X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

American Horror Story 4 Freak Show: la recensione

21/02/2015 10:00
American Horror Story 4 Freak Show la recensione

Recensione di American Horror Story Freak Show, nuova serie tv in uscita in Italia il 24 febbraio 2015. Quarto capitolo del telefilm horror antologico creato da Ryan Murphy e Brad Falchuk, freak show porta lo spettatore a contatto con le più angoscianti stranezze e abberrazioni, non solo esteriori, del genere umano.

American Horror Story è una fortunata serie televisiva horror antologica creata da Ryan Murphy e Brad Falchuk per il canale FX , il cui quarto capitolo “Freak Show” è in uscita in Italia il prossimo 24 febbraio 2015 su Fox

American Horror Story 4 Freak Show Trama Il telefim sta seguendo le tematiche classiche del genere horror: da una casa infestata dai fantasmi in “American Horror Story: Murder House”, alla follia omicida di alcuni malati mentali in un manicomio in “American Horror Story 2: Asylum”, alla caccia alle streghe di Salem, o meglio, alle sue conseguenze contemporanee di “American Horror Story 3: Coven”, fino ad arrivare all'attuale “American Horror Story 4: Freak Show”, che vede come protagonisti un circo di fenomeni da baraccone, freak ripudiati dalla società e raccolti da Elsa Mars (Jessica Lange) la proprietaria del circo, che cerca di far andare avanti la baracca nella piccola cittadina di Jupiter, Florida. Ambientata principalmente nel 1952, quando grazie anche alla diffusione di massa della televisione gli spettacoli “all'aperto” come i Freak Show stavano vivendo l'inizio del loro declino, Elsa crede di poter rilanciare il proprio spettacolo – e con esso la sua carriera, raggiungendo le luci della ribalta a cui ha sempre ambito - introducendo nello spettacolo Bette e Dot Tattler (Sarah Paulson), due gemelle siamesi recentemente sopravvissute all'omicidio della propria madre ma anche considerate le maggiori indiziate del crimine. Come se non bastasse, un pericoloso omicida è a piede libero nella tranquilla cittadina di Jupiter, e i circensi diventeranno gioco forza i primi indiziati, fatto che porterà la polizia a ficcanasare sempre di più all'interno e negli affari – tutt'altro che limpidi e cristallini – del Freak Show

American Horror Story Freak Show Main Cast Il telefilm vanta un cast di alto livello, composto dai vari interpreti dei capitoli precedent. Con Jessica Lange - “King Kong” (1976); “Big Fish - Le storie di una vita incredibile” (2003); “Cape Fear - Il promontorio della paura” (1991) – e Sarah Paulson - “Serenity" (2005); “Mud” (2012) ; “12 anni schiavo” (2013) – anche in American Horror Story Freak Show ritroveremo Evan Peters - “Never Back Down - Mai arrendersi” (2008); “X-Men - Giorni di un futuro passato” (2014) -nel ruolo di Jimmy Darling, un ragazzo dalle mani palmate, figlio di Ethel, la donna barbuta interpretata da Kathy Bates, già vista in “Misery non deve morire” (1990); “Titanic” (1997) e “A proposito di Schmidt” (2002). A completare il main cast di ci sono anche l'uomo forzuto Michael Chiklis - “The Shield” (2002-2008); “I fantastici 4” (2005); “I fantastici 4 e Silver Surfer” (2007) - Frances Conroy - “Six Feet Under” (2001); “The Aviator” (2004) – Denis O'Hare - “Dallas Buyers Club" (2013) – la new entry Finn Wittrock - “Master of Sex (2013); “Noah” (2014); “Unbroken” (2014) – e John Carroll Lynch - “Zodiac” (2007); “Gran Torino” (2008); “Shutter Island" (2010) – nel ruolo del Clown assassino

American Horror Story 4 Freak Show Recensione Ambientare la storia nel 1952 ha liberato gli autori Ryan Murphy e Brad Falchuk dal qualsiasi timore morale – se mai ce ne fosse stato bisogno – su come poter trattare i freak protagonisti dello show. Anche se appare da subito chiaro il gioco di specchi che trasforma i cittadini e i poliziotti di Jupiter - accompagnati da tutta una serie di pregiudizi “tipici” della provincia americana degli anni '50 – nei veri mostri e i freak in normali cittadini, anche se, almeno alcuni, tutt'altro che bravi o onesti “American Horror Story Freak Show” non punta decisamente ad approfondire questa visione che è solamente una struttura narrativa per promuovere l'ambiguità, e con questa la suspance, di cui una serie horror vorrebbe nutrirsi. Ma nel telefilm i colpi di scena sono veramente pochi, legati più agli intrighi e alle gelosie personali che ad altro, e lo spettatore viene più angosciato dall'onnipresente e fastidiosa colonna sonora che non smette mai di lanciare segnali d'allerta anche quando non se ne vedono i motivi. L'ambientazione nei primi anni '50, la comparsa di personaggi tradizionali per il genere – come il clown assassino – e un make up visivo un po' malinconico, danno al telefilm un tocco nostalgico ma anche quella sensazione di già visto, già raccontato, già vissuto, da cui una serie televisiva che si estende per 13 episodi dovrebbe assolutamente stare alla larga. Alcune scene divertenti, come quando una delle due gemelle siamesi fuma una sigaretta lasciando all'altra sorella l'ingrato compito di espirare il fumo – o l'inserimento di alcune canzoni pop cantate dai protagonisti cronologicamente prima che siano state create, non bastano a fare della serie tv qualcosa in più di un anacronistico e deludente freak show

American Horror Story 5 L'accoglienza del pubblico comunque convinto Fx ha rinnovare la serie tv per un'altra stagione che, presumibilmente, andrà in onda ad ottobre 2015

 
© Riproduzione riservata
Home
 

Altri articoli Home

Vampire Diaries, secondo Julie Plec potremmo vedere alcuni personaggi in "The Originals"

"The Vampire Diaries" si è chiuso con la ottava stagione, tuttavia le speranze di vedere ancora alcuni dei personaggi principali resta forte nei fan: ad alimentare queste velleità è anche Julie Plec, sceneggiatrice dello show che ha dichiarato a chiare lettere come la morte non sia certo un fenomeno permanente in "Vampire Diari...

 

Il commissario Montalbano, episodio 'La vampa d'agosto': seduzione e vendetta

Rai 1 ripropone l'episodio "La vampa d'agosto" (trasmesso per la prima volta il 2 novembre 2008) della serie de "Il commissario Montalbano". Il protagonista Salvo Montalbano (Luca Zingaretti) sta trascorrendo giorni di tranquillità ospite del collega Mimì Augello (Cesare Bocci) nella villa che ha affittato a Montereale Marina. La tra...

 

Trial & Error, la serie tv dove il crime cede alla comicità

La sitcom intitolata "Trial & Error" ha debuttato sul network statunitense NBC il 14 marzo 2017. Il pilot diretto da Jeffrey Blitz ha registrato 5.92 milioni di spettatori. Presentata nella forma di mokumentary, la serie racconta la vicenda di Larry Henderson (John Lithgow), un professore di poesia del South Carolina accusato di aver ucciso su...

 

Amici 16, il successo della prima puntata e l'efficacia continuativa del format

La prima puntata della fase finale della sedicesima edizione di "Amici" è andata in onda su Canale 5 il 25 marzo 2017 registrando 4 milioni e 24 mila spettatori con uno share del 20.73%. I dati confermano l'efficacia continuativa del format, connotato da un intrattenimento trasversale in grado di coinvolgere e appassionare un pubblico ...

 

Ballando con le stelle: due noti ex calciatori ospiti della quinta puntata

La quinta puntata dell'edizione 2017 di "Ballando con le stelle" va in onda questa sera su Rai 1 dalle 20.35.  Prosegue la gara di ballo tra le coppie protagoniste del longevo programma televisivo condotto da Milly Carlucci: Oney Tapia e Veera Kinnunen, Martin Castrogiovanni e Sara Di Vaira, Martina Stella e Samuel Peron, Antonio Pa...

 

Grace and Frankie, terza stagione: i nuovi episodi della serie con Jane Fonda e Lily Tomlin

La terza stagione di "Grance and Frankie" debutta oggi sulla piattaforma streaming Netflix.  La trama segue le vicende di due donne, Grace (Jane Fonda) e Frankie (Lily Tomlin), la cui quotidianità è radicalmente rivoluzionata quando scoprono che i loro mariti sono omosessuali e hanno chiesto il divorzio per poter andare a vivere...

 

The Intern, recensione del primo episodio della serie tv

La serie televisiva "The Intern" (Titolo originale: "La Stagiaire") va in onda sul canale FoxCrime dal 23 marzo 2017. La fiction francese presenta la tipica struttura del racconto procedurale allineandosi al filone del genere poliziesco. Gli episodi sono autoconclusivi mentre la linea narrativa orizzontale è eccessivamente debole. Al ...

 

Le 10 serie tv che hanno generato più polemiche

Le serie tv fanno parte della vita di molti di noi: ci hanno fatto ridere, piangere, indignare ma soprattutto appassionare, anche se qualcuna ci ha annoiato oltremodo. Spesso hanno precorso i tempi e talvolta hanno generato polemiche furiose per i motivi più svariati. Fra gli show televisivi che hanno alzato, come si suol dire, il classico p...

 

Sorelle, terza puntata: dettagli tralasciati e nuovi sospetti

La terza puntata della serie televisiva "Sorelle" va in onda questa sera su Rai 1 dalle 21.25.  Leggi la trama Nel suo racconto alla polizia Roberto (Giorgio Marchesi) ha omesso un importante dettaglio della notte in cui è scomparsa Elena (Elena Caterina Morariu). L'uomo ha atteso a lungo l'ex compagna di fronte alla sua abitazione. N...

 

Beautiful, la pluripremiata soap opera festeggia trent'anni dal debutto

"Beautiful" (Titolo originale: "The Bold and the Beautiful") festeggia i trent'anni dal debutto sul piccolo schermo.  La soap opera creata da William J. Bell e Lee Phillip Bell ha riscosso un crescente successo e ricevuto una lunga serie di riconoscimenti tra cui 233 Daytime Emmy nominations, vincendone 77. Per 11 volte si è...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni