X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Second Chance, Susanne Bier sconvolge la morale nel suo ultimo thriller psicologico

02/04/2015 08:00
Second Chance Susanne Bier sconvolge la morale suo ultimo thriller psicologico

Second Chance, Susanne Bier dirige Nikolaj Coster-Waldau e Ulrich Thomsen in un film drammatico e psicologicamente shockante.

Second Chance film diretto da Susanne Bier, scritto da Anders Thomas Jensen, e presentato al Toronto International Film Festival 2014.

Second Chance trama. Andreas è un uomo dalla vita perfetta: fa il poliziotto, è sposato con una donna che ama tantissimo, Anne, ed ha appena avuto un figlio con lei. Tutto inizia a cambiare quando lui e Simon, amico e collega, durante una perquisizione incontrano Tristan e Sanne, due tossicodipendenti da poco diventati genitori, che fanno vivere il proprio bambino tra sporcizia e degrado. Andreas è intenzionato a far intervenire i servizi sociali, ma quando gli esami sul piccolo dimostrano le sue ottime condizioni di salute, capisce che la giustizia è completamente inerme. Pochi giorni dopo questa vicenda, sua moglie scopre un fatto terribile: il loro bellissimo figlio è senza vita, morto inaspettatamente nel sonno. I due sono disperati, e proprio in quel momento Andreas ha un idea per ottenere una seconda opportunità, proprio grazie al bambino di Tristan e Sanne.

Second Chance recensione. Susanne Bier, vincitrice del Premio Oscar per il Miglior film straniero nel 2011 con “In un mondo migliore”, confeziona un thriller psicologico coi fiocchi, che gioca continuamente sull’effimera linea che divide bene e male. La pellicola infatti racconta le sfortunate vicende di un uomo perfetto, una persona che con razionalità ha sempre affrontato ogni sfida e che si ritrova improvvisamente catapultato nel caos. Così gli eventi dimostrano che anche una persona indefessa e incorruttibile può riuscire a fare una cosa assolutamente disprezzabile, guidato però dalla convinzione di aver compiuto comunque un gesto moralmente accettabile. Lo scontro tra etica e legge è costante, creando una situazione di politically incorrect secondo la quale lo spettatore riuscirà a biasimare il protagonista e a giustificare la sua azione deprecabile. Andreas è infatti pieno di umanità, non si dimostra certo uno spietato manipolatore, è perciò è impossibile odiarlo. Esplorare gli infiniti colori che stanno tra “bianco” e “nero” è dunque la prerogativa della pellicola, accodandosi così ad una lunga tradizione stilistica di film nordici, iniziata con la creazione del Dogma 95 di Thomas Vinterberg e Lars Von Trier, e sottoscritta dalla stessa Bier.

Second Chance cast. Andreas è impersonato da Nikolaj Coster-Waldau (ovvero Jaime Lannister della serie tv di culto “Il trono di spade”), Simon è interpretato da Ulrich Thomsen (L'ultimo dei Templari), mentre Maria Bonnevie (Izgnanie) è Anna, la moglie di Andreas. Nikolaj Lie Kaas (Non desiderare la donna d’altri) e Lykke May Andersen (modella di fama internazionale, al debutto al cinema) vestono i panni dell’infelice coppia Tristan e Sanne.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Susanne Bier, Lars von Trier
Film correlati
In un mondo migliore



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Nymphomaniac Volume II, nuove immagini inedite del film dalla trama scioccante di Lars Von Trier

Nymphomaniac: Volume II è il film di cui mostriamo alcune immagini inedite. La pellicola diretta dal regista danese Lars Von Trier ha fatto discutere per le sue scene di sesso esplicito, tanto che è vietato ai minori di quattordici anni. La trama. Nelle immagini si scorgono alcuni momenti degli incontri della protagonista, Joe interp...

 

Nymphomaniac - volume 2: la scandalosa Charlotte Gainsbourg tra von Trier e Wim Wenders

Nymphomaniac - volume 2 approderà nelle sale cinematografiche italiane domani, giovedì 24 aprile, e così conosceremo la conclusione delle bollenti vicende sessuali della ninfomane Joe aka Charlotte Gainsbourg. Lars von Trier. Dietro la macchina da presa ovviamente c'è sempre lo scandaloso e tenebroso Lars von Trier, pro...

 

Nymphomaniac 2, scandaloso orgasmo nei primi 5 minuti e s'interroga il sesso

Cinema. Gli amanti del cinema, nonostante il sole della primavera, potranno godere del buio delle sale per ammirare sul grande schermo l'ultima opera del  regista  danese Lars von Trier, “Nymphomaniac 2”. Il film esce giovedì prossimo e fa scandalo trattando di sesso. Nymphomaniac 2. “Nymphomaniac 2” ha per...

 

Nymphomaniac, dal 3 aprile al cinema, Von Trier produce I Am Here

"Nymphomaniac" approda finalmente nelle sale italiane. Il film discusso di Lars Von Trier, suddiviso in due episodi, sarà al cinema a partire dal 3 aprile in una versione "light" priva delle scene più scabrose, mentre “Nimphomaniac vol. 2” uscirà il 24 aprile. Trama. La storia narra della ninfomane Joe, interpretata da Charlotte Gainsbourg, che ra...

 

Lars von Trier: dopo le locandine osé, Numphomaniac vietato nella puritana Turchia

Nymphomaniac è troppo per la Turchia di Erdogan. Il film di Lars von Trier che ha trovato qualche difficoltà a farsi distribuire persino in stati occidentali come l'Italia, è stato giudicato da un'apposita commissione deputata da Ankara come un film pornografico, e pertanto vietato alla tradizionale distribuzione. Lars von Tri...

 

Lars Von Trier, ammutolito il regista si aggira polemico tra le sale del Berlinale e Shia LeBoeuf lo imita

Lars Von Trier è uno dei registi più affermati e stimati al mondo, con alle spalle capolavori quali "Melancholia" e "Dogville", oltre a praticare le professioni di sceneggiatore, attore, direttore della fotografia e montatore. Nymphomaniac. Il suo ultimo film, "Nymphomaniac", è un controverso lungometraggio decisamente os&eacu...

 

Nymphomaniac, per la critica Usa il film di Lars von Trier è 'sconcertante'

Nymphomaniac, il film di Lars von Trier ha ottenuto recensioni entusiastiche negli Stati Uniti, dove uscirà il 21 marzo 2014. Il film racconta la vita di Joe (Charlotte Gainsbourg), una ninfomane  che è picchiata in un vicolo da un vecchio scapolo, Seligman (Stellan Skarsgård). Lui la porta a a casa sua, e mentre cura le f...

 

Nymphomaniac, la Good Films porta la pietra dello scandalo di Lars von Trier in Italia

Nymphomaniac: habemus film. Finalmente, dopo tanti rinvii e scaricabarile, si è trovata la casa di distribuzione cinematografica che porterà il nuovo, discusso film del regista danese Lars von Trier nei cinema italiani, proprio in occasione delle festività natalizie. Si è faticato molto a trovare una casa di distribuzio...

 

Lars Von Trier, dal 21 marzo nelle sale USA 'Nymphomaniac' ma ancora nessuna distribuzione italiana

Lars von Trier, regista danese celebre per "Dancer in the dark" e "Melancholia" sta per dare in pasto alle sale cinematografiche il suo nuovo film, "Nymphomaniac", la storia di una donna dipendente dal sesso interpretata magistralmente da Charlotte Gainsbourg. Il lungometraggio sarà distribuito in due versioni, una soft della durata d...

 

Upside Down, Jim Sturgess: prossimamente sul set con Kristen Stewart

Upside Down - Dopo averlo visto recentemente nel film scritto e diretto da Giuseppe Tornatore - La migliore offerta, accanto a Geoffrey Rush e Sylvia Hoeks - Jim Sturgess torna nelle sale italiane oggi, protagonista con Kirsten Dunst in Upside Down. Trama - Upside Down, fiabesco romance futuristico, scritto e diretto da Juan So...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni