X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

The Last Man on Earth: nuova serie tv comedy dal 1 marzo

28/02/2015 10:00
The Last Man on Earth nuova serie tv comedy dal 1 marzo

The Last Man on Earth è la nuova comedy in uscita su Fox il 1 marzo 2015. Scritta e interpretata da Will Forte - Nebraska (2013) -, il telefilm, nonostante l'ambientazione, è tutt'altro che apocalittico, più interessato ad assicurare sano divertimento agli spettatori piuttosto che speculare sul triste destino dell'umanità.

The Last Man on Earth Nuova Serie Tv Comedy Con il genere umano ridotto ad una sola unità – almeno, così sembrerebbe -, l'unico sopravvissuto ad un terribile virus mortale ha la possibilità di scorrazzare liberamente per gli Stati Uniti e divertirsi come non mai, ironizzando non solo sulle abitudini dei suoi – ormai ex – concittadini, ma anche, e sopratutto, sulle numerose serie televisive, film e show di ogni sorta con tema apocalittico che affollano il piccolo e il grande schermo

The Last Man on Earth Comedy Trama A due anni dalla comparsa di un virus tanto violento quanto aggressivo, il rilassato lavoratore temporaneo Phil Miller (Will Forte) è, almeno così sembrerebbe, “The Last Man on Earth”, l'ultimo sopravvissuto alla terribile epidemia virale. Ma Phil non ha il tempo per lasciarsi andare a speculazioni metafisiche su punizioni divine e o sulla fine del mondo perché è comunque troppo impegnato a trarre il massimo divertimento da una situazione che sembrerebbe tutt'altro che rosea. Piuttosto che piangere gli amici scomparsi, Phil preferisce iniziare un lungo tour in autobus in lungo e largo per gli Stati Uniti alla ricerca di altri superstiti, fermandosi alla fine a Tuscon, dove nella sua nuova casa scaricherà la refurtiva accumulata nel suo lungo peregrinare, bottino composta da un quadro di Van Gogh e una maglietta originale di Michael Jordan dei Chicago Bulls, solo per citare alcune cosette trafugate un pò qua e un pò là. Sempre di buon umore, Phil inizierà a trascorrere dei giorni nella sua nuova residenza immerso in una piscina riempieta con margaritas solo per il gusto di potersi concedere le stravaganze che, l'affollato mondo che noi tutti conosciamo, non gli aveva mai concesso

Will Forte L'attore, sceneggiatore e doppiatore di Chicago, classe 1970, dopo una vita spesa in televisione, dove ha iniziato a farsi conoscere oltre oceano per la sua quasi decennale partecipazione al varietà Saturday Night Live (2002-2010), ha ricevuto la consacrazione sul grande schermo per aver interpretato il ruolo di David Grant nel film “Nebraska” (2013) di Alexander Payne; pellicola che, avendo ricevuto varie nominations agli Oscar e ai Golden Globe, pur rimanendo, alla fine, a mani asciutte, ha permesso a Forte di farsi notare anche come attore. Tuttavia, nonostante quello che sembrava l'inizio di una nuova tappa della sua carriera, Will Forte ha incontrato più difficoltà del previsto ed è rimasto, sostanzialmente, incatenato al piccolo schermo, essendo apparso al cinema, principalmente, nel ruolo di doppiatore per film come “The Lego Movie” (2014) di Phil Lord e Christopher Miller. Quest'ultimo film ha però dato la possibilità a Forte di reincontrare i registi, suoi vecchi amici, e di creare con loro “The Last Man On Earth”: il nome del personaggio principale della serie tv, Phil Miller, è un chiaro omaggio ai due registi e amici

The Last Man On Earth Main Cast Pur nella pressoché totale assenza di notizie certe, il creatore di “The Last Man On Earth”, Will Forte, ha fatto notare, in qualche intervista, che il titolo della serie è appunto l'ultimo uomo sulla terra, non l'ultima persona … apertura alla possibile presenza nel cast di attrici che è stata poi subito confermata e ufficializzata. Con Will Forte, Nel Main cast del nuovo telefilm di Fox ci saranno anche: Cleopatra Coleman - “Geni per caso” (2004); “Wild 2 - La caccia è aperta" (2005) - January Jones - “American Pie – Il matrimonio” (2003); “Mad Man” (2007); “X-Men - L'inizio" (2011); “Unknown - Senza identità" (2011) – e Kristen Schaal - “Toy Story 3 - La grande fuga" (2010); “Shrek e vissero felici e contenti" (2010); “Bob's Burgers" (2011); “Cattivissimo me 2” (2013) – in ruolo che potrebbero appartenere tanto al passato di Phil Miller, confermando così la massiccia presenza di flashbacks nella struttura narrativa della comedy – quando alla dimensione del sogno, ma anche alla realtà contemporanea del protagonista

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

I migliori anni, l'ultima puntata dell'ottava edizione: Karen Lynn Gorney ospite d'eccezione

L'ultima puntata dell'ottava edizione de "I migliori anni" va in onda questa sera su Rai 1 dalle 21.20. Nel nuovo appuntamento con il varietà condotto da Carlo Conti insieme a Anna Tatangelo si ricorderanno altri grandi successi musicali del passato. Lo spazio "Jukebox" vedrà protagonisti Al Bano e Orietta Berti che proporranno ...

 

Bloodline, il passato e le sue implacabili conseguenze

La terza e ultima stagione di "Bloodline" è disponibile da oggi sulla piattaforma streaming Netflix.  Creata da Todd A. Kessler, Glenn Kessler e Daniel Zelman, la serie propone al pubblico un racconto segnato dal ritorno del passato e dalle sue implacabili conseguenze. Tra delusioni e segreti inconfessati le due precedenti stagioni han...

 

House of Cards 5, realtà e finzione si intrecciano nelle vicende dei coniugi Underwood

"House of Cards 5" tornerà il 30 maggio con le avventure del machiavellico Frank Underwood, politico democratico senza scrupoli che è riuscito a scalare il potere fino alla Casa Bianca. Il volto enigmatico e lo sguardo magnetico di Kevin Spacey hanno fatto breccia nell'immaginario collettivo anche in considerazione della pessima reput...

 

Wind Music Awards 2017, protagonisti e novità dell'undicesima edizione

L'undicesima edizione dei Wind Music Awards si svolge all'Arena di Verona e va in onda su Rai 1 il 5 e 6 giugno. Nel corso dell'evento condotto da Carlo Conti e Vanessa Incontrada vengono premiati i principali protagonisti della scena musicale italiana per i risultati registrati dai loro recenti successi discografici.  Tra gli arti...

 

The Son, la serie tv: un esteso racconto western

La serie statunitense “The Son” è stata rinnovata per una seconda stagione. L'interprete principale del western drama è Pierce Brosnan, attore noto al pubblico televisivo e cinematografico per aver dato forma al personaggio di James Bond in quattro film della saga del celebre agente segreto. Il racconto è amb...

 

Facciamo che io ero, seconda puntata: molti ospiti e nuovi sketch

Il debutto del programma televisivo "Facciamo che io ero" è stato accolto positivamente da pubblico e critica. La prima puntata ha registrato 3 milioni e 296 mila spettatori e uno share del 14.6 per cento. ""Facciamo che io ero" rappresenta pienamente la chiave stilistica di Rai2, perché capace di coniugare il pop alla qualità...

 

Selfie - Le cose cambiano, terza puntata: archiviato un altro buon risultato di ascolto

La terza puntata della seconda edizione di "Selfie - Le cose cambiano", andata in onda ieri sera su Canale 5, ha registrato 2 milioni e 646 mila telespettator con il 15.14% di share. Guarda le immagini Il make over condotto da Simona Ventura, con la partecipazione straordinaria di Belén Rodríguez, prosegue nell'ottenere bu...

 

Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, l'impegno civile dei due magistrati nel racconto televisivo

In occasione del venticinquesimo anniversario delle stragi di Capaci e di via d’Amelio, la Rai propone un ricco palinsesto dedicato al ricordo di Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, Francesca Morvillo e i componenti delle loro scorte: Rocco Dicillo, Vito Schifani, Antonio Montinaro, Walter Eddie Cosina, Claudio Traina, Emanuela Loi,...

 

Serie tv più viste negli USA: seconda posizione per 'Bull'

"NCIS" si conferma alla prima posizione della classifica settimanale delle serie televisive più viste negli Stati Uniti. Il ventiquattresimo episodio della quattordicesima stagione, intitolato "Rendezvous" e diretto da Tony Wharmby, ha registrato 13.33 milioni di spettatori.  Balza al secondo posto "Bull". Il ventiduesimo episodio...

 

F Is For Family, la serie animata: il trailer ufficiale della seconda stagione

La seconda stagione di "F Is For Family" sarà disponibile sulla piattaforma streaming Netflix dal 30 maggio 2017.  Creata da Bill Burr e Michael Price, la serie animata propone un racconto ambientato negli anni Settanta e incentrato sulle vicende della famiglia Murphy.   Il trailer ufficiale della seconda stagione è s...

 

Da non perdere

Ultime news
Recensioni