X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

The Last Guardian per PS4: Sony rinnova i diritti del game dal destino travagliato

03/04/2015 14:00
The Last Guardian per PS4 Sony rinnovadiritti del game dal destino travagliato

The Last Guardian per PS4 ha difficoltà a vedere la luce ma lascia ben sperare il rinnovo dei diritti da parte di Sony Entertainment America

The Last Guardian game. È dal 2007 che si attende l’uscita di questo videogame, il terzo sviluppato da Team Ico. In Giappone è conosciuto con il titolo di Hitokui no Owashi Trico e il progetto è diretto da Fumito Ueda. Probabilmente il game condividerà elementi tecnici e stilistici con i due lavori precedenti del Team Ico: Shadow of Colossus e Ico. Protagonista del gioco è un bambino che stringe una forte amicizia con una creatura piumata simile a un grifone il cui nome è appunto Trico. Inizialmente i due hanno un rapporto ostile, ma successivamente stringono un forte legame. Il ragazzo si muove in simbiosi con l’animale che inizialmente appare imprigionato e con lance e frecce che gli bloccano la schiena. I due si trascineranno a vicenda in un’avventura degna di un action adventure game.

The Last Guardian gameplay. Molto del game si basa sull’interazione tra il ragazzo e Trico. Il giocatore può infatti, tramite il protagonista, controllare i movimenti della creatura piumata. Il ragazzo può salire e guidare Trico e gestire i suoi istinti naturali, ma dovrà anche prendersene cura dunque alimentarlo o, come sembra accadere nella prima parte, rimuovergli lance e frecce che ne ostacolano il movimento. Spetterà sempre al giocatore tramite il protagonista scegliere di fermare Trico per poter completare una sezione. Dunque la cooperazione tra i due è fondamentale e alla base del game. Inizialmente il giocatore dovrà anche lavorare sulla difficoltà di stringere un legame con Trico che sembra essere diffidente nei confronti del ragazzo.
Il gameplay sarà caratterizzato da brevi lotte condotte da Trico, interazione tra il bambino e la creatura piumata per poter conquistare la sua fiducia, risoluzione di enigmi e fasi stealth. Le atmosfere, i colori, le ambientazioni e la relazione che si svilupperà tra i due protagonisti daranno poesia al videogame. I movimenti e i gesti dei personaggi li rendono vivi così da dare una gran credibilità visiva al videogame.

The Last Guardian trailer. Sono stati rilasciati diversi video trailer del game tanto per rendere più piacevole la lunga attesa. Nelle immagini si vede il bambino muoversi in una sorta di maniero semi-abbandonato e cercare pian piano di conquistare, anche prendendosene cura, la fiducia di Trico. Il tutto immersi in un’atmosfera fantastica, con farfalle colorate che volano, ma anche scenari più cupi di brevi combattimenti con i soldati che evidentemente hanno imprigionato Trico.

The Last Guardian uscita. Lo sviluppo del videogame è iniziato nel 2007, ma il suo destino sembra essere tormentato soffrendo numerosi ritardi e complicazioni. Sony Entertainment America, il 16 marzo scorso, ha rinnovato i diritti di sfruttamento per il marchio in questione, fornendo all'ufficio brevetti americano tutta la documentazione necessaria a testimoniare la volontà di utilizzare realmente questo nome. Il game è però ancora in fase di sviluppo e probabilmente si sposterà dalla piattaforma PS3, per cui inizialmente era stato progettato, alla piattaforma PS4.

The Last Game origini. Il videogame sviluppato da Team Ico e distribuito da Sony Entertaniment, inizia la sua storia nel 2007 con l’obiettivo di creare qualcosa di molto simile al precedente titolo Shadow of Colossus basato in parte sull’interazione tra il giocatore e il cavallo Argo. Fumito Ueda aveva sottolineato come il tema centrale di The Last Guardian dovesse essere “l’attaccamento emotivo”. La preoccupazione dei fan è che il videogioco sia tra quelli che di anno in anno ritornano a far parlare di sé ma senza mai vedere la luce. Ma il rinnovo dei diritti da parte di Sony lascia ben sperare.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Chiara Podano
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Da 'Atomica Bionda' a 'Codename Baboushka': intervista a Antony Johnston e Shari Chankhamma

Antony Johnston è l‘autore della graphic novel “The Coldest City”, da cui è tratto il film “Atomica Bionda” di David Leitch con protagonista Charlize Theron (leggi la recensione del film). Johnston è anche autore della serie comics “Codename Baboushka” disegnata da Shari Chankhamma e i...

 

Matterfall, recensione videogame per PS4

Matterfall è il nuovo videogioco sviluppato da Housermarque, un action shooter in due dimensioni sullo stile degli storici Metal Slug e Contra. La versione moderna del run & gun è dello stesso team che ha partorito gli ottimi giochi pubblicati su PS4 da Sony, quali Resogun, Alienation e Nex Machina, da poco uscito. Lo stile grafic...

 

Marvel's Inhumans, un nuovo video svela il dietro le quinte della serie tv

Il debutto di “Marvel's Inhumans” avverrà negli Stati Uniti il 1° settembre, i primi due episodi saranno proiettati nei cinema IMAX per due settimana e dal 29 settembre la serie televisiva sarà trasmessa su ABC. La trama ruota attorno ai personaggi degli Inhumans creati da Stan Lee e Jack Kirby. Si tratta di un g...

 

Recensione Redlands il nuovo fumetto horror della casa editrice Image Comics

Redlands è il nuovo fumetto horror della casa editrice Image Comics. Il primo numero di questa nuova serie è stato pubblicato lo scorso 9 agosto in America e per leggere il secondo volume si dovrà aspettare fino al 13 settembre. Per la realizzazione di questo albo si è riunito un team creativo davvero d’eccezione, ...

 

The Shadow/Batman n.1 il nuovo fumetto creato in collaborazione tra DC e Dynamite

The Shadow/Batman n.1 sarà in vendita in America dal 4 ottobre prossimo, questo nuovo fumetto è stato creato in collaborazione tra DC Entertainment e Dynamite Entertainment. La nuova miniserie creata dallo scrittore Steve Orlando e disegnata da Giovanni Timpano arriva nell’arco temporale subito successivo al precedente crossover...

 

LawBreakers, recensione videogame per PS4 e PC

LawBreakers è uno sparatutto competitivo ideato da Cliff Bleszinsky, storico creatore della saga di Gears of War. Il nuovo progetto vira verso gli arena shooter degli anni Novanta, dove velocità, bravura e precisione facevano la differenza nei tesi e adrenalinici scontri in multigiocatore di Unreal Tournament e Quake. LawBrekers &egra...

 

IDW Publishing, Zombies vs Robots: dal fumetto al film

“Zombies vs Robots” è la celebre serie fumettistica realizzata da Chris Ryall, sceneggiatore a capo della sezione creativa della casa editrice IDW Publishing, e dall'artista Ashley Wood.Il debutto del fumetto avviene nel 2006, mentre dal 2011 si parla dell'interessamento da parte di Hollywood per farne un adattamento cinematograf...

 

Bao Publishing, Ryuko: il nuovo manga di Eldo Yoshimizu

Bao Publishing pubblica il nuovo manga "Ryuko", opera dell'artista giapponese indipendente Eldo Yoshimizu. Il primo volume, dei due previsti, sarà disponibile dal 31 agosto. La trama invita il lettore a conoscere Ryuko, giovane donna a capo di una potente comunità criminale appartenente alla Yakuza, la famigerata organizzazione mafio...

 

Hellblade: Senua's Sacrifice, recensione videogame per PS4

Hellblade: Senua's Sacrifice è un videogioco sviluppato da un team di sole venti persone, una produzione indipendente di Ninja Theory, autori dell’ultimo capitolo di Devil May Cry, un reboot coraggioso e ben riuscito. Hellblade è un progetto piccolo ma dall’ampio respiro narrativo, un viaggio di una decina di ore che ci co...

 

Valerian e la città dei mille pianeti, Luc Besson porta al cinema la graphic novel sci-fi

“Valerian e la città dei mille pianeti” è il prossimo film diretto da Luc Besson, in uscita nelle sale italiane il 21 settembre prossimo. Il film è ispirato a “Valérian and Laureline”, fumetto francese di successo internazionale a firma di Pierre Christin (sceneggiatura) e Jean-Claude Mézi...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni