X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

The Water Diviner recensione film, Russell Crowe alla ricerca dei figli dispersi

08/01/2015 15:13
The Water Diviner recensione film Russell Crowe alla ricerca dei figli dispersi

The Water Diviner, Russell Crowe debutta alla regia e interpreta anche il ruolo di protagonista, insieme a Olga Kurylenko, in un film commovente che racconta il disperato viaggio di un padre in Turchia dopo la Prima Guerra Mondiale alla ricerca dei tre figli dispersi sul campo.

The Water Diviner film diretto da Russell Crowe, tratto dall’omonimo libro di Andrew Anastasios.

The Water Diviner trama, una disperata ricerca. Nella campagna australiana del Mallee, l’agricoltore rabdomante Joshua Connor insieme alla moglie, vivono con la consapevolezza di non poter più probabilmente vedere i propri figli, dispersi da quattro anni chissà dove in Turchia a causa della guerra. Una disgrazia improvvisa spinge Joshua a partire con una nave alla ricerca dei corpi dei tre figli, percorrendo migliaia di chilometri per riportarli a casa. Giunto a Costantinopoli, scossa da continue agitazioni, l’uomo incontrerà Ayshe, splendida donna proprietaria dell’hotel in cui alloggia, appartenente a una delle più antiche famiglie turche. Joshua è diretto a Gallipoli, luogo dove pensa che siano morti i suoi ragazzi, e lì trova un gruppo di soldati incaricati di recuperare i corpi dei combattenti. Lì troverà il colonnello Hughes insieme all’eroe turco Hasan, nemici un tempo, ora uniti dal reciproco rispetto. La burocrazia rischia di bloccare subito il viaggio del padre, ma grazie alle sue abilità da rabdomante riuscirà a trovare un pizzico di speranza nel suo incredibile viaggio.

The Water Diviner recensione. La prima esperienza di Russell Crowe alla regia produce una pellicola che racconta tanto una storia toccante e commovente, quanto un’avventura epica dai toni forti. Il contesto già di per sé offre diversi spunti su cui riflettere, siamo nel 1918 e la Grande Guerra è appena terminata, tutto il mondo si ritrova convalescente; i grandi imperi si sono sgretolati, primo fra tutti quello ottomano, forte di qualcosa come seicento anni di storia. E proprio in questo clima di dolore e disperazione emerge l’urlo straziato di un padre, Joshua, il quale rischia in poco tempo di perdere tutto ciò che gli è più caro. Così ci si scontra con la dura e sacrosanta realtà: i morti non hanno colore, né parte, né religione; i due comandanti, un tempo nemici, si ritrovano insieme a cercare i corpi sul campo di battaglia di Gallipoli, ed insieme aiutano Joshua a trovare i figli; paesaggi incredibili devastati da sangue e distruzione. Intrecciata a questa vicenda troviamo quella della misteriosa Ayshe, interpretata dalla splendida Olga Kurylenko, anch’ella vedova di un marito, ma che non si rassegna alla sua scomparsa. Nasce infine una storia d’amore con Joshua, raccontata però con tutta la delicatezza e la consapevolezza di aver di fronte due persone distrutte dal dolore, che cercano di ritrovare serenità e una vita dignitosa. E Russell Crowe consegna un finale dolce, tenero e ottimista, come a dire che è sempre possibile uscire dall’inferno e ricominciare.

The Water Diviner cast. Russell Crowe (Il Gladiatore) è il rabdomante Joshua, mentre la bellissima Olga Kurylenko (To The Wonder) interpreta la misteriosa Ayshe. Nel ruolo del colonnello Huges troviamo Jai Courtney (Divergent), mentre il comandante turco Hasan è impersonato da Yilmaz Erdogan (C’era una volta in Anatolia).

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Russell Crowe, Olga Kurylenko, Jai Courtney
Film correlati
The Water Diviner



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

The Last Word: il film commedia con Amanda Seyfried e Shirley MacLaine

Trama. Il film narrerà la storia di “Hariett” una donna d’affari in pensione che vuole controllare tutto intorno a lei. Proprio per questo affiderà a una giovane giornalista di una testata locale il compito di scrivere il suo necrologio. Quest’ultima però non si accontenterà di scrivere solo ci&og...

 

Padri e Figlie, Gabriele Muccino commuove e fa riflettere sull'amore di un genitore

Padri e Figlie (Fathers and Daughters) film diretto da Gabriele Muccino, scritto dal drammaturgo Brad Desch, alla sua prima sceneggiatura per il cinema. Padri e Figlie trama. Jake Davis (Russell Crowe) è uno scrittore, vincitore del premio Pulitzer diversi anni prima, rimasto vedovo e con una figlia a carico, la piccola Katie (Kylie Roger...

 

Intervista Padri e Figlie, Gabriele Muccino: fare il genitore è un lavoro che non finisce mai

Mauxa intervista il regista Gabriele Muccino, in giro per l’Italia a promuovere la sua ultima fatica, un film prodotto ad Hollywood che annovera tra le sue fila attori del calibro di Russell Crowe, Amanda Seyfried, Aaron Paul, Diane Kruger, Bruce Greenwood e Jane Fonda. La pellicola racconta la complicata relazione tra un padre e una figlia, ...

 

Colonia: il film thriller con Emma Watson e Daniel Brühl

Colonia. Quando era ancora un giovane studente, il regista tedesco Florian Gallenberger rimase impressionato dalla visione di uno scioccante documentario su un campo di prigionia nel Cile sconvolto dal colpo di stato di Pinochet. Una volta affermatosi dietro la macchina da presa, e con un Oscar in tasca vinto a 29 anni con il cortometraggio "Quiero...

 

The Nice Guys: il nuovo film thriller con Ryan Gosling e Russell Crowe

The Nice Guys. Se c'è uno ad Hollywood in grado di girare in scioltezza un film poliziesco tutta azione e con una punta di umorismo che non guasta mai, magari recitato da una coppia di attori mattatori, beh.. quello è Shane Black. Sceneggiatore di culto (sua la firma della saga di "Arma letale"), produttore, attore e regista (a lui si...

 

Fathers and Daughters, il nuovo film di Gabriele Muccino con Amanda Seyfried e Russell Crowe

Fathers and Daughters (Padri e figlie) è un film statunitense diretto dal regista romano Gabriele Muccino e interpretato da un cast ricco di nomi noti, tra cui Amanda Seyfried, Russell Crowe, Aaron Paul (famoso per la serie televisiva “Breaking Bad”), Octavia Spencer (vincitrice del premio Oscar 2012 come “miglior attrice n...

 

La corrispondenza, il set del nuovo film di Giuseppe Tornatore giunge nel Regno Unito

La corrispondenza. Con dieci settimane di riprese previste, la troupe del nuovo film di Giuseppe Tornatore si sposta nel Regno Unito, tra Edimburgo e York. La corrispondenza trama. Il terzo film in lingua inglese di Tornatore, avrà come protagonisti Olga Kurylenko e Jeremy Irons. Lei è una giovane studentessa che lavora come controfi...

 

The Water Diviner: Russel Crowe dalla regia al set di The Nice Guys con Ryan Gosling

The Water Diviner nelle sale cinematografiche dall'8 gennaio. Russell Crowe fa il suo esordio dietro la macchina da presa con un dramma ambientato durante la Prima Guerra Mondiale. The Water Diviner trama e consensi. Crowe, protagonista della storia, è un contadino australiano con un talento prezioso, quello di trovare l'acqua nelle terre a...

 

Film Momentum, Olga Kurylenko, Morgan Freeman e James Purefoy insieme in Sud Africa

Momentum thriller di Stephen Campanelli. Non è mai troppo tardi. Lo può dir forte Stephen Campanelli, che di set ne ha calcati parecchi, essendo stato per trent’anni cameraman, con gli ultimi venti al fedele servizio niente di meno che di Clint Eastwood, che da “I ponti di Madison County” in poi non se ne è pi...

 

Gabriele Muccino: l'Oscar Russell Crowe al cinema nel 2015 nel suo nuovo film Fathers and daugthers

Gabriele Muccino. Gabriele Muccino, figlio del dirigente RAI Luigi e dell'affermata pittrice Antonella Cappuccio, nonché fratello di quel Silvio con cui è famoso per non andare molto d'accordo, sta preparando il suo prossimo film mediante un cast attoriale fatto di star. Dopo “Quello che so sull'amore” del 2012, il regista...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni