X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Foto ed intervista ad un Cosplayer: Mogu

17/01/2015 11:00
Foto ed intervista ad un Cosplayer Mogu

Mogu è una cosplayer molto interessante, che parteciperà ad Explay 2015. Mauxa l'ha intervistata per scoprire i suoi segreti e il suo mondo. Scopriamo la sua storia, i suoi personaggi preferiti, i premi vinti e tanto altro su di lei anche attraverso le sue parole. Vediamo insieme le foto di alcuni suoi cosplay meravigliosi: una goduria per gli amanti del mondo cosplay!

Il mondo di Mogu. Mogu è una giovane ragazza molto carina e piena di vita. Lei è anche una Cosplayer. Mauxa l'ha intervistata per scoprire tutti i suoi segreti e la sua storia. Per scoprire il mondo di Mogu, affascinante e variegato, potete leggere questo articolo e visitare il sito mogucosplay.com e la pagina facebook MoguCosplay. Mogu racconta che è sempre stata interessata ai cartoni animati e videogames, sin da piccola quando seguiva “come una pulce” il fratello più grande. A parte i fumetti più noti, come Topolino, Diland Dog e Tex, che trovava in casa, ha scoperto l’esistenza dei manga e il passo da lì alla fiera del fumetto è stato immediato. Attraverso questo mondo fantastico ha conosciuto anche una nuova cultura, quella giapponese, e se ne è innamorata.

Realizzare un cosplay. Il mondo di Mogu è fatto di fumetti, manga e costumi che lei stessa crea. Realizzare un cosplay è un lavoro impegnativo, che richiede sforzi in termini di fantasia, tempo, impegno. Mogu racconta che, di solito, il tempo di realizzazione dipende dal costume, ci può volere una settimana come mesi. Sicuramente la parte più importante è la ricerca iniziale, fatta di immagini e materiali. Di solito, questo primo step prende più del 50% del tempo di realizzazione. Lei stessa afferma: “Prima di tutto faccio una raccolta di immagini del personaggio, in seguito, dopo averlo conosciuto sotto tutti i punti di vista e averlo fatto mio per carattere e atteggiamenti, si parte con la ricerca dei materiali, modelli e cartamodelli per costume e accessori, infine si parte alla lavorazione. Molti accessori li faccio io, altri li commissiono, sopratutto se non ho il tempo di farli per via del lavoro. Alcune volte ho mio padre che mi aiuta per strutture particolari come le ali di Siren o gli attacchi per i led.

Scelta del personaggio. I costumi di Mogu sono molto belli, potete ammirarne alcuni nelle foto della nostra gallery. Il mondo di Mogu è costellato di numerosi personaggi. La scelta del personaggio, come Mogu racconta, è un momento importante. Lei afferma: “Sono molto legata alle serie anni ’80/’90 anche come tipologia di videogiochi… sono nostalgica… Quindi ho fatto ovviamente il costume di Creamy e di Rensie la Strega (che piu che costume era semplicemente un mantello per riprodurre la sigla iniziale). La scelta comunque oltre che per ricordo di infanzia, ricade spesso su personaggi che sento vicini caratterialmente o altri, invece, che sono totalmente lontani dal mio modo d'essere ed è quindi divertente per un giorno comportarsi in modo diverso, fare femme fatale con Poison Ivy, una dolce sognatrice con Ariel, una combattente come Cassandra o un'ammazza gente come Orianna”. E voi, con quali criteri scegliete il vostro personaggio?

Cosplay preferito. Il Cosplay preferito di Mogu non è facilmente definibile. Ha vestito i panni di numerosi personaggi. Mogu stessa confessa: “Non so quale sia il mio costume preferito, sono affezionata a tutti in modo diverso. Non riuscirei a dire nemmeno quale sia il più difficile perchè qualcosa che mi risultava difficile lo scorso anno ad oggi invece mi sembra semplicissimo. Ogni costume ha un suo perché, sono sicuramente affezionata al Moguri perché il primo, a Lamù perché è uno dei miei pg preferiti, mentre mi è piaciuto molto fare il costume della Sakizo, Soy Maccha. Semplice e ultra dettagliato allo stesso tempo”. Il mondo di Mogu, come potete notare, è ricchissimo... tutto da scoprire!

Premi Cosplay. Mogu ha fatto tanta strada dal suo primo cosplay che risale, dai racconti, al Comicon del 2006. Il mondo di Mogu è venuto a crearsi piano piano, passo dopo passo fino a vincere importanti Premi Cosplay. Il suo primo costume è stato il Moguri di Final Fantasy. Se, all'inizio, veniva aiutata da amici e dalla mamma, ora è arrivata a realizzare i costumi autonomamente, informandosi su forum e su internet. Ha partecipato quasi a tutte le fiere italiane vincendo molti premi sia da sola sia in gruppo, è stata invitata in Messico, in Spagna, in Francia come ospite e ha visitato la fiera di Lisbona. Naturalmente è stata anche in Giappone e in Francia come rappresentante mondiale e internazionale al WCS a Nagoya e all'ECG di Parigi dove, insieme a NadiaSk, ha portato a casa il podio. Chissà quale sarà il suo prossimo successo!!

Mogu sarà sulla nave Explay che ospiterà i Cosplayer ed in partenza a marzo 2015.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Conferenza Microsoft all'E3 di Los Angeles: il futuro di Xbox

La Conferenza Microsoft all’E3 2017 era fortemente attesa soprattutto per la presentazione della nuova console casalinga, Xbox One X, e i giochi che potessero sfruttare le caratteristiche tecniche della macchina, ad oggi la più potente mai creata. Accanto ai videogiochi in esclusiva per Xbox, grande attenzione è stata data alle ...

 

Panini Disney, le nuove storie di Topolino all'insegna del fantasy.

“E.B. L'Extra-Terrestre”, Topostorie 39, è in uscita il 5 luglio al prezzo promozionale di € 3,60 per Panini Disney. L'albo, di 240 pagine, sarà a firma di autori vari. Tra le storie, quello inedita di Massimo Marconi (sceneggiatura) e Salvatore Deiana (disegni) che vede Topolino decidersi per una vacanza all'insegna...

 

Sette giorni in Grecia è un bellissimo racconto di viaggio pubblicato da BeccoGiallo

Sette giorni in Grecia è un fumetto pubblicato dalla casa editrice BeccoGiallo che racconta un viaggio alla scoperta di un paese bellissimo. Il libro è stato scritto da Emanuele Apostolidis e disegnato da Isacco Saccoman, tra queste pagine troviamo la bellezza e tantissime curiosità della Grecia come solo chi l’ha visitat...

 

Recensione La scimmia e il melograno è la nuova storia pubblicata dalla casa editrice Orecchio Acerbo

La scimmia e il melograno è una storia breve per bambini dagli otto anni in su pubblicata in questo mese di giugno dalla casa editrice Orecchio Acerbo. La storia che viene raccontata è stata scritta da Serenella Quarello e disegnata da Lucie Müllerovà. L’albo che contiene 64 pagine e misura 21x28 centimetri, racconta...

 

Rimini Comix, al via dal 20 luglio con tante novità

Rimini Comix, torna l'appuntamento estivo con la mostra-mercato dedicata al fumetto: la fiera del fumetto, a ingresso gratuito, si svolgerà dal 20 al 23 luglio in Piazza Federico Fellini, davanti al Grand Hotel. Tra gli eventi annunciati, Ori Cosplay International con protagonista l'acclamato artista belgradése, amatissimo dai Cospla...

 

MotoGP 17, recensione videogame per PS4 e Xbox One

MotoGP 17 è il videogioco ufficiale sul campionato di motociclismo sviluppato dall’italiana Milestone, con l’intera licenza delle categorie Moto3, Moto2 e, ovviamente, MotoGP. La serie, passata in pianta stabile nel 2013 alla casa di sviluppo milanese, rappresenta un buon mix tra arcade e alcune caratteristiche da simulatore, anc...

 

Panini Comics, Neon Genesis Evangelion: il manga tratto dall'anime di Hideaki Anno

Panini Comics annuncia la ristampa di “Neon Genesis Evangelion”, il cui primo numero è in uscita il 29 giugno per Planet Manga. Si tratta della seconda ristampa sotto il segno di “Evangelion Collection”, manga cult a firma di Yoshiyuki Sadamoto che ha debuttato in Giappone nel 1994, pubblicato da Shōnen Ace, fino...

 

BAO Publishing, I racconti dei vicoletti: l'atleta diversamente abile incoraggiata dal nonno

BAO Publishing pubblica “I racconti dei vicoletti” di Nie Jun, tra le opere fumettistiche accuratamente selezionate per inaugurare una nuova collana in omaggio ai moderni comics orientali provenienti dalla Cina. La trama de “I racconti dei vicoletti” ha come protagonista la piccola Yu'er, ritenuta non idonea al corso di nuo...

 

DiRT 4, recensione videogame per PS4 e Xbox One

DiRT 4 è il videogioco rallistico sviluppato da Codemasters, regina dei titoli automobilistici arcade, storica creatrice della saga di Toca Race Driver e del successore spirituale Grid, oltre al recente Dirt Rally, uscito lo scorso anno su PS4 e Xbox One. Se nella precedente generazione i Dirt hanno rappresentato uno spettacolare connubio tr...

 

DC Comics imposta il futuro: da Wonder Woman a Batgirl

Dopo il grande successo che Wonder Woman sta ottenendo ai botteghini statunitensi e nelle sale di tutto il mondo, un’altra supereroina, tutta al femminile, sta per intraprendere il cammino che le permetterà di approdare al grande schermo. Batgirl sarà uno dei personaggi protagonisti delle prossime produzioni della DC Comics e Wa...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni