X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Assassin's Creed Chronicles China: recensione game per PS4 e Xbox One, platform in terra orientale

28/04/2015 14:00
Assassin's Creed Chronicles China recensione game per PS4 Xbox One platform in terra orientale

Lo spin-off di una delle serie di maggior successo arriva in formato digitale, proponendo un gameplay in 2D e sezioni platform da stealth game

Assassin's Creed Chronicles: China games, la serie Assassin’s Creed ha attraversato la scorsa generazione di console con un successo di vendite e un fenomeno mediatico, capace di sfornare capitoli ogni anno. La costante uscita annuale ha, però, abbassato considerevolmente la qualità e le innovazioni del brand, forte dal punto di vista storico ma non di idee nuove. La trilogia di Cronache si propone di dare così una visione nuova della serie, con meccaniche e sperimentazioni che esulano dal classico action game in terza persona di Ubisoft.

Assassin's Creed Chronicles: China trama, il gioco è ambientato nella Cina del 1526, durante la caduta della dinastia Ming. La protagonista è Shao Jun, un’assassina riuscita a sfuggire alla cattura delle Tigri, templari corrotti che hanno a loro capo Zhan Yong. La storia si sviluppa in parallelo a quello che fu Assassin’s Creed 2, con la stessa protagonista addestrata da Ezio Auditore e alla ricerca di un antico manufatto da lui stesso consegnato.

Assassin's Creed Chronicles: China gameplay, la novità del titolo risiede nella meccanica di gioco, con una componente platform e stealth in un mondo in due dimensioni, sulla falsariga di un Mark Of The Ninja, o i primi Prince of Persia, per rimanere in ambito Ubisoft. I combattimenti non saranno più al centro dell’azione, che predilige così uno sviluppo maggiormente attento a non farsi scoprire dai nemici, e ad agire in maniera più ragionata e funzionale alle varie situazioni. Gli undici livelli di gioco possono così essere affrontati evitando i nemici o uccidendoli in maniera silenziosa, sino ad arrivare al classico obiettivo finale di ogni incursione.

Assassin's Creed Chronicles: China grafica, il gioco utilizza un motore grafico in due dimensioni, abbandonando così la caratterizzazione tipica della serie. Il risultato finale ricorda un dipinto ad acquarelli, con colori tenuti e leggeri, per un piccolo affresco di terre orientali. Sia le sezioni di giocato che quelle dei filmati godono della stessa cura per il dettaglio e la resa generale restituisce un piacevole effetto visivo.

Assassin's Creed Chronicles: China ambientazione, il focus degli sviluppatori era quello di rimandare al giocatore la sensazione di trovarsi in un mondo esteticamente quanto più vicino possibile allo stile cinese del Cinquecento, grazie ad un’ambientazione tanto affascinante quanto nuova nel panorama della serie. Il primo salto della saga in terra orientale trova così un corrispettivo nella tecnica grafica utilizzata, simile ad un dipinto e che immortala cartoline di fumettistica cinese. La trilogia delle Cronache comprenderà scenari e situazioni storiche ancora inesplorate e, oltre alla Cina, verranno battuti i terreni di Russia ed India.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Chateau Bordeaux, l'ottavo volume della saga famigliare legata al celebre vino francese

Glénat Edizioni pubblica l'ottavo volume di “Châteaux Bordeaux”, il fumetto che coniuga la storia di una saga famigliare con quella del vino francese, tra i più apprezzati al mondo. La trama ha come protagonisti i tre fratelli Baudricourt. Alla scomparsa del padre, morto in circostanze mai, del tutto, chiarite, ered...

 

Pro Evolution Soccer 2018, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Pro Evolution Soccer 2018 è il videogioco calcistico sviluppato da Konami, l’appuntamento annuale con una delle serie storiche giapponesi, che ha affascinato e divertito milioni di utenti negli ultimi venti anni. Il calcio nato come ISS Pro sulla prima PlayStation ha da sempre dettato le regole per quanto riguarda l’aspetto simul...

 

Cinema Purgatorio, l'antologia di Alan Moore nel terzo volume di Panini Comics

Panini Comics pubblica il terzo volume di “Cinema Purgatorio”, in uscita per il 21 settembre. Il volume contiene i numeri #7-9. L'acclamata antologia, voluta da Alan Moore in bianco e nero, ha debuttato nel maggio 2016, grazie a una fortunata campagna di crowfunding su Kickstarter avviata da Avatar Press. La storia principale &egr...

 

Recensione Gasolina il nuovo fumetto pubblicato da Image Comics/Skybound

Gasolina è la nuova serie a fumetti pubblicata da Image Comics/Skybound, il primo numero arriverà nelle fumetterie americane il prossimo 20 settembre. il team creativo di questo nuovo lavoro è formato da Sean Mackiewicz ai testi mentre troviamo Niko Walter e Mat Lopes ai disegni e ai colori. Un nuovo fumetto dell’orrore s...

 

Archie il ragazzo più famoso di Riverdale torna in una nuova serie di fumetti pubblicata da Edizioni BD

Archie è uscito da poco grazie alla casa editrice Edizioni BD, questa famosissima serie americana è stata inedita in Italia fino a quest’anno. Il nuovo rilancio di tutta l’edizione è opera della casa editrice Archie Comics che ha deciso di portare i protagonisti nel XXI secolo. Il team creativo chiamato in questa fa...

 

Tecniche di assassinio attraverso i secoli, il manga di Shintaro Kago per Edizioni 001

001 Edizioni porta in Italia “Tecniche di assassinio attraverso i secoli”, il sorprendente manga del visionario fumettista giapponese Shintaro Kago. “Tecniche di assassinio attraverso i secoli” presenta undici racconti che fotografano la violenza della società odierna attraverso uno stile, tanto narrativo quanto illu...

 

Knack 2, recensione videogame per PS4

Knack 2 è il videogioco ideato da Mark Cerny, progettista di PlayStation 4, e sviluppato da Japan Studio, il seguito di uno dei giochi di lancio del 2013 per PS4. Il primo capitolo, presentato come un’importante esclusiva per la line-up della console Sony, si presentò con evidenti problemi tecnici e nelle meccaniche, risultando ...

 

Imaginary Fiends, il ritorno di Tim Seeley all'horror grazie a Vertigo Comics

Vertigo Comics ha in serbo una nuova miniserie di sei numeri: “Imaginary Fiends” disponibile dal 15 novembre. Il fumetto presenta un imprinting fantascientifico con connotazioni decisamente horror. A scrivere la sceneggiatura è stato chiamato Tim Seeley (“Hack/Slash”), fumettista specializzato nel genere. I disegni so...

 

Predator vs Judge Dredd vs Aliens, in uscita il volume unico

“Predator vs Judge Dredd vs Aliens” è in uscita il 4 ottobre, la raccolta del fumetto inaugurato nell'estate del 2016. La miniserie è frutto della collaborazione di Dark Horse, IDW Publishing e 2000 AD. La trama vede Dredd, insieme al Giudice Anderson, raggiungere la periferia di Mega-City One, tra la Terra Maledetta e le...

 

Yakuza Kiwami, recensione videogame per PS4

Yakuza Kiwami è il remake di un videogioco uscito nel 2005 per PlayStation 2, l’esordio di una serie free roaming che è stata, per anni, l’erede spirituale dello storico Shenmue, capace di far rivivere l’atmosfera e l’essenza del gaming giapponese. Il rinnovato successo del brand, forte anche del prequel da poc...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni
http://bs.serving-sys.com/serving/adServer.bs?cn=display&c=19&mc=imp&pli=22587639&PluID=0&ord=[timestamp]&rtu=-1