X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Film drammatici da vedere, Wild e l'escursione che sorprende

28/03/2015 15:47
Film drammatici da vedere Wild l'escursione che sorprende

Wild è il film con Reese Witherspoon che racconta di un'escursione sorprendente. La critica ha ammirato soprattutto la fusione tra avventura e introspezione.

Wild è uno dei film più particolari del recente panorama cinematografico, perché sa collegare la tematica avventurosa quella psicologica, resa materica dall'interpretazione di Reese Witherspoon.

Trama. Il film tratta del viaggio di Cheryl Strayed, scrittrice e saggista che dopo delusioni personali come la fine del matrimonio, l’uso di eroina e la morte della madre a soli 45 anni parte per un viaggio lungo la Pacific Crest Trail, percorrendo 1,100 miglia. Il sentiero escursionistico si dipana da Campo (in California) al Parco provinciale E. C. Manning (nella Columbia Britannica) per 2,663 miglia. Dalla sua vita agiata Cheryl passa a patire uno zaino, pregno di cioccolata e bicchieri sporchi. Indossa scarponi troppo stretti che devastano i suoi palmi. In due mesi di viaggio incontrerà il giornalista Jimmy Carter che la scambia per vagabonda e Jonathan, con cui tesse una breve relazione. Fino al lascito finale di una bambina.

Avventura. È il sembiante avventuroso del film “Wild” ad aver colpito la critica, che lo ha definito capace di rivelare “ciò che alcuni di noi hanno a lungo sospettato: che trama sia nemica della verità, e che le immagini e le emozioni veicolino un senso più efficace di scene ben confezionate o archi narrativi dei personaggi attentamente costruiti nello script” (A.O. Scott nel The New York Times). Sempre per questo aspetto documentaristico Claudia Puig in USA Today ha lodato lo sceneggiatore Nick Hornby, che ha tradotto “riflessioni solitarie, sconforti e illuminazioni personali in immagini (...) convertendo il libro in uno script vivace”. Il libro biografico di Cheryl Strayed da cui è tratto il film è rimasto per sette settimane nella prima posizione della New York Times Best Seller, nella categoria non-fiction.

Reese Witherspoon. Essendo un film che si regge quasi esclusivamente sull'interpretazione di Reese Witherspoon (candidata all’Oscar per il ruolo), Alonso Duralde in TheWrap l’ha definita una “grande sorpresa, in grado di andare lontano dalla sua zona di comfort”. Bill Goodykoontz in Arizona Republic ha considerato “Witherspoon un'attrice eccezionale i cui film non sempre si adattano al suo talento (...) qui rimane costante, facendo ciò che suona abbastanza semplice, ma si rivela così difficile: perseverare”. Lo zaino in spalla è “un mostro” da cui “attingere ripetutamente, con apparecchiature di cottura sbagliate”, mentre tutto si regge sulla sua mimica.

Regista. Le riprese degli scenari naturali sono quelle che hanno destato maggiore ammirazione, per il connubio tra cinema del paesaggio (già evidenziato con il film “Tracks”) e di reportage. Lo stesso regista è Jean-Marc Vallée, che ha lavorato a “Dallas Buyers Club” (2013). Per Henry Barnes del The Guardian ha “creato un montaggio allucinatorio di due ore di escursione, amalgamate con la storia di Cheryl che è ferita, insieme a canzoni, frasi e poesie che recitava a se stessa mentre camminava”.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Film correlati
Wild

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Recensione del film T2 Trainspotting

T2 Trainspotting è il film di Danny Boyle con Ewan McGregor, Ewen Bremner e Jonny Lee Miller. La storia vede Mark Renton (McGregor) tornare all’unico posto considerato casa, Edimburgo: qui incontra Spud (Bremner), Sick Boy (Lee Miller), e Begbie (Robert Carlyle). Si alterano screzi e vendette, pacificazioni e sotterfugi. Il carattere...

 

Born in China, immagini evocative nel primo trailer del film Disney

Born in China è il film documentario di cui è stato diffuso il primo trailer. La distribuzione è della Walt Disney. Il film documentario racconta la natura selvaggia della Cina, catturando i momenti intimi di un orso panda e del suo cucciolo mentre cresce. La narrazione segue anche una giovane scimmia che si sente allontanata ...

 

Pacific Rim - Uprising, John Boyega nel sequel del film di Guillermo del Toro

Per molti anni il sequel di “Pacific Rim” è rimasto nel limbo infernale della pre-produzione. Guillermo del Toro aveva annunciato l’intento di realizzare un secondo capitolo addirittura nel 2012, prima che uscisse il primo film. Nel 2014, il regista ha rivelato di aver scritto in segreto la sceneggiatura con Zak Penn, e nel...

 

Recensione del film Barriere

Barriere (“Fences”) è il film di Denzel Washington interpretato da lui stesso e Viola Davis, Stephen Henderson, Jovan Adepo, Russell Hornsby. Nel 1950 a Pittsburgh il netturbino di colore Troy Maxson (Washington) vive con la moglie Rose (Davis) e il figlio Cory (Adepo). Con lui lavora l’amico Jim Bono (Stephen Henderson). ...

 

American Fable, il film thriller sul pericoloso rifugio nella fantasia

American Fable è il film uscito di recente negli Stati Uniti, e disponibile anche nelle piattaforme VOD. Il film ha ottenuto buone recensioni dalla critica statunitense. La storia è quella di Gitty (Peyton Kennedy) che vive con la sua famiglia, nel periodo della crisi agricola del 1980. Ha undici anni e si perde in un mondo di fantas...

 

David di Donatello 2017, le nomination e i magri incassi al box office

Si è svolta stamattina la cerimonia delle nomination dei David di Donatello 2017. L’evento di consegna si terrà il 27 marzo e sarà trasmesso in diretta su Sky Cinema e Tv8, condotto da Alessandro Cattelan. I film candidati come migliore pellicola segnano anche un’indicazione della stagione del cinema italiano: a qu...

 

Film più visti della settimana in USA: 'The Great Wall' è la novità preceduto da 'The LEGO Batman Movie'

Il box office dei film più visti negli Stati Uniti dal 17 al 19 febbraio 2017 vede restare al primo posto “The LEGO Batman Movie” (97.606.314 dollari): il film d’animazione ha come protagonista Batman che collabora con i colleghi per fronteggiare l’attacco a Gotham City. Al secondo posto c’è “Fifty...

 

Mamma o Papà? 'Lo spettatore del film ama ridere di se stesso': intervista all'attore Luca Angeletti

Mamma o Papà? è il film di Riccardo Milani con Paola Cortellesi, Antonio Albanese, Luca Marino, Anna Bonaiuto, Stefania Rocca e Luca Angeletti. La storia racconta delle incomprensioni nate tra Valeria (Cortellesi) e Nicola (Albanese) dopo quindici anni di matrimonio e un divorzio: se gli accordi legali sono stipulati, ciò non ...

 

Festival di Berlino 2017, i vincitori di tutte le categorie

Il 67esimo Festival di Berlino si è concluso con la vittoria di del film "On body and soul” di Ildico Enyedi: il film racconta di Mária, che inizia a lavorare come nuovo controller di qualità in una macelleria, fino ad innamorarsi del capo. Aki Kaurismaki con “The other side of hope" ottiene l'Orso d'argento alla r...

 

Song to Song, immagini romantiche nel trailer del film di Terrence Malick

È stato pubblicato il primo trailer del nuovo film Terrence Malick, “Song to Song”. Su Facebook il trailer ha raggiunto in un giorno 11.182 visualizzazioni, su YouTube 18.502 (leggi l’intervista al produttore del film “Voyage of Time” di Malick). Nelle immagini si vede il protagonista Ryan Gosling mentre suona ...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni