X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

I Cavalieri dello Zodiaco approdano al cinema in un film grandioso

06/01/2015 10:00
I Cavalieri dello Zodiaco approdano al cinema in un film grandioso

L'8 gennaio 2015 uscirà nei cinema italiani "I Cavalieri dello Zodiaco: La leggenda del Grande Tempio". Tornano la dea Atena e i Cavalieri d'Oro nel sesto film di questa famosa saga, ma questa volta completamente in CGI. A differenza degli altri film questo è una ri-elaborazione del manga originale di Masami Kurumada, modernizzata e corretta per un pubblico giovane e dinamico.

I Cavalieri dello Zodiaco. Tra pochi giorni, l’8 gennaio 2015, uscirà nelle sale cinematografiche italiane il sesto film de I Cavalieri dello Zodiaco. Il film era già stato annunciato nel 2010 e nel 2012, ma si era deciso di aspettare l’uscita fino al 2014 (in Giappone è uscito il 21 giugno 2014) per farlo coincidere con il quarantesimo anniversario della carriera di Masami Kurumada, il creatore della serie. Il film, completamente realizzato in CGI, s’intitola I Cavalieri dello Zodiaco: La leggenda del Grande Tempio e ripercorrerà le vicende della prima serie (quelle della battaglia alle Dodici Case), ma con delle differenze sia alla trama, sia al character design dei personaggi.

I Cavalieri dello Zodiaco – Film. Il film de I Cavalieri dello Zodiaco: La leggenda del Grande Tempio inizia con il Cavaliere del Sagittario che porta in salvo, a costo della propria vita, una bambina, che è la reincarnazione della dea Atena. Sedici anni dopo Atena è colpita da una freccia che pian piano la priva della sua forza, per questo i cinque Cavalieri di Bronzo, incaricati di proteggerla, ingaggiano battaglia contro i Cavalieri d’Oro delle dodici case, per raggiungere il Sacerdote (il mandante dell’attentato) nel Grande Tempio e salvarle la vita.

I Cavalieri dello Zodiaco – Manga. Il manga originale de I Cavalieri dello Zodiaco è stato scritto e disegnato interamente da Masami Kurumada, nel 1985. Visto il successo avuto dalla trasposizione animata negli anni seguenti sono state realizzate altre serie di questo manga. Nasce così, nel 2002, I Cavalieri dello Zodiaco – Episode G, un prequel realizzato da Megumu Okada (con supervisione di Kurumada) e che narra gli avvenimenti dopo la morte del Cavaliere del Sagittario, ma prima dei sedici anni di Atena. Nel 2006 Kurumada pubblica Saint Seiya – Next Dimension – Myth of Hades, il sequel ufficiale della saga e lo stesso anno Shiori Teshirogi (sempre supervisionato da Kurumada) crea un altro prequel, questa volta antecedente ai fatti della serie originale: la battaglia tra gli eserciti di Atena e Ade avvenuta nel XVIII secolo.

I Cavalieri dello Zodiaco – Anime. Nel 1986 la Toei Animation decide di fare una trasposizione anime del manga I Cavalieri dello Zodiaco ottenendo un successo insperato, infatti, erano previsti, inizialmente, solo 52 episodi, ma ne sono stati prodotti 114 suddivisi in tre capitoli: Sanctuary, Asgard e Poseidon. Successo dovuto anche grazie alla coppia Shingo Araki e Michi Himeno (conosciuti in precedenza per Lady Oscar) cui era stato affidato il character design dell’intero anime. Tra il manga e l’anime ci sono diverse differenze, ma la maggiore è sicuramente l’aggiunta di un intero capitolo, quello denominato Asgard. Di questa saga sono stati realizzati anche trentuno OAV, sei film (compreso quello che uscirà tra pochi giorni al cinema) e una nuova serie televisiva (Saint Seiya Ω) che narra di un futuro alternativo alla serie originale.

I Cavalieri dello ZodiacoMasami Kurumada. Indubbiamente il manga più famoso realizzato da Masami Kurumada è I Cavalieri dello Zodiaco, ma non è certamente l’unico che ha raggiunto il successo e da cui è stato tratto un anime e degli OAV (Ring ni Kakero, Kojiro, B’t X, Silent Knight Shō). Nel film del 2010 Scontro tra Titani il regista, Louis Leterrier, ha confessato che per le armature indossate dalle divinità, si è ispirato al manga de I Cavalieri dello Zodiaco, inoltre i poster promozionali giapponesi sono stati disegnati direttamente da Kurumada. La carriera eclettica di Kurumada non si è certamente fermata ai manga e alle illustrazioni, infatti, si è dedicato anche alla letteratura, scrivendo alcuni libri, e alla musica componendo i testi di diverse sigle per anime e ha collaborato anche a dei musical.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Gisella Arlotti
Home
 



 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Steep, recensione videogame per PS4 e Xbox One: una folle discesa sulle nevi

Steep è un videogioco tanto atipico quanto intrigante, sviluppato da Ubisoft Annecy e pubblicato dalla celebre software house francese Ubisoft. Il progetto nasce come il tentativo di riunire, in un unico pacchetto, quattro differenti discipline sulle montagne innevate, attraverso spettacolari discese a bordo di sci, snowboard, parapendio e t...

 

Recensione Almost Dead il nuovo fumetto di Paolo Zeccardo pubblicato dalla Upper Comics

Almost Dead è il nuovo fumetto dello scrittore e disegnatore Paolo Zeccardo, pubblicato dalla nuovissima Upper Comics. Una casa editrice multimediale nata poco più di un anno fa, che sviluppa fumetti soprattutto in stile manga, da autori italiani. “Almost Dead” è stato pubblicato lo scorso mese ed è formato d...

 

Marvel Comics, da Star Wars la nuova serie su Doctor Aphra

Doctor Aphra è un personaggio apparso nella seria Darth Vader e come accada in molti casi una protagonista secondario e di supporto diventa così amato dai fan da richiedere uno spin-off che in questo caso viene realizzato da Kieron Gillen e Kev Walker. Star Wars ha una longevità destinata a non fermarsi e passare dal cinema ai...

 

Kiss, The demon 1: Dynamite comics lancia il prequel della nuova seria

Dynamite Comics ed il Rock disegnato. Questo è il connubio che porta ad un nuovo fumetto che ha sullo sfondo e come ispiratrice la rock band fondata nel 1973 a New York. Kiss, The demon è il prequel della prima serie che ha visto i protagonisti impegnati in una storia sci-fi che li proiettava nella città di Blackwell. In quest...

 

Final Fantasy XV, recensione videogame per PS4 e Xbox One: la rinascita della serie

Final Fantasy XV è un videogioco action RPG sviluppato da Square Enix e distribuito da Koch Media. La serie rappresenta da anni un marchio conosciuto e apprezzato in ogni parte del mondo, per fan di vecchia data e nuovi utenti, che si avvicinano per la prima volta al titolo giapponese o ai film ispirati all’universo di Final Fanta...

 

Fairy Tail Zero: le origini della gilda

Fairy Tail Zero le origini della gilda narra le vicende che hanno portato alla formazione della gilda così come emerge nella storia raccontata nella nota saga di Fairy Tail. Una storia di amicizia ma anche di malia con protagonista Mavis che ritorna in questo prequel nel quale viene descritta la formazione della sua personalità. Riusc...

 

DC Comics nuova serie a fumetti: Injustice: Gods Among Us - Ground Zero

DC Comics ha annunciato il lancio di una nuova serie di fumetti che ha come personaggio protagonista Harley Quinn, salito all’attenzione del pubblico con il recente film Suicide Squad uscito nelle sale lo scorso agosto ed interpretato da Margot Robbie. Injustice: Gods Among Us - Ground Zero 1 è il titolo del primo episodio della nuova...

 

Recensione La quarta variazione, il primo fumetto di AlbHey Longo per Bao Publishing

“La quarta variazione” è il primo fumetto di AlbHey Longo pubblicato dalla casa editrice Bao Publishing. Questo nuovo fumetto è uscito nei primi giorni di novembre e come tanti altri albi era stato presentato in anteprima a Lucca Comics and Games. È stato pubblicato dalla Bao nella collana “Le città vis...

 

Catwoman: Election Night n.1 una nuova serie pubblicata dalla DC Comics nella città di Gotham

“Catwoman: Election Night” n.1 è una delle novità per questo mese di novembre della DC Comics. il personaggio di Catwoman negli ultimi tempi è stato lasciato un po’ da parte e con questo nuovo numero uno hanno voluto rilanciare il personaggio. Nell’albo troviamo, oltre alla prima storia di questa nuova s...

 

Amnesia Collection, recensione videogame per PS4: la paura del buio

Amnesia Collection è un videogioco horror in prima persona, sviluppato da Frictional Games e distribuito da Sony su PS4. L’arrivo per la console giapponese avviene dopo sei anni dall’uscita su PC del titolo originale, apripista del filone horror in soggettiva, che ha segnato negli ultimi anni il mercato videoludico con decine e d...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni