X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Italiano Medio film commedia, Maccio Capatonda col 2% delle capacità cerebrali

19/01/2015 08:00
Italiano Medio film commedia Maccio Capatonda col 2% delle capacità cerebrali

Maccio Capatonda debutta in regia con una commedia graffiante sull'uomo medio o mediocre, con una capacità cerebrale del 2%. Nel cast anche Herbert Ballerina, Lavinia Longhi e Barbara Tabita.

Italiano Medio commedia Maccio Capatonda. "Italiano Medio" è un film commedia del 2015, diretto da Maccio Capatonda - che dubutta in regia - su sceneggiatura dello stesso regista in collaborazione di Marco Alessi, Sergio Spaccavento, Daniele Grigolo, Danilo Carlani e Luigi Luciano. Il film è prodotto da Marco Belardi per Lotus Production e da Medusa Film.

Italiano Medio trama. Maccio Capatonda (Marcello Macchia), il popolare volto del web e della tv, debutta in regia nel suo primo vero film tratto da uno dei suo spassosi finti trailer. L’attore e regista interpreta il personaggio di Giulio Verme, ambientalista convinto in crisi depressiva che, alla soglia dei 40 anni, si ritrova a fare la "differenziata" in un centro di smistamento rifiuti alla periferia di Milano. Avvilito, furioso, depresso è ormai totalmente incapace di interagire con chiunque: con i colleghi di lavoro, con i vicini, con la famiglia e con Franca, la compagna di una vita. L'incontro con l'agguerrita associazione ambientalista dei "Mobbasta" lo convince a combattere contro lo smantellamento di un parco cittadino. Sarà l’ennesimo fallimento. Una nuova speranza sembra profilarsi quando Giulio incontra Alfonzo, un suo vecchio e odiato amico di scuola che sembra però avere un rimedio per tutti i suoi mali: una pillola miracolosa. Peccato che questa pillolina gli permetterà di utilizzare solo il 2% del suo cervello, anziché il 20% delle persone comuni. Ma è proprio grazie a questo suo nuovo “sé” che Giulio supera la depressione. Non pensa più all'ambiente ma solo alle donne, ai vizi, e a se stesso: passioni e virtù di ogni italiano medio. Inizia così una battaglia senza esclusioni di colpi nel cervello (e nella vita) di Giulio, tra l’uomo impegnato ma inconcludente e l'Italiano Medio, che lo porterà non solo a diventare il vip più famoso d'Italia ma anche a cambiare gran parte della sua vita.

Italiano Medio Maccio Capatonda. Il film è costruito su misura per la capacità e la comicità di Maccio, grazie anche ad una premessa interessante. Se avete presente il film "Lucy" di Luc Besson, con Scarlett Johansson che utilizzava il 100% delle capacità cerebrali, e anche "Limitless" con Bradley Cooper, potenziato da un farmaco sperimentale, risulta evidente come Capatonda nel suo film ribalti proprio il concetto e il risultato. Il farmaco miracoloso in questione non potenzia nulla: semmai trasforma il protagonista in una persona con capacità cerebrale del 2%, una sorta di "Scemo e più scemo”. Qui si chiama "italiano medio" o mediocre, quello con l'insulto facile, quello del Grande Fratello e che ha in testa ha solo calcio e donne.

Italiano Medio, dal boom economico alla cultura di massa. Il film di Maccio Capatonda pone un quesito: com’è cambiato nel corso degli anni il significato della locuzione "italiano medio"? Negli anni ’60, all'epoca del boom economico e della nascita di una nuova classe sociale, l’italiano medio era il borghese (abbastanza) benestante, comunque non sempre soddisfatto dell'operato della classe politica. Nella commedia all'italiana, sono le figure di Alberto Sordi, Enrico Montesano e Paolo Villaggio col suo ragioniere Ugo Fantozzi a descrivere al cinema l’italiano medio. Col passare del tempo l'espressione ha assunto una connotazione peggiorativa. Il termine indica qualunquismo e cinismo, ma anche - soprattutto negli ultimi tempi - il "tipico" italiano di estrazione culturale medio-bassa, disinteressato alle questioni di interesse nazionale e più che altro attratto dal divertimento e dalle questioni superficiali e banali: calcio, programmi tv "leggeri” e tutto ciò che offre la cultura di massa. Ed è proprio qui che punta il dito Maccio, attraverso il suo Giulio Verme.

Italiano Medio cast e uscita. Il film annovera nel cast Maccio Capatonda, Herbert Ballerina, Lavinia Longhi, Barbara Tabita, Nino Frassica, Rupert Sciamenna, Gabriella Franchini, Francesco Sblendorio, Rodolfo D'Andrea, Matteo Bassofin, Anna Pannocchia e Ivo Avido. “Italiano Medio”, prodotto da Medusa, esce nelle sale cinematografiche italiane il 29 gennaio 2015.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Simone Marri
Home
 
Altri articoli Home

Johnny Depp al Festival di Glastonbury critica Donald Trump

L’attore Johnny Depp durante il Festival di Glastonbury in Inghilterra ha effettuato dei commenti riguardo il Presidente Donald Trump. Dopo la proiezione del film del 2004 “The Libertine” l’attore si è rivolto al pubblico dicendo: “Penso che abbia bisogno... di aiuto. Quando è stata l'ultima volta che un...

 

Festival Internazionale del Cinema di Valencia, varietà e creatività: intervista al direttore

Il Festival Internazionale del Cinema di Valencia - Cinema Jove è giunto alla 32esima edizione. Inizia oggi nella città della Comunità Valenciana per proseguire fino al 1 luglio. Nato per dare voce ai giovani registi internazionali, è diventato un punto di riferimento per le varie forme di espressione che riesce a conci...

 

I 100 personaggi più potenti di Hollywood secondo la rivista THR

La rivista The Hollywood Reporter ha stilato la classifica annuale delle 100 persone più influenti nel settore cinematografico e televisivo. Per redigerla - come riporta la stessa rivista - ci si è basati sulla capacità finanziaria dei personaggi, sulla possibilità di accedere a ingenti somme di denaro o al numero di se...

 

Aspettando il Re, intervista all'attrice Christy Meyer: 'la recitazione è stata messa a dura prova'

"Aspettando il Re" (Titolo originale: "A Hologram for the King") è uscito nelle sale cinematografiche italiane il 15 giugno, distribuito da Lucky Red. Il film è diretto da Tom Tykwer e basato sull'omonimo romanzo di Dave Eggers pubblicato nel 2012. Il personaggio principale è interpretato da Tom Hanks.  Leggi la rec...

 

Recensione del film Transformers - L'ultimo cavaliere

"Transformers - L'ultimo cavaliere" è il film di Michael Bay con Mark Wahlberg, Anthony Hopkins, Laura Haddock. In assenza di Optimus Prime - robot leader della fazione dei benevoli Autobot ma ora partito  alla ricerca del suo "creatore" - inizia una lotta tra l'organizzazione militare dei Transformers Reaction Force e i Transform...

 

Cattivissimo Me 3, incontro con il cast: Arisa, Max Giusti e Paolo Ruffini

Abbiamo incontrato a Roma il cast vocale di “Cattivissimo Me 3”, il film di Pierre Coffin e Kyle Balda, prodotto da Chris Meledandri e in uscita il 24 agosto 2017. A dare le voci ai protagonisti sono la cantante Arisa, gli attori Max Giusti e Paolo Ruffini. Il cattivo Gru è stato licenziato dalla Lega anti Cattivi, e si trova in...

 

L'amore ai tempi di Hollywood, tra gossip, scandali e divorzi

In termini di gossip hollywoodiano, il 2016 è stato segnato dal divorzio tra Johnny Depp e Amber Heard, una vicenda dai risvolti piuttosto spiacevoli visto che la Heard ha addotto, tra i motivi della separazione, il fatto che l’ex-marito fosse un tipo violento a causa soprattutto dei suoi problemi di alcolismo. Oggi la storia sembra es...

 

Inferno, il film con Tom Hanks dal libro di Dan Brown è su SkyCinema e NowTv

Inferno, il film tratto dal romanzo di Dan Brown arriva in televisione si Sky Cinema e NowTv, dal 10 luglio. Il film - che ha incassato 220 milioni di dollari - sarà anche preceduto dalla messa in onda di due film tratti sempre dai romanzi dello scrittore di Exeter. Il 2 luglio è trasmesso “Il Codice Da Vinci”, in cui il ...

 

Nicole Kidman, due libri raccontano l'attrice che compie 50 anni

Nicole Kidman, l’attrice di Honolulu oggi compie 50 anni. In una recente intervista a “E! News” ha detto che non organizzerà una festa sfarzosa, bensì sarà circondata dalla sua famiglia: "Voglio uscire con mio marito, i miei figli e mia sorella”. Essendo di pigne australiana, ha affermato che è g...

 

Alexandra Daddario, è l'imponente Costance nel nuovo film 'Abbiamo sempre vissuto nel castello'

Alexandra Daddario, una delle attrici più versatili nella recente cinematografia di Hollywood dopo l’obsoleto “Baywatch” sarà in un film completamento diverso. “We Have Always Lived in the Castle” è il titolo, diretto da Stacie Passon e interpretato anche da Sebastian Stan, Taissa Farmiga e Crispi...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni