificio “umano”, a scalare montagne e tuffarsi in deltaplano, ad effettuare strani riti religiosi, tutto sta alla fantasia del giocatore. Potremo interagire, oltre che con lo scenario e paesaggio, anche con le persone che popolano la mappa di gioco, potendo anche essere molto crudeli o generando situazioni di panico in feste o cerimonie. Il team di sviluppo ha messo a disposizione un mondo con cui interagire e avere la libertà di sperimentare, e sullo schermo compariranno le relative statistiche ed evoluzioni in cui metteremo a rischio la vita della nostra capra. Che siamo noi, in verità.

Goat Simulator grafica, il gioco, come ben visto, non si vuole prendere sul serio e la rappresentazione grafica segue una linea di stile colorato e cartonesco. Il risultato finale è comunque piacevole, e nonostante sia una produzione a bassissimo budget la grafica risulta azzeccata e sempre coreografica. Non saranno infatti rare le situazioni di incontrollabile pazzia, in cui avremo su schermo informazioni di gioco su cosa stiamo combinando, che aumenterà l’ilarità generale della produzione, con moltiplicatori e descrizioni che appoggiano il nostro operato.

Goat Simulator bug, solitamente in un videogioco la parte più complessa è quella di evitare che venga immesso nel mercato pieno di bug, ovvero errori tecnici che minano le performance del gioco. In questo caso, dato il progetto completato in pochi mesi e la struttura stessa del titolo, i bug vanno a formare e ad aggiungere divertimento al gameplay stesso, con situazioni ancora più esilaranti e senza senso. La fisica di gioco è pressoché assente, con enormi salti e un’invincibilità quasi robotica del nostro caprino, indistruttibile a differenza dell’ambiente. Nelle numerose interazioni con quest’ultimo, non saranno rare le occasioni in cui la capra si incastrerà nello scenario, con strani ed inquietanti esiti. Corpi che si allungano, teste che rimangono ferme in un punto, cadute che trapassano oggetti e piani di un palazzo, esplosioni che producono reazioni difficilmente realizzabili, vanno a completare il quadro di uno stile spensierato e innocente, che racchiude l’essenza ludica del videogioco.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Yooka-Laylee, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Yooka-Laylee è un videogioco sviluppato da Playtonic, una software house che annovera al suo interno diversi componenti della vecchia Rare, creatrice di uno dei platform game più iconici della storia, Banjo Kazooie. Le meccaniche del titolo originale, nonché l’impianto visivo, si rifanno al prodotto uscito su Nintendo 64,...

 

Marvel Comics nuova serie Tv, New Warriors

Squirrel Girl è un personaggio dell’universo Marvel Comics apparsa in una nuova serie a fumetti da titolo The Unbeatable Squirrel Girl, a partire dall’ottobre del 2015 e distribuita in Italia da Panini dal febbraio 2017. Nella nuova serie tv Marvel Squirrel Girl viene eletta a capo o guida dei New Warriors. I nuovi guerriere sar&...

 

Cloak & Dagger, il trailer della serie tv tra fuga e scoperta

È stato pubblicato il trailer ufficiale di "Marvel's Cloak & Dagger", serie televisiva creata per Freeform da Joe Pokaski e basata sulle vicende degli omonimi personaggi dei fumetti Marvel Comics.  Disponibile da ieri sul canale YouTube Marvel Entertainment, il video introduce al pubblico i due protagonisti Tyrone Johnson...

 

Image Comics presenta Samaritan, la nuova serie di spionaggio scritta da Matt Hawkins

Image Comics annuncia una nuova serie di spionaggio. Il progetto è stato realizzato in collaborazione con Top Cow Productions: si tratta di “Samaritan”, il cui primo numero è in uscita il 24 maggio. Il fumetto si avvale della sceneggiatura di Matt Hawkins (“Think Thank”, “The Tithe”). I disegni e le...

 

DC Comics lancia il prequel a fumetti del videogame Injustice 2

Injustice 2 è il videogame che pone sul campo da combattimento molti dei più importanti e conosciuti personaggi appartenenti all’universo a fumetti della DC Comics. Injustice 2 rappresenta il seguito del precedente gioco DC Injustice: Gods Among Us e consentirà agli appassionati, di formare e potenziare i loro personaggi ...

 

Star Comics pubblica Honey, la serie manga di Amu Meguro

Star Comics lancia la serie manga “Honey” di Amu Meguro. Il primo numero è in uscita oggi, 19 aprile, mentre l'appuntamento con il secondo albo è per il 21 giugno. La trama ha come protagonista l'adolescente Nao. Durante una giornata di pioggia vede un coetaneo ferito a terra, al quale lascia un ombrello e un pacchetto di...

 

Terrorismo e videogiochi, tra realtà e finzione

Terrorismo e videogiochi, una tematica spesso connessa negli attuali giochi di guerra e spionaggio, con produzioni paragonabili ai moderni prodotti di letteratura, che hanno esplorato e anticipato diversi intrecci narrativi. La collaborazione di una scrittore dalla fama internazionale come Tom Clancy, nei videogiochi Ubisoft, ha permesso lo svilupp...

 

Dynamite Entertainment lancia il comics Battie Page

Bettie Page è stata la prima pin-up della storia, apparsa in molte riviste, ha ottenuto un successo senza precedenti per la sua conturbante avvenenza e per l’atteggiamento divertito che spesso assumeva nelle sue pose, tanto che la sua fama è restata inalterata sin dalle sue prime apparizioni avvenute negli anni cinquanta. Da que...

 

Dynamite Comics, Mighty Mouse compie 75 anni e torna in un fumetto

Mighty Mouse tornerà in un fumetto per Dynamite Entertainment. Il debutto è previsto per giugno e vedrà il celebre Supertopo intrappolato in una dimensione bizzarra, dove nessuna delle leggi fisiche a cui è abituato funzionano: in altre parole, il nostro mondo. Il personaggio, nato come cartone animato nel 1942, dovr&ag...

 

Star Wars advertures, una nuova serie comics per Guerre Stellari

Star Wars è un progetto in continua evoluzione che non conosce flessioni o battute d’arresto sin dal primo debutto cinematografico avvenuto nel 1977. Da allora si sono succeduti gli interpreti ma il successo e la curiosità dei fan si sono mantenuti inalterati e nel corso degli anni si sono rinnovati fino al capitolo di Star Wars...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni