X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

The Man in the High Castle: la nuova serie tv tratta dal libro di Philip Dick

04/02/2015 11:00
The Man in the High Castle la nuova serie tv tratta dal libro di Philip Dick

E' in streaming su Amazon America il pilot della nuova serie tv The Man in the High Castle, telefilm tratto dal classico della letteratura sci fi La Svastica sul Sole, capolavoro dello scrittore americano Phillip K. Dick. Lo show descrive un presente alternativo, con i nazisti usciti vincitori dalla Seconda Guerra Mondiale.

The Man in the High Castle Nuova Serie Tv Amazon Studios ha rilasciato in streaming sulla sua piattaforma americana lo scorso 15 gennaio il pilot di “The Man in the High Castle”, telefilm basato sull'omonimo romanzo di Philip K. Dick - uno degli autori che più ha ispirato film per il cinema e la televisione - e noto in Italia con il titolo “La Svastica sul Sole

The Man in the High Castle Nuova Serie Tv Trama Siamo nel 1962. La Germania nazista e il Giappone, vincitrici della Seconda Guerra Mondiale, si spartiscono il mondo attraverso l'istituzione di stati fantoccio e zone di influenza. Quelli che una volta erano gli Stati Uniti d'America sono stati quindi divisi in tre parti: ad Ovest sono stati creati gli Stati Americani del Pacifico, sotto l'influenza giapponese; la metà orientale degli ex Usa è invece stata annessa nello sterminato Reich nazista. Tra i due è poi stato istituito uno stato cuscinetto, chiamato lo Stato delle Montagne Rocciose. E' sullo sfondo di questo futuro alternativo che si muovono i due personaggi principali di “The Man in the High Castle”: Juliana Crain (Alexa Davalos), una ragazza di San Francisco che si trova a proprio agio a vivere nella zona controllata dai giapponesi, nonostante il forte risentimento che sua madre prova per gli invasori che durante la guerra le uccisero il marito; e il suo ragazzo, Frank Frink (Rupert Evans), di origine ebraica. I due entrano causalmente in possesso di un filmato, parte di una serie più ampia di filmati storici contraffatti ma assolutamente illegali, in cui sono gli Alleti, e non le forze dell'Asse, ad uscire vincitori dalla guerra. Autore della serie è un individuo conosciuto come "L'Uomo sull'Alto Castello" e Juliana è convinta che possano in realtà mostrare una sorta di verità. Questo ritovamento innescherà una serie di reazioni a catena che cambieranno per sempre la vita dei due

The Man in the High Castle Nuova Serie Tv Main Cast Con Alexa Davalos - “The Mist” (2007), “Defiance - I giorni del coraggio" (2008), “Scontro tra titani" (2010) - e Rupert Evans - “Hellboy" (2004), “Agora” (2009) - nel main cast di “The Man in the High Castle” ci sono anche Luke Kleintank - “Bones” (2005) - nel ruolo di Joe Blake, una spia nazista infiltrata nella resistenza americana; Dj Qualls - “Road Trip" (2000), “Un ragazzo tutto nuovo” (2005) - nei panni di Ed McCarthy, collega di Frank alla fabbrica di falsi oggetti vintage americani, anticaglie apprezzatissime dai collezionisti giapponesi; Cary-Hiroyuki Tagawa - “Mortal Kombat" (1995), “Planet of the Apes - Il pianeta delle scimmie" (2001), “Hachiko - Il tuo migliore amico" (2009) - che interpreta Nobusuke Tagomi, funzionario dell'ambasciata giapponese; e Rufus Sewmpiell - “Dark City" (1998), “The Illusionist - L'illusionista" (2006) -, che nel telefilm è uno spietato SS Obergruppenfuhrer che cerca di eliminare la resistenza americana

Philip K. Dick ( 1928 - 1982) Adattamenti Philip K. Dick, scrittore americano di fantascienza, noto anche per essere stato uno dei precursori del romanzo post moderno, sopratutto grazie alla trilogia di Valis, ha lasciato una grande eredità, fatta di trasposizioni sul piccolo e grande schermo dei sui romanzi e racconti. I più noti sono probabilmente “Blade Runner” (1982) di Ridley Scott, basato sul romanzo “Il cacciatore di androidi” e “Minority Report” (2002) di Steven Spielberg, ispirato al racconto “Rapporto di minoranza”. “The Man in the High Castle” di Amazon Studios va quindi ad aggiungersi alla sterminata lista, composta anche da “Atto di Forza” (1990), “Screamers – Urla dallo spazio” (1995) e “A scanner darkley – Un oscuro scrutare” (2006)

 
© Riproduzione riservata
Home
 

Altri articoli Home

Vampire Diaries, secondo Julie Plec potremmo vedere alcuni personaggi in "The Originals"

"The Vampire Diaries" si è chiuso con la ottava stagione, tuttavia le speranze di vedere ancora alcuni dei personaggi principali resta forte nei fan: ad alimentare queste velleità è anche Julie Plec, sceneggiatrice dello show che ha dichiarato a chiare lettere come la morte non sia certo un fenomeno permanente in "Vampire Diari...

 

Il commissario Montalbano, episodio 'La vampa d'agosto': seduzione e vendetta

Rai 1 ripropone l'episodio "La vampa d'agosto" (trasmesso per la prima volta il 2 novembre 2008) della serie de "Il commissario Montalbano". Il protagonista Salvo Montalbano (Luca Zingaretti) sta trascorrendo giorni di tranquillità ospite del collega Mimì Augello (Cesare Bocci) nella villa che ha affittato a Montereale Marina. La tra...

 

Trial & Error, la serie tv dove il crime cede alla comicità

La sitcom intitolata "Trial & Error" ha debuttato sul network statunitense NBC il 14 marzo 2017. Il pilot diretto da Jeffrey Blitz ha registrato 5.92 milioni di spettatori. Presentata nella forma di mokumentary, la serie racconta la vicenda di Larry Henderson (John Lithgow), un professore di poesia del South Carolina accusato di aver ucciso su...

 

Amici 16, il successo della prima puntata e l'efficacia continuativa del format

La prima puntata della fase finale della sedicesima edizione di "Amici" è andata in onda su Canale 5 il 25 marzo 2017 registrando 4 milioni e 24 mila spettatori con uno share del 20.73%. I dati confermano l'efficacia continuativa del format, connotato da un intrattenimento trasversale in grado di coinvolgere e appassionare un pubblico ...

 

Ballando con le stelle: due noti ex calciatori ospiti della quinta puntata

La quinta puntata dell'edizione 2017 di "Ballando con le stelle" va in onda questa sera su Rai 1 dalle 20.35.  Prosegue la gara di ballo tra le coppie protagoniste del longevo programma televisivo condotto da Milly Carlucci: Oney Tapia e Veera Kinnunen, Martin Castrogiovanni e Sara Di Vaira, Martina Stella e Samuel Peron, Antonio Pa...

 

Grace and Frankie, terza stagione: i nuovi episodi della serie con Jane Fonda e Lily Tomlin

La terza stagione di "Grance and Frankie" debutta oggi sulla piattaforma streaming Netflix.  La trama segue le vicende di due donne, Grace (Jane Fonda) e Frankie (Lily Tomlin), la cui quotidianità è radicalmente rivoluzionata quando scoprono che i loro mariti sono omosessuali e hanno chiesto il divorzio per poter andare a vivere...

 

The Intern, recensione del primo episodio della serie tv

La serie televisiva "The Intern" (Titolo originale: "La Stagiaire") va in onda sul canale FoxCrime dal 23 marzo 2017. La fiction francese presenta la tipica struttura del racconto procedurale allineandosi al filone del genere poliziesco. Gli episodi sono autoconclusivi mentre la linea narrativa orizzontale è eccessivamente debole. Al ...

 

Le 10 serie tv che hanno generato più polemiche

Le serie tv fanno parte della vita di molti di noi: ci hanno fatto ridere, piangere, indignare ma soprattutto appassionare, anche se qualcuna ci ha annoiato oltremodo. Spesso hanno precorso i tempi e talvolta hanno generato polemiche furiose per i motivi più svariati. Fra gli show televisivi che hanno alzato, come si suol dire, il classico p...

 

Sorelle, terza puntata: dettagli tralasciati e nuovi sospetti

La terza puntata della serie televisiva "Sorelle" va in onda questa sera su Rai 1 dalle 21.25.  Leggi la trama Nel suo racconto alla polizia Roberto (Giorgio Marchesi) ha omesso un importante dettaglio della notte in cui è scomparsa Elena (Elena Caterina Morariu). L'uomo ha atteso a lungo l'ex compagna di fronte alla sua abitazione. N...

 

Beautiful, la pluripremiata soap opera festeggia trent'anni dal debutto

"Beautiful" (Titolo originale: "The Bold and the Beautiful") festeggia i trent'anni dal debutto sul piccolo schermo.  La soap opera creata da William J. Bell e Lee Phillip Bell ha riscosso un crescente successo e ricevuto una lunga serie di riconoscimenti tra cui 233 Daytime Emmy nominations, vincendone 77. Per 11 volte si è...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni