X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Italiano Medio film commedia, Maccio Capatonda col 2% delle capacità cerebrali

19/01/2015 08:00
Italiano Medio film commedia Maccio Capatonda col 2% delle capacità cerebrali

Maccio Capatonda debutta in regia con una commedia graffiante sull'uomo medio o mediocre, con una capacità cerebrale del 2%. Nel cast anche Herbert Ballerina, Lavinia Longhi e Barbara Tabita.

Italiano Medio commedia Maccio Capatonda. "Italiano Medio" è un film commedia del 2015, diretto da Maccio Capatonda - che dubutta in regia - su sceneggiatura dello stesso regista in collaborazione di Marco Alessi, Sergio Spaccavento, Daniele Grigolo, Danilo Carlani e Luigi Luciano. Il film è prodotto da Marco Belardi per Lotus Production e da Medusa Film.

Italiano Medio trama. Maccio Capatonda (Marcello Macchia), il popolare volto del web e della tv, debutta in regia nel suo primo vero film tratto da uno dei suo spassosi finti trailer. L’attore e regista interpreta il personaggio di Giulio Verme, ambientalista convinto in crisi depressiva che, alla soglia dei 40 anni, si ritrova a fare la "differenziata" in un centro di smistamento rifiuti alla periferia di Milano. Avvilito, furioso, depresso è ormai totalmente incapace di interagire con chiunque: con i colleghi di lavoro, con i vicini, con la famiglia e con Franca, la compagna di una vita. L'incontro con l'agguerrita associazione ambientalista dei "Mobbasta" lo convince a combattere contro lo smantellamento di un parco cittadino. Sarà l’ennesimo fallimento. Una nuova speranza sembra profilarsi quando Giulio incontra Alfonzo, un suo vecchio e odiato amico di scuola che sembra però avere un rimedio per tutti i suoi mali: una pillola miracolosa. Peccato che questa pillolina gli permetterà di utilizzare solo il 2% del suo cervello, anziché il 20% delle persone comuni. Ma è proprio grazie a questo suo nuovo “sé” che Giulio supera la depressione. Non pensa più all'ambiente ma solo alle donne, ai vizi, e a se stesso: passioni e virtù di ogni italiano medio. Inizia così una battaglia senza esclusioni di colpi nel cervello (e nella vita) di Giulio, tra l’uomo impegnato ma inconcludente e l'Italiano Medio, che lo porterà non solo a diventare il vip più famoso d'Italia ma anche a cambiare gran parte della sua vita.

Italiano Medio Maccio Capatonda. Il film è costruito su misura per la capacità e la comicità di Maccio, grazie anche ad una premessa interessante. Se avete presente il film "Lucy" di Luc Besson, con Scarlett Johansson che utilizzava il 100% delle capacità cerebrali, e anche "Limitless" con Bradley Cooper, potenziato da un farmaco sperimentale, risulta evidente come Capatonda nel suo film ribalti proprio il concetto e il risultato. Il farmaco miracoloso in questione non potenzia nulla: semmai trasforma il protagonista in una persona con capacità cerebrale del 2%, una sorta di "Scemo e più scemo”. Qui si chiama "italiano medio" o mediocre, quello con l'insulto facile, quello del Grande Fratello e che ha in testa ha solo calcio e donne.

Italiano Medio, dal boom economico alla cultura di massa. Il film di Maccio Capatonda pone un quesito: com’è cambiato nel corso degli anni il significato della locuzione "italiano medio"? Negli anni ’60, all'epoca del boom economico e della nascita di una nuova classe sociale, l’italiano medio era il borghese (abbastanza) benestante, comunque non sempre soddisfatto dell'operato della classe politica. Nella commedia all'italiana, sono le figure di Alberto Sordi, Enrico Montesano e Paolo Villaggio col suo ragioniere Ugo Fantozzi a descrivere al cinema l’italiano medio. Col passare del tempo l'espressione ha assunto una connotazione peggiorativa. Il termine indica qualunquismo e cinismo, ma anche - soprattutto negli ultimi tempi - il "tipico" italiano di estrazione culturale medio-bassa, disinteressato alle questioni di interesse nazionale e più che altro attratto dal divertimento e dalle questioni superficiali e banali: calcio, programmi tv "leggeri” e tutto ciò che offre la cultura di massa. Ed è proprio qui che punta il dito Maccio, attraverso il suo Giulio Verme.

Italiano Medio cast e uscita. Il film annovera nel cast Maccio Capatonda, Herbert Ballerina, Lavinia Longhi, Barbara Tabita, Nino Frassica, Rupert Sciamenna, Gabriella Franchini, Francesco Sblendorio, Rodolfo D'Andrea, Matteo Bassofin, Anna Pannocchia e Ivo Avido. “Italiano Medio”, prodotto da Medusa, esce nelle sale cinematografiche italiane il 29 gennaio 2015.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Simone Marri
Home
 

Altri articoli Home

Beautiful – The Carole King Musical diventa un film prodotto da Tom Hanks

La Sony si occuperà dell’adattamento cinematografico di “Beautiful: The Carole King Musical”. Douglas McGrath, autore del libretto originale, scriverà la sceneggiatura; Tom Hanks e Gary Goetzma, tramite la loro Playton, produrranno la pellicola insieme a Paul Blake, già produttore della versione teatrale. La ...

 

Dwayne Johnson e lo sceneggiatore Evan Spiliotopoulos in un film su Genghis Khan

Evan Spiliotopoulos, sceneggiatore del film “La bella e la bestia" (leggi l’intervista) e “Il cacciatore e la regina di ghiaccio” (leggi l’intervista) lavorerà ad un film su Genghis Khan. La Universal Pictures ha infatti acquistato uno script di avventura scritto dal stesso Evan Spiliotopoulos, che ha come...

 

Brian De Palma, il nuovo film 'Domino' con Nikolaj Coster-Waldau

Brian De Palma per il nuovo film “Domino” sceglie un argomento europeo, quello degli attacchi terroristici. Ma ciò che si nota soprattutto è la scelta di un cast divenuto famoso per le serie televisive. “Domino” è infatti una pellicola che ha come protagonista Nikolaj Coster-Waldau, che nella saga &ldqu...

 

Leonardo DiCaprio interpreterà in un film il pittore Leonardo Da Vinci

Leonardo DiCaprio interpreterà Leonardo Da Vinci in un biopic. La Paramount sarà produttrice del film, che è tratto dal libro del biografo Walter Isaacson, il quale ha già lavorato alle biografie di Steve Jobs e Albert Einstein. L’idea del film è dello stesso DiCaprio, che risale a dei racconti paterni. In...

 

Film più visti della settimana, 'Annabelle: Creation' è al primo posto

Il box office dei film più visti negli Stati Uniti dall’11 al 13 agosto 2017 vede al primo posto l’horror “Annabelle: Creation” (35.040.000 dollari): Samuel Mullins, fabbricante di bambole con la moglie ospita delle ragazze a casa sua, che saranno loro il bersaglio della creatura posseduta dalla bambola Annabelle. Al...

 

Ce qui nous lie, tre fratelli e un vigneto per il film di successo in Francia

Ce qui nous lie è il film di Cédric Klapisch ambientato in un vigneto della Borgogna, dove tre fratelli si riuniscono. È uno dei film di maggiore successo in Francia, avendo incassato 4,5 milioni di euro in due mesi (è uscito il 14 giugno 2017). Nel cast ci sono Pio Marmaï, Ana Girardot e François Civil...

 

Professor Marston & The Wonder Women, prima immagine del film

È stata diffusa la prima immagine del film “Professor Marston & The Wonder Women” (leggi l’articolo su Moulton Marston e le origini di Wonder Woman). La pellicola racconta la storia reale dello psicologo di Harvard Dr. William Moulton Marston, che creò il personaggio di Wonder Woman negli anni '40. Marston era a...

 

Le star di Hollywood con le case più grandi e costose, da Will Smith a Oprah

Ogni cosa ad Hollywood segue il principio del “bigger than life”: tutto è più grande, più bello, più intenso, e le case delle star non fanno eccezione. Leonardo DiCaprio possiede almeno quattro ville, ma la prima è stata quella ad Hollywood Hills, comprata dopo il successo di “Titanic” per...

 

Il Festival di Venezia proietterà il film 'Il cavaliere elettrico'

La Mostra del Cinema di Venezia presenterà il film “Il cavaliere elettrico” (1979), diretto da Sydney Pollack. La proiezione avverrà dopo la consegna dei Leoni d’Oro alla carriera a Jane Fonda e Robert Redford, protagonisti del film. La storia raccontata è quella di Sonny Steele (Redford), cowboy in pensione ...

 

Lenny Abrahamson, il regista è sul set del nuovo film 'The Little Stranger'

Lenny Abrahamson è al lavoro al nuovo film “The Little Stranger”. Il regista è stato candidato nel 2016 all’Oscar per il film “Room”, con cui Brie Larson ha ottenuto il premio come migliore interpretazione (leggi l'intervista all'attore del film). “The Little Stranger" racconta la vicenda del dotto...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni