X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 
http://bs.serving-sys.com/serving/adServer.bs?cn=display&c=19&mc=imp&pli=22587639&PluID=0&ord=[timestamp]&rtu=-1

Hayao Miyazaki: "continuerò a fare anime finché non morirò!"

25/02/2015 09:00
Hayao Miyazaki "continuerò fare anime finché non morirò"

Uno dei più grandi registi di animazione di tutto il mondo è sicuramente Hayao Miyazaki, che con i suoi film ha fatto sognare sia grandi che piccini. Anche se nel 2013 si è ritirato dalla regia continua a lavorare indefessamente e quest'anno ha vinto il Premio Oscar alla Carriera.

Hayao Miyazaki. Il 22 febbraio scorso si è tenuta, a Los Angeles, la Notte degli Oscar 2015, ma la data che ha interessato maggiormente gli appassionati di anime e manga è stata l’8 novembre 2014, con la sesta edizione dei Governors Awards dove Hayao Miyazaki ha ricevuto l’Oscar alla Carriera. Nel 2013, durante la Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, il maestro Miyazaki aveva annunciato il suo ritiro dalla regia, un impegno troppo pressante con l’avanzare dell’età. Comunque i suoi fan possono stare tranquilli, perché il maestro non ha nessuna intenzione di ritirarsi a vita privata, continua tuttora a lavorare sia allo Studio Ghibli (studio d’animazione che lui stesso ha fondato), sia come mangaka.

Hayao Miyazaki – Carriera. L’inizio della carriera di Hayao Miyazaki è stato nel 1963, come disegnatore della Toei, un importante studio di animazione giapponese, dove in poco tempo ha fatto carriera, fornendo prova delle sue qualità in più di un’occasione. Presso la Toei il giovane Miyazaki ha lavorato in diverse occasioni insieme al regista Isao Takahata, iniziando una collaborazione, sfociata in amicizia, che dura tutt’oggi. Nel 1984 uscì nelle sale cinematografiche Nausicaä della Valle del vento, il primo film nel quale il maestro curò sia il soggetto sia la regia, che ottenne un immediato successo, tale da permettere a Miyazaki di fondare uno studio di produzione personale: lo Studio Ghibli.

Hayao MiyazakiStudio Ghibli. Nel 1985 fu inaugurato lo Studio Ghibli, fondato da Hayao Miyazaki e Isao Takahata, uno degli studi cinematografici d’animazione più conosciuto e apprezzato nel mondo, creando film d’animazione ad altissimi livelli, non solo tecnicamente, ma anche nei contenuti. Il successo e la qualità dei film prodotti dallo Studio Ghibli sono tali che la Disney si è accaparrata i diritti per la loro distribuzione a livello mondiale, accettando la severa politica dello studio che vieta qualsiasi genere di taglio ai loro film. Una caratteristica importante dello Studio Ghibli è il voler continuare a usare tecniche di disegno tradizionali per i propri lavori, una decisione presa per contrastare l’uso sempre più crescente e smodato della computer graphic, ai giorni nostri fin troppo usato nei film d'animazione di tutto il mondo.

Hayao Miyazaki – Contenuti. Come già accennato prima, una delle caratteristiche dei film di Hayao Miyazaki, che l’intero studio Ghibli rispetta, è la qualità dei contenuti. Solitamente i protagonisti dei film di Miyazaki sono bambini, o adolescenti, ma anche le donne ricoprono ruoli importanti, sono figure forti, molto distanti dal genere classico giapponese. Un punto fondamentale nei film d’animazione in genere è la visione dei bambini del bene e del male, detta in parole semplici: o tutto bianco o tutto nero, ma Miyazaki si discosta da questo stereotipo, mostrando che esistono diverse sfumature di “grigio”, che bisogna guardare le situazioni da tutti i punti di vista per trovare il modo di affrontarle.

Hayao Miyazaki – Film. A questo punto non mi rimane che parlare dei lavori di Hayao Miyazaki, se non di tutti, almeno di quelli più significativi. Principessa Mononoke è del 1997, il tema è di tipo ambientale e vede gli abitanti della Città del Ferro in guerra contro gli spiriti della foresta per ricavare materie prime utili alla città stessa. I protagonisti, Ashita e San (la principessa Mononoke del titolo), fanno di tutto per porre fine al conflitto tra gli uomini e la natura e trovare un modo per riconciliarli. Un altro film degno di nota è La città incantata, del 2001, che ha vinto il Premio Oscar come miglior film d’animazione. La protagonista è Chihiro, una bambina di dieci anni, che si trasferisce in una città piena di spiriti, dove i suoi genitori sono trasformati in maiali. Inizia così una serie di avventure per la piccola Chihiro, per riportare i suoi genitori alla normalità e uscire dalla città incantata, avventure che la aiuteranno a crescere e maturare. L’ultimo film realizzato da Miyazaki è Si alza il vento, del 2013, che tratta delle vicende di Jirō Horikoshi, un ingegnere e progettista di aerei durante la Seconda Guerra Mondiale. Questo film mostra la passione di Miyazaki per la storia dell’aviazione, infatti, il termine “Ghibli”, oltre a significare vento caldo del Sahara (da noi si chiama Scirocco), è anche il nome di un aereo italiano degli anni 30.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Gisella Arlotti
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Dishonored: La Morte dell'Esterno, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Dishonored: La Morte dell’Esterno è lo spin-off della saga di Bethesda, sviluppato dagli Arkane Studios, un’opportunità a prezzo budget di far conoscere e apprezzare un universo tanto affascinante quanto oscuro. La serie ha avuto l’enorme merito di migliorare e far maturare il genere action-stealth, dove un’att...

 

Star Comics, il terzo numero di Dragon Ball Super in uscita

“Dragon Ball Super”, il terzo numero è in uscita per Star Comics, disponibile dal 25 ottobre. Il popolare manga è realizzato da Toyotarō, il quale aveva già curato la trasposizione fumettistica di “Dragon Ball Z: La resurrezione di 'F'” (2015), sotto la guida di Akira Toriyama. La trama riparte da ...

 

Chateau Bordeaux, l'ottavo volume della saga famigliare legata al celebre vino francese

Glénat Edizioni pubblica l'ottavo volume di “Châteaux Bordeaux”, il fumetto che coniuga la storia di una saga famigliare con quella del vino francese, tra i più apprezzati al mondo. La trama ha come protagonisti i tre fratelli Baudricourt. Alla scomparsa del padre, morto in circostanze mai, del tutto, chiarite, ered...

 

Pro Evolution Soccer 2018, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Pro Evolution Soccer 2018 è il videogioco calcistico sviluppato da Konami, l’appuntamento annuale con una delle serie storiche giapponesi, che ha affascinato e divertito milioni di utenti negli ultimi venti anni. Il calcio nato come ISS Pro sulla prima PlayStation ha da sempre dettato le regole per quanto riguarda l’aspetto simul...

 

Cinema Purgatorio, l'antologia di Alan Moore nel terzo volume di Panini Comics

Panini Comics pubblica il terzo volume di “Cinema Purgatorio”, in uscita per il 21 settembre. Il volume contiene i numeri #7-9. L'acclamata antologia, voluta da Alan Moore in bianco e nero, ha debuttato nel maggio 2016, grazie a una fortunata campagna di crowfunding su Kickstarter avviata da Avatar Press. La storia principale &egr...

 

Recensione Gasolina il nuovo fumetto pubblicato da Image Comics/Skybound

Gasolina è la nuova serie a fumetti pubblicata da Image Comics/Skybound, il primo numero arriverà nelle fumetterie americane il prossimo 20 settembre. il team creativo di questo nuovo lavoro è formato da Sean Mackiewicz ai testi mentre troviamo Niko Walter e Mat Lopes ai disegni e ai colori. Un nuovo fumetto dell’orrore s...

 

Archie il ragazzo più famoso di Riverdale torna in una nuova serie di fumetti pubblicata da Edizioni BD

Archie è uscito da poco grazie alla casa editrice Edizioni BD, questa famosissima serie americana è stata inedita in Italia fino a quest’anno. Il nuovo rilancio di tutta l’edizione è opera della casa editrice Archie Comics che ha deciso di portare i protagonisti nel XXI secolo. Il team creativo chiamato in questa fa...

 

Tecniche di assassinio attraverso i secoli, il manga di Shintaro Kago per Edizioni 001

001 Edizioni porta in Italia “Tecniche di assassinio attraverso i secoli”, il sorprendente manga del visionario fumettista giapponese Shintaro Kago. “Tecniche di assassinio attraverso i secoli” presenta undici racconti che fotografano la violenza della società odierna attraverso uno stile, tanto narrativo quanto illu...

 

Knack 2, recensione videogame per PS4

Knack 2 è il videogioco ideato da Mark Cerny, progettista di PlayStation 4, e sviluppato da Japan Studio, il seguito di uno dei giochi di lancio del 2013 per PS4. Il primo capitolo, presentato come un’importante esclusiva per la line-up della console Sony, si presentò con evidenti problemi tecnici e nelle meccaniche, risultando ...

 

Imaginary Fiends, il ritorno di Tim Seeley all'horror grazie a Vertigo Comics

Vertigo Comics ha in serbo una nuova miniserie di sei numeri: “Imaginary Fiends” disponibile dal 15 novembre. Il fumetto presenta un imprinting fantascientifico con connotazioni decisamente horror. A scrivere la sceneggiatura è stato chiamato Tim Seeley (“Hack/Slash”), fumettista specializzato nel genere. I disegni so...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni