X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

The Man in the High Castle: la nuova serie tv tratta dal libro di Philip Dick

04/02/2015 11:00
The Man in the High Castle la nuova serie tv tratta dal libro di Philip Dick

E' in streaming su Amazon America il pilot della nuova serie tv The Man in the High Castle, telefilm tratto dal classico della letteratura sci fi La Svastica sul Sole, capolavoro dello scrittore americano Phillip K. Dick. Lo show descrive un presente alternativo, con i nazisti usciti vincitori dalla Seconda Guerra Mondiale.

The Man in the High Castle Nuova Serie Tv Amazon Studios ha rilasciato in streaming sulla sua piattaforma americana lo scorso 15 gennaio il pilot di “The Man in the High Castle”, telefilm basato sull'omonimo romanzo di Philip K. Dick - uno degli autori che più ha ispirato film per il cinema e la televisione - e noto in Italia con il titolo “La Svastica sul Sole

The Man in the High Castle Nuova Serie Tv Trama Siamo nel 1962. La Germania nazista e il Giappone, vincitrici della Seconda Guerra Mondiale, si spartiscono il mondo attraverso l'istituzione di stati fantoccio e zone di influenza. Quelli che una volta erano gli Stati Uniti d'America sono stati quindi divisi in tre parti: ad Ovest sono stati creati gli Stati Americani del Pacifico, sotto l'influenza giapponese; la metà orientale degli ex Usa è invece stata annessa nello sterminato Reich nazista. Tra i due è poi stato istituito uno stato cuscinetto, chiamato lo Stato delle Montagne Rocciose. E' sullo sfondo di questo futuro alternativo che si muovono i due personaggi principali di “The Man in the High Castle”: Juliana Crain (Alexa Davalos), una ragazza di San Francisco che si trova a proprio agio a vivere nella zona controllata dai giapponesi, nonostante il forte risentimento che sua madre prova per gli invasori che durante la guerra le uccisero il marito; e il suo ragazzo, Frank Frink (Rupert Evans), di origine ebraica. I due entrano causalmente in possesso di un filmato, parte di una serie più ampia di filmati storici contraffatti ma assolutamente illegali, in cui sono gli Alleti, e non le forze dell'Asse, ad uscire vincitori dalla guerra. Autore della serie è un individuo conosciuto come "L'Uomo sull'Alto Castello" e Juliana è convinta che possano in realtà mostrare una sorta di verità. Questo ritovamento innescherà una serie di reazioni a catena che cambieranno per sempre la vita dei due

The Man in the High Castle Nuova Serie Tv Main Cast Con Alexa Davalos - “The Mist” (2007), “Defiance - I giorni del coraggio" (2008), “Scontro tra titani" (2010) - e Rupert Evans - “Hellboy" (2004), “Agora” (2009) - nel main cast di “The Man in the High Castle” ci sono anche Luke Kleintank - “Bones” (2005) - nel ruolo di Joe Blake, una spia nazista infiltrata nella resistenza americana; Dj Qualls - “Road Trip" (2000), “Un ragazzo tutto nuovo” (2005) - nei panni di Ed McCarthy, collega di Frank alla fabbrica di falsi oggetti vintage americani, anticaglie apprezzatissime dai collezionisti giapponesi; Cary-Hiroyuki Tagawa - “Mortal Kombat" (1995), “Planet of the Apes - Il pianeta delle scimmie" (2001), “Hachiko - Il tuo migliore amico" (2009) - che interpreta Nobusuke Tagomi, funzionario dell'ambasciata giapponese; e Rufus Sewmpiell - “Dark City" (1998), “The Illusionist - L'illusionista" (2006) -, che nel telefilm è uno spietato SS Obergruppenfuhrer che cerca di eliminare la resistenza americana

Philip K. Dick ( 1928 - 1982) Adattamenti Philip K. Dick, scrittore americano di fantascienza, noto anche per essere stato uno dei precursori del romanzo post moderno, sopratutto grazie alla trilogia di Valis, ha lasciato una grande eredità, fatta di trasposizioni sul piccolo e grande schermo dei sui romanzi e racconti. I più noti sono probabilmente “Blade Runner” (1982) di Ridley Scott, basato sul romanzo “Il cacciatore di androidi” e “Minority Report” (2002) di Steven Spielberg, ispirato al racconto “Rapporto di minoranza”. “The Man in the High Castle” di Amazon Studios va quindi ad aggiungersi alla sterminata lista, composta anche da “Atto di Forza” (1990), “Screamers – Urla dallo spazio” (1995) e “A scanner darkley – Un oscuro scrutare” (2006)

 
© Riproduzione riservata
Home
 



Altri articoli Home

Radici, incontro con gli attori della miniserie tv Malachi Kirby e LeVar Burton

Radici (“Roots”) è la miniserie che va in onda in quattro episodi di due ore ciascuno su History Channel, dal 16 dicembre 2016. La serie è ispirata al telefilm “Radici” del 1977. La storia è quella di Kunta Kinte, giovane guerriero africano che viene catturato e venduto come schiavo negli Stati Uniti. L&...

 

Di padre in figlia, recensione del primo episodio della serie tv

Abbiamo guardato il primo episodio della serie televisiva “Di padre in figlia”, presentata nel concorso internazionale della decima edizione del RomaFictionFest. Ambientata dal 1958 al 1980, la trama interessa in maniera prorompente il tema dell'emancipazione della donna, rappresentato tramite le vicende della famiglia veneta dei ...

 

Starsky & Hutch, la lunga ombra dei due poliziotti sulla Ford Gran Torino arriva fino ai giorni nostri

"Starsky & Hutch" è una delle serie tv dell'epoca d'oro tra la fine degli anni settanta e l'inizio degli ottanta rimasta nel cuore di milioni di appassionati, essendo riuscita ad entrare nella cultura popolare e nell'immaginario pop statunitense e mondiale. Le vicende dei due poliziotti diversi come il giorno e la notte, il biondo t...

 

Baron Noir, recensione del primo episodio della serie tv

Abbiamo guardato il primo episodio della serie televisiva "Baron Noir", presentata nel concorso internazionale della decima edizione del RomaFictionFest, in programma al The Space Cinema Moderno di Roma. Creata da Eric Benzekri e Jean-Baptiste Delafon, propone un racconto di strategie e intrighi politici. La trama si focalizza sul personaggio di P...

 

Berlin Station, recensione del primo episodio della serie tv

Berlin Station è la serie tv distribuita da Epix, di genere spy thriller. Abbiamo visto il primo episodio che richiama il recente genere, forzato da "The Americans", "Allegiance", "Quantico" e "Homeland". Come per queste serie è difficile già dall'inizio entrare in empatia con la trama, immersa tra ufficiali della CIA - in que...

 

No Offence, l'entusiasmante poliziesco creato da Paul Abbott

La serie televisiva intitolata "No Offence" giunge in Italia e va in onda sul canale FoxCrime dall'8 dicembre 2016.  Il police procedural creato da Paul Abbot ha debuttato sull'emittente britannica Channel 4 nel maggio 2015, riscuotendo un notevole successo di pubblico.  La trama pone al centro tre detective del Manchester Met...

 

Rischiatutto, Terence Hill e Nino Frassica nella nuova puntata del quiz

Il quiz "Rischiatutto" torna su Rai 3 l'8 dicembre 2016 dalle 21.15.  Alla nuova puntata del celebre programma televisivo partecipa anche Terence Hill, il quale gioca nei panni di "materia vivente", pertanto gli verranno sottoposti i quesiti che poi rivolgerà ai concorrenti nella fase centrale del tabellone. Annunciata anche la parteci...

 

Rocco Schiavone, un'implacabile caccia all'uomo nel sesto episodio 'Pulizie di primavera'

La serie televisiva "Rocco Schiavone" giunge al sesto episodio, intitolato "Pulizie di primavera" e in onda su Rai 2 il 7 dicembre 2016.  L'omicidio della sua amica Adele, con cui si conclude l'episodio "Era di maggio", sconvolge il vice questore, il quale si ritira in un residence e non riesce a tornare alla propria routine lavorativa. La do...

 

Tyrant, il peso del potere nella terza stagione della serie tv

La terza stagione della serie televisiva “Tyrant” ha debuttato su Fox il 1° dicembre 2016. Creata da Gideon Raff, racconta le vicende di una famiglia regnante di un immaginario paese del Medio Oriente. La trama presenta gli schemi del political drama, pertanto è caratterizzata dalla rappresentazione di alchimie politiche e g...

 

Legion, un nuovo caotico trailer annuncia la data di debutto della serie tv

La serie televisiva "Legion" debutta l'8 febbraio 2017 in contemporanea sui canali di proprietà Fox Networks Group in oltre 125 paesi del mondo. Creata da Noah Hawley, è bastata sul personaggio dei fumetti Marvel Comics creato da Chris Claremont e Bill Sienkiewicz.  La trama racconta la storia di David Haller, un giovane e...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni