X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

AOD 2015 a San Francisco: una convention da non perdere

28/01/2015 09:00
AOD 2015 San Francisco una convention da non perdere

Il 31 gennaio e l'1 febbraio, a San Francisco, si svolgerà AOD 2015! Una convention per gli appassionati di fumetti, anime e videogiochi americani e giapponesi. AOD 2015 sarà ricco di eventi, spettacoli e ospiti, oltre l'immancabile contest di cosplay.

AOD 2015. Questo week-end (31 gennaio – 1 febbraio) si terrà, a San Francisco la tredicesima edizione dell’AOD (Animation On Display), una convention dedicata ai fumetti (manga, comics e web comics), gli anime e i videogame, per tutti gli appassionati di sci-fi, fantasy e cosplay. AOD 2015, che si terrà presso l'Hyatt Regency Hotel, è un evento per famiglie, dove le persone possono incontrarsi e condividere i propri interessi con altri appassionati.

AOD 2015 – Ospiti. Come in tutte le edizioni anche AOD 2015 è ricca di ospiti d’eccezione, artisti di ogni genere pronti a firmare autografi e intrattenere i fan con presentazioni dal palco. Purtroppo l’ospite d’onore, Cristina Vee, un'attrice e cantante statunitense che dà la voce a diversi anime e videogiochi (Doraemon, Magi, Final Fantasy Type-0), ha dovuto disdire all’ultimo la sua presenza per improvvisi impegni lavorativi, ma molti altri artisti hanno dato la loro adesione: Martin Billany (attore e scrittore noto per la serie Yu-Gi-Oh!), Robbie Daymond (attore e doppiatore di Mamoru Chiba in Sailor Moon), Noelle Stevenson (disegnatore e scrittore per fumetti, autore di Nimona) e molti altri.

AOD 2015 – Eventi. Come accennato in precedenza, AOD 2015 è una convention piena di eventi di ogni genere. Oltre agli incontri con gli ospiti e le sezioni autografi ci sono molti altri avvenimenti, come giochi e incontri creativi. Quest’anno ci sarà anche un’area dedicata al karaoke, dove si potranno cantare le sigle preferite dei vari cartoni e videogiochi. Inoltre ci sarà l’immancabile Asta di Beneficenza, oggetti unici e speciali donati dagli ospiti d'onore e da altri esperti del settore, per sostenere associazioni di beneficenza locali e nazionali.

AOD 2015 – Cosplay. Come in tutte le convention di manga e anime pure AOD 2015 ha un cosplay contest, dove saranno premiate diverse categorie con ricchi premi (perfino in denaro). Anche altri eventi si basano sull’arte del cosplay, ci saranno conferenze e laboratori per imparare a realizzare il proprio costume, anche come integrare parti elettriche per inserire delle luci o tutto quello che si vuole, il solo limite è la propria fantasia. Inoltre saranno messe a disposizione dei partecipanti, gratuitamente, fondali, Illuminazione professionale e altre attrezzature per chiunque desideri farsi delle fotografie indimenticabili con i propri costumi.

AOD 2015 – Storia. AOD ha le sue origini nel 1997, come semplice gruppo appassionato di anime, chiamato AniMov, che si riuniva settimanalmente. Il gruppo ha poi preso il nome di Anime Overdose e, nel 2003, ha iniziato a collaborare con la Tempura Anime Club di Santa Clara University per ospitare il loro primo evento. Nel 2005 la convention si trasferisce a San Francisco, ampliandosi per includere altre forme di animazione oltre gli anime giapponesi. Solo nel 2007 il nome cambia, ufficialmente, in Animation On Display (mantenendo così lo stesso acronimo) per arrivare all’attuale AOD 2015.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Gisella Arlotti
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Halo Wars 2, recensione videogame per Xbox One: la strategia di Microsoft

Halo Wars 2 è il videogioco sviluppato da Creative Assembly e pubblicato da Microsoft, uno strategico in tempo reale in esclusiva per Xbox One e piattaforme PC. Il primo capitolo, uscito su Xbox 360, era un piacevole diversivo dalla serie principale, da cui prendeva personaggi, nemici e situazioni di gioco, trasportandole nell’universo...

 

Van Helsing dal romanzo di Bram Stoker alla serie Tv fino ai comics

Bram Stoker nel romanzo Dracula aveva creato un personaggio erudita dal marcato accento teutonico capace, mediante la sua conoscenza scientifica, di combattere il vampirismo comparso nell’Inghilterra del diciannovesimo secolo e sconfiggere il più temibile dei mostri, Dracula. Personaggio che è stato ripreso fedelmente in alcuni ...

 

Sky Doll, il primo volume in libreria: dal successo del fumetto alle ristampe

Esce oggi il primo volume di “Sky Doll” riproposto da Bao Publishing nel suo formato originale. Mentre il quarto albo (leggi la nostra recensione qui) è gia in tutte le librerie, “Sky Doll vol.2 - Aqua” e “Sky Doll vol.3 - La città Bianca” saranno rispettivamente disponibili dal 16 marzo e dal ...

 

Wolverine Vecchio Logan il comics che ha ispirato il film con Hugh Jackman

Logan - The Wolverine uscirà nelle sale cinematografiche italiane a partire dal prossimo primo marzo. Ancora una volta Hugh Jackman vestirà i panni di Wolverine, l’uomo dagli artigli in lega di metallo. Per l’occasione Panini Comics renderà nuovamente disponibile l’appassionante comics scritto da Mark Millar e...

 

Valter Buio, lo psicanalista dei fantasmi in una nuova edizione da riscoprire

Star Comics annuncia la nuova edizione del primo volume della serie di “Valter Buio”. Cover in cartonato, il fumetto sarà disponibile solo nelle fumetterie, dal primo marzo.Originariamente uscito tra il 2010 e il 2011, l'opera di Alessandro Bilotta ha raccolto i consensi di critica e lettori aggiudicandosi il Romics d'Oro grazie ...

 

Batman Arkam VR, recensione speciale PS VR: il Cavaliere Oscuro in prima persona

Batman Arkham VR è il videogioco sviluppato da Rocksteady Studios, pensato per esser giocato esclusivamente con PlayStation VR, il visore di realtà virtuale di Sony per PS4. La serie, che ha rappresentato un grande successo in ambito videoludico, si prende una licenza con questa sorta di spin-off investigativo, che esula quindi dal cl...

 

Flight of the Raven, comics vincitore del Best Artist Award di Angoulême 2017

Flight of the Raven, Il Volo del corvo è una graphic novel d’avventura e di azione scritta daJean-Pierre Gibrat che ha conquistato il premio come migliore artista alla scorsa edizione del festival di Angoulême. La trama di Flight of the Raven è ambientata a Parigi e ripercorre il periodo dell’occupazione tedesca, du...

 

Ghost in the Shell, il remake hollywoodiano del manga con Scarlett Johansson

“Ghost in the Shell” è il manga cult, realizzato da Masamune Shirow alla fine degli Ottanta, diventato, infine, un franchise comprendente anche videogiochi e romanzi.Ambientato nel XXI secolo, il manga seinen (rivolto a un pubblico adulto) immagina un futuro pieno di incognite, in cui la differenza tra uomo e macchina è in...

 

Wonder Woman: l'intramontabile supereroina tra uscite DC Comics e l'atteso cinecomic

Wonder Woman rimane la supereroina più amata di DC Comics, icona di emancipazione femminile capace di attraversare indenne i decenni dal debutto in “All Star Comics #8” in 1941. Paladina indiscussa della giustizia, ha spento le settancinque candeline l'anno scorso accompagnata da molteplici iniziative per renderle omaggio. Molti...

 

Recensione L'Homme qui tua Lucky Luke una magnifica graphic novel di Mattihieu Bonhomme

“L’Homme qui tua Lucky Luke” è una graphic novel creata dal grande scrittore e disegnatore Mattihieu Bonhomme. Con questa sua opera, uscita in Francia il primo aprile scorso, lo scrittore ha voluto omaggiare lo storico creatore di Lucky Luke, Morris. Inoltre Mattihieu Bonhomme con questa graphic novel ha vinto il premio Sai...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni