X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

American Horror Story 4 Freak Show: la recensione

21/02/2015 10:00
American Horror Story 4 Freak Show la recensione

Recensione di American Horror Story Freak Show, nuova serie tv in uscita in Italia il 24 febbraio 2015. Quarto capitolo del telefilm horror antologico creato da Ryan Murphy e Brad Falchuk, freak show porta lo spettatore a contatto con le più angoscianti stranezze e abberrazioni, non solo esteriori, del genere umano.

American Horror Story è una fortunata serie televisiva horror antologica creata da Ryan Murphy e Brad Falchuk per il canale FX , il cui quarto capitolo “Freak Show” è in uscita in Italia il prossimo 24 febbraio 2015 su Fox

American Horror Story 4 Freak Show Trama Il telefim sta seguendo le tematiche classiche del genere horror: da una casa infestata dai fantasmi in “American Horror Story: Murder House”, alla follia omicida di alcuni malati mentali in un manicomio in “American Horror Story 2: Asylum”, alla caccia alle streghe di Salem, o meglio, alle sue conseguenze contemporanee di “American Horror Story 3: Coven”, fino ad arrivare all'attuale “American Horror Story 4: Freak Show”, che vede come protagonisti un circo di fenomeni da baraccone, freak ripudiati dalla società e raccolti da Elsa Mars (Jessica Lange) la proprietaria del circo, che cerca di far andare avanti la baracca nella piccola cittadina di Jupiter, Florida. Ambientata principalmente nel 1952, quando grazie anche alla diffusione di massa della televisione gli spettacoli “all'aperto” come i Freak Show stavano vivendo l'inizio del loro declino, Elsa crede di poter rilanciare il proprio spettacolo – e con esso la sua carriera, raggiungendo le luci della ribalta a cui ha sempre ambito - introducendo nello spettacolo Bette e Dot Tattler (Sarah Paulson), due gemelle siamesi recentemente sopravvissute all'omicidio della propria madre ma anche considerate le maggiori indiziate del crimine. Come se non bastasse, un pericoloso omicida è a piede libero nella tranquilla cittadina di Jupiter, e i circensi diventeranno gioco forza i primi indiziati, fatto che porterà la polizia a ficcanasare sempre di più all'interno e negli affari – tutt'altro che limpidi e cristallini – del Freak Show

American Horror Story Freak Show Main Cast Il telefilm vanta un cast di alto livello, composto dai vari interpreti dei capitoli precedent. Con Jessica Lange - “King Kong” (1976); “Big Fish - Le storie di una vita incredibile” (2003); “Cape Fear - Il promontorio della paura” (1991) – e Sarah Paulson - “Serenity" (2005); “Mud” (2012) ; “12 anni schiavo” (2013) – anche in American Horror Story Freak Show ritroveremo Evan Peters - “Never Back Down - Mai arrendersi” (2008); “X-Men - Giorni di un futuro passato” (2014) -nel ruolo di Jimmy Darling, un ragazzo dalle mani palmate, figlio di Ethel, la donna barbuta interpretata da Kathy Bates, già vista in “Misery non deve morire” (1990); “Titanic” (1997) e “A proposito di Schmidt” (2002). A completare il main cast di ci sono anche l'uomo forzuto Michael Chiklis - “The Shield” (2002-2008); “I fantastici 4” (2005); “I fantastici 4 e Silver Surfer” (2007) - Frances Conroy - “Six Feet Under” (2001); “The Aviator” (2004) – Denis O'Hare - “Dallas Buyers Club" (2013) – la new entry Finn Wittrock - “Master of Sex (2013); “Noah” (2014); “Unbroken” (2014) – e John Carroll Lynch - “Zodiac” (2007); “Gran Torino” (2008); “Shutter Island" (2010) – nel ruolo del Clown assassino

American Horror Story 4 Freak Show Recensione Ambientare la storia nel 1952 ha liberato gli autori Ryan Murphy e Brad Falchuk dal qualsiasi timore morale – se mai ce ne fosse stato bisogno – su come poter trattare i freak protagonisti dello show. Anche se appare da subito chiaro il gioco di specchi che trasforma i cittadini e i poliziotti di Jupiter - accompagnati da tutta una serie di pregiudizi “tipici” della provincia americana degli anni '50 – nei veri mostri e i freak in normali cittadini, anche se, almeno alcuni, tutt'altro che bravi o onesti “American Horror Story Freak Show” non punta decisamente ad approfondire questa visione che è solamente una struttura narrativa per promuovere l'ambiguità, e con questa la suspance, di cui una serie horror vorrebbe nutrirsi. Ma nel telefilm i colpi di scena sono veramente pochi, legati più agli intrighi e alle gelosie personali che ad altro, e lo spettatore viene più angosciato dall'onnipresente e fastidiosa colonna sonora che non smette mai di lanciare segnali d'allerta anche quando non se ne vedono i motivi. L'ambientazione nei primi anni '50, la comparsa di personaggi tradizionali per il genere – come il clown assassino – e un make up visivo un po' malinconico, danno al telefilm un tocco nostalgico ma anche quella sensazione di già visto, già raccontato, già vissuto, da cui una serie televisiva che si estende per 13 episodi dovrebbe assolutamente stare alla larga. Alcune scene divertenti, come quando una delle due gemelle siamesi fuma una sigaretta lasciando all'altra sorella l'ingrato compito di espirare il fumo – o l'inserimento di alcune canzoni pop cantate dai protagonisti cronologicamente prima che siano state create, non bastano a fare della serie tv qualcosa in più di un anacronistico e deludente freak show

American Horror Story 5 L'accoglienza del pubblico comunque convinto Fx ha rinnovare la serie tv per un'altra stagione che, presumibilmente, andrà in onda ad ottobre 2015

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Altri articoli Home

The Little Drummer Girl: dopo 'The Night Manager' una nuova miniserie basata su un romanzo di John le Carré

Dopo il grande successo riscosso da “The Night Manager”, The Ink Factory, BBC ONE e AMC hanno annunciato il loro nuovo progetto, si tratta della miniserie televisiva “The Little Drummer Girl”, basata sull’omonimo romanzo dello scrittore britannico John le Carré.  Articolata in sei parti, "The Little Drumme...

 

"Shameless 8" rinnovato per la nona stagione, ma Ethan Cutkosky è un bad boy non solo sul set

"Shameless 8", la serie tv su una famiglia disfunzionale che cerca di arrangiarsi nei quartieri popolari di Chicago, è ormai un grande classico del piccolo schermo: Showtime ha deciso di rinnovarla per una nona stagione, confermando l'intero cast tra cui le star William H. Macy ed Emmy Rossum. Difficile biasimarli dal momento che la premi&eg...

 

Dietland, la serie tv: nel cast anche Julianna Margulies

AMC ha annunciato nei giorni scorsi che Julianna Margulies interpreterà il ruolo di Kitty Montgomery nella nuova serie televisiva "Dietland" basata sull'omonimo romanzo del 2015 di Sarai Walker.  L'attrice e produttrice statunitense è nota al pubblico televisivo per la sua partecipazione al celebre medical drama "E.R. - Med...

 

"Mr. Robot", Rami Malek stupisce nei panni del mito Freddie Mercury e in "Papillon"

"Mr. Robot", la serie tv sulla vita del giovane dissociato sociopatico Elliot, è giunta alla terza stagione e le vicende degli stralunati personaggi impegnati a rovesciare l'ordine finanziario mondiale continuano a sorprendere. In questa stagione lo show ha mantenuto lo stile delle precedenti, con una trama estremamente avvincente e un punto...

 

Lady Dynamite, la seconda stagione della serie tv basata sulla vita di Maria Bamford

La serie televisiva intitolata “Lady Dynamite” è stata creata da Pam Brady e Mitch Hurwitz, la seconda stagione debutterà domani sulla piattaforma streaming Netflix.  Connotata da un'impostazione comedy, la serie è basata sulla vita dell’attrice e comica statunitense Maria Bamford, la quale int...

 

La strada di casa, noir e melò nella nuova serie tv con Alessio Boni

La serie televisiva “La strada di casa” debutterà su Rai 1 il 14 novembre. La trama si svolge attorno al personaggio di Fausto, un imprenditore agricolo che entra in coma a seguito di un grave incidente stradale e si risveglia dopo cinque anni. Il protagonista deve confrontarsi con una situazione radicalmente cambiata rispetto a...

 

The Crown, verso la seconda stagione: il nuovo trailer

È stato pubblicato un nuovo trailer della seconda stagione di "The Crown", serie televisiva che ha dimostrato di essere in grado di generare un coinvolgimento dello spettatore ed ha ricevuto una lunga serie di giudizi positivi da parte della critica.  La seconda stagione si compone di dieci nuovi episodi e debutterà l'8 dicembre...

 

The Sinner, la serie tv con Jessica Biel debutta su Netflix

La serie televisiva intitolata “The Sinner” è stata trasmessa negli Stati Uniti dal 2 agosto al 20 settembre su USA Network, da oggi è disponibile sulla piattaforma streaming Netflix. Articolata in otto episodi, “The Sinner” è basata sull’omonimo romanzo della scrittrice tedesca Petra Hammesfahr. ...

 

Intervista all'attrice Natalie Sharp: da 'Hit the Road' a 'Live Like Line'

Abbiamo intervistato in esclusiva l’attrice canadese Natalie Sharp, tra i protagonisti della serie televisiva “Hit the Road” D. La musical comedy “Hit the Road” racconta le vicende di una famiglia disfunzionale, come ti sei rapportata alle tematiche affrontate dalla serie? R: L’adoro, mi piace la confusione, sp...

 

Sotto copertura - La cattura di Zagaria, anticipazioni ultima puntata

La quarta e ultima puntata della serie televisiva "Sotto copertura - La cattura di Zagaria” va in onda questa sera su Rai 1. Al termine della precedente puntata il protagonista principale Michele Romano (Claudio Gioé), capo della squadra mobile di Napoli, viene trasferito a Roma e la guida della sua squadra viene assunta da Francesco ...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni