X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Dungeons & Dragons: Neverwinter per Xbox One: il game da PC sbarca sulla console Microsoft

23/02/2015 14:00
Dungeons & Dragons Neverwinter per Xbox One il game da PC sbarca sulla console Microsoft

Dungeons & Dragons: Neverwinter per Xbox One nel passaggio da PC alla console Microsoft il game conserverà le sue caratteristiche principali con qualche dettaglio in più

Dungeons & Dragons: Neverwinter game. Da PC a Xbox One, così il videogame sbarca sulla console Microsoft. Neverwinter è sul PC dal 2013 e così dopo due anni arricchisce la sua offerta. Il lead producer del gioco, Andy Velasquez, ha dichiarato che nella conversione dal PC il videogame porterà con sé tutte le caratteristiche originali ad eccezione di qualche dettaglio, dettagli che a suo dire, miglioreranno l’esperienza di gioco rispetto all’originale. Il genere MMO richiama automaticamente il PC, infatti Dungeons & Dragons: Neverwinter è il primo vero MMO free to play a sbarcare su Xbox One. Se la console si adatta bene ai movimenti dei personaggi, un po’ più complicato sembra essere la gestione del numero elevato di tasti, così per sopperire alla mancanza della tastiera è lo schermo a riempirsi di icone. Ciò comporta la scomparsa della minimappa e la sostituzione della stessa con scie luminose che indicano la direzione. Può dunque risultare un po’ più complicato seguire i vari menu, ma sembra che la versione per console riesca a riprodurre fedelmente quella per PC.

Dungeons & Dragons: Neverwinter gameplay. Ambientato nel celebre contesto di Dungeons & Dragons, o meglio, nei celebri reami dimenticati resi famosi da scrittori come R.A. Salvatore ed Ed Greenwood, la storia ha inizio in un periodo di grande caos, subito dopo la scomparsa dell'ultimo Lord di Neverwinter. La città è stata quasi rasa al suolo da una piaga di natura magica, dopo la catastrofe la Regina Valindra e il suo esercito di Non-Morti decidono di conquistare tutte le città del mondo e così un gruppo di valorosi soldati di ogni razza cerca di contrastare in ogni modo l'armata non-morta, con la coraggiosa intenzione di riportare le Terre al loro antico splendore, donandogli un'agognata pace. Nel creare il proprio alter ego si possono scegliere tra otto razze disponibili e sette classi per poi dare il via ad un combattimento, un’epica campagna che si gioca da soli, ma anche in compagnia. Una volta creato il proprio personaggio e aver superato il tutorial il giocatore, completamente immerso nell’universo Neverwinter, porterà avanti le missioni accettando le quest dai vari esseri del gioco così da salire di livello e aumentare anche il numero delle abilità utilizzabili.

Dungeons & Dragons: Neverwinter espansioni. Il videogame si sviluppa nel celebre contesto della saga Dungeons & Dragons, il gioco di ruolo fantasy nato nel 1974.
Sviluppato per PC nel 2013 il videogioco mmorpg free-to-play della Cryptic Studios ha dato vita a diverse espansioni che sono state pubblicate con una certa puntualità. In ognuna di esse vengono introdotte nuovi contenuti come le classi, le mappe o le razze. Tra le espansioni: Fury of the Feywild; Shadowmantle; Curse of Icewind Dale; Tyranny of Dragons; Rise of Tiamat.

Dungeons & Dragons: Neverwinter uscita. La versione per Xbox One arriverà nel corso del 2015 e si parla anche della possibilità che sia sviluppata una versione per Playstation 4.

Dungeons & Dragons: Neverwinter origini. Nato dalla volonta di Cryptic Studios di creare un gioco che fosse ispirato a Dangeons & Dragons e ai libri di R. A. Salvatore il videogame uscì a metà del 2013. Il videogioco mmorpg free to play, ovviamente a tema fantasy, si sviluppa dunque all’interno di un universo, quello di Dangeons & Dragons che è tra i più conosciuti e diffusi giochi di ruolo con una stima di circa 20 milioni di giocatori. Alla saga, si legano in oltre romanzi, giochi da tavola, fumetti, serie animate e film.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Chiara Podano
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Gran Turismo Sport, recensione videogame per PS4

Gran Turismo Sport è il videogioco automobilistico sviluppato da Polyphony Digital e in esclusiva per PS4, il primo della serie ad approdare sull’ammiraglia di Sony. GT Sport esce dopo ben quattro anni dall'ultimo capitolo, troppo simile al precedente e che segnò vendite molto più basse rispetto ai grandi numeri del passa...

 

Killer Instinct, il nuovo fumetto tratto dal videogioco di Nintendo

Dynamite Entertainment trasforma il videogioco picchiaduro della Nintendo in un fumetto. Killer Instinct ha debuttato lo scorso mese, mentre si attende l'uscita del terzo numero per metà novembre.La serie è affidata all'acclamato autore di bestseller del New York Times Ian Edington e all'artista Cam Adams. Lo scenario del videogame p...

 

The Evil Within 2, recensione videogame per PS4 e Xbox One

The Evil Within 2 è il videogioco horror di Bethesda Softworks, il seguito di un apprezzato primo capitolo che ha saputo ridare nuova linfa agli action a sfondo horror, con una Campagna convincente e un ritmo azzeccato. Il lavoro del team di sviluppo Tango Gameworks, guidato da Shinji Mikami, lo storico creatore della saga di Resident Evil, ...

 

Avengers: Infinity War, i Vendicatori aggiornano il look

Con le prime foto dal set di Avengers: Infinity War, i fan scoprono diversi cambiamenti relativi ai costumi dei protagonisti. L'ex Captain America (Chris Evans), ora Steve Rogers, abbandonerà la tuta a stelle a strisce in favore di un umore dark, mentre Thor (Chris Hemsworth) e Vedova Nera (Scarlett Johansson)si equipaggiano di un look decis...

 

Dynamite Entertainment, Atari Force: esce il volume ispirato ai videogiochi degli Anni Ottanta

Dynamite Entertainment pubblica le miniserie comics ispirate ai videogiochi della console domestica Atari 2600 raccolte in unico volume. I due fumetti uscirono nella metà degli Anni Ottanta per DC Comics ed erano ispirati al mondo di Atari, Inc. la società, fondata nei primi Anni Settanta, capace di lanciare il mercato dei videogames....

 

Forza Motorsport 7, recensione videogame per Xbox One e PC

Forza Motorsport 7 è il videogioco sviluppato da Turn 10 in esclusiva per piattaforme Microsoft, con l’attuale versione per Xbox One e PC e il futuro aggiornamento per Xbox One X il prossimo 7 novembre. La serie automobilistica americana si è ritagliata con il passare degli anni uno spazio importante all’interno delle simu...

 

Green River Killer A True Detective Story il fumetto della Dark Horse Comics

“Green River Killer A True Detective Story” è il fumetto della casa editrice Dark Horse Comics pubblicato in paperback nel 2015 in America. Dopo molto tempo dalla sua uscita, questo intrigante fumetto diventerà un film e le redini del progetto sono state assegnate a Michael Sheen. Il team creativo del fumetto invece &egrav...

 

Recensione Dov'è la casa dell'aquila? La nuova graphic novel di Orecchio Acerbo

Dov'è la casa dell'aquila? è la nuova graphic novel per bambini della casa editrice Orecchio Acerbo. Lo scorso 12 ottobre questo albo è uscito in tutte le fumetterie italiane. L'albo illustrato è composto da 28 pagine ed è adatto a tutti i bambini dai 4 anni in su. L'intera graphic novel è stata realizzata ...

 

La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra, recensione videogame per PS4 e Xbox One

La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra è il videogioco sviluppato da Warner Bros Interactive Entertainment, l’incarnazione videoludica che utilizza luoghi ed immaginario de Il Signore degli Anelli di J.R.R Tolkien, con una struttura narrativa personale e incentrata sul personaggio dalla doppia anima di Talion e Celebrimbor. L’Om...

 

Justice League, Wonder Woman leader indiscussa

Il nuovo trailer “Heroes” di Justice League rivela scene spettacolari promettendo siparietti comici. Nella sequenza iniziale compare anche Henry Cavill nei panni di Superman, ma è una scena immaginata da Lois Lane (Amy Adams), l'adorata collega ora in lutto. Tra i fan, oltreoceano, c'è chi comincia a dubitare dell'effetti...

 


Da non perdere
Ultime news
Recensioni
pixel sony skin pixel sony skin