X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Recensione Il Padre, un film definito epico da Martin Scorsese

08/04/2015 13:00
Recensione Il Padre un film definito epico da Martin Scorsese

Il Padre, arriva nei cinema italiani il nuovo film di Fatih Akin, definito dal regista di The Wolf of Wall Street come "un film puro, di grande intensità e bellezza, come ormai non se ne fanno più"

Il Padre (The Cut) è il nuovo film di Fatih Akin (Soul Kitchen). Esce nei cinema italiani giovedì 9 novembre 2015 grazie a BIM Distribuzione.

Il Padre trama, Mardin, 1915: una notte, la polizia turca rastrella tutti gli uomini armeni della città. Tra di essi c’è anche il fabbro Nazaret Manoogian, che viene così separato dalla moglie e dalle due figlie gemelle. Dopo esser sopravvissuto agli orrori del genocidio anche grazie all’aiuto di diversi sconosciuti, Nazaret viene a sapere che le sue due figlie sono ancora vive. Per l’uomo inizia un viaggio che lo porterà in moltissimi paesi: Libano, Cuba, Stati Uniti e farà di tutto per poter riabbracciare le proprie figlie

Il Padre recensione, un tema molto delicato quello trattato da Fatih Arkin, che oltre ad essere regista è anche sceneggiatore di quest’opera. L’autore punta la propria lente d’ingrandimento sul genocidio degli armeni per mano dell’impero ottomano, fatti che non possono non scuotere lo spettatore davanti al grande schermo. Arkin parte da questo riferimento storico per raccontare la storia del coraggio di un uomo, pronto a tutto pur di rincontrare le proprie figlie. 

Il Padre cast, Tahar Rahim (Il Profeta) è il protagonista indiscusso del film. L’attore è bravissimo nel rendere sul grande schermo tutte le emozioni di un uomo messo a durissima prova dalla vita ma sempre pronto ad affrontare a testa alta le difficoltà. Rahim regge sulle proprie spalle quasi tutto il peso del film e lo fa alla perfezione.

Fatih Akin torna al cinema a distanza di sei anni da Soul Kitchen e lo fa con una storia molto coraggiosa. La sua scelta è quella di seguire passo passo le azioni del protagonista, non abbandonandolo mai per tutti i 138 minuti di durata del film. Oltre alle inquadrature sul protagonista, nelle scene ambientate nel deserto il regista opta per dei campi lunghi e lunghissimi per rendere ancor meglio l’idea delle difficoltà vissute dal protagonista e dai suoi connazionali armeni.

Il Padre è un film consigliatissimo, opera di un bravissimo regista come Fatih Arkin. D’altronde un maestro di Hollywood come Martin Scorsese lo ha definito “un film puro, epico, di grande intensità e bellezza, come ormai non se ne fanno più”. E se lo dice l’autore di film come “Toro scatenato”, “Taxi Driver”, “The Departed”, “Shutter Island” e “The Wolf of Wall Street” ci sarà da credergli. 

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Festival di Venezia 2017, première del film di Jean Rouch ambientato in città

Al Festival di Venezia 2017 sarà proiettato “Cousin, cousine” (“Cugino, cugina”, 1985-1987), cortometraggio dell’etnografo Jean Rouch girato nella città veneta. Il cortometraggio (lungo 34 minuti) vede Mariama e Damouré, due cugini che giungono a Venezia per cercare una reliquia persa molto tempo ...

 

Beautiful The Carole King Musical diventa un film prodotto da Tom Hanks

La Sony si occuperà dell’adattamento cinematografico di “Beautiful: The Carole King Musical”. Douglas McGrath, autore del libretto originale, scriverà la sceneggiatura; Tom Hanks e Gary Goetzma, tramite la loro Playton, produrranno la pellicola insieme a Paul Blake, già produttore della versione teatrale. La ...

 

Dwayne Johnson e lo sceneggiatore Evan Spiliotopoulos in un film su Genghis Khan

Evan Spiliotopoulos, sceneggiatore del film “La bella e la bestia" (leggi l’intervista) e “Il cacciatore e la regina di ghiaccio” (leggi l’intervista) lavorerà ad un film su Genghis Khan. La Universal Pictures ha infatti acquistato uno script di avventura scritto dal stesso Evan Spiliotopoulos, che ha come...

 

Brian De Palma, il nuovo film 'Domino' con Nikolaj Coster-Waldau

Brian De Palma per il nuovo film “Domino” sceglie un argomento europeo, quello degli attacchi terroristici. Ma ciò che si nota soprattutto è la scelta di un cast divenuto famoso per le serie televisive. “Domino” è infatti una pellicola che ha come protagonista Nikolaj Coster-Waldau, che nella saga &ldqu...

 

Leonardo DiCaprio interpreterà in un film il pittore Leonardo Da Vinci

Leonardo DiCaprio interpreterà Leonardo Da Vinci in un biopic. La Paramount sarà produttrice del film, che è tratto dal libro del biografo Walter Isaacson, il quale ha già lavorato alle biografie di Steve Jobs e Albert Einstein. L’idea del film è dello stesso DiCaprio, che risale a dei racconti paterni. In...

 

Film più visti della settimana, 'Annabelle: Creation' è al primo posto

Il box office dei film più visti negli Stati Uniti dall’11 al 13 agosto 2017 vede al primo posto l’horror “Annabelle: Creation” (35.040.000 dollari): Samuel Mullins, fabbricante di bambole con la moglie ospita delle ragazze a casa sua, che saranno loro il bersaglio della creatura posseduta dalla bambola Annabelle. Al...

 

Ce qui nous lie, tre fratelli e un vigneto per il film di successo in Francia

Ce qui nous lie è il film di Cédric Klapisch ambientato in un vigneto della Borgogna, dove tre fratelli si riuniscono. È uno dei film di maggiore successo in Francia, avendo incassato 4,5 milioni di euro in due mesi (è uscito il 14 giugno 2017). Nel cast ci sono Pio Marmaï, Ana Girardot e François Civil...

 

Professor Marston & The Wonder Women, prima immagine del film

È stata diffusa la prima immagine del film “Professor Marston & The Wonder Women” (leggi l’articolo su Moulton Marston e le origini di Wonder Woman). La pellicola racconta la storia reale dello psicologo di Harvard Dr. William Moulton Marston, che creò il personaggio di Wonder Woman negli anni '40. Marston era a...

 

Le star di Hollywood con le case più grandi e costose, da Will Smith a Oprah

Ogni cosa ad Hollywood segue il principio del “bigger than life”: tutto è più grande, più bello, più intenso, e le case delle star non fanno eccezione. Leonardo DiCaprio possiede almeno quattro ville, ma la prima è stata quella ad Hollywood Hills, comprata dopo il successo di “Titanic” per...

 

Il Festival di Venezia proietterà il film 'Il cavaliere elettrico'

La Mostra del Cinema di Venezia presenterà il film “Il cavaliere elettrico” (1979), diretto da Sydney Pollack. La proiezione avverrà dopo la consegna dei Leoni d’Oro alla carriera a Jane Fonda e Robert Redford, protagonisti del film. La storia raccontata è quella di Sonny Steele (Redford), cowboy in pensione ...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni