X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Into the Woods, Disney porta il musical cult di Broadway a Hollywood

02/04/2015 13:00
Into the Woods Disney porta il musical cult di Broadway Hollywood

Into the Woods, Rob Marshall dirige un cast indimenticabile composto da Maryl Streep, Emily Blunt, Johnny Depp, James Corden, Anna Kendrick e Chris Pine nell'adattamento dell'omonimo musical per famiglie, replicato da quasi trent'anni a Broadway.

Into the Woods film diretto da Rob Marshall, scritto da James Lapine, tratto dal musical di Stephen Sondheim e James Lapine che ha debuttato a San Diego nel 1986.

Into the Woods trama. In un regno lontano lontano vivono il Fornaio e sua moglie, che da molto tempo cercano di avere un figlio, ma senza riuscirci. Un giorno una terribile strega si presenta alla loro porta e spiega i motivi di questo loro problema: sono vittime di un maleficio. Infatti il padre del Fornaio aveva rubato, molti anni prima, dei fagioli magici dall’orto della strega; quest’ultima come punizione per averli persi fu condannata ad avere un aspetto orrendo. A sua volta, volendosi vendicare del torto subito, maledì la famiglia del Fornaio che così non poté avere prole. La strega però stringe un patto con la giovane coppia: se recupereranno quattro particolari oggetti (una scarpetta d’oro, un capello color del grano, una mucca bianca latte e un mantello rosso come il sangue) permettendole di recuperare la bellezza, lei in cambio spezzerà la maledizione. Così i due si incamminano per il bosco dove incontrano Cenerentola in fuga dal principe, Capuccetto Rosso diretta verso casa della nonna inseguita dal Lupo cattivo, la bellissima Rapunzel rinchiusa nella torre, e il piccolo Jack in viaggio per vendere la propria mucca (nonché migliore amica) in paese per racimolare un po’ di soldi. Ma dovranno fare in fretta, tempo solo tre notti e la maledizione sarà eterna.

Into the Woods recensione. Dodici anni dopo Chicago (vincitore di sei premi Oscar, tra cui quello come Miglior Film), Rob Marshall decide di riadattare un musical teatrale di grande successo, uno spettacolo che fonde le più famose favole della storia popolare, in un intreccio originale ed innovativo. Il film prodotto della Disney ingloba le storie di Capuccetto Rosso, Jack e i fagioli magici, Raperonzolo e Cenerentola, rivisitate però in chiave contemporanea e ironica, in modo tale da far innescare nello spettatore una forte empatia con i protagonisti. Infatti i tanti personaggi presenti nell’opera non sono inscrivibili in una rigida dicotomia tra “bene” e “male”: i cattivi non sono completamente malvagi e i buoni sono tutt’altro che esenti da errori e piccoli peccati. Così Cenerentola ha a che fare con un Principe donnaiolo, che attrae fatalmente - tra le altre - la moglie del Fornaio; e ancora la strega cattiva rivela tutto il suo amore nei confronti della figlia Rapunzel, e soffre enormemente una volta ripudiata. Marshall dunque aggiunge una terza dimensione alle favole morali raccolte nei primi dell‘ottocento dai fratelli Grimm e le modella per renderle meno categoriche e più umane. In particolare il film è diviso in due atti: il primo è più spensierato e giocondo, basato maggiormente sull’avventura della coppia di sposi, che mantiene lo stile edulcorato tipico delle storie disneiane; il secondo invece, ambientato pochi mesi dopo la fine della prima parte, entra in schemi quasi burtoniani, cupi come le storie originali, e in cui si spezza il magico incanto iniziale sovvertendo l’ordine precedentemente prestabilito: una moglie fedele può tradire il marito, un padre può abbandonare l’amato figlio nel bosco e Cenerentola volere una vita normale. Ma anche quando sembra tutto perso, questa dolce favola per grandi e bambini riesce a trovare un giusto equilibrio, ricordando che “No one is alone” (una delle più belle canzoni del film), neanche nei momenti più bui e disperati.

Into the Woods cast. Emily Blunt (Edge of Tomorrow - Senza domani) e James Corden (Tutto può cambiare) interpretano la giovane coppia di sposi, mentre la tre volte premio Oscar Maryl Streep (The Giver - Il mondo di Jonas) impersona la malvagia strega. Anna Kendrick è la bella e indecisa Cenerentola, innamorata del bel principe Chris Pine (Jack Ryan - L’iniziazione). Ennesimo travestimento per Johnny Depp (Mortdecai) che veste i panni dell’eccentrico lupo cattivo di Cappuccetto Rosso.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Meryl Streep, Rob Marshall, Emily Blunt
Film correlati
Into the Woods



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Vice, il nuovo film con Bruce Willis e Ambyr Childers

Vice. Del regista californiano Brian A. Miller tutto si può dire tranne che non sia un buon frequentatore di action movie all'insegna del testosterone. Dopo il debutto nel 2010 con il film "Caught in the Crossfire" con il rapper 50 Cent, prosegue l'anno dopo l'abbinamento muscoli e sparatorie con "House of the Rising Sun" con Dave Bautista (...

 

Dove eravamo rimasti, Jonathan Demme dirige una Meryl Streep decisamente rock

Dove eravamo rimasti (Ricki and The Flash) film diretto da Jonathan Demme (premio Oscar alla regia per Il Silenzio degli Innocenti) e sceneggiato da Diablo Cody (Oscar alla migliore sceneggiatura per Juno). La storia sembra essere ispirata alla suocera della sceneggiatrice, che faceva parte di una band locale in New Jersey. La pellicola è st...

 

Meryl Streep, le ombre di una mamma rock accanto alla figlia Mamie Gummer in Dove eravamo rimasti

Dove eravamo rimasti film. Proiettato in anteprima mondiale al Festival di Locarno, Dove eravamo rimasti (Ricki and the Flash) arriverà nelle sale italiane il 10 settembre. Il ruolo di protagonista spetta a Meryl Streep nei panni di una rocker: voce, chitarra e leader della propria band. Trama. L'innaspettata telefonata dell'ex marito (Kevi...

 

Meryl Streep e Mamie Gummer, madre e figlia protagoniste in Dove eravamo rimasti

Ricki and the Flash, ovvero Dove eravamo rimasti secondo il titolo italiano, inaugura il Festival di Locarno domani, 5 agosto, con la proiezione in anteprima mondiale in Piazza Grande. La protagonista del film è Meryl Streep che, dopo 19 nomination e tre Oscar vinti, accetta la sfida di interpretare l'esuberante cantante leader di una rock b...

 

Meryl Streep rocker da urlo in anteprima mondiale al Festival di Locarno

Meryl Streep rocker doc. Anteprima mondiale per Ricki and the Flash che il 5 agosto in Piazza Grande inaugura il sessantottesimo Festival di Locarno. Protagonista del film è Meryl Streep, diretta dal regista Premio Oscar Jonathan Demme (Il silenzio degli innocenti, 1991) per la sceneggiatura di un altro Premio Oscar, Diablo Cody (Juno, 2008)...

 

The Huntsman, il film fantasy con Charlize Theron e Chris Hemsworth

The Huntsman è un film fantasy in fase di realizzazione diretto da Cedric Nicolas Troyan, scritto da Frank Darabont e interpretato da Charlize Theron, Chris Hemsworth, Emily Blunt e Jessica Chastain. L’opera dovrebbe essere distribuita nei cinema statunitensi dalla Universal il 22 aprile del 2016 ed è il prequel di “Bianca...

 

Suffragette con Carey Mulligan e Meryl Streep, il film sulle donne che hanno cambiato la storia al London Film Festival

Suffragette inaugurerà il prossimo London Film Festival. È stato scelto, infatti, come film di apertura il 7 ottobre - il festival proseguirà fino al 18 ottobre. Diffuso il trailer, mentre nelle sale il film diretto da Sarah Gavron arriverà il 30 ottobre. Clare Stewart, direttrice del London Film Festival, ha motivato la...

 

Denis Villeneuve promosso a Cannes: da Sicario a Blade Runner 2

Sicario film. In concorso a Cannes, Sicario arriverà nelle sale italiane a settembre. Il nuovo film di Denis Villeneuve può contare su un cast di protagonisti formato da Benicio Del Toro, Emily Blunt e Josh Brolin. Trama. Sicario è ambientato nella zona di confine tra Messico e Stati Uniti, terra del narcotraffico dove si sopr...

 

Emily Blunt, in abito geometrico e rossetto vermiglio è un Sicario a Cannes 2015

Emily Blunt giunge al Festival di Cannes per presentare il nuovo film “Sicario”, con Josh Brolin, Benicio Del Toro e Josh Brolin. Foto. Al photocall Emily Blunt è apparsa con un abito geometrico disegnato da Peter Pilotto, con disegni vivaci e che scendeva appena sotto il ginocchio. Indossava dei sandali con cinturino di colore ...

 

Into the Woods anteprima film, Rob Marshall porta il mondo incantato sul grande schermo

Into the Woods. Dopo Cenerentola a firma di Kenneth Branagh, arriva un'altra pellicola di casa Disney: Into the Woods per la regia di Rob Marshall che sul grande schermo ha portato precedenti musical di successo come Chicago (2002) e Nine (2009). Trama. Into the Woods è stato definito come una sorta di medley delle fiabe più amate de...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni