X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Uno, anzi due, il nuovo film commedia di Francesco Pavolini

06/04/2015 08:00
Uno anzi due il nuovo film commedia di Francesco Pavolini

Francesco Pavolini dirige Maurizio Battista e Paola Tiziana Cruciani nel suo nuovo film, "Uno, anzi due", una commedia sulla famiglia, vittima di una sequenza tragicomica di eventi. Nel cast anche Ninetto Davoli e Claudia Pandolfi.

Uno, anzi due film commedia 2015. Uno, anzi due è un film commedia italiano del 2015, diretto da Francesco Pavolini su sceneggiatura di Alessandro Pondi, Paolo Logli, Stefano Voltaggio, Maurizio Battista e Riccardo Graziosi. Il film si avvale della fotografia di Fabrizio Lucci, delle musiche di Gianluca Misiti e dei costumi di Liliana Sotira. "Uno, anzi due" arriverà nelle sale cinematografiche distribuito da Universal Pictures.

Uno, anzi due, trama. Il film narra la vicenda di Maurizio, che minaccia di farla finita gettandosi dal Ponte Milvio. Ai passanti racconta il tragicomico percorso che l’ha portato fino lì, a cominciare dalla morte del papà Nando, che gli ha lasciato una casa in affitto, dove vive con la sua famiglia, e un bar ipotecato, dove lavora da una vita. Per prima cosa Maurizio vende il bar per coprire i debiti e le spese del funerale, ma decide di non svelare alla moglie Luana e al figlio Valerio di essere in bancarotta. Il figlio, così, organizza in grande stile il suo matrimonio, mentre Luana promette ai neo sposi di lasciare loro la casa di famiglia. Maurizio, incapace di mettere un freno a questa sequenza tragicomica di eventi, decide di fuggire e si ritrova così sul parapetto del ponte, pronto a darla finita. Si getterà?

Uno, anzi due personaggi. Tutto ruota attorno al personaggio di Maurizio, interpretato da Maurizio Battista. Un personaggio che, dopo la morte del padre (Ninetto Davoli), per non dire nulla alla moglie Luana, interpretata da Paola Tiziana Cruciani, finirà per combinare un sacco di guai. Maurizio è un personaggio "alla buona", che affronta la sua vicenda senza premeditazione, cercando di sistemare le cose, finché sembrano fattibili da aggiustare. In questo tragicità degli eventi c'è tutto lo spessore di un "personaggio neorealista in un film neorealista", come ha ricordato a "Coming Soon" lo stesso attore, perché Maurizio in fondo racconta una storia che "può capitare" a chiunque, in qualunque momento della sua vita.

Uno, anzi due Maurizio Battista. A "Coming Soon" l'attore ha dichiarato di essere felice di aver girato questo film, una pellicola buona dove non ci sono parolacce e non ci sono "donne nude". Battista ha parlato di un film delicato ma allo stesso tempo agrodolce, senza età. Lo stesso personaggio di Maurizio sembra assomigliargli molto. Sicuro e simpatico esternamente, ma timido e "delicato" dentro. "Piango spesso" ha dichiarato l'attore, che riguardo a "Uno, anzi due" ha anche aggiunto: "È un film reale, un film cacio e pepe. È una cosa che può capitare".

Uno, anzi due cast e uscita. Il film annovera nel cast Maurizio Battista, Paola Tiziana Cruciani, Emanuele Propizio, Veronica Corsi, Ninetto Davoli, Claudia Pandolfi, Ernesto Mahieux e Rocco Barbaro. "Uno, anzi due" esce nelle sale cinematografiche italiane il 9 aprile 2015.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Simone Marri
Home
 
Personaggi correlati
Maurizio Battista



Da non perdere






Ultime news
Recensioni