X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Dying Light per PS4 e Xbox One: la recensione dell'horror game

12/02/2015 14:00
Dying Light per PS4 Xbox One la recensione dell'horror game

Il gioco di zombie di Techland arriva in sede di recensione con un gameplay ricco di elementi parkour e una grafica a sfondo splatter

Dying Light games, il cugino di Dead Island arriva in versione digitale (e dal 27 febbraio anche nei negozi) completo di nuovi elementi e possibilità che rendono il concetto di sopravvivenza meno scontato di quanto sembri. L’epidemia zombie invade la città immaginaria di Harran, dall’architettura mediorientale, e il governo americano invia così l’agente Kyle Crane a recuperare file importanti per la cura della malattia. La struttura urbana si compone di alte mura erette per mettere la zona in quarantena, e un governo paramilitare locale farà da cornice alle centinaia di zombie che affollano le strade.

Dying Light gameplay, la particolarità principale risiede nell’estrema agilità del protagonista, dovuto al suo addestramento nelle forze militari. Kyle Crane potrà così arrampicarsi allre sporgenze, saltare di palazzo in palazzo, sfruttare ogni elemento dello scenario per muoversi e spostarsi in totale libertà. La struttura del gioco invita, ed è interamente pensata, per permettere al giocatore di scoprire e affrontare le situazioni di gioco nel modo più libero e personale possibile. La fluidità del gameplay, dovuta all’elemento parkour, viene arricchita da un’enorme mole di oggetti ed armi utilizzabili per combattere i nemici, da coltelli a mannaie, oltre alle consuete armi da fuoco. La campagna può inoltre essere affrontata sia in singolo che insieme ad un amico, tramite multiplayer cooperativo online.

Dying Light grafica, il lavoro svolto sull’impianto tecnico è sicuramente buono, con effetti di luce dall’ottimo impatto e un ciclo giorno-notte, che scandisce anche la difficoltà nell’affrontare gli zombie. I personaggi, nelle loro movenze ed espressioni facciali, sono modellati in modo credibile e sempre attinente alla realtà, e lo stesso vale per le strutture di gioco, che nonostante la sua vastità riesce a mantenere un soddisfacente dettaglio complessivo. Discorso a parte per la fisica che gestisce il motore grafico, con esecuzioni, pesantezza delle armi e scontri corpo a corpo, che restituisce il giusto feeling e violenza dei vari combattimenti.

Dying Light recensione, Techland riesce nel tentativo di restituire una sensazione di sopravvivenza e crudezza nel pieno di un’epidemia zombie, molto più di quanto ci sia riuscita nei precedenti Dead Island. La novità del parkour permette una maggiore libertà in un mondo liberamente esplorabile, da soli o in compagnia, e in una città ottimamente realizzata e piena di cose da scoprire. Il dualismo tra giorno e notte, con quest’ultima a rappresentare la vera sfida horror e survival, unito ad un sistema di combattimento vario e divertente, premiano l’ultima fatica della software house polacca.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Days Gone, anteprima videogame Sony per PS4

Days Gone è un videogioco d’azione ambientato in un mondo aperto, un’enorme mappa dove sopravvivere a gruppi di nemici umani e orde di zombie. La presentazione di due anni fa, all’E3, aveva mostrato un titolo dalle tinte avvicinabili a The Last Of Us, ma dai connotati decisamente più survival, con decine di non morti...

 

Recensione L'ultimo giorno in Vietnam, un bellissimo fumetto di Will Eisner pubblicato da 001 Edizioni

L'ultimo giorno in Vietnam è un bellissimo fumetto scritto e disegnato dalla leggenda della nona arte Will Eisner. All’interno dell’albo si trovano diverse storie raccolte in modo casuale, senza seguire una linea temporale, dallo stesso Eisner. La casa editrice 001 Edizioni ha deciso di ripubblicare nei primi giorni di luglio que...

 

Recensione Rise of the Black Flame il fumetto scritto da Mike Mignola per Dark Horse Comics

Rise of the Black Flame è il nuovo fumetto pubblicato dalla casa editrice Dark Horse Comics, che unisce tutti e cinque i numeri di questa incredibile serie uscita lo scorso anno. Grazie al grande successo ottenuto, la casa editrice ha deciso di pubblicare l’intera storia in un unico volume. All’interno di questo bellissimo albo, ...

 

Final Fantasy XII: The Zodiac Age, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Final Fantasy XII: The Zodiac Age è la riedizione di un videogioco particolare, un capitolo fatto di ottime idee e importanti innovazioni all’interno di quello che era a suo tempo il brand di Final Fantasy. La saga si era sempre poggiata su un sistema di combattimento a turni ed incontri casuali, peculiare dei giochi di ruolo a stampo ...

 

Wolfenstein II: The New Colossus, anteprima videogame Bethesda per PS4 e Xbox One

Wolfenstein II: The New Colossus è il videogioco sviluppato da MachineGames e pubblicato da Bethesda Softworks, il seguito di uno dei migliori sparatutto degli ultimi anni, lo storico ritorno del tenente B.J. Blazkowicz. La saga ha segnato un intero genere, oltre che l’industria videoludica, con l’uscita nel lontano 1992 di quell...

 

Recensione Wonder Woman l'Amazzone della collana Grandi Opere DC di Jill Thompson

Wonder Woman L’Amazzone è stato pubblicato all’interno della collana Grandi Opere DC e in Italia distribuito dalla Lion divisine di RW Edizioni. Questa nuova storia ci porta alle origini dell’eroina più famosa dell’universo DC Comics, com’è nata e da dove vengono i suoi grandi poteri, ma soprattutt...

 

Recensione The Interview la nuova graphic novel di Manuele Fior di Fantagraphics

The Interview è la nuova graphic novel pubblicata dalla casa editrice americana Fantagraphics, scritta e disegnata da Manuele Fior. L’autore ci porta in un futuro dove i cambiamenti non avvengono con una rivoluzione o con la fine del mondo ma attraverso processi mentali che poco a poco cambiano il modo di pensare. I contatti con gli ex...

 

Crash Bandicoot N.Sane Trilogy, recensione per PS4: il ritorno della mascotte PlayStation

Crash Bandicoot N.Sane Trilogy è un pezzo di storia del videogioco, la collezione completamente restaurata dei primi tre storici capitoli usciti su PlayStation, un ricordo a cui tantissimi videogiocatori sono legati. Proprio l’aspetto nostalgico ha convinto Activison ad affidare al team interno Vicarious Visions il compito di riportare...

 

Recensione film Spider-Man: Homecoming

Spider-Man: Homecoming costituisce un nuovo e promettente inizio per l’eroe Marvel Comics. Un avvio che propone alcune interessanti novità rispetto ai film del passato. Dopo gli Avengers, Ant-Man e la serie "Guardiani della Galassia", la Marvel, con questo nuovo lungometraggio, continua a proporre avventure accattivanti che uniscono un...

 

Dynamite Entertainment, John Wick: dal film al fumetto in uscita

Dynamite Entertainment annuncia l'uscita per settembre del fumetto “John Wick”. Il progetto nasce grazie alla collaborazione della casa editrice con la Lionsgate Films. La trama verterà sulle origini del popolare sicario interpretato per il grande schermo da Keanu Reeves. Dunque, seguiremo un giovane protagonista appena uscito d...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni