X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Hayao Miyazaki: "continuerò a fare anime finché non morirò!"

25/02/2015 09:00
Hayao Miyazaki "continuerò fare anime finché non morirò"

Uno dei più grandi registi di animazione di tutto il mondo è sicuramente Hayao Miyazaki, che con i suoi film ha fatto sognare sia grandi che piccini. Anche se nel 2013 si è ritirato dalla regia continua a lavorare indefessamente e quest'anno ha vinto il Premio Oscar alla Carriera.

Hayao Miyazaki. Il 22 febbraio scorso si è tenuta, a Los Angeles, la Notte degli Oscar 2015, ma la data che ha interessato maggiormente gli appassionati di anime e manga è stata l’8 novembre 2014, con la sesta edizione dei Governors Awards dove Hayao Miyazaki ha ricevuto l’Oscar alla Carriera. Nel 2013, durante la Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, il maestro Miyazaki aveva annunciato il suo ritiro dalla regia, un impegno troppo pressante con l’avanzare dell’età. Comunque i suoi fan possono stare tranquilli, perché il maestro non ha nessuna intenzione di ritirarsi a vita privata, continua tuttora a lavorare sia allo Studio Ghibli (studio d’animazione che lui stesso ha fondato), sia come mangaka.

Hayao Miyazaki – Carriera. L’inizio della carriera di Hayao Miyazaki è stato nel 1963, come disegnatore della Toei, un importante studio di animazione giapponese, dove in poco tempo ha fatto carriera, fornendo prova delle sue qualità in più di un’occasione. Presso la Toei il giovane Miyazaki ha lavorato in diverse occasioni insieme al regista Isao Takahata, iniziando una collaborazione, sfociata in amicizia, che dura tutt’oggi. Nel 1984 uscì nelle sale cinematografiche Nausicaä della Valle del vento, il primo film nel quale il maestro curò sia il soggetto sia la regia, che ottenne un immediato successo, tale da permettere a Miyazaki di fondare uno studio di produzione personale: lo Studio Ghibli.

Hayao MiyazakiStudio Ghibli. Nel 1985 fu inaugurato lo Studio Ghibli, fondato da Hayao Miyazaki e Isao Takahata, uno degli studi cinematografici d’animazione più conosciuto e apprezzato nel mondo, creando film d’animazione ad altissimi livelli, non solo tecnicamente, ma anche nei contenuti. Il successo e la qualità dei film prodotti dallo Studio Ghibli sono tali che la Disney si è accaparrata i diritti per la loro distribuzione a livello mondiale, accettando la severa politica dello studio che vieta qualsiasi genere di taglio ai loro film. Una caratteristica importante dello Studio Ghibli è il voler continuare a usare tecniche di disegno tradizionali per i propri lavori, una decisione presa per contrastare l’uso sempre più crescente e smodato della computer graphic, ai giorni nostri fin troppo usato nei film d'animazione di tutto il mondo.

Hayao Miyazaki – Contenuti. Come già accennato prima, una delle caratteristiche dei film di Hayao Miyazaki, che l’intero studio Ghibli rispetta, è la qualità dei contenuti. Solitamente i protagonisti dei film di Miyazaki sono bambini, o adolescenti, ma anche le donne ricoprono ruoli importanti, sono figure forti, molto distanti dal genere classico giapponese. Un punto fondamentale nei film d’animazione in genere è la visione dei bambini del bene e del male, detta in parole semplici: o tutto bianco o tutto nero, ma Miyazaki si discosta da questo stereotipo, mostrando che esistono diverse sfumature di “grigio”, che bisogna guardare le situazioni da tutti i punti di vista per trovare il modo di affrontarle.

Hayao Miyazaki – Film. A questo punto non mi rimane che parlare dei lavori di Hayao Miyazaki, se non di tutti, almeno di quelli più significativi. Principessa Mononoke è del 1997, il tema è di tipo ambientale e vede gli abitanti della Città del Ferro in guerra contro gli spiriti della foresta per ricavare materie prime utili alla città stessa. I protagonisti, Ashita e San (la principessa Mononoke del titolo), fanno di tutto per porre fine al conflitto tra gli uomini e la natura e trovare un modo per riconciliarli. Un altro film degno di nota è La città incantata, del 2001, che ha vinto il Premio Oscar come miglior film d’animazione. La protagonista è Chihiro, una bambina di dieci anni, che si trasferisce in una città piena di spiriti, dove i suoi genitori sono trasformati in maiali. Inizia così una serie di avventure per la piccola Chihiro, per riportare i suoi genitori alla normalità e uscire dalla città incantata, avventure che la aiuteranno a crescere e maturare. L’ultimo film realizzato da Miyazaki è Si alza il vento, del 2013, che tratta delle vicende di Jirō Horikoshi, un ingegnere e progettista di aerei durante la Seconda Guerra Mondiale. Questo film mostra la passione di Miyazaki per la storia dell’aviazione, infatti, il termine “Ghibli”, oltre a significare vento caldo del Sahara (da noi si chiama Scirocco), è anche il nome di un aereo italiano degli anni 30.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Gisella Arlotti
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Green River Killer A True Detective Story il fumetto della Dark Horse Comics

“Green River Killer A True Detective Story” è il fumetto della casa editrice Dark Horse Comics pubblicato in paperback nel 2015 in America. Dopo molto tempo dalla sua uscita, questo intrigante fumetto diventerà un film e le redini del progetto sono state assegnate a Michael Sheen. Il team creativo del fumetto invece &egrav...

 

Recensione Dov'è la casa dell'aquila? La nuova graphic novel di Orecchio Acerbo

Dov'è la casa dell'aquila? è la nuova graphic novel per bambini della casa editrice Orecchio Acerbo. Lo scorso 12 ottobre questo albo è uscito in tutte le fumetterie italiane. L'albo illustrato è composto da 28 pagine ed è adatto a tutti i bambini dai 4 anni in su. L'intera graphic novel è stata realizzata ...

 

La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra, recensione videogame per PS4 e Xbox One

La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra è il videogioco sviluppato da Warner Bros Interactive Entertainment, l’incarnazione videoludica che utilizza luoghi ed immaginario de Il Signore degli Anelli di J.R.R Tolkien, con una struttura narrativa personale e incentrata sul personaggio dalla doppia anima di Talion e Celebrimbor. L’Om...

 

Justice League, Wonder Woman leader indiscussa

Il nuovo trailer “Heroes” di Justice League rivela scene spettacolari promettendo siparietti comici. Nella sequenza iniziale compare anche Henry Cavill nei panni di Superman, ma è una scena immaginata da Lois Lane (Amy Adams), l'adorata collega ora in lutto. Tra i fan, oltreoceano, c'è chi comincia a dubitare dell'effetti...

 

La filosofia di Marie Kondo in una spassosa graphic novel

Marie Kondo è la beniamina di milioni di donne che, grazie a lei, si possono avvalere del suo metodo, ribattezzato dalla stessa autrice KonMari, per tenere in ordine casa. “Il magico potere del riordino” debutta in Giappone nel 2011, mentre in Italia arrriva tre anni dopo grazie alla casa editrice Vallardi. Negli Stati Uniti, il ...

 

Marvel's Inhumans: i legami tra i protagonisti descritti nella prima puntata

La serie televisiva "Marvel's Inhumans" debutta questa sera su Fox  Nella prima puntata intitolata "Guardate gli umani" sono introdotti i personaggi principali, gli stessi creati da Stan Lee e Jack Kirby e comparsi per la prima volta nei fumetti pubblicati da Marvel Comics.  Gli "inumani" sono dotati di abilità straordinarie e vi...

 

I videogiochi più importanti in uscita su PS VR

PlayStation VR offre centinaia di titoli differenti, da piccole esperienze digitali a giochi tripla A, per un panorama già molto variegato ad un anno di distanza dal lancio. L’interesse suscitato dal visore e il supporto costante di Sony, che a breve ne pubblicherà una revisione hardware, ha portato svariate software house a svi...

 

Rizzoli Lizard, Il signor Ahi e altri guai di Franco Matticchio

Dopo la pubblicazione estiva di “Jones e altri sogni”, Rizzoli Lizard ripropone “Il signor Ahi e altri guai”. Franco Matticchio realizza le prime due storie del signor Ahi, tra fine degli Anni Settanta e gli inizi degli Anni Ottanta. Quando finiscono su Linus nel 1985, l'artista si affretta a disegnarne una terza: il volume ...

 

Redlands n.3 il fumetto horror della Image Comics continua il suo successo

Redlands n.3 uscirà la prossima settimana nelle fumetterie americane grazie alla casa editrice Image Comics. Questo albo dai toni horror ha avuto un grandissimo successo sia a livello di pubblico che tra gli esperti del settore. Alle redini del fumetto troviamo sempre lo stesso team creativo: Jordie Bellaire ai testi e Vanesa Del Rey ai dise...

 

Swamp Thing di Mark Millar il fumetto integrale della collana della Vertigo Comics

Biblioteca Vertigo: Swamp Thing di Mark Millar è la pubblicazione della sezione Vertigo Comics della RW Edizioni. Questa collana si chiama Biblioteca di Lucien e normalmente vengono pubblicate opere complete realizzate da grandi autori che compaiono per la prima volta in Italia. La nuova versione di questa storia vede ai testi due grandissim...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni
pixel sony skin pixel sony skin