X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

International Women's Film Festival Dortmund-Colonia, l'edizione 2015 volge al termine

18/04/2015 08:00
International Women's Film Festival Dortmund-Colonia l'edizione 2015 volge al termine

La decima edizione dell'International Women's Film Festival, in programma fino al 19 Aprile in Germania, quest'anno ha posto l'accento sul comfort.

International Women's Film Festival 2015. L’International Women's Film Festival è stato ideato per promuovere diversi concorsi ed evidenziare il lavoro di registe e direttrici della fotografia di sesso femminile. Negli ultimi anni, infatti, le donne hanno acquisito molte posizioni rilevanti, sia creative che direttive, in tutti i settori della produzione cinematografica. Quest’anno si celebre ala decima edizione della kermesse.

International Women's Film Festival 2015, Comfort. Il tema principale su cui si sofferma l’International Women's Film Festival 2015 è il comfort, cioè il desiderio di comodità dell’essere umano, qui inteso come intenzione di migliorare il proprio tenore di vita. La kermesse considera inoltre come il divario tra ricchi e poveri continua ad allargarsi: solo l'1% della popolazione mondiale, infatti, possiede il 50% della ricchezza del mondo: Chi paga per il benessere, il comfort delle persone che vivono nelle benestanti società? Dato che il lavoro viene prima del comfort, il festival invita a domandarsi a quali condizioni lavoriamo e come il tutto influisce particolare la situazione delle donne. Sotto lo slogan “Comfort”, dunque, un’analisi attenta della società dei lavoratori con particolare riferimento alla situazione delle donne nel mondo del cinema.

International Women's Film Festival 2015, programma. L’International Women's Film Festival alterna, su base biennale, l'International Best Debut, cioè il concorso di lungometraggi che si volge a Colonia ed è riservato alle giovani registe di talento, con l'International Feature Film Competition, che si svolge a Dortmund ed è riservato alle artiste con alle spalle un periodo più lungo di creatività. Come di consueto, nella sua sezione tematica, il festival presenta una selezione di 90 film in tutti i generi - dal breve video, pubblicità e saggio per la funzione più piena lunghezza o documentario.

International Women's Film Festival 2015, gli Award. Per quanto riguarda i premi assegnati a Dortmund c’è l’International Feature Film Award (al vincitore vanno 15.000 euro), il Dortmund Documentary Film Award (10.000 euro) e l’Audience Award (1.000 euro). Per quanto riguardo i premi assegnati a Colonia troviamo l’International Debut Fiction Feature Film Award (10.000 euro), il National Directors of Photography Award (5.000 euro) e l’Audience Award (1.000 euro).

International Women's Film Festival 2015, i film in competizione. A contendersi i premi dei film in concorso all’International Women's Film Festival 2015 sono “Eden”, di Mia Hansen-Løve; “Futatsume No Mado”, di Naomi Kawase; “Ella”, di Libia Stella Gómez; “Red Rose”, di Sepideh Farsi; “”Body”, di Małgorzata Szumowska; “Pelo Malo”, di Mariana Rondón; “”Love Island”, di Jasmila Žbanic; “Frailer”, di Mijke de Jong. La giuria di questa sezione è composta da Kate Kinninmont, Amal Ramsis e Lena Stolze.

International Women's Film Festival 2015, i film della sezione Comfort. Sono diverse le sezioni tematiche dell’. “Life´s a Bitch”, in cui vengono presentati i lavori indentarti sul lato oscuro della vita bella; “No More Comfort”, dove sono presenti opere che parlano di schizofrenia. La sezione “Broken Landscapes” pone l’attenzione su processi pieni di contraddizioni e interruzioni, ponendo la questione “chi siamo e che cosa siamo”; i sette film della sezione “Dreams Rewired” collegano la motivazione con la mobilitazione. “9 to 5” racconta l'alienazione del lavoro. Le trisezioni di “Ruhr local” pongono l’accento sulle condizioni in cui le donne nella Ruhr lavoravano e gestivano le famiglie. “Rosa Porten” pone l’accento sull’omonima attrice, sceneggiatrice e resta del cinema muto. “Imaging an Image” sancisce la fotografia come prova, inganno e propaganda. “The All-Nighter” propone corti e animazioni sul tema del comfort. Chiude “Always Together”, che pone l’accento sulla famiglia.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Simone Marri
Home
 



 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Recensione del film Captain Fantastic

Captain Fantastic è il film di Matt Ross, con un cast composto da Viggo Mortensen, George MacKay, Samantha Isler e Trin Miller. Vincitore del premio della regia al Festival di Canne 2016, racconta di un padre, Ben Cash (Mortensen) che con i sei figli vive nelle foreste del Pacifico nord-occidentale. Li educa da solo perché la moglie ...

 

La legge della notte, il poster del film di Ben Affleck

È stato diffuso il poster ufficiale del film “La legge della notte” (“Live by night”), diretto dal premio Oscar Ben Affleck. Mell’immagine c’è il protagonista Joe Coughlin (Affleck), vestito on un completo bianco che punta una pistola. La trama è ambientata negli anni ’20: Joe Coughli...

 

L'uomo lupo, il film horror che esplorò le paure umane

L'uomo lupo (“The Wolf Man”) è il film horror di George Waggner che usciva in questa settimana nel 1941. Nel cast c’erano Lon Chaney, Claude Rains, Evelyn Ankers e Béla Lugosi. La trama segue Lawrence Talbot, che torna nella sua tenuta di famiglia nella campagna inglese dopo un'assenza di diciotto anni negli Stati U...

 

Film più visti della settimana in USA: 'Moana' e 'Arrival' restano nella top 5

Il box office dei film più visti negli Stati Uniti dal 2 al 4 dicembre 2016 presenta sempre il primo posizione il film della Disney “Moana” (“Oceania”): la giovane imperatrice Vaiana che deve riportare il benessere nella propria isola totalizza 119.888.330 dollari (leggi l'articolo sull'incontro con i registi).. Al s...

 

Alita: Battle Angels, dall'omonimo manga il nuovo film sci-fi diretto da Robert Rodriguez

Alita: Battle Angels è un film in fase di progettazione e lavorazione prodotto da James Cameron e Jon Ladau, i quali – in collaborazione con la Fox – stanno sostenendo il progetto tramite la loro Lightstorm Entertainment. L’opera sarà diretta da Robert Rodriguez (“Machete”) e interpretata da Christoph Wal...

 

Sully, intervista all'attrice del film Delphi Harrington: 'ogni momento del set di Clint Eastwood è stato prezioso'

Delphi Harrington è interprete del film “Sully”, diretto Clint Eastwood. L’attrice ha lavorato molto a teatro, nonché in serie storiche come “Where the Heart Is” (1973), “Law & Order: Unità Speciale” (1999), "House of Cards” (2015). Mauxa l’ha intervistata. Sully raccon...

 

Spider-Man Homecoming, le ultime novità sul reboot Marvel dell'Uomo Ragno

Nonostante tra il 2012 ed oggi siano usciti ben due film sull’Uomo Ragno, “Spider-Man: Homecoming” è uno dei cinecomic più attesi dei prossimi anni. Ad alimentare l’hype è soprattutto il fatto che la Sony ha finalmente deciso di “prestare” il personaggio (di cui detiene i diritti) ai Marvel S...

 

La festa prima delle feste, nuovo video del film commedia con Jennifer Aniston

Un nuovo trailer del film “La festa prima delle feste” è stata diffuso su YouTube. Nelle immagini si mostrano Carol Vanstone (Jennifer Aniston) mentre propone la chiusura dell’azienda di cui è manager, a meno che il fatturato non aumenti. Così il fratello Clay Vanstone (T.J. Miller) organizza una festa con cui...

 

xXx - Il ritorno di Xander Cage, immagini dell'anteprima al Brazil Comicon

La Paramount Pictures ha presentato al Brazil Comicon il film “xXx - Il ritorno di Xander Cage”. Erano presenti i protagonisti Vin Diesel e Nina Dobrev, che hanno raccontato al pubblico la loro esperienza sul set. La trama segue l’atleta e funzionario de governo Xander Cage (Diesel), creduto morto da tempo e che esce dall’e...

 

Mortal Engines, il nuovo film di fantascienza ideato da Peter Jackson

Il film. Lo scorso fine ottobre CominSoon.net ha pubblicato la notizia che Peter Jackson sta lavorando a un prossimo progetto cinematografico: la saga “Mortal Enginess”, adattamento dell’omonima serie di romanzi sci-fi per ragazzi di Philip Reeve. Il primo film è stato scritto da Jackson stesso insieme alla moglie Fran Wals...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni